Qualificazioni Euro 2008: Italia-Francia (e non solo) in chiaro via satellite

Qualificazioni Euro 2008: Italia-Francia (e non solo) in chiaro via satellite

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  sabato, 08 settembre 2007
 00:00
Se ne parla da mesi, ed infatti da stasera al termine dei 90 minuti di gioco potrebbe pendere da una parte o dall’altra il destino della qualificazione ai prossimi campionati europei che si disputano in Austria e Svizzera nell’estate del prossimo anno. L'incontro a cui ci riferiamo è Italia – Francia, nuova epica sfida dei calcio d’oltrealpe a quello italiano. 

Pensando alla sfida tra l'Italia e la Francia, non può che venire alla memoria la finale degli scorsi campionati del mondo a Berlino, quando al termine di una partita davvero tirata, l’epilogo dei calci di rigore, diede a Fabio Cannavaro la possibilità di mostrare a tutto il Mondo la Coppa nelle sue mani, dimostrando quanto quel giorno ‘fosse più bello essere italiani’.

Dopo quella sera, in realtà, si è disputata a Parigi circa un anno fa, un’altra gara fra queste due nazionali, valida come gara d’andata del girone B (di cui vanno parte anche la Scozia, la Lituania e le Faroe Isole), 3-1 per i transalpini fu il risultato della notte di Saint Denis, ma a scusante dei nostri c’era una scarsissima condizione atletica per un campionato che aveva ripreso i battenti solamente da qualche giorno.

Proprio per riscattare quella disfatta, il mister dell’Italia, Roberto Donadoni ha chiesto impegno massimo agli azzurri per conquistare non solo i 3 punti che appaiano fondamentali proprio per rincorrere la Francia che si trova al primo posto della classifica. L'arbitro della gara odierna sarà lo slovacco Luboš Micheľ della federazione slovacca.

La partita tra Italia e Francia verrà trasmessa in diretta su Rai Uno (che sarà in chiaro via satellite come in tutti gli incontri casalinghi dell’Italia) e Rai Sport Satellite a partire dalle 20.50.

Collegamento in diretta anche all’interno dell’edizione delle 20 del Tg1 e poi appena terminato il notiziario succoso prepartita con ospiti, valutazioni e commenti di analisi con gli inviati Fabrizio Failla e Marco Tardelli.

Al momento dell’entrata in campo delle squadre il microfono passa in cabina di commento al telecronista ufficiale dell’Italia, Marco Civoli, coaudivato al commento tecnico da Fabio Capello, interventi da bordocampo di Carlo Paris.

Dopo il fischio finale, postpartita con le voci dei protagonisti fino alle 23.35 in compagnia di Enrico Varriale.

Anche gli italiani all’estero grazie agli schermi di Rai International che diffonderà le immagini live da San Siro in simulcast con Rai Uno, dando così l'opportunità ai residente fuori dalla nostra nazione di essere vicini agli azzurri, a cui potranno mandare il loro calore da ogni parte del globo.

Ma non c’è solo la sfida meneghina nel cammino delle squadre europee verso Euro 2008, infatti lungo la penisola europea tanti sono gli spunti di interesse che ci derivano dalle altre gare in calendario quest'oggi, appuntamenti che in alcuni casi potranno essere visti in chiaro via satellite.

I possessori di parabola puntata su Hotbird 13° Est, potranno ad esempio alle ore 16 gustarsi in diretta l'altra sfida del girone dell'Italia, quella tra Scozia e Lituania e poi alle 18 continuare la giornata di calcio vedendosi l'importante Inghilterra-Isreale. In serata poi alle 20.30 come non fare un salto a vedersi Olanda-Bulgaria oppure Galles-Germania, senza dimenticare alle 22 Polonia-Portogallo.

Per coloro che invece hanno l'impianto satellitare motorizzato, l'offerta gratuita di oggi si estende fino a 10 incontri per una vera overdose da pallone. 

Ecco qui di seguito la lista delle partite del sabato di qualificazioni europee con le indicazioni su quali satelliti puntare (in grassetto canali su HotBird, in corsivo su Astra 19.2° Est):

- Sabato 8 Settembre ore 16.00: Scozia - Lituania (Girone B)
diretta su NT1 (13.0° Est)
diretta su Abu Dhabi Sports (26.0°Est e 7.0° West)
 
- Sabato 8 Settembre ore 17.00: Lussemburgo – Slovenia (Girone C)
diretta su RTL Télé Lëtzebuerg (31.5° Est e 4.8° Est)
diretta su TV3 Slovenia (4.0° West)

- Sabato 8 Settembre ore 17.00: Russia – Macedonia (Gruppo E)
diretta su A1 Plus (62.0° Est e 1.0° West)

- Sabato 8 Settembre ore 18.00: Inghilterra - Israele (Gruppo E)
diretta su BBC One, Interactive e HD (28.2° Est)
diretta su Direct 8 (13.0° Est, 19.2° Est, 7.0° Est, 22.0° West)
diretta su IBA Channel 1 (4.0° West)
diretta su SportsMax (53.0° West e 55.5° West)
diretta su ZDF (13.0° Est e 19.2° Est)

- Sabato 8 Settembre ore 19.30: Malta – Turchia (Gruppo C)
diretta su ATV Turkey (42.0° Est)

- Sabato 8 Settembre ore 20.30 Galles - Germania (Gruppo D)
diretta su Dubai Sport 1 (25.8° Est e 7.0° West)
diretta su TV7 Bulgaria (39.0° Est)
diretta su ZDF (13.0° Est e 19.2° Est)
 
- Sabato 8 Settembre ore 20.30 Olanda - Bulgaria (Gruppo G)
diretta su Tv Bulgaria (13° Est)

- Sabato 8 Settembre ore 20.30 Svezia - Danimarca (Gruppo D)
diretta su Al Jazeera Sport 2 (7.0° West)

- Sabato 8 Settembre ore 20.50 Italia - Francia (Gruppo B)
diretta su Rai Uno (13.0° Est e 19.2° Est)
diretta su Rai Sport Satellite (13.0° Est)
diretta su TF1 (5.0° West)

- Sabato 8 Settembre ore 22.00 Polonia - Portogallo (Gruppo A)
diretta su Al Jazeera Sport 1 (26.2° Est, 25.8° Est, 7.0° West)
diretta su Armenia 1 TV (13.0° Est, 36.0° Est)
diretta su RTP International (13.0° Est, 19.2° Est, 27.0°West)
diretta su RTP Africa (27.0° West)

Vi ricordiamo, come sempre, che ogni canale sopra citato - sebbene usualmente in chiaro via satellite - potrebbe codificare l'evento per problemi di mancati diritti internazionali.

Simone Rossi
per “Digital-Sat.it”

Ultimi Video

Palinsesti TV