TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 18a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 18a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 26 marzo 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 18a Giornata, Palinsesto TelecronistiLe protagoniste della Serie A TimVision si apprestano a vivere l’ultima e decisiva fase della stagione. A cinque giornate dal termine del campionato - se si esclude l’Hellas Verona, ormai matematicamente retrocessa - i verdetti sono ancora tutti da scrivere: la Juve è in pole per aggiudicarsi il titolo, ma la Roma nonostante i 5 punti di svantaggio non si dà per vinta ed è pronta ad approfittare degli eventuali passi falsi delle bianconere. In ottica Champions le giallorosse dovranno fare attenzione al tentativo di rimonta di Sassuolo e Milan, mentre la volata salvezza vede Pomigliano, Empoli, Fiorentina e Napoli in corsa per evitare il terzultimo posto.

Inutile, quindi, sottolineare l’importanza di questo fine settimana, che sarà caratterizzato da diverse partite che potrebbero dare un nuovo importante scossone alla classifica. La 18ª giornata si aprirà alle 12.30 con la sfida tra Hellas Verona e Pomigliano, che in caso di vittoria metterebbe una seria ipoteca sulla permanenza in Serie A. Le campane hanno infatti 4 punti di vantaggio sul Napoli e devono ancora recuperare la gara con la Lazio (si disputerà il 16 aprile alle 14.30), attesa alle 14.30 dall’impegno casalingo con l’Empoli, una delle formazioni più in forma del momento. Alla stessa ora andrà il Sassuolo ospiterà la Roma con la speranza di ritrovare i tre punti che consentirebbero a Clelland e compagne di agganciare le giallorosse al secondo posto. Ma la formazione di Alessandro Spugna, dopo due pareggi consecutivi, farà di tutto per espugnare il ‘Ricci’ e continuare l’inseguimento alla capolista.

Domenica si ripartirà alle 12.30 con Milan-Fiorentina, che precederà Sampdoria-Napoli e soprattutto l’atteso derby d’Italia tra Juventus e Inter. Rita Guarino, dopo aver perso nei minuti finali il match d’andata, giocato molto bene dalle nerazzurre, tornerà per la prima volta da avversaria a Vinovo – dove ha collezionato per 4 anni soddisfazioni e trofei - con la speranza di centrare un successo fondamentale per il percorso di crescita della sua squadra, frenata in questa stagione da troppi alti e bassi. Le padrone di casa, dopo la magica notte di Champions in cui hanno battuto 2-1 nella gara d’andata dei Quarti le sette volte campionesse d’Europa del Lione, cercheranno invece di concentrarsi su questa sfida senza farsi distrarre dall’appuntamento con la storia in programma giovedì prossimo in Francia.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 18a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 26 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Hellas Verona vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale - Vigasio (VR)
    Telecronaca: Antonio Torretti
    Il Pomigliano ha vinto l’unico precedente con il Verona in Serie A, nel girone d’andata di questo campionato: 2-1 lo scorso 30 ottobre - doppietta di Marija Banusic per le campane e un gol di Lineth Cedeno per le venete. Il Verona ha vinto il primo confronto con un’avversaria campana in Serie A (1 -2 vs Napoli il 13 dicembre 2020) prima di registrare due pareggi e due sconfitte nei quattro successivi. Inoltre, gli unici due precedenti in casa delle scaligere contro squadre di questa regione sono terminati 0-0 (vs Napoli). Il Verona non ha segnato in sette delle ultime nove partite di Serie A (9P), tante volte quante nelle precedenti 16 gare disputate nella competizione (3V, 3N, 10P). Il Verona, che dopo la sconfitta nell’ultimo turno di campionato è aritmeticamente retrocesso in Serie B, non ha ancora vinto un match nella Serie A in corso. Il successo in campionato più recente risale infatti al 18 aprile 2021 (0-2 fuori casa vs San Marino Academy). Dopo il successo 1-0 contro l’Inter fuori casa dello scorso 6 marzo, il Pomigliano potrebbe collezionare per la prima volta due vittorie di fila senza subire gol in Serie A. Solo Verona (30) e Lazio (21) hanno incassato più gol in trasferta in questa Serie A rispetto al Pomigliano (18). Dall’altra parte però, nessuna squadra ha segnato meno gol in casa del Verona (tre). Solo la Lazio (nove) ha subito più gol di testa di Verona e Pomigliano (entrambi sei) in questo campionato; il Pomigliano è però, con la Lazio, una delle due squadre a non averne ancora realizzati nel torneo con questo fondamentale. Pomigliano e Verona sono le due squadre col peggiore attacco nei primi tempi di questo campionato (quattro gol entrambe); la formazione scaligera è però anche quella con la peggiore difesa nella prima frazione di gioco (ben 26 reti subite). Lineth Cedeno ha segnato un gol contro il Pomigliano nella sfida d’andata dello scorso 30 ottobre. L’attaccante panamense è la miglior marcatrice gialloblù con cinque reti all’attivo in questo campionato, ma ne ha realizzata solo una nelle ultime sei presenze dopo averne messe a referto quattro nelle quattro precedenti. L’unica marcatura multipla di Marija Banusic in Serie A è arrivata proprio contro il Verona: doppietta lo scorso 30 ottobre. Il primo dei due gol della svedese è l’unico del Pomigliano su punizione diretta nel torneo e il più veloce della squadra nella competizione (firmato dopo appena 52 secondi).

  • ore 14:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Lazio vs Empoli (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Secondo incontro tra Lazio ed Empoli in Serie A: la formazione toscana ha vinto 2-0 contro le capitoline la sfida d’andata dello scorso 30 ottobre grazie ai gol di Elisabetta Oliviero e Cecilia Prugna. La Lazio ha perso cinque delle ultime sei partite di Serie A contro formazioni toscane (1N); tante sconfitte quante quelle rimediate nei 31 precedenti confronti nella competizione contro avversarie di questa regione (21V, 5N). Dopo il successo per 3-1 contro il Sassuolo nell’ultima partita del 6 marzo, la Lazio potrebbe centrare due successi di fila in una singola stagione di Serie A per la prima volta da marzo 2010 - tre in quel caso contro Roma CF, Fiammamonza e Venezia. L’Empoli ha vinto l’ultima trasferta in campionato (il 5 marzo 1-0 contro il Verona) e potrebbe ottenere due successi esterni di fila per la seconda volta in Serie A, dopo il novembre 2019 (vs Tavagnacco e Verona). Le toscane, inoltre, non ha mai tenuto la porta inviolata per due gare consecutive fuori casa nel torneo. La Lazio ha segnato in tutte le ultime sette partite di campionato e non fa meglio in Serie A dal periodo tra maggio e novembre 2003, quando arrivò a nove gare consecutive con almeno un gol all’attivo. Solo Verona (0) e Lazio (uno) hanno ottenuto meno punti dell’Empoli (sette) in trasferta in questo campionato. Le toscane inoltre hanno il terzultimo attacco fuori casa nel campionato in corso: nove gol complessivi, meglio solo delle gialloblù (tre) e delle biancocelesti (sei). Nessuna squadra conta meno sequenze su azione con almeno 10 passaggi terminate con un tiro o con un tocco in area della Lazio in questa Serie A (una). L’Empoli è la squadra con la più alta percentuale di gol segnati su calcio piazzato in questo campionato (41 % - 9/22): quattro su calcio d’angolo, due su punizione indiretta e tre su rigore. Noemi Visentin ha partecipato a quattro degli ultimi sei gol della Lazio in Serie A (tre reti e un assist). Dall’inizio di febbraio infatti, solo Emilie Haavi e Chanté Dompig (cinque a testa) sono state coinvolte in più gol della biancoceleste. Chante Dompig è la più giovane giocatrice ad aver preso parte ad almeno 10 marcature in questa Serie A: la classe 2001 conta cinque reti e sei assist all’attivo - in generale meglio di lei, in termini di passaggi vincenti, solo Yoreli Rincón (nove).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Sassuolo vs Roma (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Il Sassuolo ha perso cinque degli ultimi sei incontri di Serie A contro la Roma (1N) dopo essersi aggiudicato il primo in assoluto, il 22 settembre 2018 (3-2). Dall’esordio nella massima competizione (2017/18) solo contro Juventus (otto) e Fiorentina (sei) le emiliane hanno perso più match che con la Roma (cinque). Il Sassuolo non ha trovato la rete nelle ultime due sfide in Serie A contro la Roma e solo contro la Juventus (tre) le neroverdi hanno una striscia aperta più lunga di partite consecutive senza gol all’attivo. La prossima sarà la 100a partita del Sassuolo in Serie A: dal suo esordio nel massimo campionato (2017/18) solo Juventus (291) e Fiorentina (227) hanno segnato più gol delle emiliane (172) nel torneo. La prossima sarà inoltre la 50a vittoria delle neroverdi nella massima competizione. Dopo lo 0-0 con il Milan il Sassuolo potrebbe pareggiare due gare casalinghe di fila per la prima volta in Serie A. Dall’inizio del campionato 2020/21, le neroverdi hanno pareggiato solo tre match interni, collezionando invece 14 successi, meno solo della Juventus (17). La Roma va a segno da 11 partite di Serie A e non è mai arrivata a 12 partite di fila nel torneo con almeno una rete all’attivo. Inoltre, le giallorosse hanno perso solo una delle ultime 11 trasferte nel massimo campionato (6V, 4N). Nessuna squadra ha segnato più gol del Sassuolo su sviluppi di calcio d’angolo in questa Serie A (sei); allo stesso tempo però solo il Verona (nove) ne ha subiti più delle emiliane (sette) da questa situazione di gioco. Sassuolo (248) e Roma (215) sono due delle tre squadre che contano più recuperi offensivi in questo campionato (meglio solo la Juventus a 253). Le emiliane però sono quelle che hanno segnato più reti in seguito a un recupero offensivo nel torneo (sette). Nessuna giocatrice ha preso parte a più reti di Kamila Dubcova (7 gol e 6 assist), Sofia Cantore (8 reti e 5 assist) e Lana Clelland (10 gol e 3 assist) in questo campionato: tutte a quota 13, al pari anche di Yoreli Rincón e Daniela Sabatino. La Dubcova è però l’unica che nella Serie A 21/22 vanta più di cinque reti e più di cinque passaggi vincenti. Valeria Pirone è un’ex del match: con il Sassuolo, nello scorso campionato, ha collezionato 22 presenze e segnato 10 gol. La giocatrice giallorossa è andata a bersaglio contro la sua ex squadra nella sfida d’andata, lo scorso 31 ottobre - doppietta decisiva in casa. Il Sassuolo potrebbe diventare la prima squadra contro cui Benedetta Glionna va in gol con tre maglie differenti in Serie A: ci è già riuscita infatti con quella della Juventus (l’1 dicembre 2018) e con quella dell’Empoli (il 23 maggio scorso).

DOMENICA 27 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Milan vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    Nei sei precedenti tra Milan e Fiorentina in Serie A non si è mai ripetuto lo stesso esito per due gare consecutive - in generale sono tre i successi rossoneri, incluso quello del match d’andata, due le vittorie viola e un pareggio. La Fiorentina ha vinto entrambi i confronti con il Milan in Serie A giocati nel girone di ritorno: 4-0 interno il 13 gennaio 2019 e 1-3 il 9 maggio scorso, in quello che è stato anche l’ultimo match tra le due formazioni in casa delle rossonere. La Fiorentina ha vinto tutte le ultime cinque trasferte di Serie A contro avversarie lombarde, segnando una media di 3.6 reti in queste gare; precedentemente, aveva ottenuto solo tre successi esterni in otto sfide contro queste avversarie (2N, 3P). Il Milan ha pareggiato le ultime tre gare di campionato, l’ultima formazione che ha ottenuto più pareggi consecutivi in Serie A è stata il Napoli Femminile, quattro nell’aprile 2013. Dopo la sconfitta per 2-0 contro la Sampdoria nell’ultima trasferta in campionato, la Fiorentina potrebbe perdere due gare esterne consecutive in Serie A senza segnare neanche un gol per la prima volta dal marzo 2021 (contro Florentia e Sassuolo in quel caso). Nessuna formazione ha segnato più reti del Milan nel corso del primo quarto d’ora di gioco in questa Serie A (sette, come l’Inter), tuttavia la Fiorentina è l’unica squadra a non aver incassato gol in questo intervallo di gioco nel torneo in corso. Solo Lana Clelland (sei) ha realizzato più reti di Lindsey Thomas (cinque) in Serie A nel 2022; la francese è andata a segno in ciascuna delle sue due ultime presenze in campionato e nella competizione ha fatto meglio solo nel gennaio 2020, quando è arrivata a quattro con la Roma. Alia Guagni ha giocato in Serie A con la maglia della Fiorentina dal 2015/16 al 2019/20, mettendo a segno 21 reti, più di ogni altro difensore nel periodo. Valentina Giacinti ha collezionato 55 reti in 68 presenze con la maglia del Milan in Serie A tra il 2018 ed il 2021; sono già sette i gol che la centravanti viola ha segnato contro le sue ex squadre nella competizione (quattro contro il Napoli Femminile, tre contro l’Atalanta Mozzanica).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Sampdoria vs Napoli (diretta TIMVISION)
    Comunale R. Garrone – Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    La Sampdoria ha vinto l’unico precedente di Serie A contro il Napoli, 1 -0 il 31 ottobre 2021 (con gol di Cristina Carp); in generale, tutte le tre sfide delle blucerchiate contro avversarie campane sono terminate con questo punteggio. La gara di andata tra Sampdoria e Napoli è stata quella in cui ci sono state più espulsioni nelle ultime due stagioni di Serie A, tutte per le partenopee (Di Marino, Awona, Jaimes). La Sampdoria è una delle tre squadre a non aver registrato neanche un pareggio in Serie A da inizio dicembre, insieme a Verona e Pomigliano; tra queste è quella con il bilancio più equilibrato nel periodo, avendo ottenuto esattamente quattro vittorie e quattro sconfitte. Grazie a una vittoria e due pareggi, il Napoli non ha perso alcuna delle ultime tre trasferte di Serie A e non registra una serie di imbattibilità più lunga in esterna dal finale di stagione del 2012/13, quanto arrivò a sei (tre successi e tre pareggi). La Sampdoria ha segnato in tutte le ultime quattro partite di campionato (2V, 2P) e in Serie A non è mai arrivata a cinque gare di fila in gol.  Il Napoli Femminile diventerà la prima squadra campana a tagliare il risultato delle 100 partite in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1995/1996). Da una parte solo la Juventus (uno) ha subito meno gol di testa del Napoli (due) in questo campionato, dall’altra solo la Lazio (nove) ne ha subiti più della Sampdoria (sei). La Sampdoria è la squadra che è andata a segno con giocatrici di più nazionalità differenti, sette, provenienti da quattro continenti differenti.  Elena Pisani (30) e Giorgia Spinelli (29) sono le due giocatrici che hanno effettuato più respinte difensive di testa in questo campionato. Tutte le quattro reti di Eleonora Goldoni in questo campionato sono state messe a segno in trasferta - nessuna giocatrice infatti ha realizzato più gol nella Serie A in corso senza realizzarne almeno una in casa.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 18a Giornata: Juventus vs Inter (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Juventus ha vinto tutti i cinque precedenti contro l’Inter in Serie A, con un punteggio complessivo di 18-2; infatti, quella bianconera è l’unica, tra le avversarie affrontate più di due volte nella competizione, contro cui le nerazzurre non hanno mai ottenuto neanche un punto. La Juventus ha segnato esattamente cinque reti in ciascuna delle due gare interne contro l’Inter in Serie A: tra le formazioni attualmente nella competizione, nessuna ha una media migliore di gol segnati in casa contro una singola avversaria. La Juventus ha pareggiato le ultime due gare casalinghe di campionato (2-2 contro la Fiorentina e 1 -1 contro la Roma), dopo che nelle prime 46 partite interne di Serie A non aveva trovato il successo solo due volte (1N, 1P). L’Inter non ha pareggiato neanche una delle 14 trasferte giocate in Serie A, da dicembre 2020, trovando il successo in sette occasioni (7P). La prossima sarà la 100a partita di Serie A per la Juventus: le bianconere hanno ottenuto ben 88 successi finora (6N, 5P), più di ogni altra squadra dopo lo stesso numero di gare giocate nella competizione nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1995/1996); in generale, questa formazione ha la miglior percentuale di successi nel periodo (l’89%). L’Inter è la squadra che ha segnato più reti in questa Serie A nel corso dei primi 30 minuti di gioco (18), mentre la Juventus è la formazione più prolifica nel corso dell’ultima mezzora (19). Nessuna squadra ha subito più gol con tiri da fuori area rispetto all’Inter in questa Serie A (sei, come la Lazio), in particolare delle ultime 11 reti incassate dalle nerazzurre in campionato, cinque sono arrivate dalla distanza. Inter (13.8%) e Juventus (13.5%) sono le due formazioni con la più alta percentuale realizzativa in questa Serie A. Cristiana Girelli ha segnato cinque gol in cinque presenze contro l’Inter in Serie A, solo Valentina Giacinti (sei) ha messo a segno più reti contro le nerazzurre nella competizione. Grazie alla doppietta contro la Sampdoria, Gloria Marinelli può andare in gol in due presenze consecutive in Serie A per la prima volta dallo scorso settembre (tre, contro Napoli, Lazio ed Empoli) - tuttavia, la Juventus è l’avversaria contro cui l’attaccante dell’Inter ha giocato più minuti senza essere coinvolta in alcuna rete dall’inizio dello scorso campionato (238).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti