DeASapere HD dal 1/12 cambia target e diventa Explora HD | Sky 415

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sky Italia
  giovedì, 27 novembre 2014
 15:05

DeASapere HD dal 1/12 cambia target e diventa Explora HD | Sky 415Dal primo dicembre DeASapere HD, canale di divulgazione per la famiglia di De Agostini, cambia target, puntando a un pubblico maschile, e diventa Explora HD (sempre sul canale 415 di Sky). A sancire il passaggio, nuove trasmissioni come 'Morti e stramuorti', il primo docu-reality italiano che segue una famiglia che gestisce un'agenzia di pompe funebri e che debuttera' con uno speciale di un'ora la sera della vigilia di Natale per poi partire in primavera.

Protagonista del docu-reality di un genere «mai portato prima in Italia - sottolinea Massimo Bruno, direttore dei canali tv di De Agostini Editore - in questo formato» e' la famiglia Dell'Anno, da tre generazioni titolare di una delle agenzie di pompe funebri più antiche di Napoli. «Abbiamo fatto casting in tutta Italia, ma al Sud c'e' un approccio diverso alla morte, quando - racconta Bruno - abbiamo visto un bambino che giocava con un carro funebre anziche' con delle normali macchinine abbiamo capito che eravamo nel posto giusto». Se «l'ironia napoletana aiuta ad affrontare un tema come quello della morte», Bruno tiene a sottolineare che il programma «e' sempre rispettoso di chi vive un lutto, non inquadriamo chi soffre ma raccontiamo la vita di chi mangia tra i feretri».

L'ambientazione napoletana ovviamente aiuta: l'azienda Dell'Anno di San Giovanni a Teduccio e' formata da una grande famiglia di 15 persone, ed e' gestita da Umberto con i tre figli, Francesco, Massimo e Mirco. I proprietari sono coadiuvati da 5 fidi 'schiattamuorti': Federico (O'Caposquadra), Lello (O'bello), Antonio (O'Jolly), Gabriele (O'Sciupafemmine), Aziz (ÒMarocchino). «Ai funerali napoletani spesso partecipano vicini di casa e semplici conoscenti, cosi' accade che durante le esequie ci siano anche scambi di numeri di telefono tra le donne che partecipano - racconta Bruno - e i becchini come 'O Sciupafemmine'». 'Morti e stramuorti' sara' la trasmissione di punta del mercoledi' sera, in una fascia di palinsesto, battezzata fascia «Funeral», tutta dedicata all'estremo saluto. In arrivo dalla Bbc c'e' infatti anche un'altra serie in tema macabro: «La morte ti fa boss», dedicata al lavoro di impresario di pompe funebri. «Negli altri paesi esistono una serie di programmi su questo argomento, la nostra - spiega il direttore - e' una scommessa sul filo dell'ironia che si inquadra nel filone delle professioni estreme, che piace agli uomini, mentre quello delle cerimonie cattura di più le donne». Al di la' degli ascolti, Bruno e' sicuro che il nuovo docu-reality «catturera' l'attenzione del pubblico».

La programmazione originale del canale debuttera' il 2 dicembre con «Cafe' Racer», programma con Bruno Brunetta e Fausto Capraro che fa della moto una filosofia di vita, prodotto da Kimera Produzioni per Explora. Sempre incentrata sui bikers la serie «A Tutto Gas», in onda ogni martedi' alle 22, con protagonista Michael Ballard, proprietario del più grande locale per motociclisti d'America. Ancora motori, ma a 4 ruote, con «Repo Game - Giù le mani dalla mia macchina», reality game in onda dal primo dicembre dal lunedi' al venerdi' alle 19. I due conduttori, veri agenti del recupero crediti, offriranno agli automobilisti che non sono in regola con i pagamenti di bollo, assicurazione e multe la possibilità di riscattare la propria auto accettando di partecipare a un quiz di cultura generale. Dopo il canale tutto per lui, Bruno non nasconde l'intenzione di lanciare una rete al femminile, ma per ora «e' solo un progetto, che deve avere un suo valore».

Ultimi Video

  • 65 anni di notizie della RAI

    65 anni di notizie della RAI

    65 anni fa nasceva la televisione italiana. Dopo un annuncio letto da Fulvia Colombo la mattina di domenica 3 gennaio 1954, il primo programma in onda è 'Arrivi e partenze', condott...
    T
    Televisione
      giovedì, 03 gennaio 2019
  • Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Da sempre insieme, Elena Piacenti canta Sergio Endrigo per lo spot TIM

    Ascoltate questo video e chiudete gli occhi. Sicuramente riconoscerete la celebre "Io che Amo Solo Te" di Sergio Endrigo, diventata la colonna sonora di una nota compagnia di telecomunicazioni...
    T
    Televisione
      mercoledì, 02 gennaio 2019
  • Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Sky Sport sul digitale terrestre - il meglio del grande sport, anche in HD. 2 canali di sport, Sky Sport Uno e Sky Sport 24. Lo spettacolo unico del calcio europeo con tutte le partite delle squad...
    S
    Sky
      venerdì, 03 agosto 2018

Palinsesti TV