RaiNet, da Fiorello a Littizzetto la tv di qualità è a portata di mouse

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

I
Internet e Tv
  lunedì, 06 agosto 2007
 00:00
In spiaggia o in salotto, l'estate Rai è sempre più all'insegna del web. Un Agosto ricco di proposte, studiate ad hoc per chi non va in vacanza, o per i tele-dipendenti anche sotto l'ombrellone. Così, se langue l'offerta estiva dei palinsesti Rai, è Internet a riaccendere la curiosità del pubblico. Cento ore di contenuti, accessibili per tutto agosto e settembre sul sito www.rai.tv.
 
«Il web è un'alternativa interessante alla tv generalista, su cui stiamo puntando molto», spiega Alberto Contri, amministratore delegato e direttore editoriale di Rainet. Una fetta di audience, gli internauti, compresa tra i 18 e i44 anni, con gusti raffinati e un alto livello di alfabetizzazione. Penalizzati dalla programmazione «antelucana» dei contenuti culturali o di nicchia, su Internet potranno goderne in assoluta libertà. Da casa o dall'ufficio, al parco o in riva al mare, basterà una connessione a banda larga per curiosare tra le mille proposte del web. «Ci siamo accorti che la copertura di rete», continua Contri, «in Italia non è ancora così efficiente, ma il problema non è solo il "digital divide". Va bene investire in nuove tecnologie, ma poi bisogna riempirle di contenuti».
 
E saranno tutte «chicche» quelle selezionate dagli archivi Rai per la tribù degli «always on» (sempre connessi). Cultura, fiction, satira, musica, informazione.  «Materiale rielaborato in clip di pochi minuti», sottolinea Contri, «in sintonia con il linguaggio della Rete». Spazio alla risata con i revival della comicità Rai degli ultimi 20 anni: dalle improvvisazioni di Fiorello in Stasera pago io alle caustiche performance di Luciana Littizzetto in Che tempo che fa. Dal 20 agosto, saranno invece riproposte le prime due serie di Spazio 1999, la serie cult per gli appassionati di fantasy. Dedicata ai musicofili, Jazz me blues, la trasmissione di Lino Patruno che raccoglie rarità video sui migliori interpreti della scena jazz mondiale. Dal 6 agosto, è di scena la prosa con il meglio della stagione teatrale appena conclusa allo Stabile di Torino.
 
Ma non saranno solo repliche o «best of» a rilanciare il servizio pubblico nel periodo delle vacanze. In vista anche ghiotte anticipazioni dell'autunno Rai, a cominciare dai backstage di "7 vite", la prima sit-com italiana registrata dal vivo. «Se per ora ci stiamo limitando a riproporre i contenuti della tv, la prossima sfida sarà creare format specifici per il web», assicura Contri. Fondamentale, poi, sviluppare l'interattività, sull'esempio di social network come Youtube. «Stiamo lavorando a una community allargata», rivela l'ad di Rainet, «con la possibilità di scambiarsi file, ma sempre nel rispetto del copyright».
 
Maria Egizia Fiaschetti
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video