Qualificazioni Mondiali: Montenegro-Italia (RaiUno) e le altre in chiaro via sat

Qualificazioni Mondiali: Montenegro-Italia (RaiUno) e le altre in chiaro via sat

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  sabato, 28 marzo 2009
 00:00
Doppio appuntamento per la Nazionale di Marcello Lippi che dopo la sconfitta per 2-0 contro il Brasile nella prestigiossima amichevole di metà febbraio a Wembley contro il Brasile, riparte nel cammino delle qualificazioni Mondiali 2010 con la trasferta di oggi a Podgorica in Montenegro in attesa della supersfida di mercoledì a Bari contro l'Irlanda.

L'Italia occupa, proprio assieme ai verdi di Giovanni Trapattoni,  il primo posto nel gruppo 8 del raggrumento europeo con 10 punti in classifica, frutto di 3 vittorie ed 1 pareggio in 4 gare disputate, con 6 reti segnate e 2 gol subiti. Il Montenegro (avversario odierno) è al penultimo posto a quota 2, assieme alla Georgia.

Lippi è categorico nel raggiungere il risultato in queste ore di vigilia: “Riguardo all'avversario , il Montenegro, ho massimo rispetto. "La loro sara' una partita di grande entusiasmo, mi aspetto la voglia di superarci e l'emozione di ospitare i campioni del Mondo. Faranno la partita della vita, e comunque mi auguro che in campo si evidenzino determinate differenze tecniche. Vogliamo provare a fare tre punti anche in condizioni particolari perche' giocheremo in uno stadio molto piccolo. L'ho ripetuto ai ragazzi in settimana: dobbiamo abituarci a giocare all'Emirates Stadium con 65.000 spettatori cosi' come nello stadio di Podgorica che di posti ne ha solo 11.500. Questa sara' una sfida piu' importante di quella con il Brasile".

''Per battere l'Italia la squadra dovra' dare il massimo e in campo servira' un intelligente approccio alla partita''. Queste le indicazione che l'allenatore del Montenegro, Zoran Filipovic, da' alla sua Nazionale chiamata ad affrontare l'Italia

''Conoscendo la forza e le qualita' dell'Italia - ha spiegato Filipovic - sarebbe sbagliato entrare in campo e attaccare a testa bassa sin dal primo minuto. Servira' invece un approccio intelligente e, per non sbagliare partita, sara' importante controllare le emozioni''. "Per fortuna - ironizza Filipovic - ad arbitrare sarà un inglese. Con Atkinson in campo saremo più sereni perché l'Italia per ottenere un risultato positivo è disposta a tutto, anche a qualche trucco come lasciarsi cadere a terra per guadagnare tempo. L'Italia non sarà facilitata da un direttore di gara inglese abituato a un gioco più fisico e meno spezzettato".

I precedenti della sfida e le statistiche:  Il successo interno per 2-1 ottenuto dall'Italia nella gara d'andata delle qualificazioni Mondiali in corso di svolgimento, lo scorso 15 ottobre allo stadio di Lecce, e' il solo precedente ufficiale tra le nazionali maggiori dei due paesi.

L'Italia ha perduto solamente una delle ultime 35 gare disputate in assoluto nelle qualificazioni Mondiali: e' accaduto il 9 ottobre 2004 quando, a Celje, gli azzurri di Lippi vennero superati per 0-1 dalla Slovenia. Nelle altre 34 gare prese in esame lo score italiano e' di 25 successi e 9 pareggi. In particolare, dalla sconfitta in Slovenia lo score azzurro e' di 8 successi e 3 pareggi, nelle 11 gare successivamente disputate. Quella in Slovenia e' anche la sola sconfitta subita dall'Italia nelle ultime 17 gare esterne disputate nelle qualificazioni Mondiali: nelle altre 16 partite prese in esame lo score azzurro e' di 8 vittorie ed 8 pareggi.

Nelle 8 gare ufficiali disputate, dalla nascita ad oggi, in casa, la nazionale di Montenegro ha perduto una sola volta, 1-2 in amichevole contro la Svezia a Podgorica in data 12 settembre 2007. Nelle altre 7 partite il bilancio montenegrino e' stato di 4 vittorie e 3 pareggi. In questi 8 incontri, solo contro l'Irlanda di Trapattoni lo scorso 10 settembre, la nazionale di Montenegro non ha segnato, realizzando ben 14 reti nelle altre 7 partite (media esatta di 2). Quarto confronto in data 28 marzo per la nazionale maggiore azzurra, che fino a questo momento non ha mai pareggiato, avendo ottenuto un bilancio di 2 vittorie (2001 a Trieste, Italia-Lituania 4-0 nelle qualificazioni ai Mondiali 2002 e nel 2007 a Bari, Italia-Scozia 2-0 nelle qualificazioni ad Euro 2008) ed 1 sconfitta (0-3 in amichevole a Berna dalla Svizzera, nel 1920).

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MONTENEGRO - ITALIA

MONTENEGRO (4-4-2): 1 Poleksic; 6 Tanasaijevic, 2 Basa, 5 Batak, 3 Jovanovic; 7 Pekovic, 8 Drincic, 4 Boskovic, 11 Novakovic; 10 Jovetic, 9 Vukcevic. A disposizione: 12 M. Bozovic, 13 Pavicevic, 14 Zverotic, 15 Delic, 16 V. Bozovic, 17 Vujovic, 18 Djalovic. All. Filipovic

ITALIA (4-3-3): 1 Buffon; 2 Zambrotta, 5 Cannavaro, 4 Chiellini, 3 Grosso; 8 Palombo, 10 Pirlo. 6 De Rossi; 7 Quagliarella, 9 Iaquinta, 11 Di Natale. A disposizione: 12 Amelia, 13 Gamberini, 14 Dossena, 14 Brighi, 15 Montolivo, 16 Pepe, 17 G. Rossi. All. Lippi

Arbitro:
Atkinson (Inghilterra)

MONTENEGRO - ITALIA IN TV:

RaiUnoLa gara di questa sera in diretta da Podgorica tra Montenegro e Italia
in televisione verrà trasmessa in diretta su Rai Uno con collegamento pre-partita a partire dalle ore 20.30, subito dopo il termine dell'edizione serale del Tg1 per lo studio condotto da Fabrizio Failla. Nel corso del programma verrà proposta l'intervista esclusiva realizzata da Enrico Varriale al commissario tecnico dell'Italia, Marcello Lippi, a poche ore dal calcio d'inizio della partita.

Al fischio di inizio della gara (ore 20.45) il microfono passerà in cabina di commento a Marco Civoli che avrà al suo fianco Salvatore Bagni  nel ruolo di commentatore tecnico.  A bordocampo a raccogliere le  indicazioni dei due mister a bordocampo è assicurata la presenza di Carlo Paris.

Dopo il fischio finale, sempre su Rai Uno, post-partita con le voci dei protagonisti che analizzeranno l'andamento del match in compagnia di Enrico Varriale in collegamento dallo studio allestito all'interno dello stadio.

Dalle 22.45 il  collegamento si sposta su Rai Due per una edizione speciale di "Sabato Sprint" condotto da Paolo Paganini e Sabrina Gandolfi 

LE ALTRE PARTITE DI OGGI SULLE TV ITALIANE:

Anche in questa occasione saranno davvero tante le proposte calcistiche di qualificazioni ai Mondiali 2010 in onda nelle tv di tutto il mondo, per il dettaglio vi rimando all'elenco qui sotto, puntiamo il nostro focus sulle partite che sarà possibile vedere attraverso le tv italiane.

Alle ore 18.15, in esclusiva su Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio, dal Wembley Stadium, in diretta, l’amichevole: Inghilterra-Slovacchia. A disposizione della nazionale di Fabio Capello anche David Beckham che, dopo l’eccellente prova dimostrata fino ad oggi nel Campionato italiano, ha convinto il suo CT a riconvocarlo tra i campioni inglesi. Telecronaca Nicola Roggero commento tecnico Beppe Bergomi.

Alle 20.30 su  Dahlia Sport, il canale della nuova pay-tv del gruppo svedese Airplus attivo dallo scorso 7 Marzo sulle frequenze della rete digitale terrestre in cui trasmetteva l'ex Cartapiù, l'incontro Olanda - Scozia

In esclusiva Premium Calcio 24 trasmetterà le emozioni di: “Portogallo-Svezia” in diretta alle ore 21.45 e, a seguire, in differita alle ore 24.30 “Spagna-Turchia”.

Primo match in programma Portogallo-Svezia la nazionale allenata dal ct Carlos Queiroz, deve rimediare al deludente cammino sin qui avuto dai suoi: solo 5 punti frutto dei pareggi con Albania e del match di andata con la Svezia, e della vittoria esterna contro il Malta. Per questo vengono richiamati due big, come Deco e Ricardo Carvalho. Mancherà per squalifica tra gli scandinavi, il bomber della serie A Zlatan Ibrahimovic. Anche per la Svezia 5 i punti sin qui raccolti, 2 pareggi e una vittoria, ma con una partita in meno rispetto ai portoghesi.

Spagna-Turchia invece sarà scontro al vertice del gruppo 5. La nazionale iberica, campione d’Europa in carica, viaggia a vele spiegate verso la qualificazione con 4 vittorie nei rispettivi 4 incontri disputati. Bene anche la Turchia con 2 vittorie e due pareggi fin qui ottenuti.

La telecronaca di
Portogallo-Svezia è affidata a Giampaolo Gherarducci e Aldo Serena che sostituisce Giancarlo Camolese, diventato allenatore del Torino. Per Spagna-Turchia la telecronaca è di Federico Mastria e Roberto Cravero.

Ricca e corposa anche la programmazione di Sportitalia e il suo gemello Sportitalia24,  due canali editi da Interactive Group che trasmettono in chiaro sul digitale terrestre (mux Timb1) e su satellite all'interno della piattaforma SKY alle posizioni 225 - 226.

Il primo match proposto su Sportitalia dalle 20.45 è Lituania - Francia. A Kaunas i Bleus di Domenech cercheranno di mettere al sicuro la qualificazione ai prossimi mondiali dopo una partenza non brillante. La nazionale francese infatti è terza in classifica nel gruppo 7 del girone europeo con 5 punti di distacco da Serbia e Lituania

Alle 21 su Sportitalia24 in diretta sarà proposto Uruguay-Paraguay. Trasferta a Montevideo per il Paraguay che guida il girone sudamericano con 23 punti. A sperare di fermare la corsa della capolista scenderà in campo l’Uruguay, quinto in classifica con 13 punti

Alle 23 su Sportitalia spazio alla differita Irlanda - Bulgaria. A Dublino la nazionale Bulgara, priva del suo capitano Berbatov, fuori per infortunio, cercherà la prima vittoria in questa fase delle qualificazioni contro la formazione di mister Trapattoni, leader del gruppo 8 a pari punti con l’Italia (10 punti)

Quasi contemporaneamente alle 23.15 in diretta su Sportitalia24 Argentina-Venezuela. A Buenos Aires la nazionale guidata da Diego Armando Maradona (terza del girone alle spalle di Paraguay e Brasile, 16 punti) affronta il Venezuela, che tenterà di risalire dalla zona bassa della classifica.

La grande maratona della rete di Bruno Bogarelli continua alle 1.20 con la diretta su Sportitalia24 di Colombia-Bolivia. A Bogotà la Colombia cercherà di raggiungere il quinto posto del girone per poter sperare di accedere ai Mondiali 2010 tramite lo spareggio con la quarta classifica del girone Nordamericano.

Di seguito tutto l'elenco delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].  L'elenco è aggiornato in tempo reale

Corea del Nord vs Emirati Arabi ore 07.00 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 1 (26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 3 (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su Saudi Sports (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Corea del Sud vs Iraq ore 11.00 (Amichevole)
- diretta su Iraqiya Sports (30.5° Est e 7.2° West) FTA SAT

Giappone vs Bahrain
ore 11.20 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Bahrain Sports (26.0° Est) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 2 (26.0° Est, 7.2° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 3 (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su Saudi Sports (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Uzbekistan vs Qatar
ore 13.00 (Asia Gruppo 1)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 3 (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su Saudi Sports (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Russia vs Azerbaijan
ore 15.00 (Europa Gruppo 4)
- diretta su ORT Europe (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su ORT Russia (40.0° Est) FTA SAT

Iran vs Arabia Saudita ore 16.30 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 2 (26.0° Est, 7.2° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 3 (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su IRIB2 (13.0° e 62.0° Est) FTA SAT
- diretta su Saudi Sports (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Sudan vs Mali ore 18.00 (Africa Gruppo D)
- diretta su Sudan Tv (13.0°, 26.0°, 30.5°Est e 7.0° e 22.0° West) FTA SAT

Inghilterra vs Slovacchia ore 18.15 (Amichevole)
- diretta su SKY Sport 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Supercalcio (13.0° Est) PAY SAT

Cipro vs Georgia ore 19.00 (Europa Gruppo 8)
- diretta su 1TV Georgian Tv (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT

Israele vs Grecia ore 20.00 (Europa Gruppo 2)
- diretta su Channel 2 Israel (4.0° West) FTA SAT

Germania vs Liechtenstein ore 20.45 (Europa Gruppo 4)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su ZDF (13.0° e 19.2° Est) FTA SAT

Lituania vs Francia ore 20.45 (Europa Gruppo 7)
- diretta su Sportitalia (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT

Irlanda vs Bulgaria ore 20.45 (Europa Gruppo 8)
- diff h.23 Sportitalia (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT

Olanda vs Scozia ore 20.45 (Europa Gruppo 9)
- diretta su Dahlia Sport (Mux DTT Timb1) PAY DTT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 2 (26.0° Est, 7.2° West) FTA SAT
- diretta su OBN (4.0° West) FTA SAT
- diretta su Telekanal Sport (40.0° Est) FTA SAT
- diretta su Tunisie 21 (26.0° Est, 7.2° West) FTA SAT

Montenegro vs Italia
ore 20.45 (Europa Gruppo 8)
- diretta su Rai Uno (Mux DTT Rai A 13.0° e 19.2° Est) FTA DTT + PAY SAT + FTA TERR
- diretta su Tv Montenegro (13.0° e 16.0° Est) FTA SAT

Slovenia vs Repubblica Ceca ore 20.45 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT

Uruguay vs Paraguay ore 21.00 (Sud America)
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT

Marocco vs Gabon ore 21.00 (Africa Gruppo A)
- diretta su Arryadia (13.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

Portogallo vs Svezia ore 21.45 (Europa Gruppo 1)
- diretta su Mediaset Premium Calcio 24 (Mux DTT Mediaset 1) PAY DTT
- diretta su RTP International (13.0°, 19.2° Est e 27.0° West) FTA SAT
- diretta su RTP Africa (27.0° West) FTA SAT

Spagna vs Turchia ore 22.00 (Europa Gruppo 5)
- diretta su TVE International (13.0°, 19.2 Est) FTA SAT
- diff h. 24.30 su Mediaset Premium Calcio 24 (Mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Argentina vs Venezuela ore 23.10 (Sud America)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Arryadia (13.0° Est e 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT

Colombia vs Bolivia ore 01.20 (Sud America)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT = Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT = Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT = Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR = Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it
 
     

Ultimi Video

Palinsesti TV