Makaroni (CorSera) - Scoop di Goria: cos va in onda il sedere azzurro

News inserita da:

Fonte: Il Corriere della Sera

S
Sport
  venerdì, 20 giugno 2008
 00:00
CECCHINO D'ORO  -   «Per me l'opinione calcistica di Zapatero vale come quella del torero camomilio» (Marino Bartoletti cita i classici, Eurosera).
 
VENI, VIDI, BICI  -   Proseguono le indagini a carico di Davide De Zan, accusato di aver spiato le dichiarazioni dei redditi dei colleghi Sandro Piccinini e Paolo Ziliani. A tradire De Zan, sarebbe stato un suo collaboratore ingaggiato durante il Tour de France: l'ispettore Clouseau.
 
VIENI AVANTI, PECHINO  -  Una reiterata sovrimpressione sui programmi Rai intorma che mancano 50 giorni alle Olimpiadi di Beijing. Che sarebbe poi Pechino, in inglese. Forse la scelta dell'albionico idioma è una good idea. Ma c'è anche caso che sia un po' una bullshit.
 
NOSTALGIA CANAGLIA  -   Problemi per Slavan Bilic, il ct. della Croazia che motiva i suoi giocatori con le canzoni di un rocker filonazista: diversi giocatori lamentano problemi muscolari per colpa degli allenamenti a passo dell'oca.
 
ODDIO, PERCHÉ ADESSO COME SI DICE?  -  «Un pallone che è stato alzato, come si diceva un tempo, a campanile» (Carlo Nesti, Germania-Portogallo).
 
DIETRO LA LAVAGNA  -   Nuovi errori nelle prove della Maturità: allo Scientifico, il problema di geometria richiedeva di calcolare l'area dei piedi di Gattuso, ma forniva le misure del trapezio anziché del quadrato.
 
SAN DANIELE  -   Dopo l'ennesimo attacco di Tombolini agli arbitri (ieri sera contro «il disastroso Frojdfeldt») prende sempre più corpo una voce molto diffusa: Tombolini sarebbe in realtà Cesari senza parrucca.
 
LUCKY LUCIANO  -   In una nota, Luciano Moggi nega di aver minacciato Franco Baldini all'ingresso dell'aula in cui si svolge il processo per calciopoli con le parole «Buongiorno pezzo di merda»: «Non gii ho affatto detto buongiorno».
 
VEDO NUDO   -   Clamoroso caso di peep show su Raiuno: Amedeo Goria è penetrato nello spogliatoio azzurro dopo Italia-Francia e, prima di essere allontanato dagli addetti, è riuscito a riprendere il fondoschiena di Zambrotta e a mandarlo in onda a «Notti europee». Per coerenza, d'ora in poi Goria nasconderà il microfono sotto l'impermeabile e lo aprirà di scatto prima delle interviste.
 
SENNÒ ANNULLAVA IL GOL   -  «C'è stata una spinta, sulla rete di Ballack c'è stata una spinta!». «Eh, se c'è stata una spinta l'arbitro non l'ha vista» (Nesti e il commento tecnico di Collovati, Germania-Portogallo).
 
Luca Bottura
per "Il Corriere della Sera"

Ultimi Video

Palinsesti TV