MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)

MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  lunedì, 06 giugno 2016
 12:12

MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)In quella stretta di mano (in diretta su Sky Sport e in differita su Tv8) tra Valentino Rossi e Marc Marquez sul podio del circuito di Montmelò c'è la sintesi del gran premio della Catalogna, vinto con una gara spettacolare del pesarese che ha voluto dedicare il successo al ricordo di Luis Salom, il pilota morto durante le prove libere di venerdì. Una stretta di mano che lo stesso Rossi a fine gara definisce «giusta» perché «stanotte ho pensato che visto che facciamo una cosa bellissima, ma per cui dobbiamo essere tranquilli e concentrati, quella era la cosa giusta da fare». L'anno scorso, a Sepang, cominciarono le schermaglie tra i due, oggi, Valentino ha messo la parola fine, battendo in terra di Spagna proprio Marquez e l'altro pilota della Honda Dani Pedrosa, collezionando la decima vittoria sul circuito catalano in carriera e riaprendo di fatto il motomondiale. Deve guardare da lontano Jorge Lorenzo, toccato dalla Ducati di Andrea Iannone i due finiscono nella ghiaia alla curva dieci e il maiorchino perde la vetta iridata.

LA GARA - Si parte con Marquez (Honda), autore della pole, in prima fila con Lorenzo (Yamaha) e Pedrosa (Honda). Valentino Rossi è nel mezzo della seconda fila ma, nonostante la dichiarata poca affinità con il nuovo tracciato, risulta essere il migliore del warm up seguito da Marquez. Lorenzo scatta subito in testa, alla curva Elf riesce a tenere la posizione davanti a Marquez. Ottima partenza di Iannone (Ducati), terzo ma sorpassato da Pedrosa seguono Maverick Vinales (Suzuki Ecstar), Rossi e Dovizioso (Ducati). Il gruppo si compatta confuso ma senza cadute. Al primo giro comanda Lorenzo seguito dalle due Honda mentre Rossi in un solo sorpasso ha la meglio su Iannone e Vinales. Il pilota Suzuki non ci sta e si rifà sotto alla M1 del Dottore per qualche curva prima di entrare nel mirino della Desmosedici di Iannone. Primi due giri e Rossi segna il miglior tempo di 1:46.165s. Lorenzo è in testa e prova a staccare le Honda, Marquez resiste mentre Pedrosa è distante e superato da un Rossi arrembante. A meno venti giri al termine Rossi sorpassa Marquez. Comanda sempre Lorenzo ma il passo del pesarese sembra essere più forte e all'inizio del 19esimo giro Rossi conquista la testa della corsa. Lorenzo accusa il colpo e lascia aperta la traiettoria a Marquez che lo supera e s'invola alla caccia di Rossi. I piloti di testa sono vicini, in solo 0.5s e Pedrosa si unisce ai tre fuggitivi, il quartetto fa il vuoto sul resto del gruppo. A undici giri dalla fine le posizioni con cambiano ma le distanze tra i corridori di testa aumentano. Rossi e Marquez proseguono sullo stesso passo a oltre tre secondi da Pedrosa. Vinales è quarto davanti a Lorenzo poi Iannone. Tra il Dottore e Marquez ci sono solo 0.4s. A otto giri dalla fine Lorenzo e Iannone entrano nella curva dieci.

Il pilota Ducati blocca l'anteriore e scivola contro la M1 di Lorenzo. I due finiscono a terra per il grande disappunto di Lorenzo. Davanti Rossi e Marquez fanno l'andatura ma la lotta si anima al 20esimo giro. Marquez attacca ed è al comando, Rossi risponde staccando in fondo al lungo rettilineo e resta davanti. Meno tre giri dalla fine e Marquez ci prova ancora, è nuovamente primo. Quando mancano due giri alla bandiera a scacchi Rossi torna in testa con una staccata super in fondo al rettilineo allungando poi in mezzo giro anche grazie all'errore di Marquez alla curva 6. Rossi taglia il traguardo per primo alla fine di una gara stupenda. Marquez è secondo, Pedrosa terzo e Vi¤ales quarto. Il Dottore trionfa ancora sul suolo spagnolo dopo il primo posto di Jerez. Gli altri italiani sono distanti, Dovizioso è settimo, Petrucci è nono e Pirro quindicesimo. Lorenzo conclude a zero punti e subisce il sorpasso di Marquez in classifica iridata, 125 punti per il maiorchino e 115 per il pilota Honda. Rossi è terzo a 103 lunghezze iridate. Stretta di mano a fine gara tra il Dottore e Marquez che salgono sul podio, insieme a Pedrosa, con una maglietta in ricordo di Salom

MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)GLI ASCOLTI DEL GP IN DIRETTA ESCLUSIVA SU SKY SPORT HD - Nuovo record d’ascolti per il Motomondiale su Sky Sport con il Gran Premio di Catalogna: la gara della classe MotoGP vinta da Valentino Rossi, in diretta esclusiva alle 14 circa su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata seguita complessivamente – secondo Auditel(1) – da 1.380.082 spettatori medi (+56% rispetto alla stessa gara del 2015), con una share dell’8,31%, 1.618.211 spettatori unici e una permanenza record dell’85%. Si tratta della gara più vista della stagione su Sky Sport e la seconda migliore di sempre dopo il gran finale di Valencia 2015.

MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)MIGLIOR RISULTATO STAGIONALE SU TV8 - Ottimo risultato anche per la differita della gara di MotoGP su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), in onda dalle 17, che è stata vista da 2.177.164 spettatori medi, con il 17,27% di share e 2.881.066 spettatori unici, facendo registrare il miglior ascolto stagionale per una gara trasmessa in differita su TV8. Durante la differita della gara TV8 è stato il primo canale nazionale sul totale individui e il canale più visto anche tra il pubblico 15-54 anni con la share del 18,71%. Nell’intera giornata, TV8 ha ottenuto una share media del 4,63% in all day, quinto miglior canale nazionale nella giornata di ieri.

Complessivamente, considerando la diretta su Sky e la differita su TV8, la gara di MotoGP sul circuito di Barcellona è stata vista in media da 3.557.246 spettatori.

LE ALTRI CLASSI - Da segnalare anche i dati delle altre classi: la diretta esclusiva della gara di Moto3, dalle 11 circa su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata seguita da 158.356 spettatori medi complessivi, mentre quella di Moto2, dalle 12.20 circa sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 175.668 spettatori medi complessivi.

ALTRI EVENTI SKY SPORT DELLA DOMENICA - Sempre sui canali Sport e Calcio, il match d’andata della semifinale Playoff di Serie B, Pescara-Trapani, in diretta esclusiva dalle 20.30 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, è stato visto nel complesso – secondo Auditel(1) – da 389.424 spettatori medi e 1.190.668 spettatori unici*. A seguire, il post partita, dalle 22.30 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 244.372 spettatori medi complessivi* (dati Auditel(1)). In evidenza anche la Copa America Centenario: Jamaica-Venezuela, in diretta esclusiva dalle 23 su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD, è stata vista nel complesso – secondo Auditel(1) – da 116.888 spettatori medi*. Nelle 24 ore, le news di Sky Sport 24 HD hanno totalizzato1.308.942 spettatori unici* (dati Auditel(1)).

*Disclaimer a cura di Auditel relativo ai dati Auditel: Vi  informiamo  che  i  dati  sono  prodotti  nel  quadro di un processo di transizione  che  condurrà  ad  una  integrale  sostituzione  del  panel di rilevazione e che, nel corso di tale periodo, i dati medesimi sono soggetti ad apposito monitoraggio volto ad individuare eventuali anomalie.

MotoGP DA RECORD: il GP di Catalogna è il più visto della stagione su Sky Sport HD (e Tv8)

Ultimi Video

Palinsesti TV