MotoGP Australia 2015, Gara - Diretta tv Sky Sport MotoGP HD (differita Cielo Tv e MTV8) #GiroMatto

MotoGP Australia 2015, Gara - Diretta tv Sky Sport MotoGP HD (differita Cielo Tv e MTV8) #GiroMatto

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 18 ottobre 2015
 03:00

MotoGP Australia 2015, Gara - Diretta tv Sky Sport MotoGP HD (differita Cielo Tv e MTV8) #GiroMattoLorenzo recrimina, Rossi soffre e intanto Marquez si prende gli applausi: si presenta così il Gran Premio d'Australia (Diretta tv ore 7 Sky Sport MotoGP HD differita ore 12 su Cielo Tv e MTV8), terz'ultima tappa del Mondiale di MotoGp dove il campione del mondo della Honda, all'ottava pole position su 16 prove stagionali, ribadirà di voler cedere a caro prezzo lo scettro, intromettendosi nel duello di casa Yamaha. Al netto di nuove sorprese in stile Motegi, con l'inatteso successo domenica scorsa di Pedrosa. Ma più che alle Honda, almeno per oggi, Lorenzo ha guardato a Iannone. E lo ha fatto in cagnesco, perchè il giro veloce con cui il ducatista gli ha soffiato il secondo posto in griglia è stato ottenuto approfittando della sua scia.

Le telecamere hanno colto i gesti di disappunto del maiorchino in pista e poi il successivo chiarimento fra i due. Di certo, si è aggiunto un nuovo motivo di nervosismo per il pilota che sta cercando di recuperare 18 punti in classifica al compagno-rivale Rossi. Ai microfoni tv, ancora a caldo, si è detto tutto. «Chiunque nei miei panni sarebbe arrabbiato - l'attacco dello spagnolo - Uno dà il massimo per fare il giro veloce, ci riesce e poi... Sarà difficile superare Andrea, che in genere parte bene. Per fortuna Valentino è in terza fila, lui sta peggio di me». «Ognuno tira l'acqua al suo mulino - la giustificazione di Iannone - D'altronde, Jorge mi aveva passato nel giro di lancio ed era davanti. In qualifica noi facciamo fatica e si sa che è difficile superare: quindi ne ho approfittato, mi dispiace». Rossi, intanto, si lecca le ferite di una qualifica dove sperava di fare molto meglio e adesso dovrà inventarsi qualcosa per risalire. «Il giro non è male, ma sono solo settimo - ha osservato il leader del Mondiale - Abbiamo provato un pò di cose che pensavamo ci facessero migliorare, ma così non è stato. Ora dobbiamo ragionare su domani, sarà una gara difficile».

Il pilota di Tavullia ha spiegato i problemi in uscita dalle curve lunghe («quando dovrei dare gas, mi trovo ancora troppo piegato») e con gli pneumatici («la Bridgestone è stata molto conservativa, le gomme sono durissime e si fa fatica a non slittare»). Sul circuito di Phillip Island, inoltre, ci sono da fare i conti con le numerose imperfezioni dell'asfalto e con il clima sempre ventoso e imprevedibile: finora si è goduto di condizioni ottimali (oggi sole e 42 gradi in pista). Tutti gli applausi, si diceva, sono andati a Marquez, che si è mantenuto in testa fin dalle seconde libere, confermando ancora una volta che i postumi della frattura alla mano sinistra non sono un problema. Il suo 1'28«364, tuttavia, è lontano dall'1'27»899 con cui Lorenzo stabilì il record due anni fa. «Dopo le libere speravo un pò meglio - ha ammesso Marquez - ma non ho fatto il giro perfetto. Domani sarà una corsa interessante, punto almeno ad un podio visto che con le Yamaha abbiamo un passo simile. Ma Rossi in gara si trasforma...». E il pensiero va subito all'edizione 2014: schieramento di partenza quasi identico, poi vittoria di Valentino davanti a Lorenzo e Marquez fuori per una caduta.

QUI SKY RACING TEAM VR46 - Un buon quinto posto in qualifica consegna a Romano Fenati la seconda fila al Gran Premio d’Australia (dopo la penalizzazione di Denny Kent, che ha consentito all’ascolano di guadagnare una posizione in griglia): il pilota dello Sky Racing Team VR46 ottiene il miglior risultato tra gli italiani della Moto3 impegnati sul circuito di Phillip Island. Il turno ufficiale consente al numero 5 di superare i problemi di set up riscontrati durante l’ultima sessione di prove libere, che lo avevano visto chiudere nelle retrovie (Fenati ha migliorato il tempo passando da 1'37.887 a 1'36.822).  Ancora in cerca di soluzioni Andrea Migno, che  dovrà affrontare un GP in rimonta partendo dall’undicesima fila: messa a punto e feeling restano le due variabili da gestire in vista della gara.   


Sky Sport MotoGP HD, Gp Australia Palinsesto 15 - 18 Ottobre 2015 #SkyMotoriSi avvicina il gran finale del Mondiale più bello di sempre, con Valentino Rossi in lotta per la “decima” e Jorge Lorenzo pronto a dare battaglia per ostacolare il compagno di squadra. Inizia a Phillip Island il Gran Premio d’Australia - in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) fino a domenica 18 ottobre.

I TEMI DEL WEEKEND - Il duello tra Rossi e Lorenzo prosegue a ritmi altissimi oltre Europa e promette spettacolo fino alla fine. Sarà un weekend da non perdere:  

  • Rossi – Lorenzo - Dopo Motegi, Lorenzo sa che non gli basterà nemmeno vincerle tutte se Rossi arriverà sempre secondo. La classifica è con l’Italiano. Lorenzo gioca di velocità, Rossi di esperienza; le schermaglie sono iniziate e la parole dei due piloti fanno capire che nessuno dei due farà sconti.
  • A casa di Valentino, lo stratega - Phillip Island è per Rossi una sorta di seconda casa. Basterà? Otto vittorie in 17 anni (l’ultima delle quali lo scorso anno) sono la prova che Valentino potrebbe sfruttare un vantaggio nella corsa al decimo titolo.
  • Lorenzo, il più veloce - Ha dimostrato di essere forte sia sul bagnato che sull’asciutto, probabilmente il più veloce. Ma nella gestione delle situazioni complesse o impreviste della gara è risultato meno freddo di quanto dovrebbe.
  • Più Dani che Marc - In casa Honda Pedrosa ha messo in ombra il talento Marquez. Dani nelle ultime due gare ha dimostrato di essere ancora un pilota top, mettendo a tacere le voci che lo davano fuori dalla HRC nel 2017.
  • Piccoli talenti crescono: nelle ultime cinque gare di Moto3 i piloti italiani ne hanno vinte tre (due Antonelli e una Bastianini). A dimostrazione che il vivaio tricolore sta crescendo e che il finale di stagione può regalare ancora molte soddisfazioni.

TRA GLI APPUNTAMENTI SPECIALI

  • One to one esclusiva con Jack Miller.
  • La pista di Valentino con Petrucci: giro di pista con il pilota Pramac che spiega dove e perché questo circuito si adatta alle caratteristiche delle varie moto, ma soprattutto a Rossi e Lorenzo.
  • In giro per Phillip Island con Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti per entrare nel vivo dell’atmosfera australiana.

IL TEAM DI COMMENTO - In occasione del GP d’Australia, Guido Meda racconterà qualifiche e gara della MotoGP insieme a Mauro Sanchini. Loris Capirossi sarà inviato ai box. Zoran Filicic e Sanchini saranno al microfono della Moto2 e della Moto3 (e delle prove libere della MotoGP). Collegamenti dai box anche con gli inviati Marco Selvetti e Sandro Donato Grosso. La conduzione degli studi è di Irene Saderini.         

LE NOVITA' - Tante novità editoriali per l'intera stagione: sulle note tratte dall'ultimo album di Jovanotti - con il singolo "E'  la scienza bellezza" che farà da colonna sonora al Motomondiale su Sky - ogni giorno Sky Sport MotoGP HD porterà tutti dentro al circuito attraverso rubriche e appuntamenti live. Da questo GP parte Immagine: ogni settimana di gara un pilota si siederà sulla propria moto davanti alle telecamere di Sky e simulerà, raccontandolo, il giro della pista a occhi chiusi immaginando di percorrerlo come se fosse in qualifica. Alla fine della stagione, poi, verrà premiato il pilota che si sarà avvicinato di più al tempo reale. Ci sarà anche il Capigiro: un giro di pista con Loris Capirossi e la novità del GPS per evidenziare il punto del circuito che sta percorrendo. E poi gli appuntamenti con Pitwalk, per vedere le moto ferme ai box aperti prima che inizino a tuonare; Racebook, per respirare tutta l'atmosfera del paddock insieme a Guido Meda tra tifosi, meccanici, tecnici e piloti; e i Videoselfie degli "abitanti" del paddock, che si presentano raccontando un pensiero sulla loro

L'OFFERTA MOTORI 2015 DI SKY SPORT - La grande offerta motori della piattaforma Sky non si esaurisce con la già ricca programmazione dei due canali tematici, Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport F1 HD. Su Sky, infatti, oltre al Motomondiale e alla Formula 1, è possibile assistere a tutti i campionati più importanti del motorsport. A partire dalla IndyCar e dal Ferrari Challenge, in esclusiva su Sky Sport. Inoltre, sui canali Eurosport ed Eurosport 2 (canali 210 e 211), oltre alla leggendaria 24 Ore di Le Mans ci saranno il Mondiale Superbike, il Mondiale Motocross, il FIA World Touring Car Championship, il Mondiale Endurance FIM, l'ERC di Rally e lo Speedway. Senza dimenticare il World Rally Championship.

IL MOSAICO INTERATTIVO IN HD  - Grazie al mosaico interattivo in HD, chi guarderà il GP da casa godrà della possibilità unica di moltiplicare e personalizzare la visione5 canali interattivi, visibili tutti anche in contemporanea: la diretta con il Testa a Testa, l'On Board, i Tempi, la Fly View e il Race Control.  Un'esperienza che si ripeterà per ogni tappa della MotoGP (in occasione delle qualifiche e della gara), e delle gare di Moto2 e Moto3.  E al termine di ogni GP, sarà possibile accedere agli highlights attraverso il tasto verde.

IL "SUPER TOUCH" DELLA MOTOGP - Negli studi post gara, torna il Super Touch di Mauro Sanchini. Attraverso l'esclusiva lavagna tattica sarà possibile analizzare tutti gli episodi chiave dei GP, esaminando traiettorie, pieghe e sorpassi.

SOCIAL E DIGITAL - Gli appassionati di motori potranno vivere l'adrenalina dei weekend di gara anche attraverso i canali social ufficiali di Sky Sport Moto GP HD: fb.com/SkySportMotoGP e @SkySportMotoGP. "Cabina Aperta", per interagire con la cabina di commento, e "Ultimo Giro", per approfondire quanto successo in pista subito dopo le gare. Tutto questo con l'hashtag #SkyMotori. Chi vorrà seguire ancora più da vicino la stagione dello Sky Racing Team VR46 potrà contare sulla pagina Facebook (fb.com/SkyRacingTeamVR46), sul profilo Twitter (@SkyRacingTeam) e sull'account Instagram (instagram.com/skyracingteamvr46). La pagina web di SkySport MotoGP HD è online all'indirizzo skysporthd.it/motogp,ottimizzata per tutti gli smartphone. Nella sezione "Race Center" del sito, in particolare, sarà possibile seguire tutti i tempi live di prove libere e qualifiche, con la possibilità durante la gara di confrontare i tempi sul giro di tre piloti a scelta.  Per tutte le notizie sullo Sky Racing Team VR46, invece,è stata creata all'indirizzo skysporthd.it/skyracingteam una sezione speciale che racconterà l'avventura della squadra.  Torna in pista anche FantaGP: il fantagioco gratuito dedicato al mondo della moto permetterà di schierare una Fantasquadra per la top class. In palio tanti premi a ogni gara e a fine Mondiale.

SKY SPORT MOTOGP HD PALINSESTO GP AUSTRALIA

GARE (live anche su Sky Sport 1 HD)- Domenica 18 ottobre, le gare di tutte e tre le classi saranno live anche su Sky Sport 1 HD.La giornata si accende nella notte tra sabato e domenica, all’1.40, con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP. Alle 4.00, la gara della Moto3 (preceduta dal Paddock Live delle 3.30). A seguire, il semaforo verde della Moto2, che scatterà alle 5.20 (pre dalle 5.00). La domenica entra nella sua fase più accesa alle 7 con la gara della MotoGP (pre dalle 6.15,post dalle 8.00 e replica della gara sul canale 208 alle 9.45, alle 14 e alle 17.30). A seguire, Paddock Live – Ultimo Giro (alle 8.45), mentre alle 12 il weekend si chiude con Race Anatomy MotoGP.

 LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD - Twitta con #TuttoAcceso

Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it 

NOTTE TRA SABATO 17 E DOMENICA 18 OTTOBRE 2015

  • Ore 01:30: Paddock Live (diretta)
  • Ore 01:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta )  | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 03:30: Paddock Live (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 04:00: gara Moto3 (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in sintesi di 30 minuti alle ore  13:00, 20:00, 23:00
    in replica integrale alle ore 05:00
  • Ore 05:00: Paddock Live (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
  • Ore 05:20: gara Moto2 (diretta)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in sintesi di 30 minuti alle ore 20:30
    in replica integrale alle ore 02:00 

 DOMENICA 18 OTTOBRE 2015

  • Ore 06:15: Paddock Live Gara (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in replica alle ore 09:15, 13:30, 16:45, 23:30
  • Ore 07:00: gara MotoGP  (diretta)
    [Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in replica integrale alle 09:45 (con mosaico), 14:00, 17:15, 21:00, 24:00, 03:00
  • Ore 08:00: Paddock Live post gara  (diretta) | in diretta anche su Sky Sport 1 HD (canale 201)
    in replica integrale alle 10:45, 15:00
  • Ore 08:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta)  
    in replica alle ore 11:30, 18:30  
  • Ore 12:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta)
    in replica integrale alle  15:45, 19:00, 22:00, 01:00, 04:00

______________________________________

MotoGP Brno 2015, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD e Cielo Tv

L' avvincente testa a testa tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo è ormai al rush finale. Dopo il prezioso secondo posto in rimonta a Motegi, che ha permesso al centauro di Tavullia di portare a 18 i punti di vantaggio in classifica mondiale, l’infinita sfida tra i due compagni di squadra della Yahama potrebbe essere alla svolta decisiva. L’appuntamento nel weekend è con il Gran Premio d’Australia, terz’ultima tappa iridata, in programma a Phillip Island. Sabato 17 ottobre in onda su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e Tivùsat canale 19) la sintesi delle qualifiche delle classi Moto3, MotoGP e Moto2. Domenica 18 ottobre, in differita integrale su Cielo e in simulcast su MTV8 (canale 8 del digitale terrestre e 121 del telecomando Sky) le gare delle tre classi.

Il circuito australiano di Phillip Island, stabilmente nel calendario mondiale dal 1997, uno dei più veloci del panorama motoristico, presenta un rettilineo di 900 metri (il più lungo del mondiale) e 12 curve (7 a sinistra e 5 a destra). La gara della MotoGP si disputa su 27 giri per una distanza totale di 120,1 Km. Qui lo scorso anno si è imposto Valentino Rossi davanti a Jorge Lorenzo e Bradley Smith. A Phillip Island il Dottore ha trionfato ben otto volte, sei nella classe regina.

  Domenica 18 ottobre, invece, lo spettacolo si accende sia su Cielo che su MTV8 con la differita integrale delle gare delle tre classi: alle ore 9.00 la Moto3, alle ore 10.20 la Moto2 e, infine, alle ore 12.00 l’attesissima MotoGP (in replica, in sintesi, alle ore 20.00).

Durante la stagione Cielo trasmetterà free le 18 gare in calendario, di cui 8 in diretta integrale e 10 differite. Oltre alla MotoGP, in programma le gare di Moto2 e Moto3 e le sessioni di qualifica di tutte le classi, con le immagini di Sky Sport e il commento di Guido Meda, voce storica della MotoGP: la qualità e l'eccellenza Sky, in chiaro per tutti.

Per tutte le gare live, Cielo garantisce il sabato precedente, la diretta integrale delle qualifiche delle tre classi, che decreteranno la griglia di partenza. Per le 10 differite invece, il sabato Cielo trasmetterà il meglio delle qualifiche delle 3 classi, e la domenica, le gare di Moto3, Moto2 e MotoGP, a poche ore dalla conclusione delle corse. Le differite godranno di ampi studi live per vivere in diretta le emozioni della gara con gli spettatori. 

GRAN PREMI LIVE SU CIELO: Gran Premio di Italia (31 maggio), Gran Premio di Indianapolis (9 agosto), Gran Premio della Repubblica Ceca (16 agosto), Gran Premio di Gran Bretagna (30 agosto), Gran Premio di San Marino (13 settembre), Gran Premio di Aragona (27 settembre), Gran Premio del Giappone (11 ottobre) e Gran Premio di Valencia (8 novembre).

GRAN PREMI IN DIFFERITA SU CIELO: Gran Premio del Qatar (29 marzo), Gran Premio di Austin (12 aprile), Gran Premio di Argentina (19 aprile), Gran Premio di Spagna (3 maggio), Gran Premio di Francia (17 maggio), Gran Premio di Catalogna (14 giugno), Gran Premio di Assen (27 giugno), Gran Premio di Germania (12 luglio), Gran Premio di Australia (18 ottobre) e Gran Premio della Malesia (25 ottobre).

DOMENICA 18 OTTOBRE 2015

  • Ore 08:40 Studio Cielo MotoGP (diretta) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 08:55 Moto3 Gara (differita) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 09:55 Studio Cielo MotoGP (diretta) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 10:10 Moto2 Gara (differita) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 11:05 Studio Cielo MotoGP (diretta) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 12:00 MotoGP Gara (differita) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 13:05 Studio Cielo MotoGP (diretta) | anche su MTV (canale 8 DTT)
  • Ore 20:10 MotoGP Gara (replica)  

Articolo a cura di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti