DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

Calcio, Qualificazioni Mondiali 2014 - Italia vs Bulgaria (diretta Rai 1 e Rai HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

Sport

Battere la Bulgaria e ipotecare la qualificazione al Mondiale (diretta su Rai 1 e Rai HD). In una settimana in cui si è parlato soprattutto del suo futuro, Cesare Prandelli ricorda a tutti l’importanza del match di Palermo e quali sono le priorità della nostra Nazionale:

“Penso solo alla Bulgaria – sottolinea nella conferenza stampa della vigilia - domani è una partita fondamentale, i punti sono importanti. Abbiamo preparato la gara al meglio, abbiamo studiato la squadra avversaria e pensiamo di essere pronti. Sono sereno, ma le partite di calcio sono sempre strane e vorremmo chiudere la pratica".

Il Ct potrebbe puntare su un modulo con Candreva e Giaccherini a ridosso dell’unica punta, con Gilardino indiziato a partire dal primo minuto viste anche le squalifiche di Balotelli e Osvaldo:

“In questi giorni – conferma - abbiamo provato questo schieramento e altre soluzioni, ma non abbiamo ancora deciso. L'allenamento di oggi è importante per verificare non solo la condizione fisica, ma anche l'aspetto mentale. Abbiamo visto i video della Bulgaria e troveremo una squadra difficile da affrontare, dall'agonismo forte e con la capacità di ripartire con attaccanti, centrocampisti ed esterni".

Più difficile pensare ad un impiego di El Shaarawy nell’undici titolare: “Sta bene – spiega Prandelli - ma la partita non consente attaccanti che amano la profondità e gli spazi''.

LE STATISTICHE SU ITALIA - BULGARIA

Sono 16 i precedenti ufficiali tra Italia e Bulgaria, con un bilancio di otto successi azzurri, due dei bulgari e sei pareggi. In terra italiana le partite disputate sono state finora otto e i bulgari non hanno mai vinto: sei le affermazioni azzurre con due pari. A Palermo la Nazionale maggiore gioca per l'11esima volta: i precedenti vedono otto successi italiani, un pareggio (2-2, contro la Repubblica Ceca nel febbraio 2004, in amichevole), una sconfitta (1-2, dalla Croazia nel novembre 1994, in una sfida per le qualificazioni a Euro 1996). In queste 10 partite nello stadio 'Barbera' azzurri sempre in rete, per un totale di 20 marcature. L'Italia non vince una partita ufficiale dal 18 giugno scorso: 4-3 al Giappone, nella Confederations cup brasiliana.

Nelle quattro partite successive, il bilancio azzurro è di due pareggi e altrettante sconfitte italiane. Se anche oggi l'Italia non dovesse vincere verrebbe eguagliata la striscia negativa record dell'era-Prandelli con cinque confronti senza successi, messi insieme dal novembre 2011 al giugno 2012, con un bilancio di due pareggi (entrambi 1-1) e tre sconfitte. Italia imbattuta da 23 partite assolute - tra casa e trasferta - nelle partite di qualificazione ai Mondiali: 16 vittorie e sette pareggi, il bilancio azzurro dal 9 ottobre 2004, data dell'ultimo ko, 0-1 in Slovenia. Nella storia delle sfide di qualificazioni ai Mondiali, la nostra Nazionale non ha mai perso una partita casalinga: ne ha finora disputate 46, con un bilancio di 41 vittorie e cinque pareggi.

In queste 46 partite casalinghe di qualificazioni ai Mondiali, in cui finora è rimasta imbattuta, l'Italia solo in due circostanze non ha segnato, pareggiando in entrambi i casi 0-0: con la Turchia, nel 1973 (verso Germania '74), con l'Inghilterra, nel 1997 (verso Francia '98): 123 i gol segnati nelle restanti 44 partite giocate in casa, alla media di 2,79 a match. La Bulgaria non vince una trasferta nelle qualificazioni Mondiali dal 4 settembre 2004: 3-1 in Islanda, nel cammino verso Germania 2006. Poi 11 match - nei percorsi verso Germania 2006, Sudafrica 2010 e Brasile 2014 - con otto pareggi e 3 sconfitte.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA - BULGARIA

alt=ITALIA (4-3-2-1): 1 Buffon, 7 Abate, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 15 Antonelli, 5 Thiago Motta, 21 Pirlo, 16 De Rossi, 20 Candreva, 23 Giaccherini, 11 Gilardino (13 Marchetti, 2 Maggio, 4 Astori, 18 Ranocchia, 6 Florenzi, 22 Diamanti, 8 Verratti, 17 Cerci, 14 El Shaarawy, 9 Gabbiadini, 10 Insigne, 12 Sirigu) All. Prandelli

Calcio, Qualificazioni Mondiali 2014 - Italia vs Bulgaria (diretta Rai 1 e Rai HD)BULGARIA (4-1-4-1): 13 Mihaylov; 6 Minev Y., 5 Boudrov, 15 Ivanov, 14 Minev V.; 21 Dyakov; 2 Manolev, 22 Iliev, 18 Gadzhev, 9 Popov, 10 Tonev (1 Stoyanov, 12 Kitanov, 16 Milanov I., 3 Dimitrov, 7 Rangelov, 8 Nedelev, 23 Gargoroy, 19 Hristov V., 17 Hristov Y., 20 Zlatitinsky) All. Penev.

ARBITRO: a Palermo dirigerà lo spagnolo Velasco Carballo, classe 1971, internazionale dal 2008. L'Italia è al secondo incrocio con lui, dopo la vittoria 2-1 in Estonia, il 3 settembre 2010, nelle qualificazioni a Euro 2012. Bulgaria con lui all'esordio assoluto in sfide ufficiali. Con squadre di club dei due Paesi si ricordano tre precedenti con quelle italiane (un successo e due sconfitte, lo score), mentre con quelle bulgare sono all'esordio.

LE ALTRE SFIDE INTERNAZIONALI:

Ricomincia il cammino verso i Mondiali brasiliani del 2014. Sono in programma 28 partite, 26 delle quali riguardano i nove gironi della zona europea. La situazione meno complicata, a prima vista, è quella dell'Italia che, se dovesse battere Bulgaria e Repubblica Ceca, otterrebbe il pass per il Brasile, quando mancherebbero ancora tre partite alla conclusione del programma del Gruppo B. Non tutte le grandi rappresentative hanno le stesse certezze di Prandelli e, a cominciare dalle partite di domani, dovranno battagliare per guadagnarsi il viaggio per il Paese sudamericano. Proprio l'avversaria dell'Italia, la Bulgaria, è a un bivio: deve vincere, per accorciare il distacco dagli azzurri e portarsi a -1. Stesso discorso per i cechi, che si trovano a loro volta a -1 dai bulgari e dunque hanno la grande occasione del sorpasso, per poi giocarsi tutto nella prossima sfida contro l'Italia, a Torino.

Se la Danimarca fallisce l'appuntamento contro Malta è fuori. La vittoria sull'Austria darebbe alla Germania la quasi matematica qualificazione; per il secondo posto c'è lo scontro diretto fra l'Irlanda di Trapattoni e la Svezia di Zlatan Ibrahimovic. Non c'è possibilità d'appello: va fuori chi perde. Nel Gruppo 4, Romania e Ungheria si giocano la piazza d'onore alle spalle dell'Olanda, mentre nel sesto raggruppamento la Russia non dovrebbero avere problemi contro i lussemburghesi, anche per non perdere terreno dal Portogallo, che ha una partita in più, ma rischia addirittura di essere estromesso.

Idem l'Inghilterra (diretta tv su Fox Sports Italia, Sky canale 205 - Premium canale 382: telecronaca Nicola Roggero) che, tuttavia, può sempre approfittare dell'insidiosa trasferta del Montenegro in Polonia (Gruppo H) e perfezionare il sorpasso, in caso di vittoria sulla Moldavia.

La Spagna giocherà in Finlandia, con un solo obiettivo: tenere a debita distanza la Francia, a sua volta impegnata nella trasferta in Georgia, che la segue di un solo punto. Il principale problema di Del Bosque sarà scegliere se piazzare in porta il capitano Iker Casillas, in disgrazia al Real, o Victor Valdez. Bosnia Herzegovina-Slovacchia è una sfida tutta da decifrare, con gli ospiti che rischiano di restare fuori in caso di sconfitta, dal momento che la Grecia appare irraggiungibile. La Svizzera, in caso di risultato positivo in Islanda, è con un piede in Brasile. Serbia-Croazia vale tantissimo, con i padroni di casa che potrebbe dare l'addio alla qualificazione e favorire il Belgio, impegnato in Scozia. In programma anche Colombia-Ecuador (Conmebol) e Ghana-Zambia (Caf).

Questo l'elenco completo delle partite in programma. - Gruppo A: Macedonia-Galles (ore 19) Serbia-Croazia (20,45) Scozia-Belgio (21) - Gruppo B: Repubblica Ceca-Armenia (ore 18) Malta-Danimarca (20) Italia-Bulgaria (20,45) - Gruppo C: Kazakistan-Isole Far Oer (ore 17) Irlanda-Svezia (20,45) Germania-Austria (20,45) - Gruppo D: Turchia-Andorra (ore 20) Romania-Ungheria (20) Estonia-Olanda (20,30) - Gruppo E: Norvegia-Cipro (ore 19) Slovenia-Albania (20,30) Svizzera-Islanda (20,30) - Gruppo F: Russia-Lussemburgo (ore 16,30) Irlanda del Nord-Portogallo (20,45) - Gruppo G: Lettonia-Lituania (ore 20,10) Bosnia-Slovacchia (20,15) Liechtenstein-Grecia (20,45) - Gruppo H: Ucraina-San Marino (ore 20) Polonia-Montenegro (20,45) Inghilterra-Moldavia (21) - Gruppo I: Georgia-Francia (ore 20,15) Finlandia-Spagna (20,30). - Conmebol: Colombia-Ecuador (ore 22,30) - Caf: Ghana-Zambia.

ITALIA - BULGARIA IN DIRETTA TV:

Calcio Amichevole: Italia - San Marino (diretta tv ore 20.45 su Rai 1)Alle 20.30, su Rai1 e Rai Hd, diretta dallo stadio Barbera di Palermo di Italia - Bulgaria con telecronaca di Stefano Bizzotto, il commento tecnico di Beppe Dossena e le interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli. Al termine del match, sempre su Rai1 il post gara (fino alle 23 poi su Rai Sport 1) per rivivere i momenti salienti della partita e ascoltare tutte le voci dei protagonisti ai microfoni di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Presentation studio a cura di Marco Mazzocchi e Bruno Gentili. Per chi volesse seguire la partita su PC ci sarà la diretta streaming sul sito di Raisport o sul sito Rai.tv. Su smartphone e tablet invece lo streaming è garantito dall'applicazione Rai Tv, scaricabile gratuitamente dal market.

Italia vs Bulgaria ore 20.45
- diretta su Rai 1 (13.0° Est - DTT mux Rai1 can. 1) FTA DTT  TIVUSAT
- diretta su Rai HD (13.0° Est - DTT mux Rai4 can. 501) FTA DTT TIVUSAT
Telecronaca: Stefano Bizzotto - Commento Tecnico: Beppe Dossena
Bordocampo: Alessandro Antinelli - Interviste: Aurelio Capaldi e Amedeo Goria

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivùsat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

Calcio, Qualificazioni Mondiali 2014 - Italia vs Bulgaria (diretta Rai 1 e Rai HD)

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Elephone S7
Prova Tecnica Telefonia

Elephone S7

Smartphone
Minix Neo U1
Prova Tecnica High Tech

Minix Neo U1

Multimedia Player - Tv Box
Umidigi G
Prova Tecnica Telefonia

Umidigi G

Smartphone
Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone

Ultimi Video

Palinsesti TV