Referendum, la Rai si difende: ''Rafforzati gli spazi di comunicazione''

News inserita da:

Fonte: TMNews

T
Televisione
  domenica, 05 giugno 2011
 10:10

Referendum, la Rai si difende: ''Rafforzati gli spazi di comunicazione''La Rai "conferma di aver ulteriormente rafforzato in quantità e qualità gli spazi concessi per campagna di comunicazione sull'appuntamento referendario del prossimo 12 e 13 giugno. Oltre 203 milioni sono stati i contatti realizzati solo sulle tre Reti generaliste dagli spot; spot che sono stati programmati in numero di 18 al giorno sulle tre Reti Rai, rispettivamente 6 al giorno per rete su RaiUno, RaiDue e RaiTre, cui vanno ad aggiungersi 4 spot al giorno su Rai Movie, Rai Premium, Rai Storia, Rai 4 e Rai 5". E quanto si legge in una nota ufficiale dell'azienda.

"Allo spot già previsto su RaiDue alle ore 19.30, quindi in fascia di massimo ascolto secondo le indicazioni della delibera Agcom 151/11/Csp, si è aggiunto - si legge ancora nel comunicato - un appuntamento fisso, a partire da ieri, su RaiTre alle ore 19.50 in orario di massimo ascolto. Il rafforzamento ha riguardato lo spostamento dei messaggi autogestiti, a partire da ieri, da RaiTre alle ore 9.00 a RaiDue in fascia di maggior ascolto. Inoltre, i messaggi autogestiti sono stati programmati anche sabato e domenica, sempre in fascia di maggior ascolto su RaiUno, RaiDue e RaiTre".

"A partire dal prossimo martedì fino a venerdì, i messaggi autogestiti andranno in onda anche su RaiUno alle ore 10.35. La Tribuna di lunedì, prevista su Raitre alle 14.50 è stata spostata su Raiuno alle 14.10, cosi come la tribuna prevista mercoledì su Raidue è stata spostata su Raiuno in orario di massimo ascolto. Restano confermate le tribune su Raitre alle 14.50 da martedì a venerdì e su Raidue, in orario di massimo ascolto, lunedì, martedì, giovedì e venerdì".

Ultimi Video

Palinsesti TV