DAZN Serie B 2021/22 27a Giornata, Palinsesto Telecronisti (1 e 2 Marzo)

DAZN Serie B 2021/22 27a Giornata, Palinsesto Telecronisti (1 e 2 Marzo)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

D
DAZN
  martedì, 01 marzo 2022
 11:45

DAZN Serie B 2021/22 27a Giornata, Palinsesto Telecronisti (1 e 2 Marzo)La 27a giornata di Serie BKT su DAZN si apre martedì 1 Marzo alle 18:30 con cinque appuntamenti in contemporanea e si conclude mercoledi 2 Marzo alle 18:30 con altrettanti incontri tutti in contemporanea.

Puoi seguire ogni singola partita oppure goderti ogni azione principale grazie a Zona Gol:  il programma che vi porta su tutti i campi della Serie B, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto.

 DAZN SERIE B  DIRETTA - 27a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Attiva ora DAZN. Guarda tutta Serie BKT a 29,99€/mese. Disdici quando vuoi.

MARTEDI 1 MARZO 2022

  • ore 18:15 Serie B 27a Giornata: Zona Gol (diretta)
    Conduce: Alessio De Giuseppe - Commento: Massimo Donati
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie B, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto.  
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Benevento vs Cremonese (diretta)
    Telecronaca: Edoardo Testoni
    Un campionato punto a punto con tante squadre in lotta per la promozione. Nel gruppone ci sono anche Cremonese e Benevento, tra le protagoniste della volata finale per conquistare la Serie A. L’andata è finita 1-1: regnerà l’equilibrio anche nella sfida di ritorno? Inizia alla grandissima il nuovo turno di campionato: ad aprire la giornata 27 di Serie B, c'è la capolista Cremonese contro il Benevento di Caserta. All'andata, allo Zini, Cremonese e Benevento si sono fermate sull'1-1. E in gol sono andati due ex Juve: prima Tello per i campani, poi Fagioli per i lombardi. Il Benevento è reduce dalla sfida esterna con il Perugia, che certamente ha lasciato scorie: i campani sono alle prese con un campionato altalenante, ma l'obiettivo playoff non è certamente sfumato. Vincere contro la prima della classe potrebbe dare linfa, supporto, mentalità. E punti pesanti. La Cremonese sta vivendo un vero e proprio sogno: anche la vittoria a Terni ha ribadito come i grigiorossi siano la squadra da battere in questa stagione. In particolare, Pecchia si gode la crescita di Gianluca Gaetano: un talentino niente male.
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Brescia vs Perugia (diretta)
    Telecronaca: Riccardo Mancini
    Scontro con vista promozione al Rigamonti. Il Perugia è una delle migliori squadre per rendimento in trasferta, con una striscia positiva in corso di sei partite senza sconfitte. In casa, invece, ha perso qualche punto di troppo il Brescia. A ottobre, per i Grifoni, fu decisivo un rigore di De Luca. Come andrà la sfida di ritorno? Rialzare la testa, per il Brescia. La Leonessa deve ritrovare la vetta e può approfittare della partita difficile - a Benevento - che avrà la Cremonese in questo nuovo turno infrasettimanale di Serie B. Davanti, però, i biancoblù avranno il Perugia. Non un avversario qualsiasi. Chiedere per credere a chi ha visto il match d'andata: il Perugia, il 16 ottobre, aveva strappato una vittoria pesantissima in casa. Il risultato finale è stato di 1-0 con il gol di De Luca su calcio di rigore. Ecco, c'è da aspettarsi tanta voglia di rivalsa da parte del Brescia, che si gioca tantissimo in questa stagione in cui molto spesso è stata protagonista indiscussa. Lo stop in casa del Como, nell'ultima giornata, è stato duro da digerire. Il Perugia è reduce dal match interno con il Benevento, e resta in piena zona playoff: una vittoria, ancora, con il Brescia potrebbe sublimare l'ottimo percorso che sta facendo la squadra umbra.
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Ternana vs Pordenone (diretta)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Iniziato con il pareggio contro la Spal, febbraio si è rilevato un mese ancora più complicato per il Pordenone. Alti e bassi anche per la Ternana, che è riuscita comunque a tenere a debita distanza la zona play-out. Chi riuscirà a strappare i tre punti al Liberati? Rialzarsi davanti alle difficoltà, e poi davanti alle sconfitte dell'ultimo turno. Ternana e Pordenone provano a ripartire al Liberati: la prima è reduce dal 2-1 subito in casa dalla Cremonese, il secondo ha perso lo scontro diretto con il Vicenza. All'andata, la Ternana aveva vinto nettamente per 3-1 sul campo del Pordenone: a segno Donnarumma e due volte Falletti, nel finale il gol della bandiera di Falasco. La Ternana è al momento quattordicesima in classifica, reduce da due sconfitte di fila e una sola vittoria nelle ultime cinque partite. Il problema principale è in difesa: a Terni hanno infatti la terza peggior retroguardia di tutto il campionato. Per il Pordenone è invece profondo rosso: con il Vicenza è sfumata forse l'ultima occasione per immaginare un futuro diverso. Quinto ko di fila e zona salvezza che ora dista 11 punti. I numeri sono chiari: 19 gol fatti e 51(!) reti subite in 26 partite disputate.
     
  • ore 20:30 Serie B 27a Giornata: Alessandria vs Como (diretta)
    Telecronaca: Andrea Calogero
    Tornato in Serie B dopo cinque stagioni, il Como è più vicino alla zona play-off che a quella play-out. Una bella soddisfazione per la squadra di Giacomo Gattuso, che può fare un altro passo in avanti nella trasferta contro l’Alessandria. I padroni di casa, però, sono pronti a dare battaglia: come finirà al Moccagatta? Un weekend decisamente diverso per Alessandria e Como, che pure si affronteranno nel 27esimo turno di Serie B: da una parte i piemontesi, reduci dal ko esterno contro il Cosenza; dall'altra i lombardi, in grado di inchiodare sull'1-1 il Brescia di Pippo Inzaghi.  All'andata? Vittoria netta del Como, grazie alle reti di Bellemo e Parigini, con un 2-0 finale senza storie. L'Alessandria sta disputando la stagione che si aspettava: tanta difficoltà, ma anche tanto coraggio per tenersi fuori dalle zone estremamente bollenti della classifica. Dopo tre sconfitte di fila, però, i grigi sono stati raggiunti dal Cosenza al diciassettesimo posto. Ora i play-out sono una possibilità concreta. Il Como, dopo un ottimo inizio, ha avuto un momento di leggera flessione. Ma la classifica resta di livello: undicesimo posto e una sola sconfitta nelle ultime cinque partite.

MERCOLEDI 2 MARZO 2022

  • ore 18:15 Serie B 27a Giornata: Zona Gol (diretta)
    Zona Gol è il programma che vi porta su tutti i campi della Serie B, tutti in un solo canale. Aggiornamenti in tempo reale sulle partite in corso, collegamenti live e tutti i gol: emozioni dal primo all'ultimo minuto.  
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Frosinone vs Cosenza (diretta)
    Telecronaca:
    Andrea Calogero
    Trasferta al Benito Stirpe per il Cosenza che cerca punti per la permanenza nella seconda serie italiana. Riusciranno ad avere la meglio sul Frosinone di Fabio Grosso? Occhio a questo Cosenza. E lo sa bene il Frosinone, che nel prossimo turno di Serie B - il 27esimo - si troverà di fronte proprio la squadra calabrese, reduce dal successo in casa contro l'Alessandria. Sarà una sfida da non perdere.  Già all'andata, i cosentini erano riusciti a mettere in difficoltà i gialloblù: il rigore di Gori aveva portato avanti i calabresi, poi il pari di Novakovich al 71'. Dopo la partita con il Cittadella, il Frosinone vuole restare aggrappato al treno che porterebbe ai playoff, con uno sguardo interessato alla bagarre dei primissimi posti. Tra Cremonese, Brescia, Lecce e Benevento c'è ancora margine e spazio per infilarsi. Ma serve infilare, appunto, una serie di vittorie. Il Cosenza, dopo la vittoria nell'ultimo turno, resta a debita distanza dalle ultime della classe. Non solo: adesso guarda oltre, a una salvezza forse più tranquilla. Il match di Frosinone è proibitivo, ma l'entusiasmo è alto.

  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Lecce vs Ascoli (diretta)
    Telecronaca: Ricky Buscaglia
    Perfetta parità nel match d'andata tra Lecce ed Ascoli. Ci sarà una squadra vincente nel ritorno al Via del Mare? Tutto lì, in una manciata di partite. Il sogno promozione, quella diretta, è tutto nelle mani del Lecce, che dopo la sfida di Monza torna a giocare in casa, dove affronterà l'Ascoli. Non un avversario qualsiasi. Rivedere per credere la partita d'andata: il Lecce era andato serenamente in vantaggio con Strefezza, salvo poi farsi rimontare a 15' dal novantesimo da Iliev. 1-1 al Del Duca, al fischio finale. Obiettivi certamente diversi per le due squadre, che comunque sognano di incontrarsi in Serie A TIM nella prossima stagione. Se il campionato del Lecce è di alto profilo, non è da meno - rispetto al punto di partenza - quello dell'Ascoli. I salentini, nonostante i tanti pareggi, sono a ridosso delle primissime posizioni; il sogno playoff per i bianconeri è invece più vivo che mai.
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Monza vs Parma (diretta)
    Telecronaca: Dario Mastroianni
    Appuntamento allo U-Power, dove il Monza di Stroppa ospita il Parma di Iachini. All'andata la partita si concluse a porte inviolate, ci sarà maggiore spettacolo? E' questo, il vero Parma? Difficile non augurarselo, anche per lo spettacolo di questa Serie B che non smette di stupire. Dopo il 4-0 rifilato alla Spal, i gialloblù affrontano subito un avversario temibilissimo: arriva il Monza di Stroppa, reduce dalla gara interna con il Lecce.  All'andata, al Tardini, le due squadre finirono per annullarsi: 0-0, il risultato finale.  Resta molto difficile, ma dalla scorsa giornata potrebbe essere iniziato un nuovo percorso per il Parma di Iachini. La rincorsa verso i playoff è complicatissima, ma non impossibile. Servirà infilare un filotto di vittorie: i gialloblù hanno giocatori e gruppo per farlo. Ecco, la prima di questa nuova vita è però a Monza. E il Monza non ha intenzione di fermarsi, non ora che ha adocchiato le primissime posizioni. Dopo tanto penare, gol e risultati stanno arrivando in maniera copiosa
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Pisa vs Crotone (diretta)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Secondo infrasettimanale consecutivo in Serie B. All'Adriatico il Pisa ospita il Crotone con l'obiettivo di vendicare la sconfitta subita all'andata. Chi avrà la meglio? Tutto da capire, questo momento del Pisa. Dopo un inizio straripante, il club toscano ha avuto una naturale flessione e si è bloccata in mezzo a tanti pareggi. I nerazzurri devono ripartire da un filotto di vittorie: nel prossimo turno affronteranno il Crotone. All'andata, vittoria a sorpresa dei calabresi: Mulattieri e Zanellato gli autori dei 2 gol del Crotone, per il Pisa è andato in gol Idrissa Touré. I padroni di casa partono con larghi favori del pronostico, sia per il momento, sia perché in casa riescono spesso ad avere la meglio sulle avversarie. E' la classica partita da non sbagliare, se vogliono continuare a sognare una promozione diretta. E il Crotone? Prova a resistere sul fondo della classifica, anche se Vicenza e Cosenza hanno vinto nell'ultima giornata e la pressione è naturalmente aumentata. Sarà bagarre fino alla fine, i calabresi devono fare punti pesanti. Su campi pesanti.
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Reggina vs Vicenza (diretta)
    Telecronaca: Alessandro Rimi
    Trasferta complicata all'Oreste Granillo per il Vicenza che contro la Reggina cerca punti in chiave playout. Chi vincerà? Una vittoria può cambiare, svoltare, dare comunque entusiasmo. E' ciò che si aspetta il Vicenza dopo l'1-0 con cui ha sbarrato la strada del Pordenone. ora arriva un altro testa niente male: affronterà la Reggina, reduce dalla sfida interna con il Pisa. All'andata, i calabresi hanno battuto il Vicenza in trasferta: decisivo un gol di Galabinov. E' chiaro che gli amaranto sono favorti, seppur non largamente. Ma la Reggina ha fatto vedere sprazzi di qualità e soprattutto vive tutto sommato un buon momento, perché nell'ultimo mese le vittorie non sono certamente mancate. Mancano i gol, ecco: ne ha segnati meno del Vicenza e ci sono 5 posizioni di differenza tra le due squadre. A proposito di Vicenza: dopo tanto pareggiare è arrivata una vittoria importante, che ha portato i biancorossi a quota 18 punti. Ancora pochi per salvarsi, tanto bastano per ridare entusiasmo. A Reggio Calabria non è impossibile: serve continuità.
     
  • ore 18:30 Serie B 27a Giornata: Spal vs Cittadella (diretta)
    Telecronaca: Alberto Santi
    Dopo aver trovato la prima vittoria del 2022 con Venturato, la SPAL cerca un'altra vittoria al Paolo Mazza contro il Cittadella. Come finirà? Una brutta sconfitta, che però può essere subito ripulita e cancellata. Ci spera tanto, la Spal, reduce dal 4-0 subito al Tardini di Parma. Una prova di debolezza che si è aggiunta agli ultimi risultati, non certo positivi. Affronterà il Cittadella, avversario sicuramente temibile.  All'andata, 0-0 sul campo del Citta: era il 17 ottobre del 2021. Beh, c'è da aspettarsi sicuramente più gol, o comunque se lo augurano i tifosi di entrambe le squadre. Battute e aspettative a parte, una vittoria sarebeb vitale per la Spal, così da togliersi in maniera più netta dalla zona bollente della classifica. Il Cittadella continua a inseguire un posto nei prossimi playoff: il gruppetto è folto, ma le possibilità ci sono. E allora, una vittoria potrebbe rimetterli direttamente in carreggiata. O almeno in quella giusta.

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Attiva ora DAZN. Guarda tutta Serie BKT a 29,99€/mese. Disdici quando vuoi.

Ultimi Video