TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 7a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 7a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 30 ottobre 2021 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 7a Giornata, Palinsesto TelecronistiDopo la pausa per gli impegni delle nazionali torna la Serie A TimVision, che tra scontri diretti e match d’alta quota regalerà a tutti gli appassionati un fine settimana caratterizzato da grandi emozioni, gol e spettacolo. La 7ª giornata si aprirà con la sfida salvezza Empoli-Lazio, proseguirà alle 14.30 con l’attesissimo derby d’Italia che aprirà la strada al programma domenicale in cui spiccano i due big match Fiorentina-Milan e Roma-Sassuolo.

Le prime a scendere in campo saranno quindi Empoli e Lazio: le toscane, reduci dalla sconfitta di misura sul campo del Sassuolo capolista, sembrano aver trovato la giusta alchimia e, trascinate dal talento delle giovani Bragonzi, Bordin e Domping, supportate dalle geometrie e dall’esperienza di Prugna e Cinotti, cercheranno di centrare la seconda vittoria stagionale per allontanarsi dalla zona retrocessione. Le biancocelesti, ancora ferme a zero punti, si affideranno a Signe Holt Andersen - che ha mezzo lo zampino in ognuna delle quattro reti messe a segno dalle squadra - con l’obiettivo di dare il via alla difficile rimonta.

Alle 14.30 sarà invece la volta di Pomigliano-Hellas Verona e del quinto confronto in campionato tra Inter e Juventus. Rita Guarino è pronta a sfidare il suo passato e allo stadio ‘Breda’ di Sesto San Giovanni si troverà di fronte la formazione con cui ha vinto 4 scudetti, una Coppa Italia e due edizioni consecutive della Supercoppa. Dopo la fondamentale vittoria con la Roma, le nerazzurre per poter continuare a sognare in grande sperano di riuscire a sorprendere anche le campionesse d’Italia, che finora hanno sempre vinto i confronti contro Marinelli e compagne.

Domenica alle 12.30 sarà invece la volta di Fiorentina-Milan e Roma-Sassuolo, quattro grandi protagoniste del campionato in cerca di punti e conferme: le viola hanno ritrovato compattezza e contro le rossonere andranno a caccia del quarto successo consecutivo, ma l’undici di Maurizio Ganz ha perso solo una delle ultime 17 trasferte (a marzo in casa della Juve) e affronterà la gara con la consapevolezza di non poter perdere ulteriore terreno dalla coppia di testa.

Da non perdere anche il match di Trigoria, con le giallorosse che ospiteranno la squadra del momento: le calciatrici di Piovani sono pronte a stupire di nuovo tutti centrando il settimo sigillo di fila che permetterebbe al club emiliano di mantenere la vetta. Il turno si chiuderà alle 14.30 con Napoli-Sampdoria, che per le padrone di casa rappresenta una sfida fondamentale in ottica salvezza.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 7a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 30 OTTOBRE

  • ore 12:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Empoli vs Lazio (diretta TIMVISION)
    Stadio Castellani - Montelupo Fiorentino [Firenze]
    Telecronaca: Antonio Torretti
    Primo incontro in Serie A tra Empoli e Lazio. La formazione biancoceleste è la terza avversaria di questa regione affrontata dalle toscane nel massimo campionato: il bilancio degli otto precedenti è di sei sconfitte e una vittoria. L’Empoli è rimasto imbattuto nelle ultime cinque sfide di Serie A contro formazioni neopromosse (3V, 2N) dopo aver perso quattro delle precedenti cinque (1V). L’Empoli ha raccolto quattro punti negli ultimi otto match di Serie A (1V, 1N, 6P), dopo averne collezionati 11 in altrettanti precedenti nel torneo (3V, 2N, 3P). La Lazio è l’unica squadra che in questo campionato non ha ancora trovato un gol in trasferta e una delle due – insieme al Verona – che non hanno ancora raccolto un punto lontano da casa nella Serie A 21/22. La Lazio ha subito 22 gol dopo le prime sei gare disputate in questa Serie A; dal 2010 in avanti, solo due squadre che a questo punto del torneo avevano incassato altrettante o più reti, si sono salvate a fine campionato: il Luserna nel 2015/16 e il Firenze nel 2010/11. Nessuna squadra ha subito più gol dell’Empoli nella prima mezz’ora di gioco nella Serie A in corso (sei, come Lazio e Napoli); intervallo temporale in cui però solo Napoli e Pomigliano (0) ne hanno realizzati meno della Lazio (uno). L’Empoli è la squadra che ha mandato in gol più giocatrici nate dopo il 2000 in questa Serie A (tre): Asia Bragonzi, Bianca Bardin e Chante Dompig. Nessuna giocatrice dell’Empoli ha partecipato a più gol di Chante Dompig in questa Serie A (tre): una rete e due assist nelle ultime quattro presenze per l’attaccante olandese nel torneo, sempre in match casalinghi. Tra le giocatrici che contano almeno due gol e almeno due assist in questa Serie A, solo Sofia Cantore è più giovane di Signe Holt Andersen. La centrocampista offensiva della Lazio ha mezzo lo zampino in ognuna delle quattro reti della sua squadra nel campionato in corso. Cecilia Prugna ha segnato un gol e servito un assist nelle prime sei presenze in questa Serie A; dall’inizio del 2021, è stata coinvolta in 12 reti nel massimo campionato (quattro marcature e otto passaggi vincenti), più di ogni altra centrocampista.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Pomigliano vs Hellas Verona (diretta TIMVISION)
    Stadio Ugo Gobbato - Pomigliano d'Arco [Napoli]
    Telecronaca: Federico Zanon
    Primo incontro in assoluto tra Pomigliano e Verona. Il Pomigliano è invece la seconda squadra campana che il Verona affronta in Serie A dopo il Napoli Femminile (un successo e due pareggi per le scaligere in tre precedenti). Il Verona ha vinto due degli ultimi quattro match di Serie A contro formazioni neopromosse (2N), dopo aver collezionato un solo successo nei primi sette incroci con queste avversarie nel massimo campionato (2N, 4P). Il Pomigliano è la settima squadra neopromossa che ha raccolto almeno sette punti dopo le prime sei gare stagionali di Serie A dall’inizio dell’ultimo decennio (dal 2010/11). Nessuna delle formazioni che ci sono riuscite prima è retrocessa a fine campionato. Il Verona ha subito almeno tre gol in cinque delle ultime sei partite di Serie A. In generale, dall’inizio del 2021, solo l’Empoli (42) ha incassato più reti della formazione scaligera (36) nel massimo campionato. Il Pomigliano non ha trovato il gol nell’ultima gara giocata in Serie A (0-1 vs Sampdoria) e potrebbe rimanere a secco di reti per due match di fila per la prima volta nel torneo; tuttavia, le campane sono sempre andate a bersaglio nelle tre sfide disputate in casa nella competizione (cinque centri totali). Pomigliano e Verona sono due delle quattro squadre che non hanno ancora realizzato un gol di testa in questo campionato. Quella scaligera però è anche la formazione che ne ha incassati di più con questo fondamentale (quattro, al pari della Lazio). In questo campionato il Verona è, da una parte la squadra con la più bassa percentuale di tiri nello specchio (28.6%), dall’altra quella che ha concesso più conclusioni in porta (51). Deborah Salvatori Rinaldi è, insieme a Marija Banusic, una delle due giocatrici del Pomigliano che hanno sia un gol che un assist all’attivo in questa Serie A. Quattro delle ultime cinque reti dell’attaccante ex Milan nel massimo campionato sono però arrivate in trasferta, inclusa quella con il suo attuale club. Solo Valentina Giacinti (16) e Gloria Marinelli (12) hanno effettuato più tiri nello specchio di Marija Banusic (nove) in questa Serie A. L’attaccante del Pomigliano inoltre, a segno nella sfida interna più recente (vs Inter) potrebbe andare a bersaglio in due match casalinghi di fila per la prima volta nel massimo campionato. Lineth Cedeño, unica marcatrice del Verona nel campionato in corso, è la più giovane giocatrice straniera con almeno due gol all’attivo in questa Serie A.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Inter vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Ernesto Breda - Sesto San Giovanni [Milano]
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Juventus ha vinto tutti e quattro i precedenti in Serie A contro l’Inter con un punteggio complessivo di 16-1. Tra le squadre affrontate più di tre volte in Serie A, la Juventus è quella contro cui l’Inter ha segnato meno gol; uno, nel febbraio 2020, in trasferta. L’Inter sta vivendo il suo miglior avvio stagionale in Serie A con 12 punti raccolti nelle prime sei gare disputate: quattro successi nel torneo in corso (2P), tanti quanti nelle precedenti 15 partite nella competizione (3N, 8P). La Juventus ha vinto le ultime 14 trasferte di Serie A. Da quando Opta raccoglie i dati (2004/05) solo due squadre hanno centrato più successi esterni di fila nel torneo: il Brescia (22 tra febbraio 2013 e novembre 2014) e la Sassari Torres (30 tra il febbraio 2010 e l’aprile 2012). Dopo i successi casalinghi contro Lazio e Roma, l’Inter potrebbe centrare tre vittorie interne di fila per la prima volta in Serie A. La formazione nerazzurra è inoltre, insieme a quella bianconera, una delle due che non hanno ancora subito gol in casa in questo campionato. La Juventus ha, da una parte, il miglior attacco nell’ultima mezz’ora di gioco in questa Serie A (sei reti, come Fiorentina e Pomigliano); dall’altra la miglior difesa in questo intervallo temporale (0 gol subiti). La Juventus conta sette gol di testa nelle prime sei gare di questa Serie A (primato nella competizione in corso), più della metà di quelli realizzati in tutto il campionato 2020/21 (11). Esattamente il 50% delle marcature delle bianconere messe a segno con questo fondamentale dall’inizio dello scorso torneo portano la firma di Cristiana Girelli (9/18). Contro l’Inter è arrivato l’ultimo dei due gol di Sara Gama in Serie A con la maglia della Juventus, lo scorso maggio in casa. Elisa Polli è l’unica giocatrice attualmente all’Inter ad aver segnato un gol in Serie A contro la Juventus: nell’agosto 2020 con la maglia dell’Empoli, in casa delle bianconere. Cristiana Girelli è la miglior marcatrice della Juventus contro l’Inter in Serie A (cinque gol). In generale inoltre, tra le squadre attualmente nel torneo, solo contro Verona (otto) ed Empoli (sette) l’attaccante conta più reti realizzate in bianconero nel torneo.

DOMENICA 31 OTTOBRE

  • ore 12:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Fiorentina vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Gino Bozzi - Firenze
    Telecronaca: Giuseppe Di Giovanni
    Questo è l’ottavo confronto tra Fiorentina e Milan in tutte le competizioni. La Viola è imbattua in cinque dei sette precedenti (4V, 1N, 2P) e ha vinto le due sfide più recenti (semifinale di Supercoppa italiana e Serie A) segnando cinque reti e subendone due. La Fiorentina ha segnato almeno tre gol in ognuna delle ultime tre gare di Serie A (3V) e non centra più match di fila nel torneo con almeno tre reti all’attivo da gennaio 2020 (quattro). Dall’altra parte le viola subiscono gol da sei turni casalinghi e non hanno mai registrato sette partite interne di fila senza un clean sheet. Il Milan ha perso solo una delle ultime 17 trasferte di Serie A (14V, 2N), contro la Juventus lo scorso marzo. Inoltre, da gennaio 2021, solo la Juventus (sette) ha subito meno reti delle rossonere (otto) lontano da casa, tra le formazioni sempre presenti nel torneo in questo periodo. Dall’inizio della scorsa Serie A, solo la Juventus (19) ha collezionato più clean sheet del Milan in campionato (14). Escludendo retrocesse e neopromosse, la Fiorentina è, con con l’Empoli, una delle due formazioni che nel periodo hanno tenuto la porta inviolata in meno occasioni (quattro). Solo la Juventus (sette) ha segnato più gol di testa della Fiorentina (quattro) nella Serie A in corso. Tre di queste portano la firma di Karin Lundin e tre di quelle segnate di testa in generale sono arrivate grazie a un assist di Claudia Neto. In questo match si sfidano le due squadre con la più alta percentuale di tiri nello specchio nella Serie A in corso: il Milan è primo col 59.3%, la Fiorentina seconda con il 57%. Daniela Sabatino, che con il Milan conta 22 presenze e 17 gol in Serie A nella stagione 2018/19, ha realizzato la sua prima marcatura contro la sua ex squadra lo scorso maggio proprio in maglia viola. Si affrontano in questa gara due delle tre migliori marcatrici della Serie A in corso: Valentina Giacinti (prima con sei sigilli) e Karin Lundin (seconda a cinque insieme a Sofia Cantore). Nessuna giocatrice invece ha preso parte a più gol rispetto all’attaccante svedese nel torneo: sette (cinque reti e due assist). Greta Adami e Francesca Vitale sono due ex del match: la centrocampista rossonera ha siglato otto reti con la maglia della Fiorentina in Serie A tra il 2016 e il 2021; mentre con la squadra rossonera è arrivata una delle due marcature di Francesca Vitale nel massimo campionato (novembre 2019 vs Juventus). Tra le giocatrici attualmente al Milan, Valentina Giacinti è l’unica che ha segnato più di una rete contro la Fiorentina in Serie A (quattro, due delle quali in rossonero). L’attaccante però non è mai andata a bersaglio in casa delle viola in campionato.
     
  • ore 12:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Roma vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Campo Di Bartolomei - Trigoria [Roma]
    Telecronaca: Alessandro Lettieri
    Dopo aver perso il primo confronto col Sassuolo in Serie A (2-3 nel settembre 2018), la Roma è rimasta imbattuta nei cinque successivi grazie a quattro vittorie e un pareggio. Le giallorosse hanno sempre vinto nelle tre gare con le neroverdi giocate in casa. La Roma ha raccolto un punto nelle ultime tre gare di Serie A (1N, 2P) dopo averne collezionati nove in altrettanti precedenti (3V). Dopo il ko con l’Inter inoltre, le giallorosse potrebbero rimediare due sconfitte di fila nel torneo per la prima volta da novembre 2019. Il Sassuolo, che sta vivendo il suo migliore avvio stagionale in Serie A con sei successi nelle prime sei gare, ha perso solo due match dall’inizio del 2021 (18G: 15V, 1N); in questo intervallo temporale solo la Juventus (0) ha incassato meno ko della formazione emiliana (due) in campionato. Il Sassuolo ha incassato due reti nell’ultimo turno di campionato dopo aver collezionato ben quattro clean sheet di fila nel torneo. Le neroverdi non rimediano più match di fila con almeno due reti al passivo in Serie A da dicembre 2020 (due). La Roma è sia la squadra con il miglior possesso palla medio in questo campionato (63.4%) sia quella con la più alta percentuale di passaggi riusciti (83.1%). Si affrontano in questa gara la squadra col miglior attacco nei secondi tempi di questa Serie A (il Sassuolo con nove gol all’attivo nella ripresa) e il terzo peggior attacco in questo intervallo temporale (la Roma con tre reti, meglio solo di Napoli e Verona). Sassuolo (53 e 19) e Roma (52 e 20) sono due delle tre squadre sia che hanno concesso meno tiri totali sia che hanno subito meno tiri nello specchio in questa Serie A. Davanti a loro la Juventus per le conclusioni complessive fronteggiate (49) e il Milan tentativi nello specchio subiti (16). Nessuna giocatrice ha partecipato a più gol di Sofia Cantore in questo campionato (sette – cinque reti e due assist). Tuttavia, otto delle sue ultime 12 marcature nel massimo campionato sono arrivate in match casalinghi, incluse le quattro più recenti in maglia neroverde. Valeria Pirone è stata la seconda miglior marcatrice del Sassuolo nella Serie A 2020/21 con 10 reti realizzate. La neo attaccante giallorossa ha già messo a referto una rete contro la sua ex squadra nel torneo: nel febbraio 2019 con la maglia del Chievo Verona Valpo. Annamaria Serturini, Elena Linari e Benedetta Glionna sono le uniche giocatrici attualmente alla Roma che contano più di una rete in Serie A contro il Sassuolo (due a testa). Tra queste però, solo Serturini vanta una firma in maglia giallorossa contro le emiliane.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 7a Giornata: Napoli vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Piccolo - Cercola [Napoli]
    Telecronaca: Marco Pagano
    Primo incontro in Serie A tra Napoli e Sampdoria. La formazione campana tuttavia ha perso entrambi i precedenti contro Antonio Cincotta nella massima competizione: nello scorso campionato, quando l’attuale tecnico blucerchiato allenava la Fiorentina. Il Napoli ha vinto solo quattro delle 26 gare contro squadre affrontate per la prima volta in Serie A (3N, 19P, incluso il 3-0 a tavolino contro l’Inter nell’ottobre 2020) e ha subito almeno un gol in venti di queste sfide. Il Napoli ha perso l’ultima sfida casalinga di Serie A e non rimedia almeno due ko interni di fila da dicembre 2020 (cinque in quel caso, incluso il 3-0 a tavolino con l’Inter). Inoltre le campane non hanno segnato nella sfida più recente in casa – mai sono rimaste a secco per due o più match consecutivi. Solo il Verona (10) ha subito più gol della Sampdoria (sette) in trasferta in questa Serie A; in generale però, dopo aver incassato una rete in ognuna delle prime partite nel torneo, le blucerchiate hanno tenuto la porta inviolata nelle due più recenti (due vittorie, in due gare giocate in casa). Solo la Lazio (zero) e il Verona (uno) hanno raccolto meno punti del Napoli (quattro) in questa Serie A; tuttavia le campane hanno migliorato il loro rendimento rispetto alla scorsa stagione, in cui non avevano rimediato neanche un punto dopo le prime sei gare disputate. Il Napoli è, insieme al Pomigliano, una delle due squadre che non hanno ancora segnato un gol nella prima mezz’ora di gioco in questa Serie A; intervallo temporale in cui solo Roma (sette) e Milan (sei) contano più reti della Sampdoria (quattro). Yolanda Aguirre è il portiere che ha effettuato più parate in questo campionato (29); tra gli estremi difensori che hanno fronteggiato almeno 20 tiri nello specchio, Aguirre è quella con la percentuale di salvataggi più alta (74.3%). Eleonora Goldoni, oltre a essere una delle due marcatrici del Napoli in questa Serie A insieme ad Arianna Acuti, è la giocatrice che ha tentato più tiri tra le compagne (21). In generale nel torneo hanno effettuato più conclusioni di lei solo Valentina Giacinti (30), Gloria Marinelli (28) e Sofia Cantore (26). Stefania Tarenzi ha realizzato tre gol nelle ultime due presenze in Serie A, solo uno in meno di quelli siglati nelle precedenti nove gare disputate nella competizione (quattro). Tutte e tre le marcature dell’attaccante blucerchiata in questo campionato sono però arrivate in casa. Solo Sofia Cantore e Karin Lundin (sette) hanno preso parte a più gol rispetto a Yoreli Rincon in questo campionato (sei – una rete e cinque assist); la giocatrice colombiana, in sei presenze in blucerchiato, ha già raddoppiato il rendimento con l’Inter della scorsa stagione di Serie A (tre passaggi vincenti e nessun gol in 16 presenze).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video