Madonna strega il Super Bowl con una straordinaria performance

Inserito da:

Simone Rossi (Satred)

S
Sport
  lunedì, 06 febbraio 2012
 17:33

Madonna strega il Super Bowl con una straordinaria performance

Madonna ha stregato il Super Bowl con una straordinaria performance. Nell'intervallo della finale di footbal americano, la signora Ciccone ha dato vita a 12 minuti di scintillante show che hanno tenuto fede alla sua promessa di offrire "il piu' grande spettacolo della terra all'interno del piu' grande spettacolo del mondo".

Nel Lucas Oil Stadium, davanti a un pubblico stimato in 111 milioni di telespettatori, la star ormai 53enne - indosso un mini abito nero Givenchy Haute Couture, stivali sopra il ginocchio e tacchi a spillo - ha iniziato con un esercito di gladiatori romani e ha concluso con un appello per la pace nel mondo, scritto con minuscole lucine.

Madonna ha eseguito 5 successi (Vogue, Music, Open Your Heart, Express Yourself e Like a Prayer) ed e' riuscita a promuovere il suo nuovo singolo, Give Me All Your Luvin, dal singolo MDNA (registrato in collaborazione con due delle star piu' controverse del momento, Nicki Minaj e MIA, e che uscira' il 26 marzo).

Assistita dal coreografo Jamie King e dal Cirque du Soleil, Madonna e' riuscita a riscattare l'opaco Half Time show dell'anno scorso con i Black Eyed Peas, quando Christina Aguilera si era dimenticata persino le parole dell'inno nazionale statunitense (stavolta e' toccato alla cantante Kelly Clarkson che non si e' sbagliata).

E lei, un po' sexy-Cleopatra, un po' regina dei guerrieri, circondata da gladiatori romani, danzatori-acrobati, una banda militare, l'electro-due LMFAO e persino un coro gospel, ha confermato di essere ormai nella leggenda della musica. Una sola incertezza, quando ha rischiato di scivolare ma si e' subito ripresa.

E un unico momento da dimenticare nello spettacolo: quando una delle star ospiti, MIA -che si chiama in realta' Mathangi 'Maya' Arulpragasam- ha mostrato il dito medio alla telecamera mentre cantava "I don't give a shit", un verso volgare della canzone di Madonna. L'immagine e' passata per un attimo anche sullo schermo, a conferma che la Nbc, l'emittente ufficiale quest'anno del SuperBowl, era stata colta di sorpresa, tanto che si e' subito scusata con gli spettatori.

Uno scivolone che pero' non ha oscurato la performance di Madonna in quello che, da sempre, e' uno degli spettacoli piu' ambiti nella storia della musica pop americana: come aveva confessato la stessa regina del pop, uno spettacolo che poter organizzare e' "un sogno per una ragazza del Midwest americano".

Ultimi Video

Palinsesti TV