Le nuove serie tv su Premium, debutto in chiaro per Alcatraz e Smash

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

D
Digitale Terrestre
  mercoledì, 25 gennaio 2012
 16:27

Mai come nel 2012 l'offerta seriale di Mediaset Premium è stellare.  I canali pay di Mediaset si sono aggiudicati quanto di meglio offra il mercato tra titoli cult, d'autore, deluxe e al top delle attese.

Tanto per non essere vaghi: "Alcatraz" e "Person of Interest" di quel gran genio di J.J.Abrams, la serie-evento "Smash" di Steven Spielberg, la celebrata sit-com rivelazione "2 Broke Girls", gli attesi teen-drama "The Secret Circle" e "Hart of Dixie", l'atteso spin-off di "The Closer" ("Major Crimes"), il poliziesco fantasy "Grimm"...   L'erma bifronte del mistery è J.J. Abrams, del quale Premium Crime si è assicurato i suoi due nuovi (capo)lavori. "Alcatraz" (in onda dal 30 gennaio, ogni lunedì in prima serata) viaggia tra presente e passato attraverso le sbarre dell'omonimo carcere di massima sicurezza dove 302 persone, tra detenuti e secondini, sono misteriosamente...lost.

Nel cast, Jorge Garcia (già sul set di "Lost" dello stesso Abrams), Sam Neil ("I Tudors", "Jurassik Park"), Sarah Jones ("Sons of Anarchy") e Parminder Nagra ("ER"). "Person of Interest" (dal 6 aprile, ogni venerdì in prima serata) lancia un dubbio lancinante: sarebbe un mondo migliore, senza attentati terroristici e crimini violenti, se esistesse un modo che potesse prevenirli? L'attore-feticcio di Abrams ripescato da "Lost" è in questo caso Michael Emerson, affiancato da James Caviezel ("The Prisoner").

"Smash" (su Mya dal 19 febbraio in prima serata) è firmata nientemeno che da Steven Spielberg ed è stata indicata dall'influente "Variety" quale "serie-evento su cui puntare nel 2012". Il telefilm a tutto musical accende i riflettori dietro le quinte di uno spettacolo teatrale a Broadway e vede il ritorno in grande spolvero di Debra Messing di "Will&Grace". Nel cast, si segnala altresì la presenza fissa di Anjelica Huston e, per ben 5 puntate, di Uma Thurman.   Sicuramente tra le sit-com più celebrate dalla critica americana di questa stagione "stelle e striscie", svetta "2 Broke Girls" (Mya, dal 4 maggio in seconda serata), nella quale un paio di cameriere di Brooklyn ventenni, una di umili orgini e l'altra dal passato altolocato in disgrazia, coltivano sogni ed aspirazioni spesso in frantumi.

Firma il tutto Michael Patrick King, già dietro i successi di "Sex and the City", "Will&Grace" e "Murphy Brown". La serie ha lanciato l'attrice rivelazione sempre più emergente Kat Dennings.   Altra sit-com da tenere d'occhio è "Suburgatory" (sempre dal 4 maggio su Mya, in prima serata) - eletta da "Entertainment Weekly" tra "i 10 programmi da non perdere della tv americana" - storia di un padre che si trasferisce dal centro di New York in periferia con la speranza (vana) di dare un futuro migliore alla figlia 16enne.

Tra i teen drama che "stregheranno" il pubblico più giovane si candidano a pieno titolo "The Secret Circle" (Mya, dal 4 settembre, seconda serata), la storia di un tris di giovani streghe e dei loro segreti inconfessabili, nonchè "Hart of Dixie" di Josh Schwartz (Mya, dal 27 maggio, prima serata), che segna il ritorno in prima fila di Rachel Bilson di "The OC" nei panni di una dottoressa in fuga dalla Grande Mela per ritrovare sè stessa.

Tra i titoli più curiosi ed intriganti della stagione spicca senz'altro il poliziesco ai confini della realtà "Grimm" (su Steel, dal 2 luglio), nel quale la lotta tra il Bene e il Male si popola di personaggi nati dalle fiabe (primi fra tutti quelli che hanno avuto origine nei racconti dei Fratelli Grimm)...

Tra le altre prime tv: il poliziesco sui generis "Memphis Beat" (su Premium Crime dal 1 marzo), storia di un poliziotto (interpretato dal Jason Lee di "My name is Earl") che una volta smessi i panni di detective passa le serate nei locali (quale sosia di Elvis Presley!), "Major Crimes" (Premium Crime, dal 29 ottobre) - l'atteso spin-off di "The Closer" - la sfrontata sit-com "Are you there Chelsea?" (Mya, dal 15 novembre) e il legal "Suits" (su Joi, dal 3 marzo).

Senza contare i "proseguimenti" di titoli come "Sherlock" 2 (Joi, dal 6 settembre), "The Mentalist" 4 (Joi, dal 1 marzo), "Shameless" 2 (Mya, dal 15 ottobre) "Vampire Diaries" 3 (Mya, dal 4 settembre), "Pretty Little Liars" 2 (attualmente in onda su Mya, fino a giugno), "Parenthood" 3 (Joi, dal 29 settembre), "Fringe" 4 (Steel, dal 3 aprile), "Nikita" 2 (Steel, dal 3 marzo), Gossip Girl" 5 (attualmente su Mya, fino a giugno), "The Closer" 7 (Premium Crime, dal 21 aprile), "Big Bang Theory" 5 (Steel, dall'8 aprile), "Chuck" 5 (Steel, dal 9 maggio), "Law&Order: SVU" 13 (Premium Crime, dal 28 marzo), "Fairly Legal" 2 (Mya), "Parks and Recreation" (attualmente in onda su Joi, fino al 13 aprile), "The Middle" 3 (Joi, dal 20 aprile), "Royal Pains" 4 (Joi, in autunno), "Rush" 3 (Premium Crime, dal 10 maggio), "Rizzoli&Isles" 3 (Premium Crime, dal 14 settembre)... 

E per brindare simbolicamente ad un 2012 ricco di serie tv deluxe, Mediaset Premium trasmetterà i debutti di "Alcatraz" e "Smash" in chiaro per tutti (modalità free-view) sul canale 309 del digitale terrestre (Premium Anteprima). I pilot delle uddette serie saranno inoltre visibili a tutti (anche non abbonati) su Premium Play dal giorno successivo per 15 giorni.

#viviil2012apuntatesuMediasetPremium

Ultimi Palinsesti