De Filippi & Toffanin, tanta voglia di domenica

News inserita da:

Fonte: La Stampa

T
Televisione
  giovedì, 20 dicembre 2007
 00:00

Maria De FilippiPaolo Bonolis ha chiuso in bellezza, anche letteralmente, la sua fortunata stagione di Ciao Darwin con lo scontro tra donne del Nord e donne del Sud, capitanate dalle «cugine» di scuderia Elisabetta Gregoraci e Paola Perego, fiori all'occhiello del manager Lucio Presta. Con questa edizione del suo trash-people show fatta dichiaratamente controvoglia, Bonolis si è impiccato da solo: ha confermato le sue doti straordinarie di showman popolare. E' ancora lui il mago della tv leggera d'intrattenimento.

Per il trono di numero uno se la dovrebbe vedere giusto con Fiorello, se non si limitasse alle incursioni radiofoniche in tv. Tanto ci metterà un attimo a rovinare tutto con l'ambizioso Senso della Vita, prototipo di quella che Renzo Arbore chiama giustamente con orrore «la tv paracula», che fa leva per finta sui contenuti forti, insomma la riproduzione in varietà dei salotti d'approfondimento sui plastici e gli zoccoli e i mestoli di Cogne, sulle bici di Garlasco e sui coltellacci di Perugia.

Ma il problema vero di Bonolis non è tanto lo spazio in seconda serata per il suo talk show, che a Mediaset si trova pur sempre, quanto forse proprio "il pacchetto Presta": e la bella puntata dell'altro giorno di Ciao Darwin si può persino leggere come una sorta di stretta finale alla corda dell'auto-impiccagione di cui sopra.

Pur di non far tornare Bonolis a Raiuno, Canale 5 può di certo pagare otto-dieci milioni di euro e mantenere pure il jet privato di Paolino&Presta, ma forse reggere ancora i flop di Amadeus e le controversie di Buona domenica sarebbe troppo? La domanda non è retorica, perché se pare vero che Pier Silvio Berlusconi voglia comunque tenersi stretto il re pop della tv italiana, bisogna capire fino a che punto è disposto a mantenere intatta l'alleanza con Presta, a partire appunto dal domenicale della pur sempre di lui signora Perego.

C'è un progetto alternativo pronto, che vedrebbe l'abbinamento festivo tra Amici e Verissimo: cioè l'alleanza tra Maria De Filippi (che è però pur sempre la signora Costanzo, con Maurizio che è pur sempre anche lui della scuderia Presta…) e la promettente «Pier» Silvia Toffanin (ovvero pur sempre la nuova signora Mediaset…). Mamma mia, che affare di famiglia è «pur sempre» la tv italiana!

Paolo Martini
per "La Stampa"

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV