DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Rugby 6 Nazioni 2008: Entra in mischia con l'offerta LA7 e Cartapi!

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

Sport

Dal prossimo 2 febbraio LA7 diventerà la tv del rugby con la diretta del “6 Nazioni 2008”.

Per il quinto anno consecutivo sarà dunque le Rete del gruppo Telecom Italia Media a trasmettere in esclusiva il Torneo più prestigioso della palla ovale.
 
Un impegno importante quello da parte della rete e della testata sportiva diretta da Antonello Piroso, nei confronti di un evento che è cresciuto e si è affermato, nel tempo, come uno degli appuntamenti più significativi che avvicinano il piccolo schermo e lo sport.

Una storia di successo, costruita negli anni e premiata da ascolti rilevanti, come quelli registrati durante tutto il Torneo 2007 seguito su LA7 da oltre 15 milioni di telespettatori, con le partite della  nazionale italiana che hanno realizzato punte di share del 18% con oltre 2 milioni di tifosi incollati al teleschermo.
 
LA7 riparte nel segno della continuità, con una nuova edizione e con rinnovate emozioni. Anche per il 2008 il palinsesto offre tante ore di diretta, dalle partite agli speciali dedicati, con interviste e racconti sul rugby e sui protagonisti che animano questa disciplina.
 
La vera casa del Rugby, perché LA7 offre sempre di più.

Per chi ama il rugby l’edizione del 6 Nazioni 2008 sarà più che mai interattiva grazie al Web e al Digitale Terrestre. Dal blog di Alessandro Troncon al forum del sito internet www.la7.it, dall’interattività con i televoti e i concorsi a premi del Digitale Terrestre,fino all’esclusivo impegno dell’attore di teatro Marco Paolini che ha realizzato dei cortometraggi per spiegare, ai non addetti ai lavori, le parole chiave di questa disciplina. 

Tutto questo per seguire un grande evento di sport e accompagnare i telespettatori de LA7 nel cuore di una nuova, appassionante avventura della Nazionale Azzurra.
 
LA PROGRAMMAZIONE
  •  due mesi di programmazione;
  • 15 incontri, 40 ore di diretta tra febbraio e marzo
  • una squadra di inviati esperti e competenti sui campi di gioco e le tribune, dalla voce storica del rugby Paolo Cecinelli a Ugo Francicanava e Cristina Fantoni. Si affiancano a loro anche Gianluca Barca e Ciccio De Carli.
  • un nuovo commentatore tecnico, Francesco Mazzariol. Trentadue anni, giocatore del Cariparma, 33 presenze in maglia Azzurra, Mazzariol rappresenta il nuovo volto e la nuova voce del rugby su LA7 e affiancherà Paolo Cecinelli nelle telecronache del 6 Nazioni.
  • telecamere e radio camere personalizzate LA7 e, in più, una opposite camera costantemente posizionata verso la tribuna d’onore e le panchine per non perdere e assaporare ogni azione, ogni particolare momento del match, ogni reazione degli allenatori, dei giocatori e dei tifosi.
  • speciali pre e post gara con racconti, interviste e commenti.
Sarà un maratona televisiva di grande sport quella che LA7 dedicherà fin dalla prima giornata del Torneo, il 2 febbraio, che sarà aperta proprio dall’esordio della Nazionale Italiana contro l’Irlanda.

Collegamento da Dublino a partire dalle 14.00 per un lungo pre-partita con gli aggiornamenti sulle formazioni e i commenti dallo studio allestito a bordo campo. All’interno del contenitore tanti servizi, tra cui il racconto delle emozionanti sfide avvenute negli anni tra le due formazioni, testimonianze di giocatori di ieri e di oggi, la storia dello stadio Croke Park, uno dei santuari del Rugby mondiale.

Alle 15.00 kick off dell’incontro, vissuto attraverso la telecronaca “competente e passionale” di Paolo Cecinelli e Francesco Mazzariol.

Al termine il post-match con le immagini delle azioni principali, i pareri e le osservazioni sulla prestazione degli azzurri allenati da Nick Mallett.
 
A seguire, alle 17.30 il secondo incontro della giornata con la diretta di Inghilterra – Galles con il commento di Gianluca Barca e Ciccio De Carli.
 
Dalle 19.30 alle 20.00 ancora rugby conla sintesi dei due incontri all’interno dello spazio “Terzo Tempo”
 
Domenica 3 febbraio chiude il primo week end del 6 Nazioni un altro match molto atteso, Scozia – Francia, diretta a partire dalle ore 16.00 con la telecronaca di Gianluca Barca e Ciccio De Carli.
 
Inoltre, tutti i possessori di una smart card attiva LA7 Cartapiù, il canale della piattaforma  Pay Per View di Telecom Italia Media avranno la possibilità di vedere gratuitamente le repliche di tutte le cinque partite dell’Italia da sabato 2 febbraio.

Il rugby secondo MARCO PAOLINI nei corti in onda su LA7 e www.la7.it

Il gioco del rugby secondo Marco Paolini. L’attore veneto ha realizzato 15 cortometraggi - in onda tutti i giorni su LA7 e scaricabili sul sito www.la7.it - per spiegare ai non addetti ai lavori i termini chiave del mondo della palla ovale in vista dell’inizio del torneo del 6 Nazioni, al via il 2 febbraio, che verrà trasmesso per il quinto anno consecutivo da LA7.
 
I corti sono mirati alla divulgazione delle regole e dei termini di base ma anche alla promozione dei valori di lealtà che sono alla base di questo sport, dentro e fuori dal campo, a tutti i livelli: un impegno assunto da LA7 in accordo con l’attore, da sempre un appassionato di rugby, per diffondere lo spirito che accomuna i fan della palla ovale anche tra i tifosi degli altri sport.
 
La mischia, la palla, la touche, la ruck, il passaggio, il fuorigioco, i principi, il vantaggio, l’antigioco, i ruoli, il famoso terzo tempo, preso ad esempio di recente anche nella serie A di calcio: sono i temi di alcuni tra i mini film girati su campi di periferia, a stretto contatto con giocatori dilettanti (uomini e donne), che esemplificano i concetti base e le regole di uno tra gli sport meno conosciuti a livello tecnico ma più seguiti dagli spettatori.

“La mischia - precisa Paolini in una delle “pillole” -, è un equivoco linguistico perché la mischia, a rugby, è una cosa molto molto ordinata: è un modo ordinato di riprendere il gioco dopo un’infrazione”. Poche parole, accompagnate dalle immagini, ritraggono l’attore alle prese anche con i bambini, da cui si fa insegnare i rudimenti della palla ovale. Come la palla, che “va dove vuole, non fa due volte la stessa strada”, la meta, che “anche un mona capisce che lì bisogna arrivare”, oppure la touche, semplicemente “la rimessa laterale” che però non è quella del calcio. Perché “il rugby sta al calcio come la prima sta alla seconda guerra mondiale”.
 
La regia dei corti è di Enrico Lando, la produzione è Jolefilm.

Le emozioni del 6 NAZIONI 2008 su LA7.IT
 
Anche quest’anno la7.it non poteva mancare all’evento clou della stagione rugbystica. Si riaccende dunque la “mischia” per tutti gli appassionati visitatori del sito: digitandowww.la7.it/6nazioni si entrerà anche online nel suggestivo mondo del Six Nations. Tante le novità che consentiranno ai navigatori del web di seguire la nazionale italiana allenata quest’anno da Nick Mallett durante tutti i momenti del torneo, fuori e dentro il campo da gioco.
 
101 - IL DIARIO DI ALESSANDRO TRONCON

La prima grande esclusiva di la7.it è rappresentata da una firma d’eccezione, quella di Alessandro Troncon.  Il campione più celebre e rappresentativo del rugby italiano, oggi vice allenatore della Nazionale, durante il prossimo Sei Nazioni 2008 sarà online sul sito di la7.it.

Attraverso il suo blog, www.la7.it/troncon, tutti i tifosi e gli appassionati di questo sport potranno interagire con domande, considerazioni, suggerimenti. Personaggio simbolo della Nazionale, il mitico “Tronky” ci racconterà i momenti di preparazione alla vigilia della competizione, le fasi principali del Torneo più prestigioso della stagione, con commenti e considerazioni sull’andamento delle gare, sui risultati e sulle performance dei nostri giocatori.
 
Per Alessandro Troncon il Blog su la7.it è anche e soprattutto un Diario personale per raccontare di sè e delle sue emozioni, in questa sfida che quest’anno lo vede protagonista non più in campo ma in panchina. Considerato il talento più longevo della nazionale italiana con il maggior numero di presenze in maglia azzurra, ben 101 (debutto in nazionale il 7 maggio del 1994 a Parma contro la Spagna), è stato il principale interprete dell’unica vittoria italiana contro la Francia a Grenoble nel 1997. E’ stato anche l’autore della storica meta che nel 2007 ha permesso all’Italia di conquistare il primo successo in trasferta in un Torneo del Sei Nazioni.
Dopo il ritiro avvenuto lo scorso ottobre, è stato inserito nello staff tecnico della Nazionale, allenata oggi da Nick Mallett.
 
 
I VIDEO INEDITI: la Nazionale come non l’avete mai vista.

Sarà disponibile una gallery con dei video che racconteranno la vita della nazionale nei momenti di riposo, fuori dai ritiri ufficiali. Cosa mangiano i giocatori, cosa leggono, che tipo di musica ascoltano e cosa fanno per superare le difficoltà e gestire lo stress da risultato? Seguiremo gli atleti più “riservati” e quelli più “estroversi”, cercando di carpire dai nostri campioni le emozioni o le abitudini, ma anche, perché no, qualche “segreto”.
 
I VIDEO TECNICI E LE STATISTICHE

Alla fine delle partite saranno disponibili le video-pillole dei momenti più significativi dei match, con le azioni di gioco più spettacolari. I video saranno aperti ai commenti e rappresenteranno un modo per condividere in tempo reale giudizi e considerazioni su tattiche di gioco e performance dei giocatori. Da non perdere poi l’area dedicata alle statistiche, con aggiornamenti che permetteranno di avere sempre a “portata di mouse” minuto per minuto tutte le informazioni e i dati dell’evento.
 
IL FORUM E I CONCORSI

Lo spazio per sentirsi parte della “mischia” sarà rappresentato anche dal FORUM, che è oramai punto d’incontro on line per tutti coloro che amano o desiderano saperne di più di questo sport, diventato un “modello” per ideali e etica sportiva.

Alla community di la7.it quest’anno viene data la possibilità di diventare ancora più protagonista con un’interazione più diretta con il bordo campo. la7.it lancia due concorsi per dare voce alla tifoseria italiana. VOTA L’UOMO DEL MATCH e INVIA IL TUO INNO. Per saperne di più vai su www.la7.it/6nazioni
 
LA7 E IL DIGITALE TERRESTRE
 
Il prossimo 6 Nazioni di Rugby, che prenderà il via il 2 febbraio 2008, rappresenta l’occasione per tutti gli spettatori di LA7 in possesso di un decoder DTT di vivere al meglio le emozioni dell’evento grazie alle possibilità offerte dalla piattaforma digitale terrestre.
 
Basterà infatti sintonizzare LA7 sul decoder digitale terrestre per trovare in ogni momento della giornata e per tutta la durata del torneo i servizi interattivi dedicati al Torneo del 6 Nazioni 2008.

La 7 Sei Nazioni DTTGli spettatori di LA7 sul DTT avranno a portata di telecomando notizie ed informazioni aggiornate sull’andamento del Torneo, sulla storia e le curiosità sulla più antica competizione rugbistica, troveranno uno spazio interamente dedicato alla nazionale italiana all’interno del quale potranno anche inviare, tramite SMS, il pronostico sul torneo e, grazie alla collaborazione con la FIR, vincere un pacchetto hospitality al Flaminio, che include anche i biglietti per assistere alla partita.

Le sorprese aumenteranno durante la trasmissione delle partite grazie ad un altro servizio interattivo dedicato al match, che permetterà di trovare tutte le informazioni sulla partita e le squadre in campo, le statistiche dettagliate sul match non appena finito l’incontro e, per aiutare i meno esperti, consultare in ogni momento le principali regole del gioco.

Agli appassionati più competenti, inoltre, LA7 offre in esclusiva la possibilità di scegliere un audio, senza commento, dedicato al microfono dell'arbitro ed agli effetti dello stadio. Il 6Nations interattivo durante ogni gara permetterà anche a tutti gli spettatori di LA7 di votare, sempre tramite SMS, il giocatore italiano di ciascun match, che sarà premiato a fine partita, e partecipare ad un concorso a premi per vincere la maglietta della nazionale firmata dai 5 giocatori.
Com’è ovvio nel 6 Nazioni interattivo non poteva mancare un “terzo tempo” per giocare con il rugby, scoprire curiosità e leggende e condividere la festa della tribù del rugby inviando via MMS una foto che racconti la loro passione.
 
 
Biglietti e Pacchetti Regalo in esclusiva per il 6 Nazioni interattivo sul DTT

Il 6 Nazioni interattivo offrirà a tutti gli spettatori di LA7 sul digitale terrestre anche un’altra possibilità in esclusiva, grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana Rugby: acquistare un numero limitato di pacchetti regalo che includono gadget originali della squadra italiana insieme agli ultimi biglietti per assistere alle partite del Flaminio. La vendita di questi pacchetti attraverso il 6 Nazioni interattivo, gestita direttamente dalla FIR, inizierà prima dell’avvio del torneo secondo tempi e modalità che saranno comunicati all’interno del servizio.

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone
Gearbest Z68
Prova Tecnica High Tech

Gearbest Z68

Multimedia Player
Uhans U 200
Prova Tecnica Telefonia

UHANS U200

Smartphone
Zeblaze Crystal Smart
Prova Tecnica Telefonia

Ultimi Video

  • NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV ha realizzato una campagna composta da un video e da alcune card iconografiche con l’obiettivo di celebrare alcune icone del cinema, e non solo, in tutte le loro sfaccettature. Il claim d...

    Sky

      mercoledì, 08 marzo 2017
  • NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    Sulla piattaforma di streaming di Sky, NOW TV, i film, le serie tv, le produzioni originali Sky, compresi gli show, sono disponibili anche in alta definizione. Si potrà così vivere al me...

    Sky

      venerdì, 24 febbraio 2017
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

      martedì, 03 gennaio 2017

Palinsesti TV