Qualificazioni Mondiali: Italia-Irlanda (Rai Uno) e le altre in chiaro via sat

Qualificazioni Mondiali: Italia-Irlanda (Rai Uno) e le altre in chiaro via sat

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  mercoledì, 01 aprile 2009
 00:00
L' Italia stasera a Bari si gioca una fetta importante della qualificazione ai Mondiali del 2010: gli azzurri dopo la vittoria ottenuta sabato in Montenegro per 2-0 grazie ai gol di Pirlo e Pazzini guidano il girone 8 con 2 punti di vantaggio sulla squadra del Trap, oggi avversari, e dunque un successo nello scontro diretto consentirebbe ai campioni del mondo di portare il margine a 5.

“Vogliamo vincere a Bari - ha detto il ct azzurro Lippi - tutti siamo convinti che andare a +5 sull'Irlanda sarebbe un gran bel vantaggio, ma questa partita bisogna prima vincerla. E’ proprio il caso di rispolverare quel modo di dire. Abbiamo grande rispetto per l’Irlanda e per chi l’allena, per questo non dobbiamo pensare di avere già il risultato in tasca, come dice Giovanni, "Non dire gatto finchè non ce l'hai nel sacco"

Marcello Lippi @Digital-SatAlla vigilia di questo fondamentale impegno il nostro trainer vuole, se possibile, poche pressioni e paragoni con l’Italia che ha vinto il Mondiale: “Stiamo lavorando da 6-7 mesi appena – sottolinea -lasciateci lavorare per far amalgamare in nuovi con i campioni. La vera Italia si vedrà tra un anno e mezzo, se avremo la fortuna di qualificarci”.

La sfida tra Lippi e Trapattoni ha un sapore particolare, non fosse altro perché l’attuale ct azzurro ha sostituito per ben due volte il collega, prima sulla panchina della Juventus e poi su quella della Nazionale: “La bravura di un allenatore consiste nel saper sfruttare al massimo le potenzialità dei suoi giocatori: Trapattoni lo sta facendo. Mi aspetto un'Irlanda aggressiva, determinata. Non mi aspetto che il Trap si inventi qualcosa, ma certamente un avversario grintoso”.

Non sarà la stessa Italia vista contro il Montenegro. Lippi ha già pensato, ma ha anche detto che deciderà solo in mattinata, le novità più importanti dovrebbero riguardare l’attacco: “I ragazzi si sono allenati bene – ha chiuso il ct – ma voglio essere sicuro che abbiano recuperato la condizione e dunque deciderò all’ultimo”

Giovanni Trapattoni @Digital-Sat.it"Grazie a Dio ho avuto molte altre vittorie, questa è una partita molto importante per le nostre qualificazioni, non mi interessa molto altro. Io - ha detto Trapattoni - sono il ct dell'Eire, e sarei ipocrita se pensassi che non mi piacerebbe vincere, ma pensiamo solo alla qualificazione".

E neanche le note dell'inno di Mameli gli faranno cambiare idea: "L'inno dell'Italia è quello della mia Nazione, ma io mi emoziono anche quando sento quello irlandese. Sarà una sfida tra Davide, l'Irlanda, e Golia, l'Italia. Noi  siamo contenti dei risultati raggiunti nel girone, nonostante fosse molto difficile come raggruppamento".

Quello che chiede ai suoi è scendere in campo con la giusta mentalità. "Dovremo mostrare personalità come nelle altre partite, mostrare che l'Eire è una squadra. Abbiamo grandi giocatori, ma quello che conta è essere una squadra - ha sottolineato - dobbiamo mostrare le nostre qualità come squadra la nostra mentalità, questo è l'Irlanda".

I precedenti della sfida e le statistiche: Sono otto i precedenti tra Italia e Irlanda: con  sette successi per gli azzurri contro una sola affermazione irlandese (1-0 ai Mondiali 1994 negli Stati Uniti). Prendendo in esame le tre gare disputate in Italia, gli azzurri hanno sempre vinto, senza subire gol e segnando sette volte. In 41 incontri disputati per le Qualficazioni Mondiali gli azzurri, ha ottenuto 37 vittorie e 4 pareggi. L'ultimo pareggio in casa risale all'11 ottobre 1997 quando, a Roma, l’Italia venne bloccata sullo 0-0 dall’Inghilterra. Da allora gli azzurri hanno disputato 12 incontri vincendoli tutti quanti, segnando complessivamente 26 reti.

Marcello Lippi e Giovanni Trapattoni si affrontano per la prima volta da commissari tecnici. Dodici precededenti a livello di club tra i due tecnici: il bilancio recita due successi per Lippi, tre pareggi e sette vittorie di Trapattoni. L'ultima delle due vittorie di Lippi, l'11 febbraio 1996 in uno Juventus-Cagliari 4-1 di serie A, segnò la fine dell'esperienza sulla panchina dei sardi per Trapattoni.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA - REPUBBLICA D'IRLANDA

ITALIA (4-3-3): 1 Buffon; 2 Zambrotta, 5 Cannavaro, 4 Chiellini, 3 Grosso; 8 Brighi, 6 De Rossi, 10 Pirlo; 7 Pepe, 9 Pazzini, 11 Rossi. A disposizione: 12 Amelia, 13 Motta, 14 Gamberini, 15 Dossena, 16 Palombo, 17 Quagliarella, 18 Iaquinta. Ct Lippi

IRLANDA (4-4-2): 1 Given; 2 McShane, 4 O’Shea, 5 Dunne, 3 Kilbane; 7 McGeady, 8 Andrews, 6 Whelan, 11 S. Hunt; 9 Doyle, 10 Keane. A disposizione: 12 Delaney, 13 Kelly, 14 N. Hunt, 15 Gibson, 16 Kiely, 17 Keogh, 18 Folan. Ct Trapattoni

Arbitro: Stark (Germania)

ITALIA - REPUBBLICA D'IRLANDA IN TV:

RaiUnoLa gara di questa sera in diretta da Bari tra Italia e Repubblica d'Irlanda
in televisione verrà trasmessa in diretta su Rai Uno con collegamento pre-partita a partire dalle ore 20.30, subito dopo il termine dell'edizione serale del Tg1 per lo studio condotto da Fabrizio Failla. Nel corso del programma verrà proposta l'intervista esclusiva realizzata da Enrico Varriale al commissario tecnico dell'Italia, Marcello Lippi, a poche ore dal calcio d'inizio della partita.

Al fischio di inizio della gara (ore 20.50) il microfono passerà in cabina di commento a Marco Civoli che avrà al suo fianco Salvatore Bagni  nel ruolo di commentatore tecnico.  A bordocampo a raccogliere le  indicazioni dei due mister a bordocampo è assicurata la presenza di Carlo Paris.

Dopo il fischio finale, sempre su Rai Uno, post-partita con le voci dei protagonisti che analizzeranno l'andamento del match in compagnia di Enrico Varriale in collegamento dallo studio allestito all'interno dello stadio "San Nicola"

LE ALTRE SQUADRE IN CAMPO:

Non solo Italia nel cammino che porta verso Sudafrica 2010, dopo il round di sabato, nazionali di nuovo in campo per le qualificazioni ai prossimi Mondiali, con Inghilterra, Spagna e Olanda che inseguono  una vittoria che potrebbe valere la fuga decisiva.

I Leoni di Fabio Capello, reduci dal successo in amichevole di sabato contro la Slovacchia, sono in piena emergenza in attacco, con Heskey, Carlton Cole e Bent fuori causa, Crouch acciaccato e il solo Rooney pronto ed arruolabile, tanto che il tecnico di Pieris e' stato costretto a chiamare in extremis Agbonlahor. Gli inglesi (gruppo 6) sono attesi a Wembley dall'Ucraina di Shevchenko (diretta dalle 21 su SKY Sport 1, SKY Supercalcio con la telecronaca di Marco Foroni)  e in caso di vittoria farebbero salire a otto i punti di vantaggio sugli uomini di Mikhailichenko mentre la Croazia di Bilic andra' in Andorra per non perdere ulteriore terreno da Terry e compagni, gia' avanti di cinque lunghezze.

Prova a scappare, nel gruppo 5, la Spagna, di scena a Istanbul per la rivincita contro la Turchia (diretta ore 20 su Mediaset Premium Calcio 24 con telecronaca di Federico Mastria e Andrea Agostinelli): sabato scorso si imposero gli iberici con un gol di Pique, adesso gli uomini di Terim proveranno a 'vendicarsi' e ricucire uno strappo gia' proibitivo (Furie Rosse a +7). A Zenica si ritroveranno invece Bosnia e Belgio, con la nazionale di Blazevic che dopo il colpo grosso di sabato (4-2 a Genk) provera' a difendere il secondo posto nel raggruppamento.

Come Inghilterra e Spagna, vola gia' verso il Sudafrica anche l'Olanda, che nel girone 9 insegue la quinta vittoria in altrettante partite. Ad Amsterdam arriva la Macedonia del laziale Pandev ma con lo scontro diretto tra le due seconde Scozia e Islanda, gli Orange non vorranno perdere l'occasione di aumentare il gia' cospicuo vantaggio (8 punti) sulle inseguitrici.

Nel gruppo 1, con Portogallo e Svezia a riposo dopo il deludente pari di sabato, provano a scappare anche Danimarca e Ungheria, a braccetto in testa a quota 10. Impegni casalinghi per entrambe: i magiari ospitano a Budapest Malta, per gli scandinavi impegno a Copenaghen contro l'Albania.

Sempre grande equilibrio nel girone 2 dove, dopo il pari di Ramat Gan, tornano a sfidarsi a Heraklion Grecia e Israele, con la Svizzera che potrebbe approfittarne: gli elvetici proveranno a superare la Moldova per la seconda volta in quattro giorni e dopo aver agganciato in testa gli ellenici proveranno magari a conquistare il primato solitario.

Tanta incertezza anche nel gruppo 3, dove le prime cinque squadre sono racchiuse in tre punti. Dopo la sconfitta di Belfast, la Polonia cerchera' di rialzare la testa contro San Marino, scalando magari qualche posizione visti gli scontri diretti tra la capolista Irlanda del Nord e Slovenia e tra Repubblica Ceca e Slovacchia.

Proveranno a tracciare un solco col resto del gruppo, nel girone 4, Germania e Russia. I tedeschi, in testa con 13 punti in 5 gare, faranno visita al Galles (differita ore 21.50 su Mediaset Premium Calcio 24 con telecronaca di Simone Malagutti e Giancarlo Camolese) battuto sabato davanti ai propri tifosi dalla Finlandia, mentre la truppa di Hiddink, al secondo posto con 9 punti in 4 partite, fara' visita al modestissimo Liechtenstein.

Grande attesa, nel gruppo 7, per il retour match tra Francia e Lituania. I Bleus di Domenech, con qualche defezione di troppo a centrocampo (squalificato Toulalan, Diaby ko, richiamato dopo un anno Mavuba), proveranno a bissare il successo di sabato a Kaunas e scavalcare i lituani al secondo posto, con tre punti di vitale importanza per non perdere le tracce della Serbia prima e  a riposo. Prova da dentro o fuori per la Romania, col ct Victor Piturca a rischio esonero in caso di passo falso in Austria: se Mutu e compagni non vincono anche il posto per i play-off diventa un'utopia.

Chiusura sul girone degli azzurri dove Bulgaria e Cipro si sfidano a Sofia (diretta ore 17 su Sportitalia24 con la telecronaca di Federico Casotti) per il ruolo di possibile terzo incomodo, mentre a Tblisi va in onda la gara tra le ultime due della classe, Georgia e Montenegro (diretta ore 19 su Sportitalia24 con la telecronaca di Matteo Gandini).

 

A questo intenso tabellone si aggiungono le proposte per le qualificazioni Mondiali del gruppo sudamericano dalla programmazione di Sportitalia e il suo gemello Sportitalia24,  due canali editi da Interactive Group che trasmettono in chiaro sul digitale terrestre (mux Timb1) e su satellite all'interno della piattaforma SKY alle posizioni 225 - 226.

Si comincia alle 21.30 con la diretta su Sportitalia del match tra Bolivia e Argentina (telecronaca di Stefano Borghi), alle 23.20 invece su Sportitalia24 l'appuntamento è con Ecuador-Paraguay, durante la notte alle 01.20 su Sportitalia sarà offerta Cile-Uruguay. Giovedì 2 Aprile in prima serata sempre sul canale edito da Bruno Bogarelli andrà in onda la differita integrale del match tra Brasile e Perù.

Di seguito tutto l'elenco delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].  L'elenco è aggiornato in tempo reale

Australia vs Uzbekistan ore 11.00 (Asia Gruppo 1)
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 2 (26.0° Est 7.2° West) FTA SAT
- diretta su Eurosport Italy (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Eurosport Italy HD (13.0° Est) PAY SAT - Alta Definizione
 

Corea del Sud - Corea del Nord ore 13.00 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 2 (26.0° Est 7.2° West) FTA SAT
- diretta su Eurosport Italy (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su Eurosport Italy HD (13.0° Est) PAY SAT - Alta Definizione
- diretta su Eurosport Germany (19.2° Est) FTA SAT

Bahrain vs Qatar
ore 16.15 (Asia Gruppo 1)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0° e 30.5° Est 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 1 (26.0° Est 7.0° West) FTA SAT

Bulgaria vs Cipro
ore 17.00 (Europa Gruppo 8)
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT, PAY SAT, FTA SAT

Kazakhstan vs Bielorussia
ore 17.30 (Europa Gruppo 6)
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT

Norvegia vs Finlandia ore 19.00 (Amichevole)
- diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West) FTA SAT

 

Georgia vs Montenegro ore 19.00 (Europa Gruppo 8)
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT
- diretta su 1TV Georgia (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su Tv Montenegro (13.0° Est) FTA SAT

 

Liechtenstein vs Russia ore 19.30 (Europa Gruppo 4)
- diretta su ORT Europe (13.0° Est) FTA SAT
- diretta su ORT Russia (40.0° Est) FTA SAT

 

Sud Arabia vs Emirati Arabi Uniti ore 19.30 (Asia Gruppo 2)
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0° e 30.5° Est 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 1 (26.0° Est 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Saudi Sports (26.0° Est e 7.0° West) FTA SAT

 

Turchia vs Spagna ore 20.00 (Europa Gruppo 5)
- diretta su Mediaset Premium Calcio 24 (Mux DTT Mediaset 1) PAY DTT
- diretta su Anixe SD (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su ATV Europe (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su ATV Turkey (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su Anixe HD (19.2° Est) FTA SAT - Alta Definizione

 

Grecia vs Israele ore 20.30 (Europa Gruppo 2)
- diretta su Channel 2 Israel (4.0° West) FTA SAT

 

Galles vs Germania ore 20.30 (Europa Gruppo 4)
- diretta su ARD Das Erste (13.0° e 19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Abu Dhabi Sports 2 (26.0° Est 7.2° West) FTA SAT
- diretta su OBN BiH (4.0° West) FTA SAT
- diff.ore 21.50 su Mediaset Premium Calcio 24 (Mux DTT Mediaset 1) PAY DTT

Italia vs Irlanda
ore 20.50 (Europa Gruppo 8)
- diretta su Rai Uno (Mux DTT Rai A 13.0° e 19.2° Est) FTA DTT + FTA SAT + FTA TERR

Inghilterra vs Ucraina
ore 21.00 (Europa Gruppo 6)
- diretta su SKY Sport 1 (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su SKY Supercalcio (13.0° Est) PAY SAT
- diretta su ITV1 (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 Wales (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su NTV Spor (42.0° Est) FTA SAT
- diretta su Ulster TV (28.2° Est) FTA SAT

 

Bolivia vs Argentina ore 21.30 (Sud America 12a giornata)
- diretta su Sportitalia (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Meridiano Tv (40.5° Westt) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT

 

Ecuador vs Paraguay ore 23.20 (Sud America 12a giornata)
- diretta su Sportitalia24 (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT
- diretta su Meridiano Tv (40.5° Westt) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT

 

Cile vs Uruguay ore 01.10 (Sud America 12a giornata)
- diretta su Sportitalia (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Arryadia (13.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Meridiano Tv (40.5° Westt) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT

 
Brasile vs Peru ore 03.10 (Sud America 12a giornata)
- diretta su Abu Dhabi Sports 1 (13.0°, 26.0°, 30.5° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Al Jazeera Sport 1 (30.5° e 26.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Arryadia (13.0° Est, 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Meridiano Tv (40.5° West) FTA SAT
- diretta su Dubai Sports 1 (26.0° Est 7.0° West) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diff.ore 21 2/4 su SI (Mux DTT Timb1, 13.0° Est e 12.5° West) FTA DTT,  PAY SAT, FTA SAT


Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT = Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT = Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT = Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR = Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Qualificazioni Mondiali: Italia-Irlanda (Rai Uno) e le altre in chiaro via sat @Digital-Sat.it

Ultimi Video

Palinsesti TV