TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 16a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 16a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 05 marzo 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 16a Giornata, Palinsesto TelecronistiLa si può considerare a tutti gli effetti una sfida scudetto. Sabato alle 14.30 a Vinovo la Juventus ospiterà la Roma nel match che potrebbe decidere le sorti del campionato. La capolista, caduta a Empoli dopo una striscia di 54 risultati utili consecutivi, dovrà fare i conti con la squadra giallorossa, che grazie alle nove vittorie di fila si trova ora a soli tre punti dalla vetta. La gara sarà trasmessa su TimVision e in chiaro su La7d, ma saranno in totale più di 100 i Paesi che manderanno in onda in diretta l’appuntamento più atteso dell’anno del calcio femminile italiano.

Tutto in 90 minuti. In caso di successo le bianconere si avvicinerebbero al quinto titolo consecutivo, in caso contrario i giochi si riaprirebbero, dando il via a un’appassionante volata di 6 giornate alla quale sogna di partecipare anche il Sassuolo, pronto ad approfittare degli eventuali passi falsi delle due protagoniste.

La Juve ha vinto ognuno dei sei precedenti disputati in Serie A TimVision contro la Roma e il 2-1 ottenuto in rimonta all’andata rappresenta un importante tesoretto in caso di arrivo a pari punti. Alla squadra di Montemurro potrebbe quindi bastare un pareggio, mentre l’undici di Spugna punta alla conquistare l’intera posta in gioco e, per riuscirci, si affiderà alla sua solidità difensiva, l’arma che in questa stagione ha permesso a Giugliano e compagne di insidiare il regno della Vecchia Signora.

Sarà un turno importante anche in chiave salvezza, con Napoli, Empoli, Fiorentina e Pomigliano racchiuse in due punti e in piena bagarre per evitare il terzultimo posto. Le quattro contendenti sono attese da match esterni: sabato (ore 12.30) la formazione viola sarà impegnata sul campo della Sampdoria e a seguire (ore 14.30) l’undici di mister Ulderici farà visita all’Hellas Verona, ormai praticamente condannata insieme alla Lazio alla retrocessione in Serie B. Domenica (ore 14.30) sulla strada delle squadre campane ci saranno invece le due milanesi: le nerazzurre ospiteranno il Pomigliano del neo tecnico Manuela Tesse, che torna sulla panchina granata dopo l’esonero di inizio stagione, mentre le rossonere se la vedranno con il Napoli, reduce da due vittorie consecutive.

Il programma del fine settimana si completerà con la sfida tra Lazio e Sassuolo: le biancocelesti, dopo i grossi problemi riscontrati nella prima parte di campionato, sono apparse in netta ripresa e non sarà facile per le neroverdi espugnare il ‘Campo Aquile’ di Formello. Ma le calciatrici di Gianpiero Piovani, che oltre all’infortunata Cantore dovrà fare a meno della squalificata Orsi, credono - come minimo - nella Champions e faranno di tutto per tornare alla vittoria e continuare l’inseguimento al secondo posto.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 16a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 5 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Sampdoria vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Comunale R. Garrone - Bogliasco
    Telecronaca: Antonio Torretti
    La Fiorentina è, insieme al Milan, una delle due squadre contro cui la Sampdoria ha subito più gol (quattro) in un singolo match di Serie A: le blucerchiate hanno infatti perso 4-2 la gara d’andata sul campo della Viola. La Sampdoria è una delle quattro squadre che non hanno ancora pareggiato un match casalingo in questa Serie A (3V, 4P). Inoltre, solo Verona e Napoli (tre a testa) hanno segnato meno gol delle blucerchiate (otto) in gare interne nella competizione in corso. Dopo l’1-0 dell’ultimo turno di campionato contro il Pomigliano, la Sampdoria potrebbe raccogliere due clean sheet di fila per la seconda volta in Serie A; la prima risale allo scorso ottobre, una serie di tre, contro Inter, Pomigliano e Napoli. La Fiorentina ha pareggiato tre delle ultime cinque gare di Serie A, ottenendo tanti pareggi quanti nelle precedenti 42 partite nel massimo campionato giocate dalle viola (24V, 15P). La Fiorentina ha raccolto appena 15 punti in questa Serie A, otto in meno rispetto al suo precedente record negativo dopo 15 gare giocate nella competizione (23 punti nel 2020/21). Le viola, inoltre, hanno già perso otto partite, eguagliando il loro peggior bottino di sconfitte in un singolo massimo campionato, risalente alla scorsa stagione. Solo Milan e Inter (sei a testa) hanno segnato più gol della Sampdoria (cinque) nel primo quarto d’ora di gioco in questa Serie A. La Fiorentina è però, insieme alla Roma, una delle due formazioni che non ne hanno ancora subiti in questo intervallo temporale. Contro la Fiorentina è arrivato il primo dei due gol in Serie A di Bianca Fallico, lo scorso 2 ottobre. La centrocampista è prima tra le blucerchiate per palloni recuperati (105) e contrasti (34) in questo campionato. Yoreli Rincón ha servito un assist nell’unica presenza in Serie A contro la Fiorentina, nel match d’andata. La centrocampista colombiana ha fornito otto assist finora, record del campionato in corso, e con un altro passaggio vincente eguaglierebbe il primato della scorsa stagione: Barbara Bonansea e Cecilia Prugna (nove nel 2020/21). Dall’inizio della scorsa Serie A, solo Cristiana Girelli (27) ha segnato più gol di Daniela Sabatino (26) nella massima competizione. In questo campionato l’attaccante viola guida invece la classifica marcatrici a quota 10 reti (insieme a Lana Clelland) e contro la Sampdoria all’andata è arrivato il primo dei suoi due sigilli dal dischetto nel torneo 21/22. Karin Lundin ha partecipato a due dei quattro gol realizzati dalla Fiorentina contro la Sampdoria nella gara di andata dello scorso ottobre (due assist – gli unici forniti in Serie A); l’attaccante svedese solo contro la Lazio (tre reti) ha preso parte a più marcature nella competizione.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Hellas Verona vs Empoli (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale - Vigasio (VR)
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    L’Empoli ha vinto tutti e quattro i precedenti contro il Verona in Serie A con un punteggio complessivo di 11-4 (2.8 reti in media a match) e ha incassato esattamente un gol in ognuno di questi confronti. Tra le squadre attualmente in Serie A, il Verona è quella che attende da più turni la vittoria sia in generale (19 – 3N, 16P) che in casa (10 – 2N, 8P). Se dovesse vincere contro l’Empoli, centrerebbe infatti il primo successo interno a un anno di distanza – il più recente il 6 marzo 2021 (1-0 vs Roma). L’Empoli ha vinto l’ultima gara di campionato e potrebbe centrare due successi di fila in Serie A per la prima volta da ottobre 2020 (2-0 vs Roma e 3-0 vs Pink Bari). Dall’inizio del 2021, tra le squadre presenti in ognuno degli ultimi due campionati di Serie A (20/21 e 21/22), il Verona è quella che in casa ha segnato meno gol (cinque) e collezionato meno punti (cinque). Solo la Lazio (12) ha perso più punti da situazione di vantaggio rispetto all’Empoli in questa Serie A (10). Tuttavia, Il Verona è l’unica squadra che non ne ha recuperato nessuno quando si è trovato sotto nel punteggio. L’Empoli è la squadra che ha subito più gol da cross in questo campionato (nove) e quella con la più bassa percentuale di cross su azione riusciti nel torneo (15%). Asia Bragonzi è una ex del match: l’attaccante dell’Empoli ha realizzato i suoi primi sei gol in Serie A con la maglia del Verona, nello scorso campionato. L’attaccante ha già eguagliato lo score realizzativo del torneo 20/21 ed è andata a bersaglio in tre delle ultime quattro presenze. Michela Ledri ha ritrovato il gol in Serie A nell’ultimo turno di campionato dopo oltre cinque anni di digiuno (29 ottobre 2016 vs Jesina, con la maglia dell’Atalanta Mozzanica). Il suo ultimo centro in casa nel massimo campionato risale invece al 21 maggio 2016, contro la Fiorentina, con l’AGSM Verona. Cecilia Prugna è l’unica centrocampista che, dall’inizio della scorsa Serie A, conta almeno 10 gol e almeno 10 assist (11+11). La giocatrice dell’Empoli, dopo la firma sul 2-0 contro la Juventus nell’ultimo turno, potrebbe andare a bersaglio per due match di fila nel torneo per la prima volta dal 14 novembre 2020. Solo Yoreli Rincón (otto) ha servito più assist di Chante Dompig nel campionato in corso (sei, inclusi due nell’ultimo turno di Serie A vs Juventus). Inoltre, l’attaccante dell’Empoli ha partecipato a nove reti in questa Serie A (tre sigilli e sei passaggi vincenti) e potrebbe diventare la prima nata a partire dall’1/1/2001 a prendere parte ad almeno 10 marcature nella competizione in corso.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Juventus vs Roma (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Juventus ha vinto ognuno dei sei precedenti di Serie A contro la Roma, con un punteggio complessivo di 16-2. Le bianconere hanno incassato un gol in due delle ultime tre sfide nel massimo campionato contro le giallorosse, dopo aver tenuto la porta inviolata nelle prime tre. Solo contro il Milan (nove in quattro match esterni) la Roma ha subito più gol in trasferta in Serie A che contro la Juventus (cinque, ma nella metà delle gare fuori casa). La Juventus ha perso l’ultimo match di Serie A (vs Empoli) e, considerando tutte le competizioni, solo una volta ha rimediato due ko consecutivi: nell’aprile 2018 in campionato (vs Brescia e Fiorentina). Entrambe le gare furono perse dalle bianconere col punteggio di 2-1. La Juventus ha incassato quattro gol negli ultimi due match di Serie A giocati in casa (1V, 1N), uno in più di quelli subiti nelle precedenti 15 partite interne di campionato. Inoltre, dopo il pareggio con la Fiorentina, le bianconere potrebbero registrare due gare casalinghe di fila senza successi per la prima volta nella competizione. La Roma ha vinto le ultime nove partite di Serie A, record per il club nel massimo campionato e migliore striscia aperta tra le formazioni nel torneo in corso. Dopo il 2-0 contro l’Inter, potrebbe inoltre centrare due successi di fila senza subire gol per la prima volta da febbraio 2021 (serie arrivata a tre). Juventus (82%) e Roma (81%) sono le due squadre con la più alta percentuale di passaggi completati in questa Serie A. Primeggiano inoltre per tiri totali (289 le giallorosse, 277 le bianconere) e nello specchio (112 per le capitoline, al pari del Milan, 108 per le piemontesi). La Juventus ha segnato 12 gol di testa, almeno quattro più di qualsiasi altra formazione nel torneo in corso. La Roma ne conta tre al passivo con questo fondamentale – incluso quello del definitivo 2-1 per le bianconere nel match d’andata, siglato da Andrea Stasková. Cristiana Girelli ha segnato una doppietta nell’ultima sfida casalinga della Juventus contro la Roma in Serie A (4-1, 12 dicembre 2020); Tuttavia l’attaccante conta cinque gol all’attivo in questo campionato in 11 gare disputate; nella passata stagione, dopo lo stesso numero di presenze, le reti erano più del doppio (12). Lisa Boattin è il difensore che ha partecipato a più gol in questa Serie A: sette (tre reti e quattro assist, due dei quali contro la Roma all’andata) – dopo il gol contro l’Empoli nell’ultimo turno, potrebbe partecipare ad una rete per due gare di fila per la seconda volta in questo campionato, dopo lo scorso dicembre (due gol e due assist in quattro presenze consecutive). Benedetta Glionna (13 reti in due stagioni di Serie A con la Juventus) e Agnese Bonfantini (12 in tre massimi campionati in giallorosso) sono due ex del match. La bianconera (due reti e due assist) ha già migliorato lo score della passata stagione (tre partecipazioni totali); la giallorossa invece conta finora due reti in 14 presenze con la Roma; l’anno scorso con l’Empoli, dopo lo stesso numero di gare giocate, era a quota sette.

DOMENICA 6 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Lazio vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)
    Telecronaca: Giuseppe Di Giovanni
    L’unico precedente in Serie A tra Lazio e Sassuolo risale al match d’andata dello scorso ottobre, terminato 3-0 per le neroverdi con i gol di Martina Tomaselli, Tamar Dongus e Sofia Cantore. La Lazio ha vinto solo due delle ultime 11 gare di Serie A contro formazioni dell’Emilia Romagna (9P), dopo aver vinto otto delle precedenti 10 di queste sfide (1N, 1P). Le biancocelesti inoltre hanno subito almeno un gol in 13 dei 14 confronti più recenti nel torneo contro avversarie di questa regione (29 totali). Contro la Lazio è arrivato uno dei sette clean sheet del Sassuolo in questa Serie A; solo nel campionato 2020/21 la formazione neroverde ne ha collezionati di più nell’arco dell’intera stagione (10). Il Sassuolo ha pareggiato l’ultimo match di campionato contro il Milan e non impatta due gare di fila in Serie A da novembre 2018 (vs Chievo Verona Valpo e Tavagnacco). È invece da dicembre 2018 che le emiliane non restano a secco di gol in due partite consecutive nel massimo campionato (2P vs Juventus e Florentia). La Lazio è la squadra che ha perso più punti da situazione di vantaggio in questa Serie A (12, nove dei quali in casa); al contrario solo Napoli e Juventus (0) ne hanno persi meno del Sassuolo (due) nel torneo. La Lazio è la squadra che ha segnato più gol su calcio di rigore nel campionato in corso (cinque – quattro firmati da Adriana Martin, uno da Giulia Ferrandi). Il Sassuolo è però, insieme alla Fiorentina, una delle due formazioni che non hanno ancora concesso alle avversarie una chance dal dischetto. Il Sassuolo è la formazione che in questa Serie A conta più reti nella mezz’ora centrale di gioco (19 – almeno sei più di qualsiasi altra nel campionato in corso). In questo intervallo termporale, solo il Verona (21) ha una peggiore difesa della Lazio (14). Solo Adriana Martin (cinque) ha segnato più gol di Noemi Visentin per la Lazio nella Serie A in corso (quattro, inclusa la doppietta nell’ultimo turno). Tutte le reti dell’attaccante biancoceleste sono arrivate in trasferta e l’ultima giocatrice capace di realizzarne di più lontano da casa per il club in una singola edizione del torneo è stata Sabrina Marchese (sette nel 2012/13). Kamila Dubcová del Sassuolo ha preso parte attiva a cinque gol (quattro reti, un assist) nelle sue ultime cinque presenze in Serie A. Alice Parisi ha segnato cinque gol contro la Lazio in Serie A (con le maglie di AGSM Verona e Tavagnacco tra il 2009 e il 2012), inclusa una doppietta in trasferta nell’aprile 2011.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Inter vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Suning Development Centre – Milano
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Nell’unico precedente tra Inter e Pomigliano in Serie A – a inizio ottobre – sono arrivate rispettivamente la prima delle quattro sconfitte rimediate finora dalle nerazzurre e la prima delle cinque vittorie conquistate dal Pomigliano nel torneo. Gli unici due precedenti casalinghi in Serie A che l’Inter ha giocato contro una formazione campana (entrambi con il Napoli) si sono conclusi con un pareggio: 0-0 nel marzo 2021 e 1-1 lo scorso gennaio. L’Inter ha perso l’ultimo match di Serie A (vs Roma) senza andare a bersaglio. Nelle due precedenti occasioni in cui ha rimediato due ko di fila nel massimo campionato non ha trovato il gol in nessuna delle due partite: la più recente a ottobre, contro Pomigliano e Sampdoria, e prima ancora a maggio 2021, contro Florentia e Juventus. Dopo i ko subiti con Roma e Sampdoria negli ultimi due turni, il Pomigliano potrebbe perdere più di due partite di fila per la seconda volta in Serie A – la prima a novembre (tre vs Sassuolo, Milan e Fiorentina). Nonostante le nove sconfitte rimediate nelle prime 15 giornate disputate in Serie A, i 16 punti raccolti dal Pomigliano sono il miglior rendimento per una neopromossa a questo punto del torneo da quello registrato da Inter ed Empoli nel 2019/20 (18 punti a testa), quando chiusero la stagione al 7° e 8° posto. Si affrontano in questo match le squadre con il migliore e peggiore attacco nei primi tempi di questa Sreie A: l’Inter guida la classifica con 21 reti realizzate nei primi 45’; il Pomigliano la chiude – insieme al Verona – con appena quattro centri nella prima frazione. Solo Lazio (otto) e Pomigliano (sei) hanno subito più gol di testa dell’Inter in questo campionato (cinque); la formazione campana è inoltre, insieme a quella biancoceleste, una delle due che non hanno ancora realizzato una rete con questo fondamentale nel torneo. Tatiana Bonetti ha partecipato a tre degli ultimi quattro gol dell’Inter in Serie A (due reti e un assist). L’attaccante nerazzurra è già andata a segno nel massimo campionato contro una squadra campana: doppietta nel dicembre 2013, con la maglia del Tavagnacco, contro il Napoli. Contro l’Inter è arrivato il primo dei due gol di Dalila Ippólito in Serie A. Tra le giocatrici con almeno due reti all’attivo in questo campionato, solo Haley Bugeja e la compagna di squadra Tori Dellaperuta (entrambe nate nel 2004) sono più giovani dell’argentina (classe 2002). Tori Dellaperuta (due), Deborah Salvatori Rinaldi (uno) e Marija Banusic (uno) hanno firmato gli ultimi quattro gol del Pomigliano in trasferta in Serie A. Due di loro sono già andate a bersaglio contro l’Inter nel massimo campionato: Rinaldi nell’ottobre 2019 con la maglia del Milan, Banusic nel marzo e nell’ottobre 2021, con la Roma e col suo attuale club.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 16a Giornata: Milan vs Napoli Femminile (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio e Michele Ardito
    Terza sfida di Serie A tra Napoli e Milan: le rossonere hanno vinto tutti e tre i precedenti con un punteggio complessivo di 7-1. Da quando è tornato in Serie A (2020/21) il Napoli ha segnato un gol contro il Milan – contro nessun’altra avversaria ne conta meno nel periodo. La rete realizzata dalle campane porta la firma di Eleonora Goldoni, dal dischetto, nel novembre 2020. Il Napoli ha vinto solo una delle ultime 13 partite di Serie A giocate contro avversarie lombarde – nell’aprile 2014 contro l’Inter Milano. Nelle restanti sfide, le campane hanno rimediato tre pareggi e nove sconfitte, inclusa quella a tavolino contro l’Inter nell’ottobre 2020. Il Milan ha chiuso 0-0 il match col Sassuolo nell’ultimo turno di campionato. Dal suo esordio in Serie A (2018/19), il club non è mai rimasto a secco per due gare consecutive nel torneo. Il Napoli è – al pari della Juventus – una delle due formazioni che non hanno ancora perso punti da situazione di vantaggio in questo campionato. Solo la Juventus (12) ha segnato più gol di testa del Milan (otto) nel campionato in corso. Il Napoli però ne ha subiti due con questo fondamentale – meglio ha fatto solo la Juventus (uno). Valentina Bergamaschi ha segnato otto gol in Serie A con la maglia del Milan (tre nella stagione in corso). L’attaccante potrebbe diventare, dopo Valentina Giacinti, Daniela Sabatino e Natasha Dowie, la quarta giocatrice a segnare almeno 10 gol con la maglia del Milan da quando il club milita nella massima competizione (2018/19). Contro il Napoli è arrivato il primo dei due gol di Sara Thrige in Serie A. Inoltre, solo Lisa Boattin (sette) ha partecipato a più gol della rossonera tra i difensori nel campionato in corso: sei – due reti (inclusa quella nell’ultima presenza, contro la Lazio) e ben quattro passaggi vincenti. Il Napoli potrebbe diventare, dopo Inter ed Empoli, la terza squadra contro cui Lindsey Thomas conta almeno un gol sia in casa che in trasferta nel massimo campionato. L’attaccante francese ha infatti firmato il suo unico centro ai danni delle campane in trasferta, lo scorso maggio con la maglia della Roma. Romina Pinna è la giocatrice che ha giocato meno minuti tra quelle che hanno più di un gol all’attivo in questa Serie A (82) - l’attaccante ha realizzato nell’ultimo turno la doppietta valsa il 2-1 del Napoli sul Verona.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog