Daria Bignardi: ''Io a Raidue per un milione? Sono tutte scemenze''

News inserita da:

Fonte: Apcom

T
Televisione
  mercoledì, 06 agosto 2008
 00:00

BignardiDaria Bignardi smentisce le voci che la vorrebbero su Raidue e quelle sul cachet di un milione di euro che avrebbe chiesto per abbandonare La7. "Facciamo che è agosto e vanno bene anche queste scemenze", ha detto la conduttrice e giornalista in un'intervista a 'Donna Moderna', in edicola domani.

"Io a Rai Due? Non ne sono al corrente. A La7 non sta accadendo niente di strano - ha poi chiarito - è cambiato il direttore ed è normale che il mio agente, visto il nuovo assetto, riceva proposte o faccia valutazioni se si può continuare a fare il prodotto al meglio. Normale, scontato". Che passi o meno in Rai, però, la Bignardi seguirà di sicuro il reality di Simona Ventura 'L'isola dei famosi', e tiferà per Vladimir Luxuria. "Mi sembra un fatto positivo che partecipi. In Italia c'è gente che vede con fastidio i gay. La partecipazione a un programma per famiglie di un transessuale sensibile darà un'idea di normalità".

La giornalista racconta poi di aver fatto testamento biologico: "Non vorrei rimanere per anni senza coscienza, in balia della nutrizione artificiale, come Eluana Englaro. Per questo ho delegato mio marito, nel caso fosse necessario, a decidere per me".

Ultimi Video

Palinsesti TV