Mediaset investe 320 - 330 mln nella tedesca ProSiebenSat1

Mediaset investe 320 - 330 mln nella tedesca ProSiebenSat1

News inserita da:

Fonte: Agenzie

E
Economia
  mercoledì, 29 maggio 2019
 19:00

Mediaset investe 320 - 330 mln nella tedesca ProSiebenSat1Ha investito tra i 320 e i 330 milioni di euro per acquistare il 9,6% di Prosiebensat e non è intenzionata a salire oltre la quota del 10% nel gruppo tedesco: un cambiamento di questo orientamento potrebbe avvenire solo nell'ambito di accordi di tipo anche industriale con Prosieben.

È quanto ricostruito da Radiocor attraverso fonti finanziarie secondo cui la scelta di rimanere sotto la soglia del 10% è legata anche agli obblighi che questo tipo di investimento comporta: in base al Securities Trading Act tedesco infatti, il raggiungimento o il superamento di tale quota in un emittente con sede in Germania comporta l'obbligo di notificare entro 20 giorni gli obiettivi dell'investimento specificandone le finalità strategiche o commerciali, la previsione di ulteriori acquisti entro 12 mesi, la volontà di influenzare la nomina degli organi di amministrazione e gestione o di modificarne la struttura patrimoniale, l'origine delle risorse utilizzate per finanziare l'investimento.

Questi obblighi sono stati ritenuti troppo impegnativi nell'ambito del progetto amichevole che invece si vuole costruire con Prosieben. La mossa di Mediaset, della quale non erano a conoscenza i vertici del gruppo bavarese che poi si sono espressi favorevolmente, punta infatti ad essere il calcio di inizio per arrivare a una collaborazione industriale «forte» (oltre a quelle già in atto sulla pubblicità e nella European Media Alliance) sulla scia di quanto il gruppo sta già sperimentando con la propria controllata Mediaset Espana: per rafforzare questa intenzione, spiegano le fonti, è stato scelto di assumere immediatamente un impegno finanziario significativo in Prosieben.

Possibile ma non imminente invece l'ingresso di un rappresentante di Mediaset negli organi sociali del gruppo tedesco: il 12 giugno prossimo l'assemblea annuale degli azionisti di Prosiebensat, a cui Mediaset dovrebbe partecipare con la sua quota, sarà chiamata anche a rinnovare il Supervisory Board di 9 membri (la proposta ai soci è di una conferma integrale), ma i tempi tecnici non sembrano dare margini per un cambio di programma a meno di una iniziativa in tal senso direttamente in assemblea da parte tedesca.

Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato Mediaset:

«L’ingresso amichevole in ProSiebenSat.1 è una scelta di lungo periodo per creare valore in una logica sempre più internazionale. E rafforza i nostri rapporti industriali. Mediaset investe con orgoglio nel futuro della tv free europea. E proprio pensando al futuro, l’ingresso anche nell’azionariato di ProSiebenSat.1 è una dimostrazione concreta di stima da parte del Gruppo Mediaset per l’attuale management.  Il veloce processo di globalizzazione che condiziona lo scenario internazionale vede infatti noi operatori media europei nella necessità di unire le forze per continuare a competere o anche solo resistere in termini di identità culturale europea a eventuali ingressi ostili dei giganti globali. E’ con questo spirito di collaborazione e visione comune che Mediaset, società leader in Italia e Spagna, ha investito in ProSiebenSat.1. Un investimento che, ne siamo certi, creerà valore tangibile per entrambi i gruppi».

Ultimi Video

Palinsesti TV