Il Sabato sera in tv è Ballando con le stelle (Rai1) vs Italia's got talent (Canale5)

Il Sabato sera in tv è Ballando con le stelle (Rai1) vs Italia's got talent (Canale5)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

T
Televisione
  sabato, 07 gennaio 2012
 06:00

Parte sabato 7 gennaio 2012 la grande sfida del sabato sera della prossima stagione tra Rai1 e Canale 5. Anche Italia’s got talent partirà il giorno dopo la Befana come l’ottava edizione di Ballando con le Stelle di Milly Carlucci.


Il Sabato sera in tv è Ballando con le stelle (Rai1) vs Italia's got talent (Canale5)Sabato 7 gennaio si accendono, ancora una volta,  i riflettori sulla pista da ballo più amata della tv. Sarà l’ottava volta di una serie decisamente fortunata  che ha avuto il merito di offrire al pubblico, in tutti questi anni, uno spettacolo elegante e misurato proprio come lo stile della sua conduttrice Milly Carlucci, adatto a grandi e bambini e che ha contribuito a diffondere tra gli spettatori, cosa non trascurabile, un grande interesse per il ballo al punto che, proprio sulla scia del grande successo di “Ballando con le stelle”, le iscrizioni alle scuole di danza sono aumentate notevolmente.

Da sabato sera, dunque, nel grande teatro ottocentesco costruito nell’Auditorium Rai del Foro Italico, dodici agguerritissimi vip in coppia con maestri di ballo che sono vere e proprie stelle della danza, si metteranno in gioco per apprendere le regole della danza sportiva e per contendersi, settimana dopo settimana, l’accesso alla finale che decreterà la coppia campione dell’edizione in corso.

Pistorius, “Ballerino per una notte”, mettendosi alla prova in un misterioso e sensuale ballo in coppia con Annalisa Longo, sarà sottoposto al giudizio della inflessibile giuria composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino.  Il suo punteggio servirà, poi, ad evitare lo spareggio ad una delle coppie in gara.

Le coppie protagoniste della grande sfida che animerà il programma della prima serata di Rai1 sono: Gianni Rivera e Yulia Musikhina, Bobo Vieri e Natalia Titova, Marco Delvecchio e Sara Di Vaira, Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Claudia Andreatti e Samuel Peron, Gil Andres e Anastasia Kuzmina,  Ria Antoniu e Raimondo Todaro, Alex Belli e Samanta Togni, Sergio Assisi e Ekaterina Vaganova, Stefano Campagna e Natalja Maidiuk, Ariadna Romero e Mirko Sciolan.

Ogni settimana le coppie in gara si sfideranno con diversi stili di danza, balli latino americani:  cha cha cha, paso doble, rumba, samba, jive, caraibici: salsa, merengue, standard: tango, valzer e quikstep,  sottoponendosi al giudizio di una severa giuria capitanata da Carolyn Smith e composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni.  Il meccanismo di votazione rimane invariato rispetto alle altre edizioni: dopo l’esibizione dei concorrenti,  la giuria esprime il proprio voto per alzata di palette, mentre il verdetto finale spetta al pubblico che segue da casa il programma con il Televoto che decreta, di volta in volta, la coppia eliminata attraverso i numeri   894001 da telefono fisso, e  47222 da telefono mobile.

Novità di questa edizione, articolata in dieci puntate, è il ritorno di coppie Nip formate da persone comuni appassionate di ballo che, pur svolgendo un’altra attività lavorativa, prendono lezioni di danza  e partecipano a gare senza avere ambizioni professionistiche ma solo per amore verso questa disciplina. A partire dalla quinta puntata, verrà dedicato loro un torneo parallelo a quello dei vip che si chiamerà “Ballando con te”, il cui svolgimento avverrà all’interno della normale programmazione di “Ballando con le stelle” con la proclamazione, nell’ultima puntata del programma, di una coppia vincitrice formata da due  persone comuni. Le coppie che prenderanno parte a questo torneo sono in tutto otto e sono state scelte  attraverso un’operazione di scouting nelle migliori scuole d’Italia  Dal sabato successivo le coppie finaliste verranno divise ed accoppiate ognuna ad un ballerino di “Ballando con Le Stelle” dando vita a nuove coppie, ad un nuovo torneo e ad un nuovo breve programma articolato in 3 puntate.

Ogni sabato, inoltre, e’ prevista la presenza di   un personaggio famoso che sarà protagonista dello  spazio “Ballerino per una notte”,  nel quale dovrà sottoporsi in un vero e proprio “tour de force” imparando  in poche ore una coreografia da eseguire durante la diretta del programma.  La sua esibizione verrà valutata dalla giuria presente in studio ed il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara.

Sarà Oscar Pistorius, l’atleta sudafricano che corre grazie a particolari protesi in fibra di carbonio, vincitore della medaglia d’argento con la staffetta 4x400 ai Mondiali di Daegu del 2011, ad inaugurare l’ottava edizione di “Ballando con le stelle”.

La “colonna sonora” di ogni puntata, come sempre, sarà affidata a Paolo Belli che, con la sua Big Band, accompagnerà dal vivo l’esibizione dei ballerini al ritmo di brani che hanno fatto la storia della musica di tutti i tempi arrangiati secondo gli stili  musicali di ogni singola gara.

La grande festa del sabato sera, che si svolge nello scenario ottocentesco ricreato seguendo attentamente la citazione scenografica che è il Teatro di Blackpool in Inghilterra, sarà impreziosita dagli eleganti abiti di scena creati da Giovanna Silvestri che vestirà tutti i protagonisti della gara con creazioni attentamente studiate per ciascuno di loro e assolutamente in tema con i balli eseguiti.

“Ballando con le Stelle”, adattamento del format BBC “Strictly Come Dancing”, è una produzione di Rai1 in collaborazione con la Ballandi Entertainment S.p.A. Il programma è di Milly Carlucci e Giancarlo De Andreis ideato e scritto con  Claudio Fasulo, Maddalena De Panfilis, Simone Di Rosa, Giovanni Giuliani, Simone Pippo, Gilda Sabetti, Svevo Tognalini. La regia è firmata da Danilo Di Santo.


Sulla scia del grande successo delle prime due edizioni, sabato 7 gennaio 2012 torna in prima serata su Canale 5 "Italia's Got Talent".L'attesissima terza edizione del programma vede schierati come sempre nel ruolo di giudici gli amatissimi Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

Un trio perfettamente assortito, dove si mescolano la simpatia e la dolcezza di Maria De Filippi, la gioiosità e il sense of humor di Gerry Scotti e la severità e l'implacabilità di Rudy Zerbi.

Alla conduzione, accanto a Simone Annicchiarico la new entry Belen Rodriguez. Nuova coppia del piccolo schermo, il figlio d'arte e la bella showgirl si divertono nell'animato back stage dello show a intervistare i concorrenti, incitandoli a dare il meglio di sè.

I conduttori si mettono in gioco interpretando simpatiche gag e lasciandosi spesso coinvolgere nelle esibizioni.

Il regolamento del programma come sempre prevede che:

  • I concorrenti che partecipano possono avere un'età dagli 0 anni ai 99 anni. E' concesso loro di esibirsi su qualsiasi tipo di abilità e di talento.
  • Gli artisti, per dimostrare il proprio talento, si esibiscono sul palco per soli due minuti.
  • I giudici mentre assistono all'esibizione hanno il potere di suonare il "BUZZ", pulsante rosso sonoro e luminoso, che, se premuto dai tre prima del tempo a loro disposizione, determina l'interruzione della performance (l'interruzione anticipata non significa nulla di negativo ma esclusivamente che il tempo -anche se inferiore ai due minuti previsti- è stato sufficiente ai giudici per valutare il talento).
  • Se dopo l'esibizione i consensi per il concorrente sono due, il/la  performer ha diritto a partecipare alla fase successiva; se il consenso arriva da un solo giurato l'esclusione dal talent è immediata.

Gli artisti si presentano per la prima volta ai giudici direttamente sul palco, in modo da non influenzare le loro valutazioni prima dell'esibizione.

Il punto di forza del programma, che può considerarsi come la summa di tutti i talent show, è infatti la ricchezza delle proposte, la moltitudine dei generi di esibizione, delle tipologie di intrattenimento e di età dei partecipanti che trovano un'occasione per mostrare la loro libertà di espressione senza nessuna limitazione.

Anche in questa terza stagione sono tantissimi i talenti che calcano il palco di "Italia's Got Talent": maghi, poeti, mentalisti, cantanti, ballerini, contorsionisti, musicisti, acrobati, attori, equilibristi, scultori del ghiaccio, esperti nelle discipline più curiose ed originali come la pittura sull'acqua, la conoscenza degli inni nazionali di tutto il mondo, l'arte di comporre il difficilissimo "cubo di Rubik" in una manciata di secondi. E ancora... funamboli, ginnasti, artisti di strada, bykers, astrologi, comici, danzatrici acquatiche, burattinai...e molto, molto altro.

"Italia's Got Talent" è un format co-prodotto da Fascino P.g.t e Freemantle Media per Mediaset. E' scritto da: Barbara Cappi, Walter Corda, Mauro Monaco, Stefania Rosatto, Giona Peduzzi, Andrea Vicario, Luca Pellegrino. Scenografia, Mario Catalano. Luci, Franco Fratus. Costumi, Anahi Ricca. Regia, Paolo Carcano.

Ultimi Palinsesti