Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Sky Italia
  venerdì, 22 aprile 2011
 06:00

Era il 22 aprile 1970 quando il senatore statunitense Gaylord Nelson, scosso dal disastro petrolifero di Santa Barbara, riuscì a unire 20 milioni di cittadini americani in un appello vigoroso e insieme angosciato per la salvezza del nostro pianeta. Da quel giorno ogni 22 aprile si celebra l'Earth Day - la Giornata Mondiale della Terra, un evento internazionale che coinvolge 174 paesi del mondo.

Il doodle di Google dedicato all'Earth Day 2011

SKY CINEMA 1:

Su Sky Cinema 1 HD si celebra la 40° edizione della Giornata Mondiale della Terra con un imperdibile appuntamento in prima tv in onda alle 21,00: OCEANI, un viaggio emozionante nelle profondità marine con lo spassoso commento di Aldo, Giovanni e Giacomo. Un'opera monumentale costata 7 anni di lavoro, 26 spedizioni in tutto il mondo e 1500 ore di riprese in immersioni, è il primo film subacqueo girato interamente in digitale.

Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

SKY UNO:

Sky Uno dedica la sua programmazione a questa speciale giornata proponendo alle 20.10  EARTH DAY 2011, il meglio del mega eco-concerto che si terrà il 20 aprile a Roma a cui parteciperanno grandi artisti italiani e di fama internazionale. Il grande evento musicale gratuito dedicato ai temi della Terra quest'anno si svolgerà a Villa Borghese (Galoppatoio) e sul palco porterà due figure di spicco della scena musicale italiana e internazionale: la "sacerdotessa" americana del rock, Patti Smith, e Carmen Consoli, rappresentante eccellente del rock italiano d'autore. Saliranno sul palco del Galoppatoio anche i Rein, band di patchanka italiana, Roberto Angelini, cantautore intimista e chitarrista virtuoso, e Adriano Bono, già voce e autore delle Radici nel cemento.

Inoltre Sky Uno trasmetterà a rotazione per tutto il giorno le PILLOLE EARTH DAY, 5 speciali cortometraggi sul tema del rapporto tra uomo e  ambiente, tra cui "Atto d'amore", "Gioco sporco" e "Prova a prendermi ".

DIVA UNIVERSAL:

Il nuovo canale Diva Universal (canale 128)  in occasione della Giornata mondiale della Terra dedica la serie di documentari DONNE NEL MITO a Wangari Maathai, ambientalista, attivista, biologa keniota e soprattutto prima donna africana ad aver ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 2004 per "il suo contributo alle cause dello sviluppo sostenibile, della democrazia e della pace".

Attraverso immagini, interviste e la testimonianza esclusiva di Gianfranco Bologna, direttore scientifico del WWF Italia, il canale racconta a partire dalle 21.00 l'impegno di Wangari Maathai a favore della Madre Terra.

CURRENT TV:

Current TV il 22 aprile celebra la Giornata Mondiale della Terra con una prima visione targata BBC e con lo spettacolare documentario prodotto da Luc Besson, Home. L'Earth Day è l'occasione importante per poter riflettere sulle problematiche del pianeta: l'inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono e l'esaurimento delle risorse non rinnovabili; per aggiornarsi sulle soluzioni elaborate finora per eliminare gli effetti negativi delle attività dell'uomo: riciclo dei materiali, conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali per la vita, come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Si inizia alle ore 21.00 con il titolo Quando la Terra sarà sommersa - Earth under the water: eminenti climatologi dicono che un altro diluvio universale è inevitabile se le emissioni di CO2 continueranno. Sulla base della ricerca fatta dalla NASA e dall'astrobiologo e paleontologo professor Peter Ward e un gruppo di rispettati climatologi americani, il documentario con prove scientifiche di oggi, filmati di repertorio esplora le conseguenze terrificanti che potrebbero verificarsi in futuro. Passo dopo passo, si dipinge un quadro agghiacciante del mondo con l'aumento del livello del mare compreso tra uno e 70 metri...

Alle ore 21.50 è la volta di Home - La terra vista dal cielo'. Girato da Yann Arthus-Bertrand e prodotto da Luc Besson lo spettacolare documentario Home segue l'esempio di Una scomoda verità il film-manifesto ecologista del fondatore di Current, Al Gore, premio Oscar 2007.

Ci sono volute 488 ore di riprese aeree a bordo di elicotteri, 217 giorni di lavorazione attraverso 54 differenti nazioni, per permettere a Yann Arthus-Bertrand di ultimare Home, repotage assolutamente di grande impatto emotivo che si concentra sul reale impatto del riscaldamento globale, della deforestazione, dell'inquinamento.

Seguendo l'esempio di Una scomoda verità, dichiarata fonte d'ispirazione, il celebre fotografo francese, qui al debutto alla regia, realizza un'opera coinvolgente e accurata, tanto nelle immagini, quanto nei contenuti, in grado di catturare e far riflettere lo spettatore sulla storia del nostro pianeta. Un'autentico tributo alla terra.

Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

NATIONAL GEOGRAPHIC CHANNEL:

In occasione dell'Earth Day, la giornata mondiale della Terra (22 aprile), National Geographic Channel  (canale 403 di Sky) segue l'avventura di Plastiki, l'insolita imbarcazione costruita utilizzando oltre 12 mila bottiglie di plastica riciclate voluta dall'avventuriero David De Rothschild. Obiettivo: diffondere in tutto il mondo il messaggio di responsabilità ambientale e di eco-sostenibilità dello sviluppo umano. In PLASTIKI. L'OCEANO DI PLASTICA, in onda su National Geographic Channel venerdì 22 aprile alle 21:10, vedremo David alle prese con la sfida di costruire una struttura in plastica riciclata che possa navigare. Seguiremo il reclutamento di un equipaggio che condivida lo stesso impegno ambientale del suo capitano e viaggeremo a bordo dell'imbarcazione nell'attraversata dell'Oceano Pacifico, da San Francisco a Sidney.

Anche Nat Geo Adventure (canale 410 di Sky) partecipa con la sua programmazione all'Earth Day 2011, dando una lezione di eco-compatibilità utile e divertente. Dalle 18:00 propone una maratona in sei episodi di Le case più verdi  - la sfida, una serie in cui famiglie comuni si impegnano a rendere, in sole sei settimane, eco-friendly le loro vite e abitazioni. Non è un gioco da ragazzi. Per le prime 24 ore le famiglie concorrenti devono rinunciare a tutte le comodità: niente energia, acqua corrente, macchina o servizio di raccolta della spazzatura; in un secondo momento potranno disporne di nuovo, ma sotto la supervisione dell'implacabile, il conduttore Glenn Hall, determinato a penalizzare le famiglie ogni volta che supereranno i limiti consentiti del consumo. Ad assisterli nella difficile trasformazione da consumatori distratti a consapevoli e rispettosi abitanti del pianeta, l'eco-coach Tanya Ha.

Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

NICKELODEON:

Venerdì 22 aprile, la Giornata Mondiale della Terra, Nickelodeon (Sky, 604), dedicherà l'intera programmazione al tema dell'ecologia.

n occasione dell'Earth Day, il canale a target ragazzi di Mtv Italia trasmetterà gli episodi "più verdi" di Spongebob, in prima serata, Ned, True Jackson e le pillole con i consigli di Victoria Justice star di Victorious che, secondo l'iniziativa internazionale di Nickelodeon The Big Help (www.nick.com/thebighelp) insegna piccoli gesti quotidiani per rispettare la natura e salvaguardare il pianeta.

NED "RICICLARE" - Ore 13.50
A scuola il prof Sweeney organizza un programma di riciclaggio consapevole.  Il premio per chi raccoglierà la quantità maggiore di rifiuti riciclabili è una magnifica mountain bike. Chi si aggiudicherà il premio?

TRUE JACKSON - Ore 14.50
Max, il proprietario della boutique Mad Style, nochè capo di True, è appena tornato da un viaggio in Africa portando con sé una nuova scoperta segreta: un tessuto eco compatibile ricavato dalla corteccia dell'albero Matuba.  Per presentare il miracoloso tessuto viene organizzata una conferenza stampa che rischia però di saltare a causa di una "spia" infiltrata nella celebre casa di moda. Riuscirà True con i suoi amici ad avitare il peggio?

"LA PROTESTA DI SPONGEBOB" - Ore 21.10
Spongebob e Patric scoprono che sta per essere costruita un'autostrada che passerà attraverso il "campo delle meduse", distruggendo il suo delicato ecosistema. I due vogliono fermarne la costruzione a qualunque costo purtroppo, però, tutta Bikini Bottom è entusiasta del progetto. A nulla vale la volonterosa campagna ecologista di Spongebob e Patric che, anzi, vengono fermati dalla polizia e abbandonati in una landa desolata... Ma proprio quando sembra tutto perduto avviene un colpo di scena: le meduse, sfrattate dal loro habitat, arrivano in massa a Bikini Bottom e mettono a ferro e fuoco la città. Spongebob sa che l'unico modo per far tornare le cose alla normalità è restituire alle agguerrite creature il loro campo, e prova a convincere la cittadinanza a distruggere l'autostrada...

DOVE TV:

Su Dove Tv (canale 412 di Sky) viene inoltre trasmesso The Last Continent, l’acclamato film documentario canadese. Uscito nelle sale cinematografiche canadesi nel 2006 ha registrato incassi da record al botteghino: un milione di dollari. Uscito anche in Francia nel dicembre del 2007, il lavoro racconta i 430 giorni del gruppo composto da scienziati, esploratori e cineasti che, a bordo di un veliero, navigano lungo i ghiacci per studiare da vicino gli effetti del surriscaldamento del clima. Il team Sedna IV, guidato dal biologo e regista Jean Lemire, si spinge con coraggio e determinazione in quei luoghi dove il nostro pianeta risulta essere più vulnerabile, tanto da conquistarsi il soprannome di “ultimo continente”: l’Artico.

Uno straordinario documento che ripercorre l’avventura vissuta dal gruppo e si sofferma non solo sull’aspetto scientifico ma anche su quello umano di questo viaggio: dall’emozione degli incontri con gli animali che abitano un  paesaggio unico, ai momenti di forte tensione quando si affrontano i numerosi pericoli durante oltre un anno di navigazione. 105 minuti di forte impatto emotivo che uniscono alla qualità delle immagini e del suono anche un’avvincente narrazione.

Nel giorno del Venerdì Santo si celebra in tv anche l'Earth Day 2011

Ultimi Video

Palinsesti TV