Calcio Estero anche su Mediaset: accordo con Murdoch per Fox Sports (Gazzetta dello Sport)

News inserita da:

Fonte: La Gazzetta dello Sport

S
Sport
  sabato, 27 luglio 2013
 10:02

Berlusconi ha comprato Messi, Ronaldo, Van Persie e Ibra. Il colpo di mercato è di Mediaset: ha acquistato da Fox Sports, la new entry nel panorama televisivo italiano, il pacchetto che comprende Premier, Fa Cup, Liga e Ligue1. Le trasmetterà da agosto e per i calciomani è una notizia: nel 2013-14 il meglio del calcio (senza Bundesliga, esclusiva di Sky) sarà visibile anche sul digitale terrestre

Montpellier-Psg - Riassunto delle puntate precedenti. Fox Sports, il marchio principale della galassia di Murdoch, è entrato in Italia con un nuovo canale. Trasmetterà la prima partita il 9 agosto - Montpellier-Psg, ouverture di Ligue1 - e amplierà rapidamente il palinsesto: inizialmente solo partite, dopo Ferragosto alcune trasmissioni. Il direttore sarà Fabio Guadagnini, già direttore e responsabile F.1. di Sky Sport, mentre tra i volti di punta per le telecronache ci saranno Crespo e Casiraghi. Il canale si vedrà pure sul digitale con Mediaset Premium (pacchetto calcio) che non commenterà le partite coi propri telecronisti ma manderà in onda il prodotto «confezionato» da Fox.

Sport Usa - In passato si era parlato della possibilità che Fox Sports trasmettesse gli sport americani, a rischio oscuramento per la chiusura di Espn America dal primo agosto. L’idea dovrebbe concretizzarsi con l’apertura di un secondo canale Fox Sports tra gennaio e febbraio, appena in tempo per il SuperBowl del 2 febbraio e la March Madness del basket Ncaa, appuntamenti cult per chi ha il cuore e il telecomando negli Stati Uniti. La brutta notizia riguarda il 2013: gli sport americani vivranno mesi di oscuramento, niente World Series di ottobre.

La strategia - Il football americano, invece, andrà in onda anche su Italia 2 con commento in italiano, altra dimostrazione dell’alleanza tra Fox-Sky e Mediaset. La cessione del «pacchetto Fox» per una somma di 10-15 milioni infatti permette a Murdoch di rientrare dall’investimento di 23 milioni e avvicina i due competitor. La mossa va letta in prospettiva 2015, quando scadranno i diritti della A. L’interesse di Al Jazeera, già entrata di prepotenza in Francia con Be In Sport, è dato per scontato e Murdoch si cautela alleandosi con Mediaset. Si arriverà a una battaglia milionaria? Probabile. Questo porterà più soldi da diritti tv alle squadre italiane? Dipende dal Qatar.

Luca Bianchin e Marco Iaria
per "La Gazzetta dello Sport"
(27/7/2013)

Ultimi Video

Palinsesti TV