Sportitalia, la casa del Campionato Primavera 1 TIMVISION per le prossime 3 stagioni

Sportitalia, la casa del Campionato Primavera 1 TIMVISION per le prossime 3 stagioni

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sport
  lunedì, 02 agosto 2021
 21:10

Sportitalia si conferma la casa del grande calcio giovanile e rinnova il suo legame con la Lega Serie A acquisendo in esclusiva i diritti del campionato Primavera 1 TIMVISION, della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana per altre tre stagioni, fino al 2023-2024. Una partnership che dura ininterrottamente dal 2016 e che si è via via arricchito di spazi e novità come accadrà ancora a partire dall’inizio del campionato 2021-2022.

Sportitalia si è aggiudicata i diritti del campionato Primavera 1 TIMVISION nella fase a trattativa privata che ha visto coinvolti diversi broadcaster che avevano palesato il proprio interesse con offerte nel corso del bando pubblico. In tutti i passaggi della trattativa l’emittente è stata affiancata dallo Studio legale Dal Piaz.

Con l’acquisizione dei diritti Sportitalia conferma il suo impegno nel trasmettere tutte le gare della stagione regolare, della fase finale, della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana e lo farà proponendo tutta l’offerta direttamente sui due canali a disposizione sul digitale terrestre: Sportitalia (canale 60) e Solo Calcio (canale 61).

Uno sforzo produttivo ancora maggiore per l’esclusiva totale: dalla stagione 2021-2022 le partite saranno disponibili unicamente su Sportitalia mentre ai club channel resterà la possibilità di mostrare gli highlights. L’emittente aumenterà la qualità di produzione degli eventi con anche una nuova grafica dedicata.

Una visibilità mai avuta in precedenza dal torneo che raccoglie il meglio della gioventù del calcio italiano: Donnarumma, Chiesa, Locatelli, Zaniolo, Kean, Calabria, Esposito e Cutrone sono solo alcuni dei talenti che negli ultimi sei anni sono cresciuti ed esplosi sotto gli occhi attenti di Sportitalia.

Michele Criscitiello (Ceo e direttore Sportitalia):

“Siamo felici di questo accordo perché il torneo Primavera rappresenta per Sportitalia la sua Champions League, un prodotto da valorizzare con cura e professionalità. La fiducia dei club è la dimostrazione che in questi anni abbiamo lavorato benissimo. Per arrivare alla conferma abbiamo fatto un importante sforzo a livello economico, ma quando c’è qualcosa che ci interessa siamo disposti a tutto pur di raggiungere il risultato e per noi il Primavera era ed è importantissimo. Voglio pubblicamente ringraziare i club che hanno dimostrato di non pensare solo ai ricavi, ma di tenere in grande considerazione il progetto intorno ai loro giovani e di aver apprezzato come Sportitalia ha accompagnato il loro percorso in queste stagioni”.

Il campionato Primavera viene trasmesso da Sportitalia dal 2016 e questo è il terzo bando consecutivo che l’emittente diretta da Michele Criscitiello si aggiudica. Tutta la programmazione sarà disponibile anche sulla App Sportitalia, scaricabile su dispositivi IOS, Android e visibile anche con Google Chromecast, Amazon FireStick. e Android Tv. Tutto senza la necessità di abbonamento e senza spendere nemmeno un euro. La App è fruibile anche dall’estero e Sportitalia vuole così rafforzare il legame con tanti italiani che vivono ormai stabilmente lontani dal nostro Paese. 

Ultimi Video

Palinsesti TV