Sky Sport Serie B 2021/22 20a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (21, 22, 23 Gennaio)

Sky Sport Serie B 2021/22 20a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (21, 22, 23 Gennaio)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  venerdì, 21 gennaio 2022
 10:50

Sky Sport Serie B 2021/22 20a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (21, 22, 23 Gennaio)Appuntamento con la ventesima giornata della Serie BKT 2021/2022 sui canali Sky e in streaming su NOW. Tra venerdì 21 gennaio, e domenica 23 gennaio tutte le squadre scenderanno in campo. Si inizia con Parma-Frosinone, live su Sky Sport Uno, Sky Sport 252, Sky Sport 4K e in streaming su NOW. Per ogni giornata di campionato, aggiornamenti e news sulla Serie BKT su Sky Sport 24, sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport.

OFFERTA FLASH VALIDA FINO AL 30/01/2022
Sky TV + Sky Sport + Sky Calcio a 29,90€/mese
per 18 mesi anziché 50€/mese

In Serie B inizia il girone di ritorno, a inaugurare la 20^ giornata sarà l'anticipo del venerdì sera al Tardini tra il Parma e il Frosinone. Il sabato sarà ricchissimo e vedrà scendere in campo ben 14 squadre. Sei le gare in contemporanea alle ore 14, tutte visibili su Sky Sport (così come anche le altre) con la possibilità di non perdere nemmeno un'emozione con Diretta Gol su Sky Sport Calcio e Sky Sport 251. La capolista Pisa fa visita alla SPAL, mentre il Brescia ospita la Ternana. Il Benevento gioca sul campo dell'Alessandria, il Monza riceve la Reggina. Le altre gare sono Como-Crotone e Cosenza-Ascoli. Alle ore 16.15, invece, c'è Perugia-Pordenone. La 20^ giornata si chiude domenica: in programma ci sono Vicenza-Cittadella e Lecce-Cremonese.

Sky offrirà al torneo il massimo della visibilità e una copertura d’eccezione, con approfondimenti e studi dedicati. Su Sky anche gli aggiornamenti quotidiani di Sky Sport 24, le news sul sito skysport.it e sui profili social ufficiali di Sky Sport. Un racconto di altissimo livello che vedrà protagoniste tutte le 20 squadre, da Nord a Sud, con le loro grandi tifoserie e alcune delle piazze che hanno scritto la storia del nostro calcio. 

SKY SERIE B 2021/22  DIRETTA - 20a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI NOW

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) grazie alla gentile concessione di SKY SPORT è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie B su tutte le piattaforme (satellite, fibra, digitale terrestre, streaming) comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partitee coloro che cureranno i collegamenti per la trasmissione multi-campo Diretta Gol.

VENERDI 21 GENNAIO 2022

ore 20:30 Serie B 20a Giornata: Parma vs Frosinone [visibile con pacchetto Sky Sport e/o Calcio]
DISPONIBILE IN 4K HDR CON SKY Q SATELLITE SUL CANALE 213
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 201, Sky Sport 4K 213 e Sky Sport 252
Digitale Terreste: diretta su Sky Sport Uno 472 e 482
Streaming: diretta su NOW e Sky Go

Telecronaca: Andrea Marinozzi
Emiliani con un solo successo nelle ultime 7 gare. Frosinone reduce dal 3-1 sulla capolista Pisa. Ha vinto una sola volta nei 5 precedenti di B. I precedenti ufficiali tra le due squadre in Emilia sono 4, con padroni di casa mai sconfitti: a bilancio 2 successi del Parma ed altrettanti pareggi. Parma in serie utile da 3 giornate, 1 vittoria e 2 pareggi lo score ducale: eguagliata la striscia positiva record stagionale, come tra 1° e 3° giornata di andata (2 vittorie ed 1 pareggio) e tra 6° ed 8° di andata (tre pareggi). Parma formazione cadetta che fa meno sostituzioni dopo 19 giornate: su 95 a disposizione, soltanto 71 effettuate dagli emiliani. Parma unica compagine cadetta 2021/22 ancora senza rigori a favore e squadra più “tartassata”, avendone già subiti 6. Frosinone a secco una sola volta nelle ultime 12 gare ufficiali, 0-0 casalingo con il Lecce lo scorso 20 novembre in Serie BKT: nel mezzo i ciociari hanno messo a segno 23 marcature. In queste 12 partite prese in considerazione i giallazzurri hanno perso soltanto in una occasione, 2-3 in casa del Monza l’11 dicembre scorso in cadetteria: la formazione di Grosso nei restanti 11 match ha raccolto 5 vittorie e 6 pareggi. Alessio Tribuzzi ed Emanuele Pio Cicerelli, insieme a Gaetano Masucci (Pisa), sono i 3 re dei subentranti nella Serie BKT 2021/22: alla 19° giornata sono 13 i loro ingressi a partita in corso. Frosinone scatenato prima della pausa: 11 le marcature ciociare fra 31’ e 45’ inclusi recuperi. Il Frosinone, nella Serie BKT 2021/22, è la squadra che ha perso di meno (2 sole volte, come il Lecce). Ciociari da record per numero di pareggi, 10 in 19 giornate, primato condiviso con il Perugia. Un solo confronto tecnico ufficiale tra Giuseppe Iachini e Fabio Grosso: nel match di coppa Italia disputatosi il 29 novembre 2017, il Sassuolo di Iachini ebbe la meglio sul Bari guidato da Grosso per 2-1 a Reggio Emilia. La gara di Coppa Italia, 6 agosto 2017, è stata la prima partita come allenatore di un club professionistico per Fabio Grosso: fu 2-1 per il “suo” Bari grazie ad una doppietta di Galano (36’ e 89’) dopo provvisorio vantaggio emiliano con Calaiò al 2’.

SABATO 22 GENNAIO 2022

ore 14:00 Diretta Gol Serie B 20a Giornata  [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Calcio 483
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Torna la B su Sky e torna DirettaGol, un concentrato d'emozioni, spettacolo e soprattutto gol che renderanno unico il nostro appuntamento settimanale con il 'campionato degli italiani'.

Collegamenti in diretta con i campi della Serie B:

  • Alessandria vs Benevento: Christian Giordano
  • Brescia vs Ternana: Alessandro Sugoni
  • Como vs Crotone: Luca Mastrorilli
  • Cosenza vs Ascoli: Gaia Brunelli
  • Monza vs Reggina: Antonio Nucera
  • SPAL vs Pisa: Andrea Marinozzi

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: SPAL vs Pisa [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 252
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Daniele Barone - Commento: Lorenzo Minotti
Bordocampo ed interviste: Marina Presello
Spal con un solo punto nelle ultime 3 gare. Toscani reduci dal ko con il Frosinone. A Ferrara hanno vinto una sola volta nei 6 precedenti di B. A Ferrara sono 26 i confronti ufficiali tra le due squadre: 14 i successi emiliani, 5 i pareggi, 7 le affermazioni nerazzurre. Sette partite interne consecutive senza vittoria per la Spal, con ultimo successo datato 21 settembre 2021 in Serie B contro il Vicenza per 3-2: da allora gli estensi hanno raccolto 3 pareggi e 4 sconfitte, subendo sempre gol da 9 partite di fila (17 reti al passivo) ed ultimo “clean sheet” nel 5-0 al Pordenone del 29 agosto scorso. Spal una delle 9 squadre cadette 2021/22 che fa meglio fuori casa che fra le mura amiche (come Vicenza, Brescia, Ascoli, Reggina, Como, Perugia, Frosinone e Parma): 10 punti biancazzurri al “Mazza”, 11 lontano da Ferrara. Pisa a porta chiusa lontano da casa da 270’, ultima rete subita firmata da Baldini al 90’ di Cittadella-Pisa 2-0 del 7 novembre scorso in Serie B: da allora si contano i restanti 270’ delle intere partite vinte a casa di Brescia (1-0), Como (1-0) e Cosenza (2-0). Pisa a secco una sola volta nelle ultime 26 gare ufficiali, 0-2 a Cittadella lo scorso 7 novembre nel torneo cadetto: nei restanti 25 match considerati i nerazzurri hanno segnato 42 gol. Gaetano Masucci, insieme ad Alessio Tribuzzi ed Emanuele Pio Cicerelli (entrambi del Frosinone) è uno dei re dei subentranti nella B 2021/22: alla 19° giornata sono 13 i loro ingressi a partita in corso. Pisa squadra pluri-vittoriosa nella Serie BKT dopo 19 turni: 11 successi nerazzurri (come il Brescia). Il Pisa detiene la difesa bunker del torneo cadetto in corso, 15 gol subiti (alla pari del Lecce). Pisa primatista per le autoreti a favore: 3 ricevute che hanno fruttato altrettante vittorie nerazzurre, Sorensen della Ternana ha propiziato il successo pisano al “Liberati” per 4-1, Cionek della Reggina il 2-0 dell’Arena e Scaglia l’1-0 a Como. Roberto Venturato in vantaggio su Luca D’Angelo nei 4 incroci tecnici ufficiali fin qui disputati: 2 successi per l’attuale coach estense, 1 pareggio ed 1 vittoria per l’allenatore del Pisa.

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: Brescia vs Ternana [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 253
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport 484
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Paolo Ghisoni
Lombardi a un solo punto dalla capolista Pisa. Al Rigamonti non hanno mai perso in 16 sfide di B, 9 vittorie. Umbri con una sola vittoria in 7 turni.   Nei 18 precedenti ufficiali a Brescia, Ternana mai vittoriosa: il bilancio vede 11 successi dei padroni di casa e 7 pareggi. A confermare il dato negativo, le reti segnate in queste sfide dalla formazione umbra: 8, con ben 11 gare finite senza che i rossoverdi abbiano segnato al “Rigamonti”. Storica la sfida dell’ 8 giugno 1980, vinta 1-0 dalle “rondinelle” all’ultima giornata di campionato, che valse la promozione in serie A del Brescia, allenato da Gigi Simoni. Il Brescia non riesce a segnare più di una rete davanti al proprio pubblico dal 3 ottobre scorso, quando perse 2-4 col Como: da allora le “rondinelle” in casa hanno siglato 4 reti in 6 partite, tutte in gare diverse. Non a caso il Brescia è una delle 9 compagini cadette 2021/22 che fa meglio fuori casa che tra le mura amiche (come Parma, Ascoli, Como, Vicenza, Reggina, Frosinone, Spal): 12 punti al “Rigamonti”, 25 fuori, più del doppio, con ben 8 successi esterni, che a fine andata hanno permesso alla squadra di Inzaghi di eguagliare il record assoluto di vittorie in trasferta nella storia della Serie B dal 1929/30 ad oggi, come ChievoVerona e Pisa nel torneo 2007/08. Brescia una delle due compagini cadette che vincono di più nel 2021/22: 11 partite su 19, come il Pisa. Brescia una delle due cooperative del gol nella Serie BKT 2021/22: 14 marcatori diversi, come il Benevento. Brescia che detiene, nell’attuale stagione cadetta, anche il primato di squadra che nelle riprese guadagna il maggior numero di punti, +10 rispetto ai risultati al 45’, con ben 9 reti segnate nei 15’ finali di gara (record del torneo dal 76’ al 90’ inclusi recuperi). Ternana squadra cadetta 2021/22 che si segna più autoreti: 2 in 19 giornate. Un solo successo nelle ultime 8 gare ufficiali per la Ternana, 1-0 casalingo sul Crotone lo scorso 29 novembre: nelle restanti 7 partite considerate i rossoverdi hanno raccolto 4 pareggi e 3 sconfitte. In trasferta, nella sola Serie BKT, la formazione di Lucarelli ha perso un solo match negli ultimi 6, 1-3 in casa del Cosenza il 27 ottobre scorso: nel mezzo gli umbri hanno racimolato 2 successi e 3 pareggi, andando a segno in tutte queste 6 partite: 11 marcature. Turn-over ai massimi per la Ternana, assieme alla Reggina la squadra della Serie BKT 2021/22 che fa più cambi dopo 19 giornate e 95 a disposizione: 94 sia per i rossoverdi che per gli amaranto. Alfredo Donnarumma verso il 200° gettone in Serie B (sola regular season), nel giorno del suo ritorno da ex al “Rigamonti”: ad oggi ne conta 199, raccolti con le maglie di Cittadella, Salernitana, Empoli, Brescia e Ternana. Esordio in cadetteria datato 14 settembre 2013, Cittadella-Latina 0-0. Secondo confronto tecnico ufficiale tra Filippo Inzaghi e Cristiano Lucarelli: a bilancio la gara d’andata di questo campionato in cui il Brescia s’impose in trasferta 2-0 grazie alla doppietta di Bajic, il 22 agosto scorso. Gennaio periodo “buio” per le formazioni guidate da Filippo Inzaghi: il coach delle “rondinelle” viaggia ad una media punti-partita di 1,05, frutto di un bilancio composto da 5 successi, 5 pareggi e 9 sconfitte in 19 match disputati.

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: Monza vs Reggina [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 254
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport 485
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Davide Polizzi
Lombardi con un punto negli ultimi 2 turni. -6 dalla vetta. Amaranto con solo un pari nelle ultime 7 gare. A Monza non hanno mai vinto in 7 precedenti di B. In Brianza si contano 12 precedenti ufficiali fra le due squadre: score di 4 vittorie biancorosse, 6 pareggi e 2 successi calabresi. Monza a secco in casa una sola volta nelle ultime 17 gare, 0-2 contro il Brescia lo scorso 10 maggio nella Serie B della stagione passata; nelle restanti 16 partite prese in considerazione 30 reti messe a segno. Quella con il Brescia è l’ultima sconfitta interna biancorossa: il Monza è una delle 2 compagini cadette 2021/22 ancora senza sconfitte in casa, come il Lecce. I brianzoli, allo “U-Power Stadium” arrivano da 6 vittorie ed 1 pareggio (2-2 il Perugia domenica scorsa, umbri acciuffati in extremis dalla rete di Ciurria al 96’). Monza formazione cadetta 2021/22 regina per gol di subentranti, 10 firmati come la Cremonese. le 10 reti monzesi portano la firma di Ciurria e Gytkjaer (2 a testa), Carlos Augusto, D’Alessandro, Machin, Mazzitelli, Sampirisi e Vignato (1 ciascuno). Andrea Barberis vicino al gettone numero 300 con squadre italiane: finora ne conta 299, di cui 64 in Serie A, 185 in Serie B, 24 in Lega Pro, 18 in Coppa Italia e 8 in altri tornei post-season, con le maglie di Pisa, Varese, Crotone e Monza. Stesso traguardo per il compagno di squadra Salvatore Andrea Molina: 299 le presenze fin qui raggiunte, suddivise in 33 di Serie A, 198 di Serie B, 49 di Lega Pro, 14 di Coppa Italia e 5 di altri tornei post season, con le maglie di Foggia, Barletta, Modena, Atalanta, Carpi, Cesena, Perugia, Avellino, Crotone e Monza. Debutto assoluto datato 7 agosto 2011 in Coppa Italia, Foggia-Trapani 3-0. Un solo successo per la Reggina nelle ultime 9 gare ufficiali, 1-0 a Cosenza lo scorso 5 novembre in Serie B: nel mezzo gli amaranto hanno raccolto 1 pareggio e ben 7 sconfitte. Reggina una delle 9 formazioni cadette 2021/22 che fa più punti fuori casa che fra le mura amiche (come Vicenza, Ascoli, Como, Perugia, Frosinone, Brescia, Spal e Parma): 12 in trasferta ed 11 al “Granillo”. Turn-over ai massimi per la Reggina, assieme alla Ternana la squadra della B 2021/22 che fa più cambi dopo 19 giornate e 95 a disposizione: 94 sia per gli amaranto che per i rossoverdi. Karim Laribi vicino al gettone numero 300 con squadre italiane: finora ne conta 299, di cui 21 in serie A, 210 in serie B, 37 in Lega Pro, 15 in coppa Italia e 16 in altri tornei post-season, con le maglie di Foggia, Sassuolo, Latina, Bologna, Cesena, Hellas Verona, Empoli, Bari e Reggina. Esordio assoluto datato 22 agosto 2010 in I Divisione, Cavese-Foggia 0-3. Reggina compagine cadetta che manda in rete meno giocatori: appena 6 in 19 turni, come il Cosenza. Un solo confronto tecnico ufficiale tra Giovanni Stroppa e Domenico Toscano: vittoria esterna per Stroppa sulla panchina dello Spezia a Terni contro i rossoverdi di Toscano per 2-1, il 24 settembre 2013 in Serie B. Domenico Toscano, da tecnico, a quota 99 pareggi nei campionati professionistici: ne ha raccolti 34 in Serie B e 65 in Lega Pro, sulle panchine di Cosenza, Ternana, Novara, Avellino, Feralpisalò e Reggina.

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: Como vs Crotone [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 255
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Paolo Redi
Lombardi con un successo nelle ultime 7 gare. Non hanno mai vinto nei 3 precedenti di B. Crotone per la 2a vittoria di fila, non ci riesce da oltre un anno. Terzo incrocio ufficiale al “Sinigaglia” tra le due squadre, con lariani mai vittoriosi: a bilancio 1 pareggio ed 1 successo rossoblù. Ogni volta che le due squadre si sono affrontante, una è riuscita a salire in serie A: il Como nel 2001/02 ed il Crotone nel 2015/16. Como una delle 9 squadre cadette 2021/22 che fa più punti in trasferta che in casa: 13 lontano dal “Sinigaglia”, 12 fra le mura amiche; come i lariani, Parma, Spal, Brescia, Vicenza, Ascoli, Reggina, Perugia e Frosinone. Un solo successo nelle ultime 7 gare ufficiali per il Como, 1-0 a Vicenza lo scorso 12 dicembre; nel mezzo i lariani hanno raccolto 3 pareggi ed altrettante sconfitte. Tuttavia in casa la formazione di Gattuso ha subito una sola sconfitta nelle ultime 7 partite, 0-1 dal Pisa il 5 dicembre scorso: nei restanti 6 match sono arrivate 3 vittorie ed altrettanti pareggi. Ismail H’Maidat vicino alla presenza numero 100 con squadre italiane: finora ne conta 99, di cui 50 in Serie B, 45 in Lega Pro, 5 in Coppa Italia ed 1 in altri tornei post season, con le maglie di Brescia e Como. Debutto assoluto datato 30 maggio 2014 in Serie B, Trapani-Brescia 0-1. Como formazione con più rigori della Serie BKT 2021/22: 7 calciati in 19 giornate dalla formazione di Gattuso. Como squadra più prolifica della B 2021/22 nei primi 15’ della ripresa: 7 le marcature lariane, a pari merito con il Cittadella. Crotone ancora senza successi esterni nella B 2021/22 (come Pordenone e Cosenza). L’ultima vittoria esterna dei pitagorici risale al match del “Tardini”, 4-3 lo scorso 22 aprile in A; da allora 2 pareggi e 9 sconfitte in 11 trasferte, reduce da 7 k.o. consecutivi ed ultimo pareggio datato 17 settembre scorso, 2-2 a Brescia. Da 22 gare esterne rossoblù sempre a porta aperta, con ultimo “clean sheet” il 15 dicembre 2020, 0-0 a Udine in serie A; poi un totale di 64 reti al passivo. Terzo incrocio tecnico ufficiale tra Giacomo Gattuso e Francesco Modesto ed è sempre stato pareggio: Pro Vercelli-Como 1-1 la scorsa stagione in C e Crotone-Como 2-2 nella gara d’andata di questo campionato. Gennaio periodo “buio” per le formazioni guidate da Francesco Modesto: il coach rossoblù viaggia ad una media punti-partita di 0,81, frutto di un bilancio composto da 2 successi, 3 pareggi e 6 sconfitte in 11 match disputati. Un’ultima curiosità: l’unica rete di Francesco Modesto con la maglia del Crotone fu quella che sbloccò Crotone-Como 2-0 del 23 aprile 2016 allo “Scida”: rete al 25’, poi raddoppio al 44’ di Budimir.

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: Cosenza vs Ascoli [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 256
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Giovanni Rispoli
Calabresi con appena 2 punti nelle ultime 8 gare. L'Ascoli cerca la 2a vittoria di fila. Un successo a testa e 2 pareggi al San Vito nei 4 precedenti di B.  In Calabria i confronti ufficiali fra le due squadre sono 11: 4 le vittorie dei padroni di casa, 5 pareggi e 2 affermazioni marchigiane. Cosenza a secco davanti al proprio pubblico da 386’, ultima rete firmata da Millico al 64’ del match vinto per 3-1 contro la Ternana dello scorso 27 ottobre; da allora si contano i residui 26’ di quel match ed i restanti 360’ delle intere partite perse 0-1 contro Reggina e Spal e 0-2 con la Cremonese e il Pisa. A confermare questo dato il fatto che il Cosenza ha l’attacco più anemico della B 2021/22 (15 sole reti segnate, come Vicenza e Pordenone) e manda in rete meno giocatori (appena 6, come la Reggina). Otto gare ufficiali consecutive senza vittoria per il Cosenza, con ultimo successo il suddetto 3-1 con la Ternana: in questi 8 match i rossoblù hanno raccolto 2 pareggi e 6 sconfitte. Cosenza squadra “fair play” del campionato di Serie BKT 2021/22: 33 le ammonizioni subite dopo 19 giornate. Cosenza svagato dopo la pausa: 8 le reti subite dai rossoblù calabresi fra 46’ e 60’ di gioco, record nella B 2021/22. Luca Palmiero al 100° gettone nella Serie B: finora ne conta 99, raccolti con le divise di Pescara, ChievoVerona e Cosenza. Ascoli una delle 9 compagini cadette 2021/22 che fa meglio fuori casa che fra le mura amiche (come Brescia, Parma, Spal, Como, Reggina, Vicenza, Perugia e Frosinone): 20 punti esterni per i marchigiani contro i 9 al “Del Duca”. Ascoli a secco lontano da casa una sola volta in stagione, 0-2 a Cittadella lo scorso 11 dicembre in serie B: da inizio annata i bianconeri hanno segnato 19 marcature in trasferta. Panchina anemica per i bianconeri: 1 sola rete siglata da subentranti in 19 turni, come Perugia, Alessandria e Cittadella. Stagione d’oro per Federico Dionisi, 7 gol nelle prime 17 giornate e calciatore più determinante della Serie BKT 2021/22 con 13 punti portati grazie alle sue reti determinanti (su 26 totali bianconeri). Federico Dionisi sta scalando la classifica marcatori all-time della Serie B: alla sesta rete stagionale,  l’attaccante dell’Ascoli è salito a 110 marcature nella regular season di Serie B all-time, miglior marcatore cadetto in attività ed all’undicesimo posto della classifica assoluta, dal 1929/30 ad oggi, avendo agganciato con la rete prima della sosta al Vicenza Vinicio Viani, che ancor oggi resta il marcatore principe di una singola annata cadetta, 35 reti nel Livorno 1939/40. Per entrare nella top-ten Dionisi, adesso, dovrà segnare altri 5 gol per agganciare al decimo posto Marco Ferrante, a quota 115. Un solo precedente tecnico ufficiale tra Roberto Occhiuzzi ed Andrea Sottil, riferito allo scorso campionato cadetto: 2-1 casalingo per i rossoblù datato 2 aprile 2021.

ore 14:00 Serie B 20a Giornata: Alessandria vs Benevento [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 257
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Luca Boschetto
Piemontesi per vincere in casa dopo 2 sconfitte. Campani con 5 vittorie e un pari nelle ultime 6 gare. -3 dal Pisa. In vantaggio 2 a 1 nei 3 precedenti. Seconda gara ufficiale in Piemonte tra le due compagini: a bilancio il match di Coppa Italia del 6 dicembre 2009 vinto dai padroni di casa per 1-0. Alessandria a secco in casa da 221’, ultima rete firmata da Mustacchio al 49’ di Alessandria-Cremonese 1-0 del 27 novembre scorso in Serie B: da allora si contano i residui 41’ di quel match e i restanti 180’ delle intere partite perse contro Cittadella (0-1) e Parma (0-2). Alessandria una delle 4 compagini cadette 2021/22 che segnano di meno con subentranti: 1 sola rete, come Ascoli, Perugia e Cittadella. Alessandria formazione della B 2021/22 più distratta nei primi 15’ di gioco: 7 le reti subite dai grigi. Benevento sconfitto una sola volta nelle ultime 8 gare ufficiali, 1-2 in casa della Fiorentina in Coppa Italia lo scorso 15 dicembre; nel mezzo i sanniti hanno raccolto 5 vittorie e 2 pareggi (striscia raggiunta nella sola Serie B). La formazione sannita è una delle cooperative del gol nella Serie BKT 2021/22: 14 marcatori diversi, come il Brescia di Inzaghi. Tra Moreno Longo e Fabio Caserta un solo precedente tecnico ufficiale, quello della gara d’andata di questo campionato, quando il Benevento s’impose in casa 4-3, il 22 agosto scorso. Gennaio mese d’oro per le squadre guidate da Moreno Longo: il coach dei grigi viaggia ad una media punti-partita di 2,40, frutto di un bilancio composto da 4 vittorie ed 1 sconfitta in sole 5 gare disputate.

ore 16:15 Serie B 20a Giornata: Perugia vs Pordenone [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251
Digitale Terreste: diretta su Sky Sport Calcio 483
Streaming: diretta su NOW e Sky Go

Telecronaca: Gaia Brunelli
Umbri imbattuti da 7 gare, ma con 5 pareggi. Pordenone per la 2a vittoria, finora 5 pari e 13 ko. In vantaggio 2 a 1 nei 3 precedenti assoluti di B. Un solo precedente ufficiale al “Curi” tra le due formazioni: vittoria esterna del Pordenone per 2-1 nella Serie B 2019/20. Perugia in serie positiva da 7 giornate: 2 vittorie e 5 pareggi per i biancorossi di Alvini, con ultima sconfitta datata 6 novembre scorso, 1-4 a Como. Umbri in rete da 9 giornate consecutive, totale di 12 gol ed ultimo stop nello 0-2 al “Curi” contro la Reggina, 28 ottobre scorso. Perugia una delle 9 compagini della B 2021/22 che va meglio fuori casa che tra le mura amiche (come Brescia, Frosinone, Vicenza, Ascoli, Parma, Como, Reggina, Spal): 13 punti al “Curi”, 15 in trasferta. Perugia squadra regina dei pareggi nella B 2021/22: 10 collezionati in 19 partite, come il Frosinone. Perugia una delle 4 squadre cadette 2021/22 che segna di meno con subentranti: come i biancorossi, Cittadella, Alessandria ed Ascoli. Pordenone formazione cadetta più “nervosa”: 6 le espulsioni subite dai friulani dopo 19 giornate. Pordenone squadra della B 2021/22 che perde nelle riprese il maggior numero di punti rispetto ai risultati al 45’: -7. Un dato: 9 reti sono state subite dai neroverdi tra 76’ e 90’ di gioco inclusi recuperi. Pordenone cerca la seconda vittoria stagionale e gol: per i friulani 15 reti segnate (come Cosenza e Vicenza), provando a blindare la difesa: finora 38 reti subite. Sono 17 le partite esterne dei neroverdi senza vittoria, ultimo successo friulano datato 9 febbraio scorso in Serie BKT; poi bilancio di 3 pareggi e 14 sconfitte. Il Pordenone è una delle 3 compagini cadette 2021/22 senza successi esterni (come Crotone e Cosenza). Un solo “clean-sheet” nelle ultime 18 gare lontano da casa per il Pordenone, 0-0 a Venezia il 7 maggio scorso nella Serie BKT della stagione passata: nei rimanenti 17 match i neroverdi hanno incassato 35 reti. Massimiliano Alvini e Bruno Tedino alla quarta sfida tecnica ufficiale: in vantaggio il coach del Perugia, che non ha mai perso, con score di 1 vittoria e 2 pareggi a proprio favore. Massimiliano Alvini vicino alla vittoria numero 100 nella sua carriera professionistica da allenatore: finora ne conta 99, di cui 15 ottenute in Serie B, 71 in Serie C, 9 tra Coppa Italia e Coppa Italia di serie C e 4 in altri tornei post-season.

DOMENICA 23 GENNAIO 2022

ore 16:15 Serie B 20a Giornata: Vicenza vs Cittadella [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251
Digitale Terreste: diretta su Sky Sport Calcio 483
Streaming: diretta su NOW e Sky Go

Telecronaca: Alessandro Sugoni
Vicenza con un punto nelle 8 partite disputate in casa. Tre vittorie a testa e 2 pareggi al Menti negli 8 precedenti di B. Cittadella imbattuto da 8 gare. Sono 9 i confronti ufficiali del derby veneto al “Menti”: bilancio di 4 vittorie della squadra di casa, 2 pareggi e 3 successi ospiti. Vicenza squadra che ha perso più partite nella B 2021/22 (14) e con l’attacco meno prolifico (15 reti segnate, come Cosenza e Pordenone). Vicenza a caccia della prima vittoria interna nella Serie BKT 2021/22: ultimo successo interno biancorosso datato 10 maggio scorso sulla Reggina per 2-1. I biancorossi sono una delle 9 compagini della B 2021/22 che va meglio fuori casa che tra le mura amiche (come Brescia, Frosinone, Perugia, Ascoli, Parma, Como, Reggina, Spal): 1 punto appena al “Menti”, 6 in trasferta. Vicenza che ha subito quasi il 50% dei suoi gol nella Serie BKT 2021/22 a cavallo della pausa: 17 su 32 totali, di cui 10 tra 31’ e 45’ inclusi recuperi e 7 dal 46’ al 60’. Cittadella scatenato dopo la pausa: 7 le reti granata firmate tra 46’ e 60’ di gioco (come il Como). Cittadella da fair-play, una delle due squadre cadette 2021/22 ancora senza “rossi” subiti, come il Lecce. La squadra granata è una delle 4 della B 2021/22 che segna meno di tutti con subentranti: 1 sola rete, come Ascoli, Perugia ed Alessandria. Cittadella a segno da 10 gare consecutive, con ultimo stop datato 23 ottobre scorso in serie B, Monza-Cittadella 1-0: da allora i granata hanno siglato 13 reti. Cittadella “febbre gialla”: è la compagine più ammonita della Serie BKT 2021/22 dopo 19 giornate a causa di 71 cartellini gialli subiti. Mirko Antonucci giocatore uscito più volte anzitempo nella Lega B 2021/22: 16 volte in 19 giornate. In Serie BKT la squadra di Gorini è arrivata ad 8 risultati utili consecutivi, con ultima sconfitta 1-2 in casa contro il Parma dello scorso 28 ottobre: poi sono arrivati 4 successi ed altrettanti pareggi. Primo confronto tecnico ufficiale tra Cristian Brocchi ed Edoardo Gorini.

ore 18:30 Serie B 20a Giornata: Lecce vs Cremonese [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251
Digitale Terreste: diretta su Sky Sport Calcio 483
Streaming: diretta su NOW e Sky Go

Telecronaca: Riccardo Gentile
Entrambe reduci da una vittoria rispettivamente su Pordenone e Como. Il Lecce al Via del Mare non ha mai perso nei 5 precedenti di B con 3 vittorie e 2 pareggi. A “Via del Mare” sono 21 i precedenti ufficiali fra le due squadre: score di 11 vittorie giallorosse, 6 pareggi e 4 successi grigiorossi. Nelle ultime 10 gare in Salento, Lecce sempre a segno (20 marcature totali), con ultimo stop nello 0-0 in Serie BKT, datato 3 gennaio 1988. La Cremonese ha vinto nella storia soltanto 4 volte a Lecce in 21 precedenti ufficiali (10 i successi giallorossi, 6 i pareggi). Lecce a porta chiusa complessivamente da 212’, ultima rete subita firmata da Sibilli al 58’ di Pisa-Lecce 1-0 dello scorso 11 dicembre: da allora si contano i residui 32’ di quel match ed i restanti 180’ delle intere gare vinte a La Spezia in Coppa Italia per 2-0 ed 1-0 a Lignano sul Pordenone, in B. Lecce formazione meno sconfitta della B 2021/22, 2 sole volte in 19 giornate (come il Frosinone) e difesa bunker (sole 15 reti subite, come il Pisa). Lecce senza rigori ed espulsioni a sfavore nella B 2021/22: nella prima classifica primato solitario dei giallorossi, nella seconda condiviso con il Cittadella. La Cremonese, invece, primeggia nella graduatoria dei “rossi” in favore, 5 ricevuti in 19 giornate. Lecce ancora senza sconfitte interne nella Serie BKT 2021/22 (come il Monza). Ultimo k.o. salentino 1-3 dal Cittadella l’1 maggio scorso; da allora 10 match con bilancio di 5 successi salentini ed altrettanti pareggi. Un solo “KO” per la Cremonese nelle ultime 10 gare ufficiali, 0-1 ad Alessandria lo scorso 27 novembre in Serie BKT: nel mezzo i grigiorossi hanno raccolto 5 vittorie (le ultime 4 di fila) e 4 pareggi. Cremonese formazione cadetta che manda in rete più volte giocatori subentrati a partita in corso: 10 i  centri grigiorossi, primato del torneo cadetto in corso condiviso con il Monza. I 10 gol grigiorossi portano la firma di Di Carmine, Vido (2 ciascuno), Baez, Buonaiuto, Ciofani, Fagioli, Gaetano, Zanimacchia (1 a testa). Fabio Pecchia in vantaggio nei 5 incroci tecnici ufficiali contro Marco Baroni: a bilancio un successo per il coach del Lecce, due pareggi ed altrettante vittorie dell’allenatore della Cremonese.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Video