Al via Rai4 solo sul digitale terrestre, disponibile il primo palinsesto

Al via Rai4 solo sul digitale terrestre, disponibile il primo palinsesto

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa / original, anteprima)

D
Digitale Terrestre
  venerdì, 11 luglio 2008
 00:00
Con una serie di spot in onda da questa sera sulle tre reti generaliste, la Rai annuncia la partenza di Rai4, la nuova tv free del digitale terrestre Rai che prende il via lunedi 14 luglio alle 21.00 e che si rivolge ad un target prettamente giovanile.

Carlo Freccero, presidente di Raisat (indicata dalla Rai come factory di Rai4), spiega così le linee-guida di Rai4: «Una rete per un pubblico giovane, che naviga su internet, sensibile alle suggestioni della moderna comunicazione. Ma - precisa - non si tratta solo di aggiungere altro target a quelli già raggiunti dai canali generalisti. La tecnologia digitale, satellitare e terrestre, ha cambiato profondamente il concetto di pubblico. La moltiplicazione dei canali e l’interattività stanno producendo, accanto a quello passivo della tv generalista, un nuovo tipo di pubblico: sono giocolieri, utenti televisivi provenienti dal web, abituati a creare bolle comunicative che lanciano in rete. Con Rai4 ci si propone di intercettare questo pubblico nuovo. L’obiettivo sarà quello di trasformare, in alcuni casi, gli spettatori in autori, capaci di contribuire a creare alcuni dei programmi che andranno in onda con i materiali che propongono in rete. Il web sarà per Rai4 una fonte formidabile di raccolta. In questa fase di partenza, Rai4 si alimenterà soprattutto di serie americane cult, film e telefilm, cartoni animati, programmi musicali, oltre ai ‘fuoricampo’ di alcuni reality della generalista. Una sorta di riscaldamento dei motori - conclude Carlo Freccero - in attesa di una programmazione più completa, che comprenda produzioni di canale, sia di fiction che di programmi».

Le trasmissioni di Rai4 inizieranno il 14 luglio alle 21 con “Elephant”, il film di Gus Van Sant già Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2003, considerato un vero e proprio cult dai giovani di tutto il mondo. In seconda serata l’appuntamento di Rai4 sarà sempre legato alle serie americane. Si comincia con “Day-Break”, seguito da “Alias”. E poi ancora film, come “Last Days” (in onda lunedì 14 a fine serata) sempre di Gus Van Sant, ispirato alla figura del leader dei Nirvana, Kurt Cobain. Si prosegue poi con titoli come “21 grammi” di Alejandro Gonzalez Inarritu, “Million dollar baby” di Clint Eastwood, “Final destination” di James Wong, “I diari della motocicletta” di Walter Salles.

Da quanto si apprende, il nuovo canale sarà disponibile esclusivamente sul digitale terrestre sul multiplex Rai A, al posto di Rai Gulp, che però rimane visibile sul mux B. Niente da fare per l'utenza satellitare: per vedere questo canale, bisognerà infatti attendere la nascita di Tivù Sat, la piattaforma gratuita che sarà sviluppata in seguito a degli accordi tra Rai, Mediaset e TI Media.

Nella nostra Area Palinsesti trovate già il palinsesto completo della prima settimana di trasmissioni (dal 14 al 20 Luglio), mentre qui di seguito in anteprima i titoli dei film di prima serata trasmessi nella stessa settimana:

Lun 14/7, ore 21.00   ->  Elephant   (USA, 2003 - Drammatico)
Mar 15/7, ore 21.00  ->  Una canzone per Bobby Long  (USA,2004 Dramm)
Mer 16/7, ore 21.00  -> Million Dollar Baby (USA, 2004 - Drammatico)
Gio 17/7, ore 21.00   -> Final Destination  (USA, 2000 - Comic horror)
Ven 18/7,ore 21.00 -> Frequency Il futuro è in ascolto (USA,2000 Fantasc)
Sab 19/7, ore 21.00  -> Nella morsa del ragno  (USA, 2001 - Thriller)
Dom 20/7, ore 21.00  -> C'era una volta il West  (ITA/USA, 1968 - Western)

Ultimi Video

Palinsesti TV