Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni

La Guerra in Ucraina negli occhi di Stefania Battistini (Tg1) | #FED2023

Inserito da:

Simone Rossi (Satred)

D
Digital-News LIVE
  martedì, 25 luglio 2023
18:00

La Guerra in Ucraina negli occhi di Stefania Battistini (Tg1) | #FED2023

Stefania Battistini, giornalista del TG1 dal fronte di guerra. È stata inviata a Kiev, Kharkiv e Mariupol, e ha documentato i combattimenti, la fuga dei civili e le devastazioni causate dal conflitto tra Ucraina e Russia. Stefania ha raccontato ad Andrea Michelozzi (Comunicare Digitale) e Piero Marrazzo la sua esperienza di cronista a poche ore dal suo ritorno in Italia.

L' 8 e 9 Giugno 2023 il Real Collegio di Lucca è stato il palcoscenico della 20esima edizione del Forum Europeo Digitale, la tradizionale manifestazione che raccoglie nella città cara a Giacomo Puccini il gotha della televisione e l'industria dei media. Digital Sat News è stata protagonista della kermesse in quanto media partner dell'evento.

Il FED 2023 si è caratterizzato, come di consueto, da un’ampia scelta di incontri, organizzati per presentare le più recenti innovazioni nel settore tecnologico con una partecipazione sempre crescente delle principali aziende ed organizzazioni governative e private appartenenti al mondo dei media a carattere comunitario.


Fino a ieri eri sul fronte?
«Si, arrivo da Kherson. Sono arrivata questa notte da Kherson con un po' di dolore in più negli occhi»

Mantenere l'equlibrio nel tuo lavoro è molto difficile, vedi una speranza in questo conflitto?
«La speranza la vedo negli occhi degli ucraini, quando non abbassano la testa. Vedo la loro forza, non so se noi l'abbiamo dopo 80 anni di pace. Il nostro essere così viziati da averla questa libertà, da non avere più quella tensione ideale nel costruirla. Mi chiedo: noi saremmo capaci se fossimo aggrediti, se fossimo invasi, se fossimo umiliati, se fossimo uccisi tutti i giorni, a stare comunque con la testa alta in mezzo alle trincee, in mezzo alle case allagate, a cercare di salvare gli animali? Io la speranza la vedo in questa forza, in questa dignità, nella capacità di riuscire a progettare un futuro che non sia legato al nazionalismo, perché questo ci fa paura sempre delle guerre e delle aggressioni, che ci sia dietro poi un'idea di nazionalismo estremo spinto, ma che ci sia più dietro, nel loro progetto, un'idea di libertà, di indipendenza.»

L'ultima immagine che hai lasciata l'Ucraina?
«È l'immagine di questo signore, secondo me più che ottantenne, all'ultimo piano della sua casa di cinque piani. L'acqua arrivava già al quarto e c'erano questi volontari che gli chiedevano: "Scendi, ti riportiamo via". Lui dice: "Io muoio qui. Questa casa non la voglio lasciare, non vengo in barca con voi". E nello stesso tempo i russi dall'altra parte, a un chilometro, tiravano di artiglieria. Si vedevano i razzi cadere nell'acqua. Questo signore che non voleva scendere. Mi ha impressionato sia la generosità di questi volontari che comunque mettono a rischio la loro vita per andare a prendere quei gommoni. Queste persone che sono state più di un anno sotto occupazione russa, perché Kherson è stata la prima città conquistata da Putin e anche il grande smacco di averla persa poi a novembre. E da novembre hanno vissuto questo periodo di libertà, poi sotto il tiro dell'artiglieria. Quindi Kherson è stata una città resa cimitero dopo la liberazione, perché la morte dei civili è stata costante tutti i giorni. Abbiamo visto poi con la collega di Repubblica che era su quel ponte di Kherson un mese fa insieme al suo autista, l'autista è morto, Bogdan, quindi è pericolosissimo anche Kherson. Torturati per altri mesi oggi vivono questo dramma dell'alluvione. E questi volontari che sono persone comuni come noi, che prima della guerra facevano il fornaio, il meccanico, che si mettono, si armano tristemente perché è una ferita vedere gente normale costretta a girare col kalašnikov, prendono la barca e vanno al di là dal fiume nei territori sotto occupazione russa che era Ucraina. E perché non vengono salvati gli ucraini che stanno dalla parte sotto occupazione? Rischiano comunque di andarli a prendere. Ho trovato un gesto eroico.»

Se torni indietro cun altro servizio che tu hai dovuto realizzare come reterazione di una storia, di una violenza, di un sopruso
«È un pensiero questo, che mi ha percorso in questo anno e mezzo, no, chiedendomi: "Che senso ha il mio mestiere?" Perché mi hanno insegnato che da veri cronisti parliamo solo se vediamo, se tocchiamo, sapendo che possiamo sbagliare lo stesso, perché la verità ha tante sfumature. E mi sono chiesta: "Qual è la mia missione?" Sicuramente dar voce a chi non ne ha e cercare di portarla, un po' come una missione, con la sofferenza in luce. È accaduto con i curdi in Siria, è accaduto con i curdi in Turchia, quando c'era la guerra civile, è accaduto con gli armeni in Qarabag, quando si è parlato del genocidio degli armeni. Ecco, la sofferenza è un filo conduttore che, che, che per me è importante portare la luce nei servizi. Farmene un po' carico, farmi attraversare da questa realtà e restituirla coi miei occhi agli occhi degli altri, agli occhi delle persone che, che, poi ti guardano e ti dicono: "Va bene, grazie". Perché quegli occhi lì sono gli occhi degli ucraini che hai incontrato, degli armeni, dei curdi. Penso che sia importante».

In conclusione, che odore alla guerra?
«Quando sono atterrata ieri a Bologna sono stata investita da questo profumo di fiori. Quando sono arrivata qui e ho visto i parcheggi pieni, ecco, per me è stata un'immagine scioccante: vedere i parcheggi pieni, la vita normale, perché lì è tutto deserto e c'è questo odore acre.»

LA NOSTRA COMMUNITY E PROFILI SOCIAL - ISCRIVITI E SEGUICI!

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)


RIGUARDA ON DEMAND NELLA playlist dedicata 

 20 FED Lucca 2023

PRIMA GIORNATA | DAY 1 - 8 GIUGNO 2023:

  • 00:00 In attesa dell'inizio dell'evento (Music Background)
  • 07:58 Sponsors Videos (Dalet, Globecast, Kineton, FED2023)
  • 13:05 Benvenuti a Lucca per il 20° Forum Europeo Digitale (Comunicare Digitale)
  • 16:02 The New TV: Streaming, Data, Fast Channels and Advertising (Omidia)
  • 27:54 How Ai Empowering The Media & Entertainment Industry (Google Cloud)
  • 40:12 AI Revolution for Broadcasting: Real Time, Sostainable & High Quality Video (Smallpixels)
  • 53:55 Video Cache Prefetch for Zero Delay Video Playback (Fastly)
  • 1:02:41 Is Streaming Just a Matter of Capacity? (Mainstreaming)
  • 1:10:56 Challengs Facing Regards to Cloud Technology (Net Insight)
  • 1:19:39 Intelligence-Driven Antipiracy Solutions (Nagra)
  • 1:29:42 Media Meets Automotive and Change the Idea of SmartCity (Kineton)
  • 1:39:40 Coffee Break (Sponsored by Videe)
  • 2:07:38 Nuovi media, nuove tecnologie (Time4Stream, D1 Group, CVE)
  • 2:24:44 Global Trends in HDR (Video Progetti)
  • 2:36:50 Discovering the Metaverse (Engineering)
  • 2:48:27 Soluzioni tecniche Tech e mercato dei media (Sony)
  • 3:01:20 C'è sempre spazio per il satellite (Eutelsat)
  • 3:17:41 La sfida per digitalizzare il calcio di Serie A (DAZN)
  • 3:26:46 La Grande Partita del Calcio Italiano (Lega Serie A, Eleven Sports)
  • 3:46:43 Special Guest - Francesca Fialdini (Rai)
  • 3:56:10 Saluti e arrivederci alla seconda giornata (Comunicare Digitale)

SECONDA GIORNATA | DAY 2 - 9 GIUGNO 2023:

  • 00:00 In attesa dell'inizio dell'evento (Jingle)
  • 00:01 Sponsors Videos (Dalet, Globecast, Kineton, FED2023)
  • 04:21 Benvenuti alla seconda giornata del 20° Forum Europeo Digitale (Comunicare Digitale)
  • 05:19 La Produzione in Italia (Lux Vide, Toscana Film Commission, Casta Diva Group, Videe, Mia Market)
  • 30:30 The Fast Channel Phenomenon in the Tv Era (FCN)
  • 40:58 SYM9 Remote Post Production (Digitalis Multimedia)
  • 47:28 L'offerta globale multipiattaforma: dalla tv allo streaming (Freemantle, Paramount Global, Warner Discovery)
  • 1:10:42 Il Talk è donna - Monica Giandotti (Rai)
  • 1:13:14 AI e le Piattaforme + La Radiovisione (Dentos, RTL 102.5)
  • 1:33:21 Operatore di rete: la sfida del cambiamento (Persidera)
  • 1:43:45 Gli impegni a sostegno delle regole contro la pirateria (Agcom, Confindustria Radio TV)
  • 2:03:22 Coffee Break (Sponsored by Sisvel Technology)
  • 2:32:00 DVB-I, il prossimo passo nella fruizione di contenuti tv (Sisvel, Mediaset)
  • 2:50:34 5G Broadcast: il potenziale possibile (Rai Way, CRITS)
  • 3:11:06 Vision by Definition: la sfida tech, contenuti, piattaforme (Rai, Lutech, Samsung TV Plus, Harmonic, Natlive, Hispasat)
  • 3:29:06 Special Guest - Stefania Battistini (TG1)
  • 3:30:46 Le Nuove sfide del Mercato (Tivù, Confindustria Radio TV, Fasi.eu, DG Connect)
  • 3:52:22 Lo Scenario, le sfide, le opportunità (Agcom, Aniec Assinform, Comunicare Digitale) - Moderatore: Piero Marrazzo
  • 4:15:06 La missione del cronista (TG1)
  • 4:23:30 In ricordo di David Sassoli (Comunicare Digitale)
  • 4:27:43 Saluti e arrivederci a #FED2024 (Comunicare Digitale)

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - I nuovi teaser di Italia 2, da lunedi 4/7 sul digitale terrestre (seconda parte)

    I nuovi teaser di Italia 2, da lunedi 4/7 sul digitale terrestre (seconda parte)

    Dopo i primi spot apparsi qualche settimana fa, è partita nel corso dell'ultimo weekend anche la seconda parte della campagna promozionale del nuovo canale del...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 28 giugno 2011
  • Foto - LIVE 🔴  11° HbbTV Symposium & Awards - Premiere | Diretta streaming Youtube LIVE @ Digital-News.it

    LIVE 🔴 11° HbbTV Symposium & Awards - Premiere | Diretta streaming Youtube LIVE @ Digital-News.it

    Tra due settimane, l'industria e i principali stakeholder si riuniranno il 28 e 29 Novembre all'11° HbbTv Symposium & Awards presso la Stazione Marittima di Napoli per un evento innovativo e di grande rilevanza. La Premiere live programmata per mercoledì 8 novembre alle 15 anticiperà i futuri contenuti, le novit&ag...
    D
    Digital-News LIVE
      mercoledì, 08 novembre 2023
  • Foto - #Nuovoiniziomilano Sky, la premiazione dei progetti vincitori

    #Nuovoiniziomilano Sky, la premiazione dei progetti vincitori

    #nuovoiniziomilano ha i suoi vincitori. Beppe Bergomi, Marco Cattaneo e il trio di Calciomercato - L’originale Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna sono scesi in campo per premiare rispettivamente le società ASD Arca, AC Ossona e Osaf Lainate e dare con loro il via ai progetti societari presentati. Il primo passo verso un nuovo inizio per il calcio italiano è stato f...
    S
    Sky
      giovedì, 19 aprile 2018