Olimpiadi, Franco Bragagna attacca Sky: ''A Londra ci saremo anche noi!''

Inserito da:

Giorgio Scorsone (Giosco)

S
Sport
  sabato, 02 giugno 2012
 12:13
Olimpiadi, Franco Bragagna attacca Sky: ''A Londra ci saremo anche noi!''

Nel corso della diretta del Golden Gala di atletica leggera, meeting svoltosi a Roma lo scorso 31 maggio, il telecronista di Rai Sport, Franco Bragagna, ha puntualizzato che le Olimpiadi di Londra saranno trasmesse anche dalla Rai, rivolgendo alcune accuse a Sky e ai suoi giornalisti.

Ecco la trascrizione integrale delle dichiarazioni di Bragagna:

«Rai2 trasmetterà i Giochi Olimpici, perché siccome è stato fatto - io la chiamo la televisione della finta pelle, perché io non conosco bene l'inglese, quindi per me questo termine Sky è finta pelle - (un) giusto battage pubblicitario finché si vuole. Nel nostro piccolo ci saremo anche noi, o nel nostro grande. Anzi, attenzione ragazzi perché i telecronisti dell'atletica sono molto bravi, molto meno quelli del nuoto, parere personale. I commentatori tecnici - quindi voi siete salvi - secondo me sono meno bravi dei telecronisti, però bisogna essere bravi noi. Le sfide ci piacciono [...], quindi cercheremo di essere all'altezza. [...] Quindi non trasmetteranno solo altri, la Rai fa un po' di fatica a mettersi in moto con i suoi spot eccetera, ha già cominciato ma attenzione, ci saremo anche noi».

Come si nota, secondo le opinione espresse pubblicamente da Bragagna, c'è una scarsa considerazione per i telecronisti Sky del nuoto - Fabio Caressa e Lia Capizzi -, mentre vengono elogiati per quelli dell'atletica, vale a dire Nicola Roggero e Maurizio Compagnoni. Nel suo intervento non manca perà anche un monito per tutta la struttura olimpica Rai per essere all'altezza della situazione, con una certezza conclusiva: «a Londra ci saremo anche noi!».

Ultimi Video

Palinsesti TV