Oggi la Giornata mondiale dell'ambiente, programmazione dedicata su La7

Oggi la Giornata mondiale dell'ambiente, programmazione dedicata su La7

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  domenica, 05 giugno 2011
 06:00

Domenica 5 giugno - in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente - LA7 rinnova come ogni anno, attraverso una programmazione dedicata, il suo interesse ad avviare una riflessione nei confronti della salute e della salvaguardia del nostro ecosistema.

Oggi la Giornata mondiale dell'ambiente, programmazione dedicata su La7Si inizia alle ore 14.00 con il film "La protesta del silenzio", primo film girato a Hollywood dal regista britannico Mike Newell, sulla storia di un ragazzino di 12 anni del Montana che, per protestare contro un deposito di missili nucleari nella sua città, rifiuta di parlare e di giocare nella squadra di baseball di cui è il campione. La sua protesta troverà eco tra gli sportivi e i ragazzi di tutto il mondo.

Alle 21.30 andrà in onda un'intervista all'alpinista ed esploratore Reinhold Messner, protagonista indiscusso di imprese straordinarie come la scalata del monte Everest senza l'ausilio di ossigeno o le traversate dell'Antartide e della Groenlandia senza il supporto di mezzi a motore né cani da slitta. Messner offrirà la sua testimonianza nell'impegno per la salvaguardia dell'ambiente e introdurrà  film a seguire su un episodio drammatico della sua vita. 

Alle 21.40 sarà trasmesso il film "Nanga Parbat", diretto da Joseph Vilsmaier, che ripercorre l'avventura del 1970 dei fratelli alpinisti Messner sulla vetta del Nanga Parbat, la nona montagna più alta della terra (8125 metri). I fratelli Reinhold e Günther riuscirono a conquistare la vetta, salendo per la prima volta dal versante meridionale, lungo l'inviolata parete Rupal, ma nella discesa una valanga li travolse e Günther perse tragicamente la vita.

Seguirà alle 23.30 "ALLARME ITALIA - Viaggio nel paese delle emergenze", un viaggio di un'ora nelle emergenze ambientali italiane, per raccontare disagi patiti, ma anche sforzi attuati per il miglioramento del territorio e coronati dal successo.

Al volante di un'auto ecologica, Mario Tozzi partirà da Torino, città della cosiddetta "megalopoli padana" - l'area che si estende da Cuneo a Trieste e dove l''inquinamento raggiunge cifre da record europeo - e arriverà fino all'isola di Lampedusa per parlare del fenomeno dell'emigrazione anche come conseguenza dei disastri ambientali. Duemila chilometri di strada, passando per i luoghi delle emergenze, come L'Aquila, Napoli e l'Ilva di Taranto, in cui si cercherà di mettere in evidenza le problematiche che affliggono i nostri territori, ma dove ci sarà spazio anche per il racconto di storie positive, come quella dei nove quartieri napoletani che hanno avviato un esperimento di riciclo dei rifiuti.

"ALLARME ITALIA - Viaggio nel paese delle emergenze" sarà trasmesso in replica su www.la7.tv . Sul sito www.la7.it ci sarà invece una sezione dedicata all'Ambiente promossa in collaborazione con la testata giornalistica Terra, il primo quotidiano ecologista in Italia. La sezione prevede la rassegna storia dei migliori video prodotti dalla Rete e un blog che si apre con una corrispondenza dal Giappone intitolata "Lettere da Fukushima".

Lo speciale è un programma di Cristoforo Gorno, scritto con Mario Tozzi, per la regia di Riccardo Mazzon e con la collaborazione di Barbara Gubellini e Riccardo Mazzon.

Ultimi Video

Palinsesti TV