Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  domenica, 31 gennaio 2016
 06:00

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Ci vorrebbe un amico. Ma stavolta, almeno fino a stasera (diretta ore 20.45 su Sky Sport 1 e Premium Sport), Roberto Mancini e Sinisa Mihajlovic dovranno smetterla di essere affini e complici, di confidarsi gioie e crucci, di pensare alla stracittadina come a una festa perche' per Inter e Milan e' una tappa importante che puo' orientare la stagione.

Grossi investimenti e una rivoluzione estiva erano state approntate dalle due meneghine alla ricerca di gloria dopo troppe stagioni di transizione all'ombra di una Juve mattatrice. L'obiettivo Champions come minimo sindacale alla luce delle somme stanziate da Thohir e Berlusconi. E invece a fine gennaio, in coincidenza col derby di ritorno, i conti si presentano in rosso: Inter travolta dalla Juve in Coppa Italia (dopo avere illuso i tifosi eliminando il Napoli) e risucchiata a sei punti dalla vetta in campionato. Quanto al Milan, continua a vivacchiare in serie A al sesto posto con prove alterne mentre ha un piede in finale di Coppa Italia ma dopo avere subito il gioco dell'Alessandria, onesta formazione di Lega Pro. 

QUI MILAN - "Questo derby è come un ascensore, chi vince sale, chi perde torna a piano terra": così Sinisa Mihajlovic definisce l'importanza della sfida.

"è una delle ultime possibilità di riagganciare le zone alte della classifica. L'Inter deve vincere se vuole rimanere ai vertici della classifica. E' forte, gli invidio la classifica ma nelle ultime 5 partite ha fatto 5 punti, la vedo in flessione. Abbiamo le qualità per poterli battere. La dottoressa Barbara Berlusconi ha ragione, la classifica dice che siamo da Europa League. Sta a noi migliorarla e riuscire ad agganciare i primi tre posti in classifica. Se ci dovessimo riuscire lei sarebbe la prima a essere contenta di essere smentita ragioniamo partita per partita. Poi vedremo, il campionato è ancora aperto, ci sono tanti punti in palio, può succedere di tutto. Cerchiamo di prendere più punti possibili".

QUI INTER - "Il derby non è una partita decisiva, è una gara importante. Possiamo prendere consapevolezza, ma sono sempre tre punti e provare di accorciare ancora in classifica. Il Milan sta meglio di noi in questo momento, il risultato è aperto": lo ha detto il tecnico dell'Inter Roberto Mancini alla vigilia del derby.

"In una stagione ci sono momenti di flessione, noi non ne abbiamo avuti prima e ne abbiamo ora. Sono d'accordo col fatto che dobbiamo rimanere compatti, dobbiamo restare tranquilli e recuperare posizioni. Non ci sono problemi con Thohir. Non è una persona che se si perde una partita non dorme la notte, come accade invece in Italia. Il rapporto è ottimo. Sono soddisfatto dell'andamento dell'Inter chi pensa che bastino 6-10 mesi per avere una squadra competitiva sbaglia. Serve più tempo. Siamo felici per quanto fatto finora".

I PRECEDENTI STAGIONALI - Per volontà degli sponsor e degli interessi tv e' la sesta volta in sei mesi che le due cugine allenate dai due gemelli sono costrette ad affrontarsi. Si comincia il 25 luglio in piena preparazione in Cina e il Milan si impone con un gol di Mexes. I rossoneri poi replicano 2-1 il 12 agosto nel trofeo Tim in un mini-derby di 45'. Nella gara che conta, in campionato, e' pero' l'Inter che si impone il 13 settembre col solito risultato di misura, con un gol di Guarin, che e' ora partito per la Cina. Il 21 ottobre si gioca il Trofeo Berlusconi e l'Inter in formazione ragazzi bissa l'1-0 con il deludente colpo estivo Kondogbia. Il 24 novembre nuova esibizione, a Bari nel trofeo San Nicola, ed effimero successo del Milan con rete di Poli. E nel caso in cui il Milan confermasse la sua superiorità sull'Alessandria e all'Inter riuscisse la rimonta contro la Juventus nelle due semifinali di ritorno di TIM CUP, i due team sarebbero di fronte nuovamente nel mese di maggio.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN - INTER

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)MILAN (4-4-2): 99 Donnarumma; 20 Abate, 33 Alex, 13 Romagnoli, 31 Antonelli; 10 Honda, 18 Montolivo, 27 Kucka, 28 Bonaventura; 70 Bocca, 19 Niang (32 Abbiati, 97 Livieri, 17 Zapata, 96 Calabria, 2 De Sciglio, 91 Bertolacci, 16 Poli, 7 Menez, 4 J. Mauri, 72 Boaeteng, 45 Balotelli) All. Mihajlovic. Squalificati: nessuno Indisponibili: Mexes, Diego Lopez, Ely, Luiz Adriano, De Jong. Diffidati: Abate. Altri: Nocerino, Mauri

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)INTER (4-3-1-2): 1 Handanovic: 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 77 Brozovic, 17 Medel, 7 Kondogbia; 22 Ljajic; 9 Icardi, 23 Eder (30 Carrizo, 21 Santon, 55 Nagatomo, 5 Juan Jesus, 27 Gnoukouri, 83 Felipe Melo, 11 Biabiany, 10 Jovetic, 8 Palacio, 97 Manaj). All. Mancini. Squalificati: nessuno Indisponibili: Perisic. Diffidati: Kondogbia, Medel, Felipe Melo, Miranda. Altri: Montoya , Berni, Dimarco, Baldini, Popa, Vidic

ARBITRO: Sig. Damato (Barletta) Per lui Milan-Inter sarà la 155' gara diretta in Serie A. I suoi precedenti con il Milan: 9 vittorie rossonere, 4 pareggi e 5 sconfitte. Con l'Inter: 13 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. L'arbitro  sarà coadiuvato dai Sig.ri Di Liberatore e Dobosz, con il Sig. Preti quarto uomo. Assistenti addizionali saranno il Sig.ri Mazzoleni e Calvarese.

LA COPERTURA TELEVISIVA DEDICATA A MILAN - INTER

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Il Derby di Milano su Sky parte con l' ampio pre gara dalle 20, in “Sky Calcio Show” con la conduzione affidata ad Alessandro Bonan. In studio con lui, Alessandro Costacurta, Giancarlo Marocchi, Paolo Condò, Gianluca Di Marzio e Leo Di Bello. Alle 20.45 diretta del match su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD, con telecronaca di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani e le elaborazioni digitali e i replay esclusivi in tempo reale di Sky Tech. Inviati a San Siro per Sky Sport ci saranno Alessandro Alciato, Andrea Paventi, Marco Nosotti, Massimiliano Nebuloni e Peppe Di Stefano. Al termine dei 90 minuti, il post partita sarà affidato invece a Fabio Caressa e al suo “Sky Calcio Club”. Con lui Beppe Bergomi, Zvonimir Boban, Massimo Mauro, Gianluca Vialli, Stefano De Grandis e Alessia Tarquinio, per commentare il posticipo con i protagonisti del match e per approfondire tutti i temi del turno di campionato.

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Sky Sport24 HD seguirà in maniera capillare tutta la giornata. Aggiornamenti e news in tempo reale, collegamenti dalle sedi dei ritiri delle due squadre sin dalle prime ore del mattino. Nel pomeriggio, la marcia di avvicinamento alla gara continuerà da una esclusiva terrazza con vista sullo stadio, per raccontare live, minuto per minuto, all’interno di “Sky Calcio Show” delle 17, l’arrivo dei pullman e poi il countdown fino al fischio d’inizio del match con una panoramica sul calcio internazionale di Fox Sports, sempre in esclusiva per gli abbonati Sky. E con Sky Go, la possibilità di seguire tutte le partite in diretta anche in mobilità, su tablet, smartphone e pc. 

Su Twitter con #SkySerieA il commento esclusivo dei talent di Sky Sport, per approfondire in tempo reale le azioni salienti del match; oltre ad approfondimenti, video, fotogallery per vivere anche online l'emozione del derby, su fb.com/SkySport e twitter.com/SkySport. Anche su Skysporthd.it l'avvicinamento progressivo al big match della giornata, con ultimissime, approfondimenti, analisi e commenti delle firme e dei talent di Sky Sport HD. Durante il match il live score con la cronaca della partita in tempo reale. E a fine gara highlights, interviste, episodi curiosi o da moviola e l'esclusiva clip per rivivere in modo unico le emozioni. Come sempre tutto disponibile in versione ottimizzata per i dispositivi mobili.

Serie A, Milan - Inter (diretta ore 20.45 Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD)Dalle 19.45 su Premium Sport (canale 370 del digitale terrestre) e in alta definizione su Premium Sport HD (canale 380) tutti i temi della partita saranno introdotti nello studio di Mikaela Calcagno che avrà come ospiti Graziano Cesari, Arrigo Sacchi, Ciro Ferrara, Giorgia Rossi al touch, Paolo Bargiggia per le ultime di calciomercato. In esclusiva assoluta: le immagini degli spogliatoi e del tunnel pochi minuti prima l’ingresso in campo delle squadre, le interviste flash a fine primo tempo, il doppio bordocampista e l’archivio di 15 squadre, con le immagini di partite, allenamenti e conferenze stampa da utilizzare per notiziari e speciali.

Alle ore 20.45 in diretta da Milano, i 90 minuti del match con la telecronaca di Sandro Piccinini, il commento tecnico di Antonio Di Gennaro. La squadra Premium a San Siro si compone anche di Claudio Raimondi, Alessio Conti, Marco Barzaghi, Benedetta Radaelli. Disponibile come di consueto anche l'audio alternativo per seguire la partita con la voce dei cronisti faziosi rispettivamente di Milan (Carlo Pellegatti) e Inter (Christian Recalcati).  I servizi dedicati alle analisi della partita saranno curati da Claudio Stefanizzi e Simone Malagutti che seguiranno anche le immagini esclusive della Premium Cam.

E' già attiva da qualche giorno sul sito Sportmediaset (www.sportmediaset.mediaset.it) una sezione dedicata alla partita, con aggiornamenti in tempo reale sullo stato di forma e sulle ultime sulle squadre. Infine, gli appassionati potranno fare in qualsiasi momento domande agli ospiti in studio e a quelli collegati scrivendo agli account ufficiali Facebook, Twitter e Instagram di PremiumSportHD o con l’hashtag #serieapremium.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV