Ottimo bilancio per ''Gli Sgommati''. Stasera su SKY Uno il saluto a Settembre

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sky Italia
  venerdì, 17 giugno 2011
 10:50

Ottimo bilancio per ''Gli Sgommati''. Stasera su SKY Uno il saluto a SettembreVolge al termine la prima edizione de GLI SGOMMATI, l'ormai celebre striscia quotidiana di satira di Sky Uno, con un ultimo grande appuntamento ricco di tormentoni, battute irriverenti e sorprese, in onda stasera, venerdì 17 giugno alle 21. L'intero "cast" dei pupazzi, si raduna per la prima volta al gran completo, salutando il pubblico sulle note di "Tutti al mare",  nella graffiante versione scritta dalla Sora Cesira.

Il format originale di Sky ha ottenuto un grande consenso di pubblico e ascolti record: le divertenti gag raccolte in appuntamenti quotidiani in onda alle 21.00, hanno contribuito all'incremento del 190% gli ascolti medi del canale in quella fascia oraria, rispetto alla media del 2010. Tra i tanti sketch e parodie con i protagonisti della scena politica italiana -  e internazionale - tra cui il Faccia a faccia tra Berlusconi e Bersani o gli imperdibili contributi della Sora Cesira, o l'intervento dei presidenti Obama Putin e Sarkozy, spicca in termini di ascolti il debutto di Santoro nella puntata n.100 sfiorando i 300 mila spettatori medi nei vari passaggi, inclusi quelli realizzati in audience differita, che ha inciso per il 16,5% dell'ascolto medio totale.

La striscia satirica ha soprattutto raggiunto un importante risultato, quello di aver ridisegnato la satira in tv, genere che - a parte rare eccezioni - è praticamente scomparso dal piccolo schermo. A dimostrazione che gli spettatori hanno "bisogno" di satira e di ridere della realtà del paese guardandola attraverso gli occhi irriverenti dei pupazzi di lattice, oltre agli ascolti TV ci sono i numeri del web, ormai termometro e cassa di risonanza per tutto ciò che incide l'immaginario comune, dove gli sketch tratti dal programma sono tra i più visualizzati e condivisi: oltre 1 milione le visualizzazioni degli estratti su YouTube e le condivisioni sui vari social media (oltre 20mila gli iscritti alla Fanpage di Facebook).

La satira de Gli Sgommati, in breve tempo, è filtrata anche nell'immaginario politico italiano al punto che, in più occasioni, commentatori, opinionisti e i politici stessi hanno associato al nome di un politico il suo alter-ego caricaturale in lattice: Di Pietro è stata una autentica belva da talk-show, un gladiatore come l'omologo «Di Pietracus» degli Sgommati (La Repubblica), Ne Gli Sgommati il povero Bersani che raccoglie le firme diventa un arrotino o un cantante da metrò (Il Giornale), solo per fare qualche esempio. In altri casi sono stati gli stessi politici a dichiararsi divertiti della propria parodia, come Daniela Santanchè raffigurata nel programma come Crudelia Demon "Ne ho riso. Sono una persona gioiosa, che ama la vita."

La qualità della satira a 360° dello show è stata anche riconosciuta dal Premio Internazionale della Satira Politica di Forte dei Marmi, che ha destinato il premio principale della  39^ Edizione a Gli Sgommati, e dalla stampa italiana: Gli Sgommati sono diventati più cattivi...condizione fondamentale per fare satira (Corriere della Sera), Ecco la vera satira, c'è più satira qui che in 10 puntate di Zelig (Quotidiano Nazionale), Il primo programma nel quale la satira è uguale per tutti (Il Giornale), Gli Sgommati riporta la satira alla sua dimensione naturale (il Fatto Quotidiano), Una satira a 360 gradi (Libero), Il divertimento è assicurato (Grazia), Svolta su Sky Uno: finalmente la satira politica non è più monocromatica (Libero), Una satira che ha ridicolizzato vizi e vezzi senza infierire (Liberazione), Bellissima satira.

Dopo oltre 100 puntate, Gli Sgommati salutano il pubblico e danno appuntamento al prossimo settembre, quando debutteranno alcune resistibili new entry come D'Alema, Belpietro e Travaglio, che faranno una breve apparizione già nella puntata conclusiva di stasera.

Un forte contributo al successo del programma è stato dato dall'eccellente lavoro dei doppiatori: Gabriele Marconi, Gennaro Calabrese, Bartolomeo Colucci, Andrea Perrone, Francesca Manzini e Francesca Scrivano.

Protagonista dell'ultima puntata l'intero cast di pupazzi, costruiti in un laboratorio artigiano da 3 ragazzi emiliani, Davide Masi, Sara Baldis e Riccardo Sivelli.  Al debutto i pupazzi erano 9, oggi il cast ne conta 25, con i 3 debutto della puntata conclusiva.

GLI SGOMMATI è un format originale ideato e prodotto dalla Palomar di Carlo Degli Esposti per Sky Uno. La supervisione artistica del programma per Sky è di Giampiero Solari; il team autorale, guidato da Paolo Mariconda e composto da Gianluca Belardi, Andrea Bassi, David Lubrano e Saverio Raimondo, vede la collaborazione straordinaria di Paolo Paolo Rossi. La regia è di Franco Bertini.

Ottimo bilancio per ''Gli Sgommati''. Stasera su SKY Uno il saluto a Settembre

Ultimi Video

Palinsesti TV