DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Mtv Italia annuncia tagli al personale, sciopero dei lavoratori il 20 Luglio

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

Televisione

Mtv annuncia tagli al personale, sciopero dei lavoratori il 20 Luglio"M.T.V. = Manda Tutti Via" ma anche "Mtv is not so cool". Sono gli slogan di protesta dei lavoratori dell'emittente musicale italiana, che da oggi sono in agitazione per i cospicui tagli del personale precario annunciati dalla proprieta' e che entreranno in sciopero il 20 luglio nel tentativo di riaprire le trattative.

"Alla TV dei giovani -affermano in una nota i lavoratori dell'emmittente e la Rsu- i suoi giovani non piacciono piu'! Con un colpo di spugna cancella piu' di 100 storie precarie, a costo zero. Ieri pomeriggio, Mtv Italia ha comunicato che oltre 70 persone verranno lasciate a casa. Queste si aggiungono ai 34 esuberi gia' precedentemente annunciati.

Sono cosi' oltre 100 i lavoratori a rimanere senza lavoro su un totale di circa 300. I lavoratori di Mtv sciopereranno lunedi' 20 luglio 2009 dalle 10 alle 14 a Milano. Il corteo partira' da Piazza Duomo sotto il balcone di Trl, il programma di punta dell'emittente musicale, e terminera' sotto la sede di Mtv in Corso Europa 7.

"Per la prima volta -prosegue la nota- i lavoratori decidono di protestare e di non accettare i Ricatti proposti dall'azienda in fase di trattativa sindacale: perche' e' un ricatto obbligare i precari a firmare una lettera di conciliazione che azzeri tutto il loro pregresso in azienda, in cambio di un ennesimo contratto a termine; perche' e' un ricatto imporre la firma di una lettera di conciliazione collettiva come condizione necessaria all'attivazione degli ammortizzatori sociali in deroga. Ammortizzatori a carico dello Stato, che non comportano nessun costo per l'azienda", sottolineano i lavoratori Mtv.

"'Tocca a noi. Le cose non vanno, cambiamole ora', e' lo slogan che Mtv usa per conquistarsi i giovani spingendoli a impegnarsi su tematiche sociali, tra cui il precariato -ricordano i lavoratori di Mtv-. Uno slogan che oggi suona paradossale e ipocrita ai 103 giovani lavoratori che hanno fino a 8 anni di precariato alle spalle e che oggi restano a casa. Quello che davvero 'Tocca a noi' secondo Mtv e' 'La Disoccupazione'. Chiediamo a Mtv Italia di attivare gli ammortizzatori sociali senza condizioni ne' ricatti e di riaprire il tavolo delle trattative", concludono.

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone
Gearbest Z68
Prova Tecnica High Tech

Gearbest Z68

Multimedia Player
Uhans U 200
Prova Tecnica Telefonia

UHANS U200

Smartphone
Zeblaze Crystal Smart
Prova Tecnica Telefonia

Ultimi Video

  • NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV ha realizzato una campagna composta da un video e da alcune card iconografiche con l’obiettivo di celebrare alcune icone del cinema, e non solo, in tutte le loro sfaccettature. Il claim d...

    Sky

      mercoledì, 08 marzo 2017
  • NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    Sulla piattaforma di streaming di Sky, NOW TV, i film, le serie tv, le produzioni originali Sky, compresi gli show, sono disponibili anche in alta definizione. Si potrà così vivere al me...

    Sky

      venerdì, 24 febbraio 2017
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

      martedì, 03 gennaio 2017

Palinsesti TV