Rai4, i film di prima serata e il palinsesto dal 30 Marzo al 5 Aprile

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

D
Digitale Terrestre
  lunedì, 30 marzo 2009
 00:00
Disponibile come ogni lunedì sulle nostre pagine il nuovo palinsesto settimanale di Rai 4, il canale gratuito del digitale terrestre (Mux Rai A).

 Per scaricare la programmazione completa in formato PDF è sufficiente recarsi nella nostra Area Palinsesti dove potrete trovare - oltre al palinsesto di Rai4 - le migliori segnalazioni dei programmi e del calcio Sky, i palinsesti di IRIS, Sportitalia ed altro ancora.

Di seguito sono elencate tutte le proposte in onda in prima serata su Rai4 nella settimana dal 30  Marzo al 5 Aprile 2009:

LUNEDÌ 30 MARZO

Lunedì sera, su Rai4, torna in campo il principe dell’aikido: Steven Seagal è protagonista di Out of Reach (2004), action-movie televisivo diretto da un veterano del cinema di genere di Hong Kong, Leong Po-Chih. L’attore e artista marziale americano resta fedele al proprio personaggio di uomo d’azione ritiratosi a vita meditativa, ma costretto dalle circostanze a rimettersi in gioco.

L’inespressività della sua maschera ne ha fatto uno dei bersagli preferiti dei Razzie Awards – l’Oscar dei peggiori – ma Seagal continua a conquistare il pubblico proprio con un’immagine tetragona di uomo duro e puro. A fare da sfondo alla vicenda del film non ci sono stavolta né le metropoli americane, né quelle d’Oriente, ma l’Europa dell’Est, teatro di un traffico on-line di giovanissime prostitute. La reazione del mitico Steven sarà tutt’altro che virtuale.

MARTEDÌ 31 MARZO

Su Rai4, in prima serata, nuova stagione e nuovo appuntamento per Brothers & Sisters - Segreti di famiglia: a partire dal 31 marzo, il popolarissimo serial ABC con Calista Flockhart anticipa al martedì il suo doppio programma settimanale. Matriarcato è l’episodio conclusivo della prima stagione: in occasione della festa di fidanzamento di Kitty, la famiglia Walker si riunisce attorno alla madre Nora, in un’atmosfera segnata da crisi personali e sconvolgenti rivelazioni. La seconda stagione si apre con l’episodio Notizie dal fronte: ad un anno esatto dalla morte del padre – raccontata nel pilota della prima serie – Kitty festeggia il proprio compleanno mentre il fratello Justin si trova in missione in Iraq. A seguire, come sempre, le avventure sentimentali degli inquieti trentenni di A proposito di Brian e il sorprendente puzzle di storie drammatiche di Six Degrees, serial ABC giunto questa settimana al penultimo appuntamento.

MERCOLEDÌ 1 APRILE

1945: una villa vittoriana su un’isola della Manica è abitata da una giovane donna e dai suoi due bambini, ipersensibili alla luce del sole e dunque costretti a vivere in ambienti sempre chiusi. L’arrivo di tre nuovi domestici alimenta un clima di tensione e d’inquietudine, insinuando il terribile sospetto che “altri” misteriosi individui popolino la casa. Su Rai4, il sorprendente thriller gotico The Others (2001) apre la ricchissima programmazione serale del mese di aprile. Il regista ispano-cileno Alejandro Amenábar debutta negli Stati Uniti all’ombra dell’allora coppia più bella di Hollywood: il film è infatti prodotto da Tom Cruise – che nello stesso anno interpreta Vanilla Sky, remake del film-rivelazione di Amenábar Apri gli occhi – e interpretato da una straordinaria Nicole Kidman, degnissima erede, algida e inquieta, delle più memorabili eroine hitchcockiane.

GIOVEDÌ 2 APRILE

Il cinema ha spesso immaginato una macchina del tempo, ma prima di Robert Zemeckis mai nessuno aveva utilizzato un coupé sportivo, modificato al plutonio. Giovedì sera, su Rai4, torna un classico degli anni ottanta, Ritorno al futuro (1985), insuperabile commedia fantascientifica, campione d’incassi e oggetto di culto generazionale. Michael J. Fox – consacrato da questo film icona giovanile del decennio – è protagonista di un paradossale “American Graffiti”. I favolosi anni cinquanta – età dell’innocenza americana spesso vagheggiata da Hollywood – fanno da sfondo al viaggio nel tempo dello studente Marty McFly, spedito accidentalmente dalla macchina dello scienziato Emmett Brown – uno stralunato, grandissimo Christopher Lloyd – nel giorno del primo incontro tra i propri futuri genitori. I due sequel del film andranno in onda, sempre in prima serata, nei due successivi giovedì di aprile.

In seconda serata, consueto appuntamento settimanale – nella nuova collocazione del giovedì – con Sugo – 60 minuti di gusto e disgusto: Carolina Di Domenico presenta il magazine di Gregorio Paolini dedicato ai consumi mediatici, ai culti e ai tormenti della generazione web.

VENERDÌ 3 APRILE

Nel 1932 il sacerdote egizio Im-ho-tep si risveglia per la prima volta dal suo sonno millenario: a prestargli un volto c’è la star degli horror Universal Boris Karloff. Quasi trent’anni dopo tocca al grande Christopher Lee, al soldo della britannica Hammer. Raramente Hollywood sa resistere alla tentazione del remake di una pellicola di successo, soprattutto quando il progresso degli effetti speciali può trasformare la più classica delle storie in uno spettacolo imprevedibile e sorprendente. Su Rai4, l’appuntamento del venerdì sera con i generi fantastici si apre alle 21:00 con La mummia - Il ritorno (2001), secondo capitolo di una saga scritta e diretta da Stephen Sommers e ancora firmata Universal: la maledizione di Im-ho-tep torna a colpire sullo sfondo dell’Egitto degli anni trenta, omaggio al prototipo d’epoca, ma, soprattutto, ai toni fumettistici e avventurosi del primo film di Indiana Jones. Nel cast Bredan Fraser, Rachel Weisz e Arnold Vosloo. A seguire, come di consueto, l’ottava puntata della prima stagione di Millennium e il film horror, tratto da un racconto di Clive Barker, Candyman - Terrore dietro lo specchio (1992).

SABATO 4 APRILE

Nuova serie tv, inedita, in esclusiva su Rai4, in prima serata “La leggenda di Bruce Lee”

Sabato sera, su Rai4, primo appuntamento settimanale con La leggenda di Bruce Lee, biografia televisiva – inedita in Italia – dell’indimenticabile artista marziale sino-americano. Il serial, celebrazione in trenta puntate di un eroe popolare dell’identità nazionale cinese, è stato prodotto dalla televisione di Stato di Pechino CCTV in occasione delle Olimpiadi del 2008. “Danny” Chan Kwok-kwan – già interprete di Shaolin Soccer e Kung Fusion – veste i panni del “Piccolo Drago”, in una sorprendente prova imitativa, sostenuta da un’eccezionale preparazione atletica. Il racconto della serie prende avvio dalla seconda metà degli anni cinquanta, quando a Hong Kong il giovane Bruce inizia ad accostarsi all’arte del kung fu.

A seguire, la prima parte de L’urlo di Chen terrorizza ancora l’Occidente, documentario in nove puntate dedicato al cinema d’arti marziali, realizzato nel 2008 da Lorenzo De Luca: un colorito viaggio – tra spezzoni originali e interviste realizzate in Italia e a Hong Kong – all’interno di un genere fiorito nella Cina sud-orientale, sin dall’epoca del muto, e diventato fenomeno cinematografico mondiale a partire dagli anni settanta. Ancora a seguire, un nuovo appuntamento settimanale di seconda serata con il cinema d’azione: il ciclo si apre con Drago d’acciaio (1992), di Dwight H. Little, penultima apparizione di Brandon Lee, primogenito del mitico Bruce, accomunato al padre dal triste destino di una prematura scomparsa.

DOMENICA 5 APRILE

Ogni epoca ha le sue spie. Negli anni della guerra fredda, i classici dello spionaggio di scuola britannica spaziano dai raffinati psicologismi di John le Carré ai gadget fantastici di Ian Fleming. Giunti agli ultimi fuochi dello scontro tra superpotenze, l’americano Tom Clancy reinventa il genere in chiave techno-thriller, attraverso precisi riferimenti alle procedure di apparati politici e militari e descrivendo l’uso di armi talvolta avveniristiche, ma sempre assolutamente reali. Domenica sera, su Rai4, Giochi di potere (1992), di Phillip Noyce, appassionante adattamento cinematografico del secondo romanzo di Clancy, “Attentato alla corte d’Inghilterra”. Nei panni dell’agente CIA Jack Ryan, eroe di un ciclo di undici best-seller, c’è il divo Harrison Ford, attorniato da un ricchissimo cast che va dal cattivo Sean Bean a Richard Harris, da Anne Archer a James Earl Jones. 

Ultimi Video

Palinsesti TV