HbbTV pubblica seconda fase specifiche «Application Discovery over Broadband»

HbbTV pubblica seconda fase specifiche «Application Discovery over Broadband»

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

I
Internet e Tv
  lunedì, 09 settembre 2019
 22:25

HbbTV pubblica seconda fase specifiche «Application Discovery over Broadband»L’Associazione HbbTV, una iniziativa globale dedicata alla definizione di standard aperti per la distribuzione di servizi interattivi, sia via broadcast che via broadband, attraverso televisori e set-top box connessi alla rete, ha il piacere di annunciare la pubblicazione della seconda fase delle sue specifiche “Application Discovery over Broadband” (in breve “ADB”).

Questa specifica è stata sviluppata per i mercati in cui i set-top box sono ampiamente utilizzati per la ricezione TV, i quali potrebbero, potenzialmente, impedire ai telespettatori di accedere ai servizi HbbTV. Le specifiche ADB consentono ai telespettatori di accedere ai suddetti servizi HbbTV sui loro TV, anche se non supportati dal set-top box. ADB fase 2 è adatto a tutti i tipi di set-top box: cavo e satellite, nonché IPTV e OTT.

La fase 2 delle specifiche ADB estende le precedenti (ADB fase 1) integrando il “watermarking” audio e video. Quando un televisore, conforme alle specifiche ADB di fase 2, riceve il segnale di un determinato canale televisivo dal set-top box, sarà in grado di sapere, tramite la connessione Internet, se esiste un'applicazione HbbTV relativa a questo particolare canale e la potrà eseguire. Inoltre, rileverà i cambi di canale e tutte le altre ragioni per arrestare l'applicazione HbbTV in esecuzione. Il “watermarking” utilizzato nella fase 2 supporta anche la sincronizzazione dell'applicazione con il flusso di immagini del televisore.

L'estensione della fase 2 utilizza le tecnologie di “watermarking” specificate dalla normativa americana ATSC 3.0, facilitando così l'interoperabilità e avvantaggiando i produttori di televisori e i broadcaster che le utilizzeranno, poiché saranno in grado di avere gli stessi fornitori su scala globale. ADB è una specifica indipendente e non è inclusa nella specifica HbbTV di base. Se venisse ampiamente adottata dai broadcaster e supportata dai produttori di televisori, potrebbe essere inclusa in una futura versione delle specifiche HbbTV di base.

"Siamo entusiasti di questo avanzamento cruciale delle nostre specifiche ADB in quanto apre un nuovo e ampio segmento di mercato ai servizi HbbTV", ha affermato Vincent Grivet, presidente dell'associazione HbbTV. "Rafforzerà ulteriormente il ruolo guida di HbbTV come tecnologia semplice ed efficace per offrire ai telespettatori servizi interattivi - quale che sia il metodo di ricezione utilizzato – anche al di là della ricezione tradizionale che in alcuni mercati rilevanti non è più il caso prevalente."

Ulteriori informazioni sulle specifiche ADB sono disponibili su www.hbbtv.org.

Ultimi Video

Palinsesti TV