Sky Sport Serie B 2021/22 30a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (15 e 16 Marzo)

Sky Sport Serie B 2021/22 30a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (15 e 16 Marzo)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  martedì, 15 marzo 2022
 13:38

Sky Sport Serie B 2021/22 30a Giornata, Palinsesto Telecronisti NOW (15 e 16 Marzo)Appuntamento con la 30a giornata della Serie BKT 2021/2022 sui canali Sky e in streaming su NOW. Tra martedi 15 marzo e mercoledi 16 Marzo tutte le squadre scenderanno in campo. Si inizia alle 18:30, mentre le partite in contemporanea potranno essere seguite anche grazie a Diretta Gol. Aggiornamenti e news sulla Serie BKT su Sky Sport 24, sul sito skysport.it e sull’App Sky Sport.

Archiviata la 29^ giornata, la Serie B torna subito in campo per un nuovo turno infrasettimanale. Il programma si aprirà martedì alle ore 18.30 con sei partite in contemporanea. I riflettori saranno puntati su Brescia dove la squadra di Pippo Inzaghi, reduce da due partite senza vittorie, ospiterà il Benevento, imbattuto nelle ultime cinque uscite. In campo anche il Lecce, secondo in classifica, che giocherà in casa del Cosenza. Impegno in Calabria anche per il Frosinone contro il Crotone, penultimo e ancora senza successi nel 2022. Alle ore 20.30 spazio ad Alessandria-Monza, mentre mercoledì si disputeranno gli ultimi tre match alle ore 18.30. La capolista Pisa sarà impegnata ad Ascoli, mentre la Cremonese riceverà il Pordenone. Completa il programma Perugia-Spal.

Sky offrirà al torneo il massimo della visibilità e una copertura d’eccezione, con approfondimenti e studi dedicati. Su Sky anche gli aggiornamenti quotidiani di Sky Sport 24, le news sul sito skysport.it e sui profili social ufficiali di Sky Sport. Un racconto di altissimo livello che vedrà protagoniste tutte le 20 squadre, da Nord a Sud, con le loro grandi tifoserie e alcune delle piazze che hanno scritto la storia del nostro calcio.

SKY SERIE B 2021/22  DIRETTA - 30a Giornata - PALINSESTO E TELECRONISTI NOW

a cura di Simone Rossi - Digital-News.it

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) grazie alla gentile concessione di SKY SPORT è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie B su tutte le piattaforme (satellite, fibra, digitale terrestre, streaming) comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partitee coloro che cureranno i collegamenti per la trasmissione multi-campo Diretta Gol.

MARTEDI 15 MARZO 2022

ore 18:30 Diretta Gol Serie B 30a Giornata [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Calcio 473
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Torna la B su Sky e torna DirettaGol, un concentrato d'emozioni, spettacolo e soprattutto gol che renderanno unico il nostro appuntamento settimanale con il 'campionato degli italiani'.

Collegamenti in diretta con i campi della Serie B:

  • Brescia vs Benevento: Riccardo Gentile
  • Cittadella vs Reggina: Antonio Nucera
  • Como vs Ternana: Marco Frisoli
  • Cosenza vs Lecce: Dario Massara
  • Crotone vs Frosinone: Christian Giordano
  • L.R. Vicenza vs Parma: Paolo Ciarravano

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Brescia vs Benevento (diretta) [visibile con pacchetto Sky Sport e/o Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 201, Sky Sport 253
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport 472, Sky Sport 484
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Daniele Barone
Bordocampo ed interviste: Marina Presello
Lombardi reduci dall'1-1 con il Lecce. -3 dalla vetta. Campani imbattuti da 5 turni con 4 vittorie. Due vittorie a testa nei 5 precedenti assoluti di B.  A Brescia 2 precedenti ufficiali tra le squadre: 1 successo per parte, quello dei padroni di casa 1-0 nella serie B 2016/17, quello ospite 3-2 nella serie B 2018/19. Brescia in rete da 8 giornate di fila, totale di 11 gol ed ultimo stop nello 0-0 di Cosenza del 5 febbraio scorso. Mai in questa serie B 2021/22 i lombardi avevano segnato per tante partite consecutive. Il Brescia è la squadra della serie B 2021/22 che nelle riprese guadagna più punti rispetto ai risultati del 45’: +13 in 29 turni di campionato. Il Brescia, che ha sommato finora 21 punti in casa e 31 fuori, detenendo il primato di vittorie esterne a quota 9 (come l’Ascoli) nella B 2021/22, per la prima volta è reduce da 2 successi di fila al “Rigamonti”, 2-0 sull’Ascoli e 2-1 sul Perugia. Il terzo manca dal periodo a cavallo fra i due campionati, ultime due gare interne 2020/21 (3-1 sulla Spal e 4-3 sul Pisa) e la prima 2021/22 (5-1 al Cosenza). Al “Rigamonti” vanno in scena il terzo attacco più prolifico della serie B 2021/22 (Benevento con 45 gol fatti, come il Frosinone, meglio solo Lecce e Monza, al comando con 47 ciascuna) contro il quinto migliore dopo 29 giornate (Brescia a quota 44 reti siglate). Di fronte seconda e terza cooperativa del gol cadetta 2021/22: 16 i marcatori diversi per il Brescia, 15 per il Benevento (come il Frosinone). Al comando della graduatoria – 17 giocatori – l’Ascoli di Sottil. Benevento in forma: 13 punti nelle ultime 5 giornate per la squadra sannita, la cui ultima sconfitta risale al 16 febbraio scorso, Ascoli vittorioso 2-0 al “Vigorito”. Quarto incrocio ufficiale tra Filippo Inzaghi e Fabio Caserta. Coach delle “rondinelle” imbattuto con 2 vittorie ed 1 pareggio a proprio favore. La gara al “Vigorito”, datata 29 giugno 2020, rete di Sau al 71’, sancì l’aritmetica seconda promozione in A dei sanniti, quando mancavano ancora 6 giornate alla fine del campionato di Serie B (regular season). Ex di giornata Inzaghi, allenatore in terra sannita nelle stagioni 2019/20 e 2020/21, ha dapprima portato i giallorossi in serie A a suon di record, ottenendo la promozione aritmetica quando mancavano ancora 6 giornate al termine della regular season, poi non è riuscito ad evitare la discesa immediata in B, pur autore di uno straordinario girone di andata in massima divisione, chiuso a 22 punti; nel ritorno i sanniti racimolarono soltanto 11 punti, passando dall’undicesimo posto in classifica al giro di boa al terzultimo a fine torneo. Per Inzaghi con la “Strega” 78 panchine e score di 33 vittorie, 20 pareggi e 25 sconfitte.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Cosenza vs Lecce (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 252
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Bruno Palermo
Calabresi con un successo in 18 turni, 11 i ko. Lecce reduce dal pari con il Brescia. -1 dal Pisa. Non ha mai perso in 9 sfide totali di B, 4 le vittorie. Sono 30 i precedenti ufficiali fra le due squadre in Calabria: nel 50% dei casi – 15 volte – vittoria per i rossoblù di casa (ultima 1-0 nella Lega Pro 2014/15), 7 i pareggi (ultimo 1-1 nella B dello scorso anno) ed 8 vittorie salentine (ultima nella B 2018/19, 3-2). Il Cosenza non ha mai vinto nelle ultime 6 sfide in casa contro il Lecce, 2 pareggi e 4 successi ospiti, con ultima affermazione 7 anni fa esatti, 15 marzo 2015, 1-0 in C con rete di Calderini. Cosenza distratto nei primi minuti di gara: 7 le reti subite nella serie B 2021/22 tra il 1’ e il 15’, come Como, Parma, Ternana, Alessandria e Pordenone. Cosenza squadra meno ammonita della serie B 2021/22: 58 cartellini gialli subiti dopo 29 giornate, anche se i calabresi hanno una partita in meno. Michele Camporese festeggia la sua gara numero 200 in Serie B (considerata la sola regular season), collezionate con le casacche di Cesena, Bari, Benevento, Foggia, Pordenone e Cosenza. Il suo esordio assoluto tra i cadetti risale al 1 novembre 2013, Cesena-Ternana 1-1. Lecce squadra della serie B 2021/22 che perde di meno (solamente 3 sconfitte) e segna più gol (attacco record con 47 gol segnati, come il Monza). Di contro il Cosenza è il secondo attacco più anemico del campionato con appena 24 gol fatti in 29 partite (peggio solo il Pordenone con 20). Lecce squadra di questo torneo che ha ricevuto solamente 1 rigore a sfavore dopo 29 partite disputate (come Pordenone e Spal). Inoltre il Lecce è anche la squadra della serie B che non ha ancora ricevuto alcun cartellino rosso. Lecce in rete da 12 giornate di campionato: totale di 18 marcature salentine ed ultimo stop a Pisa, 0-1 lo scorso 11 dicembre. Massimo Coda capocannoniere (17 reti, terza miglior stagione realizzativa, -4 dai 21 gol nel Benevento 2018/19 e –5 dai 22 a Lecce lo scorso anno, in entrambi i casi in serie B), ma anche giocatore più decisivo della serie B 2021/22: i suoi gol hanno portato 15 punti alla causa dei giallorossi salentini Tra Pierpaolo Bisoli e Marco Baroni 6 confronti tecnici ufficiali: mister rossoblu mai vittorioso, con 3 pareggi e 3 successi del mister salentino. Marzo mese “nero” per le formazioni di Baroni (come a maggio), alla media di 1,06 punti-partita, frutto di un bilancio formato da 10 vittorie, 20 pareggi e 17 sconfitte in 47 partite disputate.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Crotone vs Frosinone (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 254
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Giovanni Rispoli
Calabresi fermi a 2 sole vittorie, 17 le sconfitte. Frosinone con 7 punti in 3 turni. Allo Scida ha vinto una volta in 5 sfide di B, 4 sconfitte.  In Calabria si contano 13 precedenti ufficiali: 7 le vittorie rossoblù (ultima 1-0 nella serie B 2019/20), 3 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie C 1973/74) e 3 affermazioni giallazzurre (ultima 3-2 nella serie B 2006/07). In tutte le 13 sfide allo “Scida” padroni di casa sempre in rete: 23 marcature totali. Crotone squadra che vince di meno in questa serie BKT 2021/22: appena 2 le affermazioni rossoblu in 29 gare disputate (come il Pordenone). Crotone squadra che effettua il minor numero di sostituzioni dopo 29 gare giocate: 119 su 145 a disposizione. Crotone formazione di questo torneo che subisce più rigori contro: 10 in 29 partite giocate. Crotone senza successi da 11 giornate: score di 5 pareggi e 6 sconfitte rossoblù. Ultima vittoria 4-1 sul Pordenone, allo “Scida”, lo scorso 18 dicembre. Emanuele Cicerelli re dei subentri nella serie BKT 2021/22: 20 gli ingressi a partita in corso dopo 29 turni. Frosinone scatenato prima della pausa: 15 le reti messe a segno dai ciociari tra il 31’ e il 45’, inclusi recuperi (record assoluto) alla 29° giornata della B 2021/22. Piccola flessione esterna del Frosinone: 2 punti nelle ultime 4 trasferte, con 2 pari ed altrettante sconfitte. Ultima vittoria fuori casa a Parma, 1-0 lo scorso 21 gennaio. Primo confronto tecnico ufficiale fra Francesco Modesto e Fabio Grosso.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Como vs Ternana (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 255
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Nicolò Ramella
Lariani senza vittorie da 5 gare, 3 i pareggi. Ternana con 6 punti in 3 turni. A Como ha vinto 2 volte in 9 precedenti di B, 2 pareggi e 5 sconfitte. Nei 14 precedenti ufficiali a Como bilancio di 6 vittorie lariane (ultima 2-0 nella serie B 2001/02), 4 pareggi (ultimo 0-0 nella I Divisione 2010/11) e 4 successi umbri (ultimo 3-0 nella supercoppa di C dello scorso anno). Nelle ultime 4 sfide in riva al Lago, tuttavia, 1 pareggio e 3 vittorie rossoverdi. Como senza vittorie da 5 turni: 3 pareggi e 2 sconfitte per i lariani, la cui ultima vittoria risale al 2-1 interno sul Cosenza, 20 febbraio scorso. Como formazione cadetta che ha avuto più rigori a favore: 10 in 29 giornate. Como e Ternana entrambe squadre distratte nei primi minuti di gioco: 7 infatti i gol subiti da lariani ed umbri tra il 1’ e il 15’ (come Alessandria, Pordenone, Cosenza e Parma). Ternana squadra che effettua il maggior numero di sostituzioni dopo 29 gare giocate: 142 sulle 145 a disposizione. Tra Giacomo Gattuso e Cristiano Lucarelli 2 precedenti tecnici ufficiali, con score di 1 vittoria per parte, sempre a favore di chi giocava fuori casa. Cristiano Lucarelli a 99 vittorie in campionati professionistici da allenatore, sommandone finora 11 in B ed 88 in C, considerata la sola regular season, alla guida di Viareggio, Pistoiese, Tuttocuoio, Messina, Catania, Livorno e Ternana. La prima risale al 16 novembre 2013, Barletta-Viareggio 0-2 in I Divisione Lega Pro. Marzo mese d’oro per il coach rossoverde, alla media di 2,17 punti/partita, con bilancio formato da 19 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte in 29 match disputati.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: L.R. Vicenza vs Parma (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 256
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Paolo Redi
Veneti reduce dal ko di Monza, ma non perdono al Menti da 6 gare. Parma reduce da 4 pareggi negli ultimi 5 turni (1 vittoria). A Vicenza non ha mai vinto. Quattordici i precedenti tra le due squadre in Veneto: 4 le vittorie biancorosse (ultima 2-0 nella coppa Italia 2002/03), 7 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2008/09, nel 50% dei casi) e 3 successi crociati (ultimo 1-0 nella serie A 1999/00). In casa Vicenza reduce da 3 vittorie ed altrettanti pareggi; la settima gara utile consecutiva biancorossa al “Menti”, nel caso in cui anche oggi arrivasse un risultato positivo, risale oramai al periodo gennaio-dicembre 2020 con 11 partite interne senza perdere (score di 3 vittorie venete ed 8 pareggi). Vicenza assai distratto a cavallo della pausa: i biancorossi veneti hanno subito in questa fascia di gara 28 delle 50 reti totali in questo campionato, finora, pari al 56% del dato globale, di cui 16 dal 31’ al 45’ inclusi recuperi (nessuno peggio) e 12 dal 46’ al 60’ (nessuno peggio). Gara 300 tra i “pro” per Daniel Cappelletti che somma finora 116 gare in B, 159 in Lega Pro, 13 in coppa Italia ed 11 in altri tornei con le maglie di Padova, Juve Stabia, Sudtirol/Alto Adige, Cittadella e Vicenza. Esordio assoluto il 2 ottobre 2010, serie B, Piacenza-Padova 2-2. Pareggi agli opposti: Vicenza squadra che pareggia di meno (6, come la Reggina), mentre Parma compagine con più pareggi ( ben 14 in 29 match). Nella “sua” Vicenza, dove allenato nel 2003/04 i biancorossi veneti (serie B), Beppe Iachini taglia oggi il traguardo delle 600 panchine in carriera, sommandone finora 200 in serie A, 327 in B, 34 in C, 28 fra coppa Italia maggiore e di C e 6 in altri tornei, con score di 227 vittorie, 181 pareggi e 191 sconfitte. Esordio assoluto 18 agosto 2002, Vis Pesaro-Cesena 1-3 in coppa Italia di C. Cesena, Vicenza, Piacenza, ChievoVerona, Brescia, Sampdoria, Siena, Palermo, Udinese, Sassuolo, Empoli, Fiorentina e Parma le squadre fin qui guidate. Iachini è ex di giornata, avendo guidato i biancorossi nella stagione cadetta 2003/04, con 43 panchine totali e score di 12 vittorie, 21 pareggi e 14 sconfitte. Parma distratto nei primi minuti di gara: 7 le reti subite tra il 1’ e il 15’, come Como, Cosenza, Ternana, Alessandria e Pordenone. Il Parma è in serie positiva da 5 giornate, dove ha ottenuto 1 vittoria e 4 pareggi; ultima sconfitta crociata lo scorso 19 febbraio, 2-3 al “Tardini” contro la Ternana, nel derbyssimo dei fratelli Lucarelli. Confronto tecnico inedito tra Cristian Brocchi e Giuseppe Iachini.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Cittadella vs Reggina (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 257
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Lucio Rizzica
Veneti senza vittorie da 3 giornate. Reggina con un solo punto nelle ultime 2 gare. Due vittorie e testa e 2 pareggi al Tombolato nei 6 precedenti di B. In Veneto i confronti ufficiali fra le due squadre sono 7: 2 le vittorie dei padroni di casa (ultima 3-2 nella serie B 2011/12), 3 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2020/21) e 3 successi calabresi (ultimo 2-1 nella serie B 2012/13). Cittadella squadra più ammonita della serie B 2021/22: 98 cartellini gialli subiti dai veneti dopo 29 giornate. Ma, Cittadella anche squadra di questo torneo che ha ricevuto più espulsioni a favore: ben 7, come la Cremonese. Mirko Antonucci è il giocatore più sostituito dopo 29 turni giocati nella serie B 2021/22: ben 23 le sue uscite anzitempo Cittadella squadra della serie B 2021/22 che manda in rete il minor numero di giocatori, appena 9 in 29 giornate, unica non ancora in doppia cifra nell’attuale stagione cadetta. A ruota arriva la Reggina, penultima nella graduatoria a quota 10. Il Cittadella è anche la squadra cadetta che segna meno reti con i subentranti: appena 1, come il Perugia. Reggina compagine della serie B 2021/22 che ha pareggiato di meno: solamente 6 volte in 29 giornate (come il Vicenza). Gara 300 tra i “pro” per Adriano Montalto che somma finora 143 gare in B, 142 in Lega Pro, 10 in coppa Italia ed 4 in altri tornei con le maglie di Scafatese, Lecco, Salernitana, Siracusa, Ascoli, Grosseto, Martina, Latina, Trapani, Juve Stabia, Ternana, Cremonese, Venezia, Bari e Reggina. Esordio assoluto il 26 agosto 2007, Scafatese-Noicattaro 1-0 in serie C2. Confronto tecnico inedito tra Edoardo Gorini e Roberto Stellone.

ore 20:30 Serie B 30a Giornata: Alessandria vs Monza (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202, Sky Sport 254
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Calcio 473
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Alessandro Sugoni
Piemontesi senza vittorie da 10 turni, 5 i pareggi. Un successo in 9 sfide fra B e C, 5 le sconfitte. Monza per la 3a vittoria di fila. -4 dal Pisa. I precedenti ufficiali in Piemonte fra le due squadre sono 24: 7 le vittorie dei grigi di casa (ultima 2-1 nella II Divisione 2013/14), 8 pareggi (ultimo 0-0 nella C 2017/18) e 9 successi brianzoli (ultimo 1–0 nella serie C 2014/15). Alessandria senza successi da 10 giornate, con 5 pareggi ed altrettante sconfitte. Ultima affermazione il 2-0 interno sul Benevento del 22 gennaio scorso. Aperta la serie negativa record 2021/22 dei piemontesi. Gara 100 tra i “pro” per Valerio Mantovani che somma finora 90 gare in B, 7 in coppa Italia e 2 in altri tornei con le maglie di Salernitana e Alessandria. Esordio assoluto il 7 agosto 2016, coppa Italia, Benevento-Salernitana 0-0 ai tempi supplementari, e qualificazione per la Salernitana, 4-2 ai calci di rigore. Alessandria distratta nei primi minuti di gara: 7 le reti subite dai grigi tra il 1’ e il 15’, come Como, Parma, Cosenza, Ternana e Pordenone. Squadra piemontese distratta anche nei minuti finali: 12 reti subite tra il 76’ e il 90’, inclusi recuperi (come il Pordenone). Monza invece scatenata nei minuti di fine partita: ben 15 i gol messi a segno tra il 76’ e il 90’, inclusi recuperi. Monza attacco record della serie B 2021/22 con ben 47 gol fatti in 29 partite giocate (come il Lecce). Monza squadra che segna più reti con giocatori provenienti dalla panchina: ben 18 (primato assoluto nel calcio professionistico italiano). Monza squadra che subisce più espulsioni contro in questo torneo: ben 7 in 29 match, come il Pordenone. Monza reduce da 3 successi esterni consecutivi, 1-0 a Terni, 4-1 a Lignano sul Pordenone e 2-1 a Cittadella. Ultimo passo falso a Cremona, 2-3 lo scorso 6 febbraio. Tra Moreno Longo e Giovanni Stroppa 3 confronti tecnici ufficiali con 1 successo per parte ed 1 pareggio a bilancio.

MERCOLEDI 16 MARZO 2022

ore 18:30 Diretta Gol Serie B 30a Giornata [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 252
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Calcio 473
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Torna la B su Sky e torna DirettaGol, un concentrato d'emozioni, spettacolo e soprattutto gol che renderanno unico il nostro appuntamento settimanale con il 'campionato degli italiani'.

Collegamenti in diretta con i campi della Serie B:

  • Ascoli vs Pisa: Alessandro Sugoni
  • Cremonese vs Pordenone: Daniele Barone
  • Perugia vs Spal: Christian Giordano

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Cremonese vs Pordenone (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 253
Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport 484
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Antonio Nucera
Lombardi reduci dal ko con la capolista Pisa. -2 dai toscani. Una sconfitta in 5 sfide totali di B, 2 vittorie. Friulani con appena 2 punti in 9 turni. Allo “Zini” i precedenti tra le due squadre sono 12: 3 le vittorie grigiorosse (ultima 2-1 nella serie B dell’anno scorso), 7 pareggi (ultimo 2-2 nella serie B 2019/20) e 2 successi neroverdi (ultimo 2-0 ella serie C 2015/16).
16 punti nelle ultime 6 uscite interne per la Cremonese: unica squadra a strappare punti il Vicenza, 0-0 lo scorso 22 febbraio. Cremonese squadra cadetta 2021/22 che segna più di tutti subito dopo la pausa: dal 46’ al 60’ ben 11 i gol siglati dai grigiorossi. Cremonese squadra pluri-vittoriosa della serie B 2021/22 con 15 successi su 29 partite giocate (come il Pisa). Di contro invece il Pordenone è la squadra che vince di meno con appena 2 vittorie (come il Crotone). Inoltre i friulani sono anche la compagine che perde più partite: 20 in 29 disputate. Si sfidano la quarta miglior difesa (Cremonese con appena 28 gol subiti, meglio solo Lecce e Benevento con 25 e il Pisa con 22) contro la difesa “groviera” della serie B 2021/22 ( Pordenone con ben 54 reti al passivo dopo 29 turni). Pordenone inoltre attacco anemico del torneo con soltanto 20 gol messi a segno. Cremonese squadra di questo torneo che ha ricevuto più espulsioni a favore: ben 7, come il Cittadella. Di contro il Pordenone è la squadra con più “rossi” contro: ben 7 in 29 match. Il Pordenone è la squadra cadetta 2021/22 che perde più punti nelle riprese finora, in relazione ai risultati del 45’: -14 il deficit neroverde, dato rafforzato dal fatto che 25 gol su 53 totali subiti dai “ramarri” arrivano nella mezz’ora finale di gara, di cui 13 dal 61’ al 75’ ed 12 nei quindici finali, inclusi recuperi (primato condiviso con l’Alessandria in questa fase di partita). Pordenone distratto nei primi minuti di gara: 7 le reti subite dai friulani tra il 1’ e il 15’, come Como, Parma, Cosenza, Ternana e Alessandria. Pordenone squadra di questo torneo che ha ricevuto meno rigori contro: appena 2, come Spal e Lecce. 2 punti nelle ultime 9 giornate per il Pordenone: ultima vittoria friulana a Perugia, 1-0 il 22 gennaio scorso. Tra Fabio Pecchia e Bruno Tedino secondo incrocio tecnico dopo la gara di andata, pareggiata 2-2 al “Teghil”. Marzo mese “in salita” per le squadre di Pecchia: 1,15 la media punti/partita con score formato da 5 successi, 8 pareggi e 7 sconfitte in 20 gare disputate. Di contro marzo mese “top” per le squadre di Tedino, 1,78 la media con bilancio di 21 vittorie, 12 pareggi e 9 sconfitte in 42 partite giocate.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Ascoli vs Pisa (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 254
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Maurizio Compagnoni
Marchigiani reduci dal successo sulla Spal. Pisa per la 4a vittoria di fila. Primo con +1 sul Lecce. 3 vittorie a testa al Del Duca in 6 sfide di B. Sono 17 i precedenti ufficiali nelle Marche fra le due squadre: 8 vittorie bianconere (ultima 1-0 nella serie B 2019/20), 5 pareggi (ultimo 1-1 nella Lega Pro 2014/15) e 4 successi toscani (ultimo 2-0 nella serie B dello scorso anno). Ascoli che ha iniziato ad ingranare la giusta marcia anche in casa: 8 punti nelle ultime 4 uscite al “Del Duca” per i bianconeri, che mai nel 2021/22 avevano ottenuto 4 risultati utili di fila davanti al proprio pubblico. Ascoli cooperativa del gol della serie B 2021/22: ha mandato in gol ben 17 giocatori dopo 29 giornate. Nicola Leali festeggia la sua gara numero 100 con la maglia dell’Ascoli. Il suo esordio con la casacca bianconera risale al 21 settembre 2019 in Juve Stabia–Ascoli 1-5 di serie B. In dettaglio il portiere conta 98 gettoni in B ed 1 di coppa Italia. Pisa squadra pluri-vittoriosa della serie B 2021/22 con 15 vittorie su 29 partite giocate (come la Cremonese). Pisa squadra in assoluto della serie B 2021/22 con più autoreti a favore dopo 29 turni: ben 4. Pisa difesa “bunker” della serie B 2021/22 con appena 22 reti subite in 29 partite. I nerazzurri non incassano gol da 201’, ultimo firmato Cuomo al 69’ di Pisa-Crotone 3-2 dello scorso 2 marzo. Pisa scatenato nei primi minuti di gioco: 10 reti segnate tra il 1’ e il 15’ dai toscani nelle prime 29 giornate della serie B 2021/22 . Filippo Berra festeggia la sua gara numero 100 in Serie B (considerata la sola regular season), collezionate con le casacche di Pro Vercelli, Pordenone e Pisa. Il suo esordio assoluto nel campionato cadetto risale al 27 agosto 2011 Brescia Vicenza 2-0. Ripartenza Pisa: 3 vittorie nelle ultime 3 giornate, 13 punti nelle ultime 6, una sola sconfitta nelle ultime 10, 0-1 al “Granillo” dalla Reggina il 27 febbraio scorso e nel mezzo 4 successi e 5 pareggi. Nei 3 incroci tecnici ufficiali tra Andrea Sottil e Luca D’Angelo assoluta parità, con 1 successo per parte ed 1 pareggio. Luca D’Angelo è a quota 99 sconfitte in campionati professionistici: finora sono 28 in B e 71 in Lega Pro, considerando la sola regular season. La prima risale all’11 settembre 2011, II Divisione Lega Pro, Borgo a Buggiano-Rimini 2-1. E marzo mese d’oro per il mister nerazzurro: 1,89 la media punti/partita, con score formato da 24 vittorie, 15 pareggi e 7 sconfitte in 46 partite giocate.

ore 18:30 Serie B 30a Giornata: Perugia vs SPAL (diretta) [visibile con pacchetto Sky Calcio]
Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport 255
Streaming: diretta su NOW e Sky Go
Telecronaca: Dario Massara
Umbri reduci dal successo al Granillo, ma non vincono in casa da 3 gare. La Spal viene dal ko con l'Ascoli. A Perugia ha vinto una volta in 5 sfide di B. Nei 7 precedenti al “Curi” tra le due squadre 5 le vittorie biancorosse (ultima 1-0 nella serie B 2016/17), 1 pareggio (1-1 nella serie B 1968/69) ed 1 successo estense (1-0 nella serie B 1934/35). Una sola vittoria nelle ultime 6 uscite al “Curi” per il Perugia, 3-0 sul Frosinone lo scorso 13 febbraio; nel mezzo 3 pareggi e 2 sconfitte biancorosse. Perugia squadra che ha ricevuto meno espulsioni a favore in questo torneo cadetto: solamente 1. Perugia squadra della serie B 2021/22 che segna, dopo 29 giornate, meno reti con i subentranti: appena 1, come il Cittadella. Gara 300 tra i “pro” per Gabriele Angella che somma finora 48 presenze in serie A, 104 in B, 31 in Lega Pro, 13 in coppa Italia ed 3 in altri tornei con le maglie di Empoli, Udinese, Siena, Reggina e Perugia. Esordio assoluto il 13 settembre 2008, Empoli Albinoleffe 0-0 in serie B. Spal squadra di questo torneo che ha ricevuto meno rigori contro: appena 2, come Pordenone e Lecce. Tra Massimiliano Alvini e Roberto Venturato 3 incroci tecnici ufficiali e mai è stato pareggio: 1 successo del mister biancorosso, 2 per quello degli emiliani.

____________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti