Vista in Tv (CorSport) - Zanetti ha già la testa verso la Champions

News inserita da:

Fonte: Il Corriere dello Sport

S
Sport
  lunedì, 09 marzo 2009
 00:00

Scelte - Venerdì è il giorno di Victory, su La7. Esempio di come si possa fare ottima televisione spor­tiva «semplicemente» scegliendo le persone giu­ste da far parlare. Bellissimo, per esempio, un lungo servizio su Manchester-Inter.

Prontezza - Durante Torino-Juventus, su Sky, Fabio Ca­ressa cita una parata di Gordon Banks su Pe­lè accostandola a una prodezza di Sereni su Ia­quinta. Dalla regia non perdono tempo: appena finita la gara, pronte le immagini dell’interven­to del portiere inglese. Ecco quando e perché Sky si fa apprezzare (e parecchio).

Colori - Dopoderby, su Sky. Walter Novellino avanza dubbi sull’azione che porta al gol della Ju­ventus, « Iaquinta si appoggia su Colombo, guar­dala bene ». Alessandro Bonan rimanda le im­magini e dice: « Più guardo più mi sembra trattenuta di Colombo ». Novellino, sorridendo: « Perché sei juventino... »

Previsioni - Guida al campionato ( Italia 1), previsioni Champions. Mino Taveria Maurizio Mosca: « Ti vedo ottimistissimo ». Mosca: « La Juve vince a Chelsea ». Taveri: « Giocano a Torino ». Mosca: « Ah!».

Eufemismo - Da San Siro, su Sky, Alessandro Alciato prova a intercettare Victoria Beckham. Le rivolge un paio di domande ma l’altera moglie del milanista passa oltre. Alciato: « E’ di poche parole... ».

Buchi - Quelli che il calcio, Rai2, si parla delle ita­liane in Champions, Simona Ventura fa a
Massimo Caputi e Marco Mazzocchi: « Di Sissoko non mi dite nulla? Si è fatto male? ». Caputi: « Non esistono notizie ufficiali, abbia­mo visto agenzie e siti ». Mezzora prima a Guida al campionato ( Italia 1) Mino Taveri aveva letto un comunicato ufficiale dal sito della Juve...

Schema difensivo - Da Sky Diretta Gol, per Fiorentina-Palermo, Paolo Ciarravano: « Jorgensen tutto solo, Bo­vo lo marca con lo sguardo... ».

Ormoni e omoni - Antonio Cabrini inviato a Bologna ( Quelli che, Rai2) fa a Simona Ventura: « Ogni volta che vedo la tua camicetta, mi viene fuori la linguet­ta...». La Ventura in jeans aveva una camicia quadrettata sbottonata oltre misura.

Il voto - Javier Zanetti in collegamento con Quelli che ( Rai2) promette: « Se passiamo in Champions mi faccio i capelli rossi come Bi­scardi».

Volumi - Da Milano, Carlo Ancelotti si presenta a Sky Calcio Show: « Attenti alle domande, altri­menti abbasso il volume come ieri... ». Alluden­do al commento «muto» su Mourinho di sabato.

Doppia dedica - Stadio Sprint, Rai2, Filippo Inzaghi al microfo­no di Tomas Villa: « Avevo due donne che mi guardavano, mia mamma e la mia fidanzata Alessia, i gol sono dedicati a loro» .Vecchio (?), ma cavaliere. Peccato il taglio brusco dell'intervista.

Imbarazzo - Ancora Sky Calcio Show, con Carlo Ancelotti. Massimo Mauro gli fa una domanda e Ance­lotti si dilunga. Mauro, arguto: « Nella lunghez­za della risposta sembravi Mourinho ». Ancelot­ti, imbarazzato: « Mi hai messo in difficoltà... ».

Paradosso - Walter Mazzarri ( Stadio Sprint, Rai2), quan­do è destino: « Se fossimo stati altre tre ore in campo, la palla non sarebbe mai entrata co­munque...».

Misticismo - Da Napoli, a Sky Calcio Show, c’è Delio Rossi. Ma­rio Sconcerti: « Riuscirà a convincere Zarate a passare il pallone più spesso? Ne fa una religione... ».

Calcio pazzo - Enzo Baldini per Fiorentina-Palermo ( Stadio Sprint, Rai2) annuncia: « Il Palermo ha revo­cato il silenzio stampa ma oggi non parlano ».

Battaglie e bollettini - Stadio Sprint, Rai2, Carlo Ancelotti è dell'idea che « bisogna abbassare i toni », Enrico Var­riale precisa che « in campo non si fanno batta­glie », ma poi perché parlare « di bollettini di guerra » a proposito delle popolate infermerie?

Classifica - Esordio della nuova tv digitale, Dahlia. Il pro­gramma si chiama In campo, in studio Clau­dio Lippi. Chiusura, mandano la classifica del «Mister Dahlia», miglior allenatore. Quinto Zen­ga, « sobrietà e classe »; quarto Ranieri « orgoglio di Oxford »; terzo Mourinho « né un pirla né un semplice allenatore »; secondo Rossi « George Clooney della Romagna »; primo Spalletti « emblema della felicità ». Lippi: « Ovviamente è per sorridere ».

Andrea Fanì e Francesca Fanelli
per "Il Corriere dello Sport"

Palinsesti TV