Rai Parlamento: le novit della testata politica

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  giovedì, 14 febbraio 2008
 00:00

Rai ParlamentoUna nuova rubrica “Quello che” e il restyling di “SetteGiorni” sono le principali novita’ del 2008 di Rai Parlamento, la testata giornalistica diretta da Giuliana Del Bufalo che informa gli utenti televisivi sull’attività del Parlamento nazionale e del Parlamento Europeo, in stretta connessione con gli sviluppi dell’attività politica. Rai Parlamento produce TG Parlamento, le Tribune Politiche e le Tribune Elettorali e, inoltre, realizza i programmi nazionali dell’accesso.

RAI Parlamento e’, infatti, una testata tematica, cui sono affidati specifici compiti di approfondimento giornalistico nel settore politico-parlamentare.

Attraverso le tre edizioni quotidiane del suo TG Parlamento, in onda su Raiuno e Raidue dal lunedì al venerdì, offre un’informazione puntuale e completa sull’attività del Governo e dei due rami del Parlamento con particolare attenzione per i lavori parlamentari che, di norma, non rientrano nel campo di interesse dei telegiornali “generalisti”: dibattiti, inchieste e indagini parlamentari, lavori nelle Commissioni permanenti di Camera e Senato e nelle Commissioni bicamerali.

Un’attenzione, quella di Tg Parlamento, che ha trovato anche nel 2007 la sede di un necessario approfondimento nella rubrica settimanale Settegiorni, in onda il sabato mattina su Raiuno: trenta minuti non solo per raccontare la settimana politica, ma per valutare le ricadute della politica sulla vita dei cittadini, con servizi, inchieste, interviste.

A partire dal febbraio 2008 l’offerta di approfondimento settimanale di Rai Parlamento è cambiata.

La storica rubrica SetteGiorni, va ora in onda per 50 minuti ogni sabato mattina, su Rai Uno, alle 9 e 30. Nuova la formula, identico l'obiettivo: spiegare la politica e le istituzioni. Inchieste, interviste, approfondimenti, testimonianze e un po' d'ironia per raccontare il Parlamento italiano, l'Unione Europea , le regioni e gli altri organi costituzionali, ma soprattutto la vita e i problemi dei cittadini.

Altra novita’ su Rai Due dove, per 40 minuti, ogni sabato alle 10 e 50, va invece in onda il nuovo settimanale Quello che. Nuovo nella formula e nella sostanza. Inchieste, storie, testimonianze per raccontare l'attualità e gli scenari futuri con un linguaggio chiaro e diretto. Quello che… cambia e le opportunità da cogliere. Quello che… accade in Europa e quello che succede sotto casa.

Ogni settimana, una nuova occasione per provare ad avvicinare i giovani alle istituzioni e per offrire a tutti un servizio per capire il mondo in cui viviamo.
L’attività del Parlamento è seguita poi in presa diretta in occasione degli Speciali, dedicati alla trasmissione televisiva dei principali dibattiti a Montecitorio e a Palazzo Madama, nonché attraverso la trasmissione settimanale del Question Time, le interrogazioni a risposta immediata che vedono un serrato confronto tra parlamentari e Governo.

Di regola queste dirette parlamentari ottengono una buona accoglienza da parte dei telespettatori, soprattutto quando si occupano di temi di grande attualita’ politica e sociale, o in momenti “caldi” per la vita delle istituzioni, come l’elezione del Presidente della Repubblica o dei Presidenti di Camera e Senato, oppure in occasione dei dibattiti sulla fiducia al Governo.

La comunicazione politica regolata dalla Commissione Parlamentare per l’Indirizzo Generale e la Vigilanza sui Servizi Radiotelevisivi e’ l’altro grande ramo produttivo di RAI Parlamento. Le forme della comunicazione politica variano a seconda delle stagioni. Le Tribune elettorali ospitano con diverse modalita’ il confronto tra le forze politiche che concorrono alle elezioni politiche, europee, regionali, amministrative, referendarie. Le Tribune politiche tematiche, invece, ospitano il confronto tra le forze politiche rappresentate in Parlamento nei periodi non interessati da consultazioni elettorali. Il conduttore in studio modera il dibattito, con l’ausilio di servizi e contributi filmati.

“10’di…” e’ la rubrica quotidiana che, su Raiuno, dal lunedi’ al venerdi’, ma anche in radiofonia, ospita i programmi autogestiti dalle organizzazioni culturali, politiche, assistenziali, in genere espressioni dell’associazionismo privato, ammesse dalla Sottocommissione Permanente per l’Accesso.
Uno spazio che da trent’anni mette in comunicazione con il grande pubblico attivita’ e iniziative solo apparentemente “minori”.

Palinsesti TV