Schermaglie - De Laurentiis, l'importante è infuriarsi

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

S
Sport
  lunedì, 03 settembre 2007
 00:00

Aurelio de LaurentiisAd ogni gol del suo Napoli, nel presidente De Laurentiis aumentava in proporzione il desiderio di vendetta. E a fine gara piombava davanti alle telecamere di Sky urlando contro i «soloni, anche di Sky, che hanno dato 5,5 alla nostra campagna acquisti», che «nel cinema non si fa così», che c'è la democrazia e allora lui dice quello che vuole «e vi saluto».

Chissà se gii davano 5.

- Gli svaghi multipli di Cristiano Ronaldo, quelli che uno normale non cercherebbe mai (per questioni di budget), sono finiti in un ampio e dettagliato servizio nell'edizione principale del Tg1.

-Sarkozy in primo piano, con faccia perplessa (meglio, stremata) allo stadio di Parigi per Psg-Marsiglia, ieri su Sky. Visto il grado complessivo di broccaggine in campo aveva l'aria di voler convocare qualche calciatore italiano.

- Ogni volta che un giocatore lancia lungo aprendo il gioco, il telecronista di Samp-Lazio su Mediaset Premium parla di «sventagliata ariosa», che è piuttosto poetico ma anche un minimo pericoloso.

-  A Controcampo documentano in diretta la concentrazione massima di Cassano nel riscaldamento prima della gara. Ipod collegato, stacca una cuffìetta dall'orecchio e la passa a Delvecchio, mettendosi a ballare il motivetto. A occhio doveva essere "Umbreila" di Ryhanna.

- Sono approdati anche su Sky i telecronisti-tifosi della doppia telecronaca. Quelli di Mediaset intanto han capito che se migliorano la performance al gol poi Piccinini li manda in onda, e quindi alzano i toni. Tipo che entro la decima giornata qualcuno di loro si metterà a sparare in aria.

- Scena tristissima a  "I soliti ignoti", con Frizzi. Tra un commercialista e un disc-jockey bisognava indovinare chi tra i presenti fosse «Un mito dello sci». E appariva davvero, lui, Gustavo Thoeni, o forse suo nonno.

-«Ora Saladino non è più imperturbabile, è perturbabile». (Franco Bragagna, Mondiali di atletica, Radue).

- «Guarda, io ti dico una cosa sola: oggi vince Valentino». (Maurizio Mosca, Guida al
Campionato).

 - «Guarda, è un periodo cosi, l'altro giorno un gatto nero mi ha attraversato la strada e si è toccato i maroni». (Valentino Rossi, Italia 1).

- «Bravo ma soprattutto fortunato GaStoner Paperoner». (Guido Meda, Moto Gp.Italia 1).

- «C'è più gusto a essere italiani», (Spot, allusivo, di una certa birra con Valentino Rossi
testimonial).

- «Con questo caldo è una bella cosa che entri Acqua-fresca, eh eh eh». (Jose Altafini, Cagliari-Juve, Sky).

- «Una delle prime considerazioni è che si fanno sempre più punti in trasferta. Anzi no, non è proprio vero, è che sì fanno meno punti in casa». (Mario Sconcerti, Sky Calcio)

Antonio DiPollina
per "La Repubblica"

Ultimi Video

  • Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    Spot TIM - Il calcio, la piu grande passione degli italiani

    TIM dedica al calcio il suo nuovo spot istituzionale che racconta oltre 100 anni della più grande passione sportiva degli italiani, attraverso l’evoluzione dei mezzi di comunicazione nel ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 16 giugno 2021
  • Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Secondo video tutorial (Risintonizzazione) verso digitale terrestre DVB-T2

    Nel corso del 2021, si attuerà progressivamente il processo di riorganizzazione delle frequenze tra emittenti televisive con conseguente necessità per gli utenti di dover risintonizzare ...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 09 marzo 2021
  • Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    Tech Talk Ott & Streaming 9 Marzo 2021 (diretta)

    24esimo appuntamento in diretta streaming con i TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anche in lingua inglese e ...
    T
    Televisione
      martedì, 09 marzo 2021

Palinsesti TV