Tiberio Mitri, il campione e la miss (Rai 1) con Luca Argentero e Martina Stella

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

T
Televisione
  lunedì, 26 settembre 2011
 19:51

Tiberio Mitri, il campione e la miss (Rai 1) con Luca Argentero e Martina Stella

La storia di un campione, Tiberio Mitri, un vero e proprio mito del ring ai tempi in cui il pugilato in Italia era considerato, al pari del ciclismo, una delle più nobili arti. Tiberio, nato in una famiglia di umili origini, ancora bambino rimane orfano di padre, un padre peraltro poco presente, e troppo spesso in preda ai fumi dell’alcol. Un vizio che lo rendeva incostante e violento. Tiberio viene quindi mandato dalla madre in un istituto di rieducazione dove, sin da subito, si mostra combattivo e in cerca di riscatto. E’ in quella realtà grigia e avara di affetto che il giovane Tiberio impara a farsi rispettare e a tenere sempre “alta la guardia”.

Poi l’incontro con il suo preparatore, Gramegna, un uomo che ben presto conquista la stima e l’affetto di quel ragazzo così determinato da riuscire a sopportare il peso di allenamenti estremamente duri. Sul quadrato nessuno riesce a fermarlo. E’ un portento. La strada verso la celebrità sembra segnata e quel pugile detto “Faccia d’angelo”, con i primi titoli vinti, acquista lo smalto e la visibilità di una star di Hollywood.

“Tiberio Mitri. Il campione e la miss”, una coproduzione Rai Fiction e Cristaldi Pictures, con Luca Argentero e Martina Stella. Firma la regia Angelo Longoni. Una miniserie in onda in prima serata, lunedì 26 e martedì 27 settembre, su Rai1.

LA STORIA:

Stessa città, Trieste. Stesso periodo. Altra stella nascente, Fulvia Franco. Una ragazza bellissima, nata in una famiglia piccolo borghese, con il sogno di sfondare nel mondo dello spettacolo e del cinema. Nel 1948 vince il titolo di Miss Italia, lo stesso anno  in cui Tiberio diventa campione italiano dei pesi medi.

I due inevitabilmente si incontrano e s’innamorano. I loro volti sono sulle copertine di tutti i giornali, la stampa li lusinga come  “la coppia” del momento, gli italiani li guardano come un esempio, come la dimostrazione che chi vuole , se si impegna davvero, ce la può fare, può realizzare i propri sogni. La storia di Tiberio e Fulvia , almeno all’inizio, agli occhi di tutti sembra la realizzazione di un sogno, un sogno fatto di popolarità ma anche e soprattutto di vero amore. Ma la fortuna, purtroppo, ben presto girerà loro le spalle e per il campione e la sua miss cominciano gli anni difficili e bui. Tra alti e bassi, i due tentano di rialzarsi dalle prime delusioni, lui sul ring, lei provino dopo provino. E quando anche l’amore comincia a vacillare e a piegarsi sotto il peso dell’insoddisfazione decidono di darsi una nuova opportunità, così partono per il Paese dove si dice che tutto può accadere: l’America.

Oltre oceano li attende New York, con il suo mitico Madison Square Garden, il tempio della grande boxe, e Hollywood l’olimpo del mondo di celluloide.  Ma anche questa si rivelerà una lama a doppio taglio. Fulvia non viene notata come attrice, mentre Tiberio uscirà a pezzi dal match più importante della sua vita, quello con  Jake La Motta, ribattezzato da tutti come “Toro scatenato”. “Faccia d’angelo” sarà il primo pugile a rimanere in piedi sotto la furia dei colpi di La Motta.. Perde ai punti e quell’incontro gli lascerà ferite tanto profonde sia nel fisico e che nell’animo da segnare l’inizio di un  declino che si dimostrerà incontrovertibile. E’ la fine del sogno e l’inizio del dramma.

Ultimi Video

Palinsesti TV