Il Concerto di Capodanno di Venezia su Raiuno festeggia Giuseppe Verdi

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  venerdì, 28 dicembre 2012
 18:51

Il Concerto di Capodanno di Venezia su Raiuno festeggia Giuseppe VerdiÈ dedicato a Giuseppe Verdi, nel bicentenario della nascita del grande compositore, il Concerto di Capodanno del Teatro La Fenice che il primo gennaio 2013 festeggia i 10 anni in diretta su Raiuno a partire dalle 11.15. A dirigere l'orchestra della Fenice sarà Sir John Eliot Gardiner, già protagonista dell'edizione 2010, che torna sul podio del teatro veneziano a festeggiare, con l'anno nuovo, anche l'arrivo del suo settantesimo compleanno. Insieme al maestro inglese, due solisti di fama internazionale come il soprano DesirŠe Rancatore e il tenore Saimir Pirgu per questo Concerto di Capodanno 2013 coprodotto da Raiuno, che alla Fenice ha già registrato il tutto esaurito.

Ma il concerto entrerà nelle case degli italiani
e di altri paesi del mondo attraverso gli schermi televisivi di Raiuno e di varie emittenti europee che trasmetteranno in diretta la seconda parte e con il dvd realizzato dalla Rai. Nella prima parte del programma, solo orchestrale, saranno eseguite la sinfonia composta da Giuseppe Verdi nel 1872 per la prima milanese dell'Aida e la sinfonia n.2 in do minore op.17 'Piccola Russià di Cajkovskij, mentre la seconda parte - che vedrà anche la partecipazione dei solisti e del coro - si aprirà con un brano di Rossini e per il resto sarà interamente dedicata a musiche di Verdi. L'omaggio per il bicentenario della sua nascita comprende brani della Traviata, dei Vespri Siciliani, la ballata del Duca «Questa o quella per me pari sono» dal primo atto del Rigoletto, cori e cavatine dei «Lombardi alla prima crociata», per concludere, come da tradizione, con il «Và pensiero» del Nabucco e il brindisi «Libiam nè lieti calici» dalla Traviata.

Sono quattro le date in programma (29 e 30 dicembre alle ore 17, il 31 dicembre alle 16 e il matineè del primo gennaio) del Concerto di Capodanno 2013, presentato oggi alla Fenice dal Sovrintendente Cristiano Chiarot, dal maestro Gardiner e dal direttore Pubbliche Relazioni Rai Fabrizio Maffei che ha trasmesso il messaggio della presidente della Rai Anna Maria Tarantola, secondo la quale «la musica è uno dei modi migliori per festeggiare il nuovo anno». Maffei ha sottolineato l'importanza della scelta di brani accessibili al vasto pubblico televisivo del Concerto di Capodanno («appuntamento imprescindibile del palinsesto Rai»), ma sir Gardiner non ha nascosto che avrebbe preferito 'osarè di più, riuscendo a strappare una 'promessà in questo senso per la prossima edizione. Con il concerto di Capodanno La Fenice festeggia non solo anniversari importanti ma anche il successo della sua ultima stagione e il bilancio in pareggio (per la seconda volta) con cui chiude anche questo difficile 2012 di crisi economica: «Finiamo un anno soddisfacente, con il teatro pressochè sempre pieno per un incasso che sfiora gli otto milioni di euro, pari al 15% in più rispetto all'anno scorso. Abbiamo anche già venduto parecchi biglietti per l'anno prossimo e la Fenice è tornata ad essere molto richiesta all'estero», ha sottolineato il sovrintendente Cristiano Chiarot annunciando una tournee in Giappone in aprile e un'altra in programma per la fine del 2013.

Il 'segreto' sono «le molte alzate di sipario», ha spiegato il vicepresidente Giorgio Brunetti, cioè aumentare la produttività e lavorare molto per ammortizzare i costi fissi: «Siamo al primo posto in Italia e al 36/o della classifica mondiale per produzione di opere. Ma i teatri non vivono in modo autonomo e abbiamo dovuto fare i conti con un taglio di un milione e mezzo di euro dei finanziamenti Fus e una riduzione modesta, ma che si fa sentire, da parte della Regione. Tagli - ha rilevato Brunetti - compensati dai biglietti venduti e dai contributi dei privati come la Banca Popolare di Vicenza, nuovo socio della Fondazione».

"Il concerto di Capodanno - spiega Fabrizio Maffei, Direttore delle Relazioni Esterne della Rai - avrà, come in passato, una ricaduta internazionale: verrà trasmesso in diretta dai francesi di Artè, i tedeschi di ZDF e, WDR oltre che da varie emittenti dell'Europa dell'est. Il concerto della Fenice sarà pubblicato in dvd e distribuito nel mondo dalla nostra direzione commerciale e ARTHAUS Musik". A

Venezia i solisti di canto saranno il soprano Desirée Rancatore ed il tenore Saimir Pirgu. Orchestra e Coro del teatro La Fenice. Direttore John Eliot Gardiner. Nel corso del programma televisivo si potranno vedere alcune coreografie, affidate a Roberto Bolle e al Corpo di ballo del teatro alla Scala (Preludio e al Brindisi della Traviata); mentre i ballerini del Balletto Nazionale Ungherese, danzeranno sul Preludio di 'Attila', per salutare il 2013, proclamato 'Anno della cultura italo-ungherese'.

Ultimi Video

  • 65 anni di notizie della RAI

    65 anni di notizie della RAI

    65 anni fa nasceva la televisione italiana. Dopo un annuncio letto da Fulvia Colombo la mattina di domenica 3 gennaio 1954, il primo programma in onda è 'Arrivi e partenze', condott...
    T
    Televisione
      giovedì, 03 gennaio 2019
  • Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Ascoltate questo video e chiudete gli occhi. Sicuramente riconoscerete la celebre "Io che Amo Solo Te" di Sergio Endrigo, diventata la colonna sonora di una nota compagnia di telecomunicazioni...
    T
    Televisione
      mercoledì, 02 gennaio 2019
  • Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Sky Sport sul digitale terrestre - il meglio del grande sport, anche in HD. 2 canali di sport, Sky Sport Uno e Sky Sport 24. Lo spettacolo unico del calcio europeo con tutte le partite delle squad...
    S
    Sky
      venerdì, 03 agosto 2018

Palinsesti TV