DIGITAL-NEWS

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l’informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Digital-Forum

LA7 cambia frequenza (da TIMB3 a Cairo Due). Risintonizza canali del tv e/o decoder DTT

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

Digitale Terrestre

LA7 cambia frequenza (da TIMB3 a Cairo Due). Risintonizza canali del tv e/o decoder DTTE’ partita la trasmissione di LA7 su una nuova frequenza e una nuova rete del digitale terrestre. La migrazione sarà completata nel corso dei prossimi mesi. La nuova frequenza è la stessa del segnale di LA7 HD sulla posizione 507. Vai con il telecomando sul 507 e se già vedi LA7 HD potresti trovare “LA7” e “LA7d” su 7 e 29 senza dover effettuare altre operazioni (dipende dal tuo televisore).

Se nelle posizioni 7 e 29 del telecomando continuassi a trovare “LA7 provvisorio” e “LA7D provvisorio”, dovrai effettuare una semplice ri-sintonizzazione del tuo televisore o decoder per aggiornare la lista dei canali con la nuova frequenza. Sin da ora è possibile farlo.  Per alcuni televisori o decoder, è possibile che dopo aver sintonizzato ritorni il segnale “LA7 provvisorio” sulla posizione 7 del telecomando (ad esempio se è impostata la sintonizzazione automatica periodica). In questo caso ti chiediamo di pazientare e ripetere la sintonizzazione in futuro.

PER SINTONIZZARE LA NUOVA FREQUENZA DI LA7:

Il metodo più semplice per sintonizzare LA7 sulla nuova frequenza consiste nella "reinstallazione" della lista dei canali del tuo televisore o decoder, possibilmente seguendo le istruzioni della casa costruttrice.

Esempi tra i più comuni televisori o decoder:

  • TV Samsung: "Menu - Trasmissione – Sintonizzazione automatica"
  • TV LG: "SETTINGS – Config. – Sintonizzazione automatica"
  • TV PANASONIC VIERA: "Menu – Impostazioni – Menu sintonia – Sintonia automatica"
  • TV PHILIPS: "Home - Set up – Reinstall channels"
  • TV SONY BRAVIA: "Home – Settings –Digital Set up – Digital Auto Tuning - Start"
  • DIGITAL KEY SKY: "Menu – Digitale terrestre – Tasto Rosso (Ricerca)"
  • DECODER ESTERNO GENERICO: "Menu – Installazione – Ricerca automatica canali (Tasto Rosso)"

ATTENZIONE! Modelli di televisore diversi, anche della stessa marca, possono presentare qualche differenza nell'apparenza del menu a video. Ad esempio, per i televisori Samsung di qualche anno fa, nel menu occorre selezionare l'icona che mostra una antenna a parabola, al posto di "Trasmissione" dei televisori più recenti

Nel fare questa operazione:

  • attiva l'opzione di ricerca di tutti i canali (e non solo dei nuovi)
  • attiva, se richiesto, l'opzione di cancellazione della vecchia lista canali
  • attiva, se richiesto, l'opzione di numerazione automatica dei canali (in alcuni modelli chiamata ordinamento automatico)

Una volta avviata la ricerca attendi la scansione completa della frequenze e segui le istruzioni sullo schermo.

Al termine della ricerca alcuni TV o decoder chiederanno di risolvere il conflitto di canali su alcune posizioni: in questo caso scegli "LA7" e "LA7d" al posto di "LA7 Provvisorio" e "LA7D Provvisorio" sulle posizioni 7 e 29.

Con i televisori o decoder meno moderni potrà capitare di ritrovare su 7 e 29 i canali "LA7 Provvisorio" e "LA7d Provvisorio", mentre i nuovi canali "LA7" e "LA7d" saranno posizionati in fondo alla lista (oltre la posizione 850). Se sei un utente esperto, puoi cercarli e spostarli sulle posizioni 7 e 29 "manualmente" tramite la funzione "riordina la lista canali" opzione "sposta canale"; altrimenti, ti consigliamo di aspettare e ripetere l'operazione in una fase successiva della migrazione alla nuova frequenza.

In alternativa alla reinstallazione completa, puoi effettuare la ricerca manuale del canale 25 o 59 UHF (506 o 778 MHz) a seconda della tua regione. Molti televisori o decoder in questo modo posizioneranno automaticamente i nuovi segnali al posto di quelli provvisori.

IN CASO DI PROBLEMI DI SINTONIZZAZIONE O RICEZIONE DI LA7 SULLA NUOVA FREQUENZA -  L'accensione della nuova rete è quasi completa; in qualche località la configurazione della rete diverrà definitiva nel corso dei prossimi mesi, durante i quali LA7 continuerà ad essere trasmessa anche sulla vecchia frequenza. Per maggiori informazioni su un'area specifica scrivi a assistenza@la7.it

Per chi abita in un condominio con impianto di antenna centralizzato: soprattutto nella città di Milano, ma anche a Torino, Parma, Modena, Bologna, Roma, Firenze, Bari o comunque nel caso di impianti a "filtri attivi" per condominii di grosse dimensioni, può essere necessario inserire un filtro specifico sulla frequenza della nuova rete di LA7. Contattare l'amministratore di condominio, il quale provvederà se necessario a far installare il filtro dall'antennista, senza necessità di assemblea di condominio.

In alcuni casi, per ricevere LA7 sulla nuova frequenza potrà essere necessario l'intervento di un antennista qualificato per inserire un filtro anche su impianti in edifici di piccole/medie dimensioni.

In caso di mancata sintonizzazione o qualità non ottimale di ricezione, ti invitiamo a scriverci all'indirizzo assistenza@la7.it, indicando il CAP, possibilmente l'indirizzo, possibilmente la qualità di ricezione degli altri principali canali nazionali, e il tipo di problema riscontrato. Prima di scriverci, per rendere più efficiente il servizio ti preghiamo se possibile di effettuare le seguenti verifiche:

  • Controlla se ricevi gli altri canali nazionali del digitale terrestre
  • Verifica se il tuo impianto antenna per la ricezione terrestre è un'antenna individuale di uso esclusivo per la tua abitazione oppure è un impianto di antenna condominiale centralizzato
  • Verifica se i tuoi condomini e/o i tuoi vicini di casa in altri edifici hanno ugualmente problemi di ricezione del canale "LA7" sulla nuova frequenza

A questo punto procedi seguendo le indicazioni più appropriate al tuo caso:

A) Se l'impianto è singolo oppure non hai informazioni in merito

A.1) Se qualcuno dei condomini o dei vicini di casa non riscontra problemi di ricezione di LA7 sulla nuova frequenza, ti consigliamo di rivolgerti ad un tecnico antennista.

A.2) Se i tuoi condomini, o i tuoi vicini di casa nel caso non abitassi in un condominio, hanno anch'essi problemi di ricezione oppure non hai informazioni in merito, scrivi a LA7 all'indirizzo assistenza@la7.it indicando il CAP, possibilmente l'indirizzo, possibilmente la qualità di ricezione degli altri principali canali nazionali, e il tipo di problema riscontrato.

B) Se l'impianto è condominiale

B.1) Se qualcuno degli altri condomini collegati allo stesso impianto di antenna riceve correttamente LA7 sulla nuova frequenza, è molto probabile che ci sia un problema nell'impianto di distribuzione o nel decoder. Potrebbe essere necessario rivolgersi ad un tecnico antennista.

B.2) Se anche gli altri condomini hanno problemi di ricezione di LA7 sulla nuova frequenza, oppure non hai informazioni in merito

B.2.1) Se i tuoi vicini in altri edifici ricevono correttamente il segnale di LA7 sulla nuova frequenza, ti consigliamo di rivolgerti all'amministratore del condominio perché può essere necessario l'intervento di un tecnico antennista.

B.2.2) Se anche i tuoi vicini in altri edifici hanno lo stesso problema di ricezione di LA7 sulla nuova frequenza, oppure non hai informazioni in merito, scrivi a LA7 all'indirizzo assistenza@la7.it indicando il CAP, possibilmente l'indirizzo, possibilmente la qualità di ricezione degli altri principali canali nazionali, e il tipo di problema riscontrato.

In ogni caso puoi scrivere a LA7 all'indirizzo assistenza@la7.it, indicando il CAP, possibilmente l'indirizzo, possibilmente la qualità di ricezione degli altri principali canali nazionali, e il tipo di problema riscontrato, ad esempio.

  • riesco a sintonizzare LA7 sulla nuova frequenza ma lo schermo è nero
  • riesco a sintonizzare LA7 sulla nuova frequenza ma ricevo un segnale di scarsa qualità (ad esempio squadrettamenti, fermi immagine, cattiva qualità dell'audio, ecc.)
  • non riesco a sintonizzare LA7 sulla nuova frequenza
  • altro (specificare)

TABELLA NUOVA FREQUENZA LA7 DIVISA PER REGIONE

REGIONE

CANALE

FREQUENZA

Valle d’Aosta

25 UHF

506 MHz

Piemonte

25 UHF

506 MHz

Lombardia

25 UHF

506 MHz

Veneto

25 UHF

506 MHz

Friuli-Venezia-Giulia

25 UHF

506 MHz

Pr. Aut.di Trento e di Bolzano

25 UHF

506 MHz

Emilia-Romagna

25 UHF

506 MHz

Marche

25 UHF

506 MHz

Liguria

59 UHF

778 MHz

Toscana

59 UHF

778 MHz

Umbria

59 UHF

778 MHz

Lazio: Roma e Viterbo

59 UHF

778 MHz

Lazio: Latina

25 o 59 UHF

506 o 778 MHz

Lazio: Frosinone e Rieti

25 UHF

506 MHz

Abruzzo

25 UHF

506 MHz

Molise

25 UHF

506 MHz

Campania

25 UHF

506 MHz

Puglia

25 UHF

506 MHz

Basilicata

25 UHF

506 MHz

Calabria

25 UHF

506 MHz

Sicilia

25 UHF

506 MHz

Sardegna

59 UHF

778 MHz

Vuoi inserire le nostre News nel tuo sito? Clicca Qui.

Ulefone Vienna
Prova Tecnica Telefonia

Ulefone Vienna

Smartphone
Gearbest Z68
Prova Tecnica High Tech

Gearbest Z68

Multimedia Player
Uhans U 200
Prova Tecnica Telefonia

UHANS U200

Smartphone
Zeblaze Crystal Smart
Prova Tecnica Telefonia

Ultimi Video

  • NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV - Be a woman, be what you want

    NOW TV ha realizzato una campagna composta da un video e da alcune card iconografiche con l’obiettivo di celebrare alcune icone del cinema, e non solo, in tutte le loro sfaccettature. Il claim d...

    Sky

      mercoledì, 08 marzo 2017
  • NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    NOW TV lancia la sua offerta in HD con un divertente spot

    Sulla piattaforma di streaming di Sky, NOW TV, i film, le serie tv, le produzioni originali Sky, compresi gli show, sono disponibili anche in alta definizione. Si potrà così vivere al me...

    Sky

      venerdì, 24 febbraio 2017
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

      martedì, 03 gennaio 2017

Palinsesti TV