DIGITA, notizie e dati sul digitale terrestre dall’Italia e dall’estero

News inserita da:

Fonte: DGTVi

D
Digitale Terrestre
  domenica, 25 maggio 2008
 00:00

È uscito il primo numero di “DIGITA - notizie e dati sul digitale terrestre dall’Italia e dall’estero” curata da DGTVi, l’Associazione dello sviluppo del dtt in Italia e dai suoi associati, insieme a EMedia Institute per la parte internazionale, con il contributo di esperti (Studio Frasi)

Digita vuole essere uno strumento di lavoro per quanti hanno a che fare con il digitale terrestre in Italia e al di fuori del nostro Paese. Ogni mese Digita offrirà dati, tendenze e informazioni utili a capire in quale direzione vada l’evoluzione della televisione nel passaggio all’era digitale.

Le aziende associate a DGTVi (Rai, Mediaset, Telecom Italia Media, Dfree, Frt e Aeranti-Corallo) insieme a e-Media Institute, diretto da Emilio Pucci, allo Studio Frasi, diretto da Francesco Siliato e con la collaborazione dei principali istituti di ricerca del settore, Makno e GKF, raccoglieranno analisi e dati  e li metteranno a disposizione per una riflessione comune.

Una piattaforma, il digitale terrestre sempre in crescita, visti i dati di ascolto: tra maggio 2007 e aprile 2008 ha raddoppiato la propria quota salendo dal 2,2% al 4,4%, come evidenziano le elaborazioni dello studio Frasi su dati Auditel prodotti dalla Agb-Nmr. E sale anche il numero di famiglie italiane in possesso di un decoder: a fine marzo, secondo i dati Makno, ha raggiunto i 5,6 milioni.

Nello stesso mese, invece, sono stati venduti circa 264mila ricevitori per il digitale terrestre. Del totale, secondo i dati Gfk, il 62% corrisponde a decoder integrati in altri apparecchi.

Link Utili:

Ultimi Video

Palinsesti TV