Balls of Steels: l'anticonformismo di Raidue

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat.it

T
Televisione
  mercoledì, 02 maggio 2007
 00:00

Un programma che, a cominciare dal titolo, fa dell’irriverenza e dell’anticonformismo le sue ragioni di essere.

È “Balls of Steels”, trasmissione che andrà in onda su Rai Due il mercoledi’  in seconda serata , per la durata di 70’,  a partire dal 2 maggio alle 23.50.

A condurre le otto puntate di “Balls of Steel”, tratto dall’omonimo format giunto alla seconda edizione sull’inglese Channel 4, sarà il giornalista Marco Mazzocchi affiancato da Maddalena Corvaglia.

Il titolo del programma, come detto, non è scelto a caso. Lo scopo è infatti scoprire chi, tra i sei concorrenti in gara in ogni puntata, dimostrerà più coraggio o meglio, per usare una metafora, dimostrerà di avere, come dice il titolo, le “palle d’acciaio”.

Ogni concorrente porterà in studio un filmato che lo ritrae in azione in una serie di candid camera il cui fine è riuscire a dimostrare di  saper fare cose fuori dal comune. Al pubblico toccherà scegliere il più coraggioso, al quale verrà consegnato un trofeo.

Non mancheranno esibizioni in studio in grado di offrire spettacoli imprevedibili, ma le candid camera saranno il cuore del programma.

Con almeno un paio di notevoli differenze rispetto alla tradizione: l’audacia delle situazioni innanzitutto, ma anche (e forse soprattutto) il fatto che i protagonisti degli scherzi, architettati nel corso delle puntate, saranno sempre gli stessi.

Durante la programmazione infatti si alterneranno vari personaggi  – dodici in tutto - incaricati di infastidire la gente comune e i vip in una serie di candid camera irriverenti e goliardiche.
Una sorta di “candid fiction”, dunque, in cui a cambiare saranno solo la trama e le vittime delle scenette, alcune delle quali saranno invitate in studio a raccontare la loro “disavventura”.

A introdurre in studio i protagonisti di queste performances sarà Marco Mazzocchi, mentre una Maddalena Corvaglia con un look inedito e grintoso sarà Miss Adrenaline e si occuperà della sezione dedicata all’adrenalina mostrando filmati presi da Internet o dalle collezioni internazionali di video. 

Protagonisti di queste “scenette” saranno “Il diavolo seccatore”, specializzato nell’importunare i passanti; “Lisa la Seduttrice”, che tenterà di far litigare le coppie di fidanzati provocando gli uomini con allusioni e pose provocanti; “Il conduttore di quiz”, interpretato da Gianni Fantoni, che “massacra” i concorrenti dei suoi show taroccati; “Il disturbatore”, che si diverte a mettere in imbarazzo gli uomini. “Lo scroccone coi fiocchi”, interpretato da Marco Mazzocchi, che, approfittando del suo status di vip, cercherà di scroccare qualcosa a negozi o locali.

“L’inopportuno”, la cui missione sarà cimentarsi con diverse professioni provando in ogni occasione a suscitare l’ira dei clienti; “Il cowboy”, interpretato da Gip, il cui principale divertimento sarà quello di saltare sulle spalle di ignari passanti cercando di cavalcarli come in un rodeo; “Mr. Bean”, che, sfruttando la sua somiglianza con l’attore inglese Rowan Atkinson, metterà in scena ogni tipo di scherzo.

“Il Masai”, che si aggirerà per le strade indossando costumi tribali e brandendo una lancia; “Starsky & Hutch”, epigoni dei famosissimi agenti della serie televisiva, che dovranno sventare i crimini più assurdi mescolandosi alla gente comune.
Balls of steel è prodotto da Raidue in collaborazione con Quadrio Srl.

Ultimi Video

Palinsesti TV