TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 6a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 6a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 09 ottobre 2021 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 6a Giornata, Palinsesto TelecronistiLe protagoniste della Serie A TimVision sono pronte a regalare a tutti gli appassionati un fine settimana ricco di emozioni. I 90 minuti che precederanno la sosta saranno caratterizzati dalla sfida a distanza tra Juventus e Sassuolo, che condividono la vetta della classifica a punteggio pieno, dal match tra le neopromosse Lazio e Pomigliano che segnerà il debutto sulla panchina biancoceleste del tecnico Massimiliano Catini e dallo scontro diretto tra Milan e Roma, costrette a vincere per non perdere ulteriore terreno dalla coppia di testa.

La 6ª giornata, insomma, rappresenterà un crocevia importante per il prosieguo della stagione. Si partirà dalla gara in programma sabato alle 12.30 tra Sampdoria e Inter: le nerazzurre, reduci dal primo ko con il Pomigliano, cercheranno di riprendere lo slancio affidandosi alle giocate di Pandini e Marinelli, autrici di cinque degli otto gol messi a segno dalla squadra. In casa blucerchiata mister Cincotta punterà deciso sulle ex interiste Rincon e Tarenzi (a caccia del 100° centro nel massimo campionato).

Alle 14.30 la Lazio si giocherà le sue chance salvezza ospitando al Campo Aquile di Formello il Pomigliano, che a differenza delle biancocelesti non ha accusato il salto di categoria, trovando immediatamente il giusto feeling con i ritmi e il tasso tecnico della Serie A. Alla stessa ora a Vinovo il Napoli dovrà fare i conti con lo stato di forma e l’entusiasmo delle campionesse d’Italia, che prima di concentrarsi sul match di Champions League con il Chelsea - mercoledì ore 21, Allianz Stadium di Torino - vorranno regalarsi il 30° successo consecutivo in campionato.

Domenica alle 12.30 si disputeranno i primi due posticipi della giornata: da una parte Hellas Verona-Fiorentina, con gialloblu ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, dall’altra il big match tra Milan e Roma, che segnerà il ritorno dei tifosi sugli spalti del Centro Sportivo Vismara.

Alle 14.30 i riflettori si sposteranno sullo Stadio Enzo Ricci di Sassuolo, che farà da cornice alle giocate delle ragazze di Gianpiero Piovani, attese dall’esame di maturità contro l’Empoli. Le neroverdi nell’ultimo anno hanno vinto 11 dei 13 incontri casalinghi e contro le toscane potranno contare nuovamente sul supporto del pubblico, pronto ad applaudire la formazione del momento nella speranza di spingere Cantore e compagne sempre più in alto.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 6a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 9 OTTOBRE

  • ore 12:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Sampdoria vs Inter (diretta TIMVISION)
    Comunale R. Garrone – Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Matteo Sfolcini
    Primo incontro in Serie A tra Sampdoria e Inter. Le nerazzurre hanno vinto sei delle 15 partite contro squadre mai incontrate prima nel massimo campionato (3N, 6P) - incluso il successo 3-0 a tavolino con il Napoli nell’ottobre 2020. Nell’ultimo turno contro il Pomigliano l’Inter ha incassato il suo primo ko stagionale in Serie A (0-2). Da quando milita nel massimo campionato (2019/20) solo tre volte ha collezionato due gare di fila senza segnare: gennaio 2020, gennaio 2021 e maggio 2021. L’Inter non pareggia in trasferta in Serie A da novembre 2020 (vs Empoli). Da allora quattro vittorie e cinque sconfitte fuori casa. In generale, tra le squadre attualmente nel torneo, solo Juventus (29) e Fiorentina (17) aspettano il pareggio da più turni rispetto alle nerazzurre (sette). La Sampdoria (seppure abbia il match sospeso contro il Pomigliano) è, con Fiorentina, Empoli e Lazio, una delle quattro squadre a non aver ancora collezionato un clean sheet in questa Serie A. La Sampdoria è, con il Verona, una delle due squadre a non aver ancora trovato il gol negli ultimi 30’ di gara in questo campionato. Solo la Roma (83%) e la Juventus (80%) vantano una percentuale di passaggi riusciti più alta rispetto all’Inter (79.5%) nella Serie A in corso. Nonostante abbia disputato 60’ in meno (match sospeso contro il Pomigliano), la Sampdoria è la formazione che conta più dribbling riusciti (46) nel campionato in corso. L’Inter è la vittima preferita di Debora Novellino in Serie A: tre dei suoi sette gol nel massimo campionato (tra cui l’unica doppietta del febbraio 2020) sono arrivati contro le nerazzurre, tutti con la maglia della Pink Bari. Yoreli Rincon e Stefania Tarenzi sono due ex del match: la giocatrice colombiana ha servito tre assist nella Serie A 20/21 in nerazzurro; l’attaccante italiana invece conta 12 reti nel massimo campionato con il club lombardo, tra il 2019 e il 2021. Gloria Marinelli e Marta Pandini hanno segnato cinque degli otto gol dell’Inter in questa Serie A. Marinelli è la nerazzurra che conta più tiri totali (22) e nello specchio (10) nel campionato in corso, Pandini è invece quella con la miglior percentuale realizzativa tra le compagne (29%).

  • ore 14:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Lazio vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)
    Telecronaca: Francesco Corda
    Primo incontro in Serie A tra Lazio e Pomigliano. Le biancocelesti si sono aggiudicate entrambi i precedenti del campionato cadetto 20/21 (3-1 l’andata, 2-0 il ritorno). Il Pomigliano ha conquistato il suo primo successo in Serie A nell’ultimo turno contro l’Inter. Nei precedenti due massimi campionati (2019/20 e 2020/21) solo due neopromosse sono riuscite a collezionare almeno due vittorie di fila nel torneo: Inter ed Empoli. Dopo essere rimasto a secco di gol nella prima partita giocata in Serie A (0-3 vs Juventus), il Pomigliano ha trovato il gol in ognuna delle successive tre gare, mantenendo la porta inviolata nella più recente (2-0 vs Inter). La Lazio ha subito 20 gol nelle prime cinque partite disputate in questo campionato (record negativo nella Serie A in corso); l’ultima formazione che a questo punto del torneo aveva incassato almeno 20 reti è stata la Jesina nel 2016/17, retrocessa poi a fine stagione. Solo Verona (27%) e Napoli (32%) hanno una percentuale di tiri nello specchio più bassa rispetto alla Lazio (33%) nella Serie A in corso. Il Pomigliano è, con Lazio e Napoli, una delle tre squadre a non aver trascorso alcun minuto in vantaggio in trasferta in questa Serie A. Dall’altra parte però le biancocelesti sono le uniche a non esserci riuscite in generale nel torneo. La Lazio è la squadra che ha subito più gol di testa in questa Serie A (quattro), ma il Pomigliano è con Lazio, Roma e Verona, una delle quattro che non sono ancora andate a segno con questo fondamentale nel torneo. Adriana Martin ha segnato tre gol nei due precedenti in Serie B contro il Pomigliano. L’attaccante spagnola è la giocatrice che ha effettuato più tiri totali (10) e nello specchio (4) nella Serie A in corso tra le biancocelesti. Signe Holt Andersen ha partecipato a ognuno dei tre gol della Lazio in questa Serie A (una rete e due assist). Tra le biancocelesti, la calciatrice danese è quella che ha giocato più palloni in area avversaria (21) in questo campionato. Solo Serena Cortesi è più giovane di Dalila Ippolito tra le giocatrici che hanno un gol all’attivo in questa Serie A. L’argentina ha firmato la sua prima marcatura nel massimo campionato nell’ultimo turno contro l’Inter, realizzando il terzo gol del Pomigliano con calciatrici subentrate dalla panchina (record tra le squadre nel torneo).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Juventus vs Napoli (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Juventus ha vinto gli unici due precedenti contro il Napoli in Serie A (nello scorso campionato) segnando quattro reti e subendone una. La Juventus potrebbe diventare la prima squadra a centrare 30 successi di fila in Serie A da quando Opta raccoglie i dati (2004/05), attualmente a quota 29 come il Brescia tra il 2013 e il 2014. Il Napoli è la squadra che aspetta da più partite il successo in trasferta tra le squadre attualmente in Serie A (21: 6N, 15P). L’ultima vittoria esterna nel torneo della formazione campana risale al gennaio 2014 (vs Grifo Perugia).La Juventus non subisce gol da cinque gare casalinghe in Serie A; da quando milita nella massima serie solo una volta ha collezionato una serie più lunga di clean sheet interni consecutivi: sette, nelle prime sette partite disputate. Solo il Verona (uno) ha segnato meno gol del Napoli (due) nella Serie A in corso; dall’altra parte la Juventus ha il terzo miglior attacco del campionato con 12 reti, dietro a Milan (14) e Sassuolo (13). La Juventus ha segnato sei gol di testa in questa Serie A, almeno tre più di qualsiasi altra formazione nel torneo. Dall’altra parte però il Napoli è, con Juventus e Inter, una delle tre formazioni che non ne hanno ancora subiti con questo fondamentale. Sia Cristiana Girelli che Barbara Bonansea hanno preso parte a due reti con la maglia della Juventus contro il Napoli in Serie A: due reti per la numero 10 bianconera, una rete e un assist per la numero 11. Martina Rosucci ha partecipato a tre gol in cinque presenze nel campionato in corso (due reti e un assist); nella Serie A 20/21 aveva fornito un passaggio vincente in 19 partite disputate. Arianna Acuti ha già segnato contro la Juventus in Serie A: due reti per l’attaccante classe ’96, entrambe con la maglia dell’Empoli a gennaio e agosto 2020. Yolanda Aguirre è l’unico portiere che conta un rigore parato in questa Serie A (contro il Milan nell’ultimo turno). Solo Stephanie Ohrstrom (23) inoltre ha effettuato più parate dell’estremo difensore del Napoli nel torneo in corso (21).

DOMENICA 10 OTTOBRE

  • ore 12:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Hellas Verona vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale di Vigasio (VR)
    Telecronaca: Marco Pagano
    Il Verona ha perso quattro delle cinque sfide di Serie A contro la Fiorentina. Fa eccezione il successo dell’ottobre 2020 sul campo delle viola, unico precedente in cui le scaligere hanno tenuto la porta inviolata con le toscane. Solo contro Juventus (25) e Sassuolo (23) il Verona ha subito più gol che con la Fiorentina nel massimo campionato (15, otto dei quali in casa). Il Verona non segna in casa in campionato dallo scorso marzo (1-0 v Roma): le gialloblù sono rimaste senza reti per cinque gare casalinghe consecutive; l’ultima squadra che ha registrato una striscia più lunga di partite interne senza gol all’attivo in Serie A è stata il Pordenone nel 2014/15 (sei in quel caso). Dopo aver perso le prime tre gare di questo campionato, segnando un solo gol, la Fiorentina ha vinto le due più recenti realizzando ben 10 reti; nelle ultime due giornate infatti le viola hanno segnato almeno il doppio dei gol di qualsiasi altra formazione di Serie A. Il Verona ha messo ha segno solo una rete finora in campionato, meno di ogni altra squadra – dall’inizio dello scorso decennio, l’unica formazione con un gol realizzato dopo le prime sei gare stagionali di Serie A è stata l’Orobica nel 2018/19 (1). La Fiorentina non pareggia in Serie A dallo scorso dicembre (1-1 vs Empoli): da allora ha collezionato 10 vittorie e sette sconfitte. Fiorentina (58%) e Verona (27%) sono rispettivamente la squadra con la più alta e la più bassa precisione di tiro in questo campionato (calcolata come percentuale di tiri che hanno centrato lo specchio sui tiri totali, escluse le ribattute). Veronica Pasini, che ha servito un assist nell’ultima giornata di campionato (per la rete di Lineth Cedeño), ha segnato la sua ultima marcatura in Serie A proprio contro la Fiorentina, nel novembre 2019. Daniela Sabatino è andata a segno contro il Verona in ciascuna delle precedenti tre stagioni di Serie A (nel 2018/19 con il Milan, nel 2019/20 con il Sassuolo e nel 2020/21 con la Fiorentina). Nessuna giocatrice ha segnato più reti di testa di Karin Lundin in questa Serie A (tre, come Cristiana Girelli) – dall’altra parte solo la Lazio (quattro) ha concesso più reti del Verona (tre) con questo fondamentale nel torneo in corso.
     
  • ore 12:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Milan vs Roma (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Giuseppe Di Giovanni
    Dopo aver vinto le prime cinque sfide di Serie A contro la Roma, il Milan ha pareggiato la più recente, 0-0 lo scorso maggio. Tra le squadre contro cui il Milan ha sempre vinto in casa in Serie A, la Roma è una delle due affrontate più volte dalle rossonere in incontri domestici (tre, come la Pink Bari). Tra le squadre affrontate più di due volte in Serie A, solo contro la Juventus (due) la Roma ha segnato meno gol che contro il Milan (quattro reti totali all’attivo, nessuna nelle due sfide più recenti nella competizione). Il Milan non ha trovato il successo in tre delle ultime quattro gare interne di campionato (1N, 2P), dopo una serie di sei vittorie casalinghe di fila. La Roma ha vinto entrambe le trasferte di questo campionato (3-0 contro l’Empoli e 2-1 contro il Pomigliano): non ottiene il successo in almeno tre gare esterne di fila in Serie A da gennaio 2019 (quattro in quell’occasione). La Roma è la squadra con la più alta percentuale di passaggi riusciti nelle prime cinque giornate di questa Serie A: l’83% dei disimpegni effettuati sono andati a buon fine (più alto del 77% registrato dalle giallorosse lo scorso campionato). Milan e Roma sono le due squadre che hanno segnato più gol nel corso della prima mezzora di gioco in questa Serie A: sei reti a testa, almeno tre in più di ogni altra squadra. Da una parte il Milan è la squadra che ha tentato più volte la conclusione in questo campionato (99), dall’altra la Roma è quella che ha subito meno tiri (33). Valentina Giacinti è la giocatrice che ha segnato più gol contro la Roma in Serie A: cinque centri per lei, almeno due in più di ogni altra calciatrice nella competizione. Nessuna giocatrice ha servito più assist di Benedetta Glionna in questa Serie A: tre (come Vero Boquete e Kamila Dubcová), appena uno in meno di quanto aveva fatto in tutto lo scorso campionato (quattro passaggi vincenti in 18 presenze con l’Empoli).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 6a Giornata: Sassuolo vs Empoli (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Dopo il ko nel primo incrocio in Serie A contro l’Empoli (0-1), il Sassuolo è rimasto imbattuto nei quattro successivi match contro i toscani nel torneo (3V, 1N), segnando almeno due reti in ognuno di questi. L’Empoli ha subito solo due sconfitte in Serie A con cinque gol di scarto: una contro il Brescia (0-5 nel gennaio 2018) e una contro il Sassuolo (1-6 nell’ultima giornata dello scorso campionato). In nessuno dei due precedenti in Serie A tra Sassuolo ed Empoli in casa delle emiliane entrambe le squadre sono riuscite ad andare a segno: al successo per 1-0 delle toscane nel dicembre 2017 ha fatto seguito il 3-0 per le neroverdi lo scorso gennaio. Contro la Lazio, il Sassuolo è arrivato a quota sei successi di fila per la prima volta in Serie A, cinque nelle prime cinque partite del torneo in corso. Nelle precedenti tre stagioni, solo la Juventus nel 2020/21 è riuscita a vincere tutte le prime sei uscite di un singolo campionato. Il Sassuolo ha vinto 11 delle 13 gare casalinghe di Serie A da settembre 2020 ad oggi (1N, 1P); in questo periodo le neroverdi hanno tenuto la porta inviolata ben nove volte. L’Empoli sta vivendo la propria peggior serie esterna senza successi in Serie A, lunga sette gare (3N, 4P) – in particolare, escludendo le sfide contro le squadre neopromosse, l’ultima vittoria fuori casa delle toscane nella competizione è datata dicembre 2020, 2-1 sul Verona. Il Sassuolo è la squadra che ha effettuato più cross su azione nelle prime cinque giornate di campionato: 101, di cui 24 riusciti, altro primato nel torneo in corso. Sofia Cantore ha segnato più gol all’Empoli in Serie A che ad ogni altra avversaria affrontata nella competizione: tre reti, tra cui la sua unica marcatura multipla nel massimo campionato (lo scorso aprile con la Florentia). Cecilia Prugna (19: nove reti, 10 assist) e Kamila Dubcová (18: 10 reti, otto assist) sono le due centrocampiste che sono state coinvolte in più marcature dall’inizio della scorsa stagione in Serie A. Asia Bragonzi, la giocatrice più giovane ad avere segnato più di un gol (tre) nel torneo in corso, ha realizzato ben sei delle sue nove marcature in Serie A nel corso delle prime sei giornate tra questo e lo scorso campionato.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti

Ultimi Video