Sky: nessun dazio sul decoder Sky+ box. Così ha deciso la Corte Ue

News inserita da:

Fonte: helpconsumatori.it

S
Sky Italia
  giovedì, 14 aprile 2011
 12:55

I decoder con disco rigido quali Sky+box (analoghi ai MySky italiani, ndDS) devono essere classificati, a fini doganali, come "set-top boxes" con funzione di comunicazione e non come apparecchi per la registrazione, quindi beneficiano di un'esenzione dai dazi doganali. È quanto stabilito dalla Corte di Giustizia dell'Unione europea che ha sottolineato come il ricevitore Sky+box sia destinato principalmente alla ricezione dei segnali televisivi.

La pronuncia scaturisce da una richiesta fatta dalla Gran Bretagna. La British Sky Broadcasting, principale fornitore dei servizi di televisione digitale satellitare nel Regno Unito, importa un ricevitore di televisione satellitare denominato «Sky+ box», fabbricato per la Sky dalla società Pace. Il ricevitore è dotato di una funzione di comunicazione e contiene un disco rigido che consente al consumatore finale di registrare programmi trasmessi dalla Sky. Sky e la Pace hanno contestato le decisioni dei Commissioners for Her Majesty's Revenue & Customs (autorità doganali britanniche) di classificare lo Sky+ box come apparecchio per la registrazione, applicandovi dunque un'aliquota di dazi doganali del 13,9%.

Interrogata sulla questione, nella sua sentenza la Corte ha risposto che "i decoder dotati di disco rigido, quali lo Sky+box, devono essere classificati come «set top boxes» con funzione di comunicazione e non come apparecchi per la registrazione".

"Per quanto attiene agli apparecchi elettrici, - ha spiegato la Corte - quelli che compiono più funzioni e che potrebbero essere classificati in categorie diverse vanno classificati in base alla funzione principale che li caratterizza. I decoder del tipo dello Sky+ box sono venduti a fornitori di servizi televisivi, come la Sky, che li mettono a disposizione dei loro clienti affinché questi possano accedere ai loro programmi. Conseguentemente, nell'abbonarsi presso un fornitore quale la Sky, il consumatore è motivato soprattutto dalla possibilità di accedere ai programmi televisivi proposti e, per fare ciò, deve necessariamente procurarsi un «set top box» come lo Sky+ box. La possibilità di registrare i programmi televisivi ricevuti, di cui questo modello è inoltre dotato, è solamente un servizio supplementare".

Ultimi Video

Palinsesti TV