Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)

Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  sabato, 19 settembre 2015
 09:00

Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)Leonardo Ghiraldini dirige l’ultimo allenamento degli Azzurri al Surrey Sports Park in mattinata: un’ora per provare ancora una volta il piano di gioco, ripercorrere le direttive del CT Jacques Brunel quando poco più di ventiquattro ore separano l’Italrugby dal debutto iridato contro la Francia. Stasera a Twickenham (diretta alle 21 italiane su Sky Sport 2, differita MTV8 alle 23 sul canale numero 8 del digitale terrestre) l’Italia si gioca subito una parte consistente di mondiale nel derby latino per eccellenza, quello contro la Francia vice-campione del mondo.

Una sfida con gli All Blacks tra un mese (17 ottobre) a Cardiff per i quarti di finale. I Mondiali dell'Italia del rugby, quelli della 'quinta volta' del recordman di partecipazioni Mauro Bergamasco, cominciano con questo sogno nel cassetto. Realizzarlo, arrivando secondi nel gruppo D e guadagnandosi quindi il confronto diretto contro i sicuri vincitori del girone C, vorrebbe dire raggiungere un traguardo storico finendo tra le prime 8 del pianeta, impresa finora mai riuscita agli azzurri da quando la Coppa del Mondo è nata nel 1987. Ma la squadra di Brunel, tra polemiche recenti e assenze illustri, deve crederci perchè vuole battere anche i pronostici dei bookmaker di qui, che la indicano perdente con le due rivali più dure del gruppo D, la Francia contro cui gioca nel 'tempio' di Twickenham e l'Irlanda che molti indicano come probabile semifinalista visto che non è mai stata così forte, nonostante il ritiro un anno fa di una leggenda come O'Driscoll. L'Italia è la grande incompiuta del rugby che vorrebbe finalmente realizzarsi e che si presenta anche in questo Mondiale con un ct sicuro partente comunque vada, situazione che già l'ha penalizzata in passato. Ma quel Brunel che se ne andrà dopo il prossimo 6 Nazioni giura che i suoi non si faranno condizionare. Piuttosto potrebbe aver lasciato strascichi fastidiosi la 'vertenza' d'inizio raduno premondiale, quando gli azzurri rifiutarono di allenarsi e venne fuori la storia dei premi legati principalmente al rendimento, e quindi ai risultati. Se ne sono sentite di tutti i colori, poi tutto sembra essere stato ricomposto, e c'è anche chi, come Castrogiovanni, destinerà ogni somma percepita a due enti benefici per l'infanzia.

Così dopo i test estivi contro Scozia e Galles, con più ombre che luci nonostante la buona prestazione di Cardiff, non rimane che affidarsi al responso del campo contro una Francia anche lei con il ct (Saint-Andrè) in partenza e divisa da polemiche. Ma giova ricordare che 4 anni fa, in una situazione identica (allora il tecnico che stava per lasciare era Lievremont), fu capace di arrivare a un soffio dal clamoroso trionfo, perdendo 9-8 in finale contro la Nuova Zelanda. Si tratta quindi di un avversario da prendere con le molle, come si è visto anche l'inverno scorso a Roma nell'ultimo 6 Nazioni. I coqs potrebbero comunque essere condizionati dalla pressione di essere favoriti non solo nel match ma anche per il superamento del turno. Per l'Italia invece l'handicap sarà l'assenza dell'infortunato Parisse, che si spera di recuperare per la partita di sabato 26 a Leeds contro il Canada

Queste le formazioni in campo a Twickenham:

Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)FRANCIA: Spedding; Huget, Bastareaud, Dumoulin, Nakaitaci; Michalak, Tillous-Borde; Picamoles, Chouly, Dusatoir (cap); Maestri, Pape; Slimani, Guirado, Ben-Arous a disposizione: Kaiser, Debaty, Mas, Le Roux, Flanquart,  Parra, Tales, Fickou. All: Saint’Andrè

Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)ITALIA: McLean; Sarto, Campagnaro, Masi, Venditti; Allan, Gori; Vunisa, Minto, Zanni; Furno, Geldenhuys; Castrogiovanni, Ghiraldini (cap), Aguero a disposizione: Manici, Rizzo, Cittadini, Bernabò, Favaro, Palazzani, Canna, Bacchin. All. Brunel

ARBITRO: Joubert (Sudafrica)

LA RUGBY WORLD CUP 2015 SU SKY SPORT HD

Rugby World Cup, Italia vs Francia (diretta 21 Sky Sport 2 HD, differita 23 MTV8)Dopo tanta attesa, finalmente si parte; per un mese mezzo, il rugby catalizzerà l’attenzione di milioni di appassionati in tutto il mondo, con l’evento più importante e seguito della palla ovale, la “Rugby World Cup”, che in Italia sarà visibile solo su Sky.

Una programmazione totale di ben 150 ore, di cui circa 100 in diretta per seguire tutte le 48 partite in esclusiva. E ancora: un canale interattivo per spiegare le regole del gioco, una squadra d’eccezione al commento – guidata da Diego Dominguez e John Kirwan – e la grande novità Elio, cantante di “Elio e le Storie Tese” e giudice dell’edizione 2015 di X Factor. E’ questo l’impegno di Sky Sport HD per l’evento di rugby più atteso e importante dell’anno, la World Cup 2015, in programma in Inghilterra dal 18 settembre al 31 ottobre: l’edizione britannica si annuncia come la più spettacolare di sempre, non solo in campo, ma anche in tv.

SOLO SU SKY - In Italia sarà quindi Sky a trasmettere in esclusiva la massima manifestazione rugbistica, che ha negli All Blacks della Nuova Zelanda i campioni in carica. La gara inaugurale, Inghilterra-Fiji del 18 settembre, andrà in onda in diretta su Sky Sport 1 HD alle ore 21 (dalle 20 la cerimonia inaugurale), mentre gli altri incontri verranno proposti, sempre in diretta, su Sky Sport 2 HD, che sarà il canale di riferimento della Rugby World Cup di Sky.

GLI AZZURRI E LA SQUADRA SKY - L’Italia, inserita nel Gruppo D,farà il suo debutto il 19 settembre a Londra,alle 21 a Twickenham, affrontando la Francia. Il 26 a Leeds alle 15.30 sarà il turno del Canada, poi l’Irlanda il 4 ottobre alle 17.45 allo Stadio Olimpico di Londra, per chiudere la fase a gironi ad Exeter contro la Romania l’11 ottobre alle 15.30. Tutti i match dell’Italia saranno in diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD. Alla Nazionale Italiana di Brunel, alla ricerca di una storica qualificazione ai quarti, sarà riservata una copertura eccezionale e dall’Inghilterra le sfide degli Azzurri saranno raccontate da Francesco Pierantozzi, mentre al commento si alterneranno Federico Fusetti, Alessandro Moscardi, Andrea De Rossi e John Kirwan. Sarà invece Lia Capizzi a seguire il cammino mondiale dell’Italia attraverso notizie, curiosità e aggiornamenti. Nella squadra rugby anche Moreno Molla, telecronista e inviato, che sarà focalizzato sui match delle altre Nazionali.

LO STUDIO E LA NOVITÀ ELIO - Uno Studio Rugby, alla cui conduzione si alterneranno Federica Lodi e Stefano Meloccaro, farà da pre e post partita dei vari incontri, con una durata di almeno un’ora per le sfide dell’Italia: in studio anche Diego Dominguez e con lui, a rotazione, John Kirwan e altri ospiti. Ma la vera sorpresa sarà ELIO, che raddoppia così il suo impegno con Sky: il cantante di “Elio e Le Storie Tese” è infatti tornato nella giuria di X Factor per l’edizione 2015 che ha preso il via il 10 settembre su Sky Uno HD. Elio sarà ospite in studio e con la sua ironia darà un tocco in più alle analisi delle partite e andrà alla scoperta delle curiosità che ruotano intorno al rugby. E in chiusura di serata, alle ore 23, ecco la rubrica “Quarto Tempo”, con Federica Lodi e Stefano Meloccaro che si alterneranno nella conduzione,in compagnia di Giulia Candiago; ospiti Salvatore Perugini e Fabio Ongaro. Sarà uno spazio di approfondimento e analisi per rivivere insieme le fasi salienti del Mondiale, con uno sguardo anche agli aspetti social e glamour che ruotano intorno al grande evento inglese.

PER LA PRIMA VOLTA UN CANALE INTERATTIVO - Il Mondiale su Sky sarà anche interattivo. Durante le partite dell’Italia, e in occasione dei match più importanti, ecco la grande novità: attraverso il tasto verde si potrà accedere ad un canale interattivo, con Andrea Zorzi che spiegherà le regole del rugby in maniera semplice e intuitiva. Con lui si alterneranno l’ex arbitro Maurizio Vancini e i talent di rugby di Sky Sport.

SKY SPORT24, SITO E SOCIAL - Per il racconto mondiale non potrà mancare Sky Sport24 HD, l’all news sportiva di Sky, che seguirà il Mondiale di rugby attraverso spazi giornalieri e con un focus particolare sulla Nazionale Italiana. E tutti i lunedì, Diego Dominguez sarà ospite dell’edizione delle ore 15, per analizzare quanto successo nel corso del weekend alla Rugby World Cup. Su skysporthd.it uno speciale dedicato: news, anteprime, approfondimenti nel pre e nel post gara, gli highlights e le statistiche live e aggiornate in tempo reale, durante le partite. Anche sui social network troverà spazio l’evento inglese: attraverso facebook.com/SkySport e twitter.com/SkySport gli appassionati potranno interagire con giornalisti e talent. L’hashtag per sostenere gli azzurri con Sky Sport sarà #UnitiAllaMeta. La Rugby World Cup inaugurerà anche la collaborazione social tra Sky Sport e Rugbygram, la community online internazionale di appassionati di rugby. Inoltre, grazie a Sky Go ci sarà la possibilità unica di seguire la massima manifestazione rugbistica anche in mobilità su tablet, smartphone e pc. Mondiali anche su Sky Online, il servizio che dà accesso sui principali dispositivi connessi a internet, in streaming, a una selezione della ricca offerta Sky.

LA WORLD CUP IN CHIARO SU MTV8 - La prossima Rugby World Cup 2015 sarà visibile anche in chiaro su MTV8 (al canale 8 del digitale terrestre o digitando il n. 121 del telecomando Sky), l’unico canale a trasmettere free, in differita di circa tre ore, tutte le partite della nazionale italiana, un quarto di finale, una semifinale e la finale. Il primo appuntamento è per sabato 19 settembre alle ore 23 con uno studio live dedicato, con i campioni Andrea Lo Cicero e Mirco Bergamasco, che insieme al giornalista Davide Camicioli introdurranno i temi del match Francia-Italia, in onda alle 23.15.

Ultimi Video

Palinsesti TV