Valeria Ciardiello, responsabile del nuovo canale Sport Uno (Lt Multimedia)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  giovedì, 14 novembre 2013
 19:43

Valeria Ciardiello, responsabile del nuovo canale Sport Uno (Lt Multimedia)E’ Valeria Ciardiello la responsabile del nuovo canale Sport Uno, il primo dei tre canali televisivi del Gruppo LT Multimedia dedicato al mondo del calcio, visibile al canale 60 del digitale terrestre e al 44 di Tivusat.

Una giornalista donna che, finalmente, si cimenta in un ruolo che fino ad ora è stato sempre esclusiva del mondo maschile e che quindi potrà arricchire la linea editoriale del canale, oltre che della sua indubitabile esperienza calcistica, anche della sua sensibilità sportiva “al femminile”.

Un nuovo modo di intendere il calcio
: un canale giovane che da spazio ai giovani affinché possano proporre idee e dar sfogo alla propria creatività. Il pubblico ha un’occasione unica per diventare il protagonista del canale grazie ad un’interazione costante attraverso i social network, le differenti piattaforme multimediali e un semplice collegamento skype. Il pubblico da casa parteciperà in diretta alle trasmissioni e diventerà opinionista.

Si dice spesso che mancano le opportunità per i giovani. Il palinsesto di Sport Uno vuole provare a offrire loro uno spazio in cui mostrare coraggio, competenza, passione e voglia di mettersi in gioco. E in un momento in cui è facile dimenticarsi le “ricchezze” di questo Paese, l’intento è quello di raccontare il calcio vissuto nei luoghi che lo ospita: territorio, tradizioni, storie di tifo.

“Voglio che Sport Uno faccia un buon gioco di squadra: niente personalismi ma un team affiatato che abbia voglia di crescere insieme. Questo per me è il segreto per un successo duraturo – dichiara Valeria Ciardiello, nuova responsabile di Sport UnoIl canale è acceso da poche ore, il mio lavoro adesso è quello di reclutare i “giocatori” e individuare per loro il ruolo migliore. Scenderò in campo anch’io, a breve, con una trasmissione che proverà a raccontare l’universo maschile del calcio attraverso l’occhio femminile. Per riuscirci mi farò aiutare da tutti i giornalisti e collaboratori di Sport Uno”.

LA SCHEDA:

Valeria Ciardiello, classe 1977, è giornalista professionista. Lo sport è da sempre una presenza costante nella vita di Valeria e della sua famiglia: figlia della prima donna cicilista italiana, nonché ex campionessa di ginnastica artistica, Valeria nasce e vive a Milano dove, dopo il liceo classico, lavora come hostess di volo e studia Scienze Ambientali conseguendone la laurea. Inizia a collaborare con ESPN Classic nel 2006 dove è autrice e conduttrice di due format, “Protagonisti” e “More than a game”. Approda poi a Sky Sport in occasione dei Campionati mondiali di Calcio in Germania con il programma “100% Mondiale” di cui è autrice e conduttrice. Per ben cinque anni, dal 2007 al 2012, diventa il volto femminile di Juventus Channel: è autrice e conduttrice dei programmi del canale realizzando gran parte del palinsesto. Arriva alla tv generalista nel 2011, per l’esattezza a LA7, dove conduce un format di economia “Mi metto in proprio”. Pochi mesi dopo inizia la sua esperienza professionale in Rai, a RAISPORT 1, con “Mattina Sport”, accanto a Marco Mazzocchi, e con “Mattina Sport Europei” accanto a Mario Mattioli. Insieme a Enrico Varriale conduce la stagione 2012/2013 di “Novanta minuti”, sempre su RAISPORT 1. Valeria Ciardiello fa parte della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale e del “Progetto Filippide” per lo sviluppo dello sport paralimpico e dello sport praticato dai disabili. Appassionata del mondo dello spettacolo, e compatibilmente con i suoi impegni giornalistici, si dedica da attrice al teatro e al cinema.

Valeria Ciardiello, responsabile del nuovo canale Sport Uno (Lt Multimedia)

Ultimi Video

Palinsesti TV