Premium Play sbarca su iPad: il catalogo online di Mediaset Premium ora anche in mobilità

Premium Play sbarca su iPad: il catalogo online di Mediaset Premium ora anche in mobilità

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

I
Internet e Tv
  venerdì, 04 maggio 2012
 12:19

Viene rilasciata ufficialmente oggi sull'App Store la nuova applicazione per iPad di Mediaset Premium che consente di accedere al vastissimo catalogo di Premium Play direttamente dal tablet di casa Apple, scegliendo tra oltre 2.000 titoli in modalità on-demand e per seguire - già a partire dall'attesissimo derby di Milano - anche il canale Premium Calcio in live streaming.

CLICCA QUI PER SCARICARE L'APPLICAZIONE DA ITUNES

La presentazione dell'applicazione, avvenuta ieri nello studio 14 a Cologno Monzese, è stata preceduta da un'interessante fotografia del nuovo mercato televisivo transmediale scattata da E-Media Institute e descritta abilmente dal suo presidente Emilio Pucci (clicca QUI per vedere il suo intervento). Due i punti fondamentali di questi cambiamenti: il crescente utilizzo di una strategia definita ATAWAD (Any Time, Any Where, Any Device) operata ormai da quasi tutti gli operatori e di uno stile di vita definibile Mobiquity, che richiede l'accesso ai prodotti audiovisivi contemporaneamente da più postazioni 'mobili'.

Seguendo questi trend ecco la mossa di Mediaset: svincolarsi ancora una volta del mezzo televisivo tradizionale e portare i propri contenuti anche in mobilità, seguendo le esigenze sempre crescenti della clientela. Dopo il lancio della NetTv poco più di un anno fa, poi divenuta Premium Play, disponibile già su decoder Mhp bollino Gold, su pc e da dicembre anche su XBox 360, si aggiunge oggi anche l'iPad (e presto anche i tablet con sistema operativo basato su Android).

L'accesso - per ora unicamente possibile solo tramite connessione Wi-Fi - permette di scegliere tra oltre 2.000 contenuti, con centinaia di film (800 entro l'estate), 300 episodi di serie tv, cartoni, documentari, il meglio della programmazione delle reti Mediaset degli ultimi sette giorni e il grande calcio in diretta. In più non vanno dimenticati i film in Pay-Per-View del catalogo Warner, Universal, Medusa e Disney.

«Nessun concorrente è ancora riuscito ad imitarci», così ha parlato Franco Ricci (foto a destra), direttore generale Operazioni e Business Pay Mediaset, aggiungendo che «Premium Play ha una logica differente rispetto ai servizi su tablet degli altri operatori, che prevedono la trasposizione di interi canali. Noi pensiamo che l'utente abbia bisogno di contenuti e non di canali, lasciando live per ovvi motivi solo il calcio». Il video integrale del suo speech è disponibile cliccando QUI.

A Marco Rosini, Direttore Commerciale e Marketing di Mediaset Premium, è toccato il compito di spiegare più in dettaglio il funzionamento tecnico della nuova applicazione (cliccando QUI è possibile vedere il video integrale del suo intervento). Rosini ha annunciato anche le prossime mosse di Premium Play: entro giugno/luglio l'applicazione lanciata oggi verrà aggiornata e sarà integrata con la funzione "Download & play", che consentirà di scaricare il contenuto preferito e di poterne fruire in modalità offline per i 30 giorni successivi al download entro comunque i termini di disponibilità nel catalogo; una funzione che farà molto piacere a chi viaggia spesso in aereo o che frequenta luoghi in cui è difficile connettersi. Con lo stesso aggiornamento sarà reso possibile l'accesso anche in modalità 3G. Inoltre entro la fine dell'anno 2012 Premium Play dovrebbe sbarcare anche su Playstation 3 e Nintendo Wii, così come su alcuni modelli di connected tv (sarebbero già in corso alcuni negoziati con Samsung).

L'opzione Premium Play nella sua essenza multi-device è inclusa in tutti gli abbonamenti Mediaset Premium in modalità Easy Pay fino alla fine del 2012. A partire dal 2013 diventerà opzionale e il costo di 4 euro al mese sarà addebitato esclusivamente a chi deciderà di mantenere attivo il servizio.

Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

Commenta la notizia sul nostro
Digital-Forum:

Ultimi Palinsesti