Enrico Mentana: 'Se per le news vince la Colò qualcosa non va'

News inserita da:

Fonte: La Stampa

T
Televisione
  lunedì, 21 gennaio 2008
 00:00

MentanaL’aveva fatto l’anno scorso, a poche ore dalla chiusura del voto, via sms, e lo ha rifatto quest’anno via lettera, puntuale, coerente, perchè, a suo avviso, gareggiare per i Telegatti avendo come avversari Lucignolo di Italia 1 e Alle falde del Kilimangiaro di Licia Colò sarebbe come giocare un campionato di calcio facendo a meno di concorrenti come l’Inter, il Milan, la Juventus. Enrico Mentana non ha avuto dubbi e ha di nuovo scelto di non scendere in campo per aggiudicarsi il Telegatto 2008 nella sezione denominata «Informazione e approfondimento».

Allora Mentana, perchè ha deciso esattamente come un anno fa di ritirarsi dalla corsa ai Telegatti?
«Semplice, non m’interessa fare una gara senza i miei avversari».

Cioè senza chi?
«Senza Bruno Vespa, senza Michele Santoro, senza Gad Lerner, senza Giovanni Floris, senza Giuliano Ferrara. Anche quest’anno nella terna dei candidati non c’era nessuno di loro e quindi ho scritto una lettera a Sorrisi e canzoni per annunciare che mi ritiravo».

Questo vuol dire che la giuria dei Telegatti fa, a suo parere, delle scelte discutibili?
«La giuria dei Telegatti è liberissima di scegliere come e chi vuole, ma anche io sono libero e, siccome non m’interessa vincere un premio misurandomi con Lucignolo e con Alle falde del Kilimangiaro, allora me ne vado. In questo modo sgombro il campo da tutte le possibili polemiche su una vittoria facile».

Però così facendo rinuncia in partenza a un riconoscimento.
«Ho vinto già abbastanza premi, lo ripeto, con quegli avversari il campionato non ha senso. Insomma, la categoria nella quale avrei dovuto gareggiare si chiama “Informazione e approfondimento”, se vince la Colò significa che nel meccanismo c’è qualcosa che non va».

L’anno scorso era successo la stessa cosa, cambiava la vincitrice, che era Daria Bignardi con il suo programma «Le invasioni barbariche» in onda su La 7. Quest’anno tocca appunto a Licia Colò, che differenze vede tra le due trasmissioni e le due conduttrici?
«Dal punto di vista della gara per me non cambia niente, Licia Colò non è diversa da Daria Bignardi».

Fulvia Caprara
per "La Stampa"

Ultimi Video

  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020
  • Sky Wifi, la visione del futuro

    Sky Wifi, la visione del futuro

    Solo chi ha sempre creduto nell’innovazione e nella creatività è in grado di immaginare il futuro.  E solo chi è in grado di immaginarlo può trasformare quella v...
    S
    Sky
      giovedì, 18 giugno 2020
  • ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    ** 5G Tech Talk 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020 **

    La sfida Cina – Stati Uniti, il ruolo dell’Europa, il nuovo ruolo delle città intelligenti e le opportunità nei settori del turismo, della cultura, dei trasporti e dell&rsquo...
    S
    Satellite
      mercoledì, 20 maggio 2020

Palinsesti TV