Aumenta di 1,50 euro il canone Rai: ogni utente dovrà pagare 113,50 euro

News inserita da:

Fonte: Repubblica

E
Economia
  mercoledì, 26 dicembre 2012
 16:43

È l'ultimo dei tanti aumenti delle tasse italiane: 1,50 euro in più rispetto al 2012 per il canone Rai, quindi l'importo complessivo sarà di 113,50 euro. L'ammontare, che è stato stabilito con decreto del ministero dello Sviluppo Economico, come sottolineato nel sito abbonamenti della tv pubblica, va versato entro il 31 gennaio 2013.

Gli importi sono stati pubblicati sul sito abbonamenti di viale Mazzini. Il rinnovo degli abbonamenti tv ordinari può avvenire tramite il bollettino postale di c/c 3103 o utilizzando le modalità di pagamento alternative.

Il canone può essere saldato dagli abbonati con tre modalità e scadenze: unica rata annuale (importo euro 113,50) con scadenza il 31 gennaio; due rate semestrali (importo euro 57.92) con scadenze il 31 gennaio e il 31 luglio; quattro rate trimestrali (importo euro 30,16) con scadenze 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio, 31 ottobre.

Gli importi sono comprensivi della tassa di concessione governativa e dell' Iva al 4%, esclusa la tassa di versamento postale o le commissioni dovute per le altre modalità di pagamento.

Ultimi Palinsesti